Trump chiese al suo avvocato Michael Cohen di mentire al Congresso

Da Washington arriva l’accusa più grave per Trump finora; secondo il portale di notizie BuzzFeed, The Donald nel 2017 chiese al suo avvocato e fixer Michael Cohen di mentire al Congresso riguardo il progetto di costruire una Trump Tower in Russia, durante la sua testimonianza su i rapporti fra il tycoon e la Russia. Trump,...

BREVI & BREVISSIME

L’addio di Danzica al suo sindacoLa camera ardente del sindaco di Danzica, Pawel Adamowicz, morto dopo essere stato accoltellato domenica scorsa, è stata aperta ieri pomeriggio nella sede del Centro europeo di solidarietà (Ecs). A migliaia i suoi concittadini anche di notte hanno fatto la fila per l'ultimo saluto. Ieri...

Putin a Belgrado: «La Russia non lascerà i Balcani alla Nato»

La visita di Vladimir Putin giovedì sera a Belgrado è culminata con un bagno di folla. Alla manifestazione in suo onore che ha riempito le vie del centro della capitale serba, secondo le stime ufficiali - ma anche della stampa indipendente - avrebbero partecipato almeno 120mila persone. L’OPPOSIZIONE del Partito...

Abete affonda askanews e pensa a «Internazionale» quotidiano

Precipita nel caos la crisi dell’agenzia askanews e il concordato preventivo chiesto dal gruppo Abete parte davvero in salita. L’azienda ha messo sul tavolo 27 esuberi su 80 giornalisti, già colpiti da stipendi non pagati e uno stato di crisi pesantissimo tra cig e contratto di solidarietà durato quasi sei anni....

In attesa del «tavolo» con il governo, manifestazione dei lavoratori

La proprietà italiana vende a un gruppo straniero che dirotta gli ordinativi e poi chiude, è quello che sta accadendo con la Treofan: stamattina manifestazione a Battipaglia, in provincia di Salerno, organizzata da Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec in vista dell’ennesimo tavolo di confronto al Ministero dello Sviluppo...

Il governo si ricorda di Rigopiano

Il dramma è nelle cinquantasei rose gialle con su scritto «11.38». «È un fiore per ogni chiamata che mio fratello Gabriele fece, prima della sciagura, supplicando aiuto. Affinché si degnassero di sgomberare la strada dalla neve. Ma non arrivarono, e sono morti, intrappolati in un inferno...»....

Salvini ad Afragola: soliti spot e replica a Saviano

Stamattina associazioni e sindacati sfileranno lungo le strade di Afragola per protestare contro gli otto attentati in 20 giorni (a partire dal 21 dicembre) ai danni di esercizi commerciali della zona, opera dei clan locali. Una prima reazione, in ritardo, è arrivata giovedì scorso con l’operazione Alto impatto delle...

Fermato dalla polizia. Muore in manette e con i piedi legati

Un malore fatale mentre era a terra, ammanettato e con i piedi bloccati da un cordino di plastica, ufficialmente a causa di uno stato di alterazione psicofisica. Una tragedia che ricorda, per alcuni aspetti, quella di Riccardo Magherini. Ora dall'autopsia, che sarà affidata oggi ed eseguita lunedì, e dalle registrazioni...

Il ministro dei selfie deve rinviare quello con la pizza doc napoletana

Doveva venire anche a Napoli Matteo Salvini ma il tour era già folto di impegni, così l’incontro con Gino Sorbillo, il pizzaiolo dei Decumani che ha subito un attentato tre giorni fa, c’è stato in forma privata all’aeroporto di Capodichino. Sorbillo ha spiegato al ministro: «Molti problemi si...

Bonafede, il video su Battisti? Brutta musica

Dopo la rimozione dal sito della rivista online del ministero della giustizia del video che mostra Cesare Battisti mentre viene tradotto e ristretto in carcere, video che mostrando ripetutamente il volto di un detenuto costituisce anche una precisa violazione della legge, il ministro guardasigilli Alfonso Bonafede fa un altro passo...

