INTERNAZIONALE

BREVI & BREVISSIME

REDAZIONE ESTERI turchia/israele/territori

Erdogan anticipa il voto: Turchia alle urne il 14 maggio
In Turchia presidenziali e le legislative il prossimo 14 maggio, un mese prima del previsto. Ad annunciarlo è stato il presidente Erdogan. Data simbolica: il 14 maggio 1950 con le prime elezioni democratiche terminava il dominio del partito unico dal 1923, data di nascita della Repubblica di Turchia. Con il partito d’opposizione Chp che lo tallona, Erdogan ha sfoderato misure “sociali” a favore della classe medio-bassa, tradizionale bacino di voti del suo partito, l’Akp, tra cui cancellazione dell’età pensionabile e aumento del salario minimo.

Palestinese ucciso senza motivo, ammette Israele
Ammazzato e descritto come un «accoltellatore» che aveva tentato di aggredire un soldato. Ora lo stesso esercito israeliano fa capire che il palestinese Ahmed Kahla, 45 anni, il 15 gennaio è stato ucciso senza motivo. Secondo una prima versione Kahla a Silwad (Ramallah) avrebbe lanciato pietre ai soldati; quindi, si sarebbe avvicinato al posto di blocco con un coltello sguainato. Poi è stato detto che avrebbe tentato di sottrarre l’arma a un militare. Infine, grazie a un video, è emerso che l’uomo, disarmato, aveva solo avuto una discussione con i soldati e uno di questi gli ha sparato.

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it