POLITICA

Cospito, aut aut del Dap al suo medico

REDAZIONEITALIA/SASSARI

Arrivata da appena una settimana, la nuova direttrice del carcere di Sassari ha diffidato la dott.ssa Milia, medico personale dell’anarchico Alfredo Cospito che lì è rinchiuso al 41 bis, a rilasciare in seguito alle visite al suo assistito «dichiarazioni» a radio Onda d’Urto, «al fine di non vanificare le finalità del regime» cui è sottoposto Cospito, pena «la revoca dell’autorizzazione di accesso in Istituto». La dott.ssa Milia aveva solo riferito le condizioni di salute del detenuto in sciopero della fame dal 20 ottobre scorso.

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it