L’ex Br Lojacono in Svizzera: l’Italia non chiede l’estradizione

«L’Italia non ha mai chiesto la mia estradizione alla Svizzera. Forse non ha voluto che uno stato straniero mettesse il naso nel processo Moro. Sarebbe comprensibile. Sono passati quarant’anni e l’Italia si è sempre mossa in una logica di vendetta, come si è ben visto anche nel caso Battisti, e non ha...

Spese pazze in Lombardia 52 condanne bipartisan

Sono arrivate 52 condanne tra ex consiglieri ed ex assessori della regione Lombardia per le spese pazze fatte tra il 2008 e il 2012. L’accusa per tutti era di peculato, soldi pubblici spesi e fatti rimborsare come attività istituzionali e che invece, per i giudici di primo grado del Tribunale di Milano, istituzionali non...

Le associazioni denunciano la «bufala sulla disabilità»

Il giorno dopo la presentazione celebrativa del «decreto reddito-quota 100», la federazione italiana per il superamento dell’handicap (Fish) e l’associazione nazionale mutilati e invalidi civili (Anmic) hanno denunciato la «bufala sulla disabilità» del governo Lega-Cinque Stelle. Gli emendamenti...

«Non chiamiamolo più reddito di cittadinanza»

Professoressa Chiara Saraceno, il «reddito di cittadinanza» è la «fondazione di un nuovo Welfare» come sostiene il ministro del lavoro Luigi Di Maio?È un esagerazione. Nella versione più positiva, si può dire che è aggiunto al welfare quello che c’è già da...

I numeri di Bankitalia non contano Di Maio: «Stime apocalittiche»

Non erano ancora terminate le celebrazioni del «decretone reddito-quota 100» che il governo è stato freddato dalla previsione di una «recessione tecnica» a fine 2018. È la stima di Bankitalia secondo la quale la crescitaprospettata, in maniera avventurosa, dalla legge di bilancio per il 2019...

Calenda, il frontismo europeista piace al Pd (ma non a Renzi)

Piace a Laura Boldrini ma anche a Marco Minniti, a Beppe Sala e Giorgio Gori, a Maurizio Martina ma anche a Nicola Zingaretti, a falchi confindustriali come Alberto Bombassei e a cultori del ritorno al socialismo come il presidente della Toscana Enrico Rossi. Ha messo d’accordo un po’ tutti il «manifesto» di Carlo...

Le stime di crescita affossano il governo della propaganda

Ci sono immagini che raccontano il presente e anticipano il futuro con eloquenza negata alle parole. L’istantanea dei triumviri di governo scattata giovedì sera è una di quelle. Quella foto, con le due lavagnette di Conte e Di Maio che esaltavano tutte le misure del governo mentre su quella di Salvini compariva solo...

È tornata la questione balcanica

C’è un Est europeo di avvoltoi che vuole cancellare la memoria, come scriveva domenica Tommaso Di Francesco su il manifesto, e un altro che non dimentica mai nulla. Vladimir Putin si è così preso la rivincita russa in Serbia.Quando la Nato e l’Italia bombardarono Slobodan Milosevic nel marzo 1999 (al...

La triste realtà ci porta verso una manovra bis

L’operazione «Matrix» delle tre facce di governo, sorridenti di Luigi Di Maio, Giuseppe Conte e soprattutto Matteo Salvini con in mano la cover di «quota 100», uno dei due provvedimenti bandiera, è ancora una volta di corto, cortissimo respiro. La squallida e polverosa realtà non tarda a sforare...

La partita decisiva si gioca in Europa

La convulsa e drammatica evoluzione delle vicende legate alla Brexit dimostra, se mai ce ne fosse stato bisogno, che la partita decisiva per gli equilibri geopolitici mondiali nei mesi a venire si svolgerà in Europa ed è per questo che le prossime elezioni europee avranno un’importanza senza pari. È in Europa,...