Svizzera, le donne rompono il muro della pace sociale

Sciopero dal lavoro remunerato, dal lavoro domestico, da quello di cura, dalla scuola e dal consumo. Alle 15.24 di ieri, orario a partire dal quale le donne svizzere lavorano gratuitamente rispetto agli uomini, le donne sono state invitate a lasciare il proprio lavoro e a unirsi allo «sciopero femminista e delle donne»...

Sea Watch davanti Lampedusa. Salvini: «Non la passeranno liscia»

Solo sedici miglia separavano ieri sera la Sea Watch 3 da Lampedusa. La nave della ong tedesca è rimasta tutto il giorno al largo dell’isola senza neanche tentare di entrare nelle acque territoriali italiane per non offrire pretesti al ministro degli Interni Matteo Salvini. «Ciondolano nel Mediterraneo e giocano sulla...

«Se Cucchi non fosse stato pestato non sarebbe morto»

Se Stefano Cucchi non fosse stato pestato fino a spezzargli la schiena, nella notte tra il 15 e il 16 ottobre 2009, mentre era trattenuto dai carabinieri che lo arrestarono, «verosimilmente» non sarebbe morto. A riferirlo ai giudici della Prima Corte d'Assise, nell'udienza del processo bis che si è tenuta ieri in via...

BREVI & BREVISSIME

Parigi accoglie Sos Méditerranée Parigi accoglie un'immensa opera in omaggio al lavoro svolto da Sos Méditerranée, l'Ong francese attiva nel salvataggio di migranti in mare e simbolo dello scontro con il ministro Salvini. A pochi giorni dalla Giornata Mondiale per i Rifugiati, il 20 giugno, l'affresco di 15.000...

«Gravi scorrettezze». Azione disciplinare per Palamara

«Ha violato i doveri di correttezza ed equilibrio, tenendo un comportamento gravemente scorretto nei confronti dei colleghi che avevano presentato domanda per il posto di capo della procura di Roma»: il procuratore generale della Cassazione Riccardo Fuzio ha avviato l’azione disciplinare anche contro il pm di Roma Luca...

Quella seduta spiritica del 1978, eterno veleno della Repubblica

La seduta spiritica alla quale allude Lotti per attaccare Zanda si tenne il 2 aprile 1978, sedici giorni dopo il rapimento di Aldo Moro, nel casolare di Zappolino, campagna bolognese, di proprietà del professore Alberto Clò. Zanda, che all’epoca era il portavoce del ministro dell’interno Francesco Cossiga, non...

Lotti si autosospende, Zingaretti ringrazia. Renziani in rivolta

Alla fine della prima vera giornata nera del Pd post renziano, il segretario Nicola Zingaretti può dire solo ‘fino a qui tutto bene’. Fino a qui. Luca Lotti, ex braccio destro di Matteo Renzi si è autosospeso dal Pd, i renziani inneggiano al suo «amore per il partito» e accusano, più o meno...

Giustizia, sulla riforma Salvini si sveglia

O adesso o mai più «per cento anni». Salvini, che prima delle elezioni europee ha dato buca due volte al ministro della giustizia grillino Bonafede quando provava a fissare tavoli sulla riforma del processo penale, adesso ha fretta. Ha detto di sì a un appuntamento per la prossima settimana - mercoledì o...

La Ue stringe l’assedio: solo una settimana per evitare la procedura

Missione fallita. Il ministro Tria dovrà riferire ai colleghi che in Lussemburgo non c’è stata neppure una minima schiarita. Al contrario, l’assedio si è fatto più stringente. La nuova tempistica è da ultimatum secco: pugno di ferro senza guanto di velluto. Una settimana per convincere...

La rabbia degli operai delusidalle promesse gialloverdi

30 mila operai nel centro di Milano, piazza Duomo piena oltre la metà, adesione in alcune fabbriche milanesi, come Kone e Lobo, del 90%. Sono arrivati da Piemonte, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria e dal resto della Lombardia. Ben visibili gli striscioni delle fabbriche in crisi come Abb, Husqvarna, Fujitsu, Maggi catene, Ibm....

Soresina (Cr), dure cariche contro i facchini

Cariche contro i lavoratori e le loro famiglie (bambini compresi). Lacrimogeni. Picchetto interrotto. Tre facchini in ospedale, uno con il ginocchio in gravi condizioni. È finita così la protesta unitaria dell’Unione Sindacale di Base (Usb) e del S.I. Cobas organizzata ieri davanti al magazzino della logistica di...

La filiera dell’industria a pezzi, tra delocalizzazioni e subappalti

«La sicurezza che ci serve è quella sul lavoro». Il grande cartello è ben visibile fra i mille striscioni delle Rsu delle fabbriche toscane, emiliane, liguri, umbre e marchigiane, e quelli rossi, verdi e blu della categoria confederale metalmeccanica. Nella marea umana che da piazza Cavalleggeri percorre i...

A Napoli per cambiare musica. La piazza dei metalmeccanici

Ci si alza all’alba e si parte in pullman. Direzione Napoli. Quando si decise la sede della manifestazione per tutti i metalmeccanici del sud la vertenza Whirlpool non era ancora scoppiata; la scelta ora pare saggia e lungimirante. I due pullman organizzati dalla Camera del lavoro di Roma Est sono pieni. I metalmeccanici romani sono...

Banche, sempre la solita ricetta

Ogni volta che l’Italia finisce sotto i riflettori internazionali e si paventano difficoltà sul piano finanziario il primo comparto a soffrirne è quello bancario. Salvini ha buon gioco a sottolineare come una prospettiva eterodossa rispetto ai dogmi europei venga sovente arginata da pressioni, lettere, aumento dello...

Se il nemico del Pd non è Salvini ma i 5Stelle

A un mio amico, seduto a teatro accanto a una persona che smanettava con lo smartphone, – è caduto l’occhio sull’ennesimo messaggio che diceva, pressappoco così: «I 5 stelle vogliono aprire la crisi... non fate niente senza avermi sentito!».Non garantisco il messaggio e non so chi fosse la...

A Roma servono piano industriale e assunzioni

La crisi del sistema dei rifiuti della Capitale ha assunto dimensioni nazionali, ha attraversato le stagioni politiche e appare oggi irreversibile. L’ultima di queste stagioni, quella della Giunta Raggi, è stata caratterizzata da molta propaganda e pochi fatti.Bisogna iniziare a dire ai romani e ai lavoratori la...

E ora rischiano autonomia e indipendenza

L’ultimo degli errori che potremo vedere nel marasma seguito all’inchiesta di Perugia è l’ennesima rappresentazione di uno scontro tra giustizialisti e garantisti. In questo, come in tutti gli altri casi, sarebbe una falsa rappresentazione.Le esigenze sono chiare: osservare e applicare le leggi; esercitare le...

Il lavoro mobilita

«Il lavoro torni al centro». In decine di migliaia allo sciopero nazionale dei metalmeccanici. Cortei a Milano, Firenze e Napoli. La rabbia delle tute blu deluse dalle promesse del governo gialloverde. Nel capoluogo partenopeo gli operai della Whirlpool guidano la protesta pagine 2,3

BREVI & BREVISSIME

Algeria, arrestati due ex premier di BouteflikaIn due giorni sono stati arrestati un ex ministro e due ex premier algerini, in carica sotto Bouteflika. Ieri in cella sono finiti l’ex ministro del commercio Amara Benyounes e l’ex premier Abdelmalek Sellal per «corruzione e sperpero di fondi pubblici»....

Il torturatore Malatto riappare in Sicilia

Nel 2011 viveva tranquillo in Liguria, grazie alle origini del nonno e al doppio passaporto. L'Argentina ne chiese l'estradizione nel 2012 ma l’Italia non l'ha mai concessa. Però nel 2015 il ministro Andrea Orlando, in base all'articolo 8 del nostro Codice penale, ha firmato l'autorizzazione a processarlo. Poi di nuovo...