No Pillon, manifestazione nazionale a Roma sabato 28 settembre

Siamo le donne che hanno lottato per il nuovo diritto di famiglia, per il divorzio e la legge 194. Siamo le donne che hanno definito lo stupro reato contro la persona e non contro la morale, lottando per cancellare le norme ereditate dal codice fascista Rocco insieme al delitto d’onore, al matrimonio riparatore, allo ius corrigendi...

Approvata la legge, un passo avanti contro il caporalato

Nel Lazio c’è la schiavitù. Con tanto di catene, soprusi, punizioni corporali, stenti, fame, sete. E morti. È la schiavitù del caporalato in agricoltura, praticata su larga scala a una manciata di chilometri da casa nostra, che riguarda migliaia di braccianti agricoli, gran parte dei quali stranieri.Una...

Distrutta la stele per Di Vittorio

Domenica, nel giorno in cui ricorreva la nascita di Giuseppe Di Vittorio (l’11 agosto del 1892), la stele in sua memoria che si trova a Orta Nova, in località Cirillo (provincia di Foggia), nel luogo in cui il sindacalista ebbe il suo primo lavoro, è stata distrutta. «È la dimostrazione che occorre...

«Oedipe», il riscatto dell’uomo contro il destino

Inizia già fuori dalla Felsenreitschule lo spettacolo immaginato da Achim Freyer per la prima volta di Oedipe di Enescu al festival di Salisburgo. All’ingresso un profetico nastro rosso benda gli occhi delle statue sotto cui sfila il pubblico, accolto accanto alla porta d’entrata anche da una torreggiante opera plastica...

Gli universi fantastici del musical in una ballata di rabbia punk

Luis Rovisco ha una canzone in testa, qualcosa di più del «motivetto» che si pianta fastidioso - e non si aspetta altro che vada via – la sua è una ballata di rabbia punk no future che tocca la propria vita: passato e presente, rimpianti e paura, fantasie e paranoie, un sentimento confuso e devastante di...

Universal cancella l’uscita del thriller satirico «The Hunt»

L’uscita di The Hunt di Craig Zobel è stata definitivamente annullata da Universal. Una settimana fa - all’indomani delle stragi di El Paso e Dayton che hanno riacceso il dibattito sul controllo della vendita di armi - lo studio hollywoodiano aveva ritirato il trailer del film, un «thriller di satira...

Racconti d’estate

Fra gli anni Cinquanta e Settanta i rotocalchi italiani arrivarono a vendere fino a 20 milioni di copie. Significa che quasi la metà del Paese comprava una rivista illustrata. Il segreto di quel periodo d’oro sta proprio in quel «illustrata». Fu l’attenzione alla fotografia a far arrivare anche in Italia una...

Notti in bianco, imprevisti e Miss

Imprevisti, pasti saltati, partenze improvvise, alberghi sui generis sono spesso i compagni di viaggio di reporter e fotoreporter. E poi ci sono le notti in bianco che, a volte, fanno proprio parte del servizio. Maggio 2007. Il titolare di un’agenzia di viaggi di Lecco, folgorato anni prima sulla via di Medjugorje dove nel 1981 sei...

La romanzesca vita di Leonardo tutta da ascoltare

Leonardo provava un certa insofferenza verso la pittura nonostante proprio in quel campo sia stato fra gli artisti più grandi e innovatori. Da uomo, osservava i colori del cielo al tramonto, annotava i cambiamenti atmosferici, studiava le ombre sulle vele delle barche a Piombino. Era il mondo stesso a meravigliarlo, l’armonia...

Come lo sguardo della tecnologia plasma la nostra identità

Uno dei più riusciti e celebri casi di automi evil - antagonisti - della storia del cinema è costituito esclusivamente da un occhio. «Hal 9000» è il super computer a bordo della nave spaziale Discovery 2001, che nel film Odissea nello Spazio di Kubrick (dal romanzo di Clarke) riesce a soggiogare, uno dopo...

«I giovani radicalizzati? Vanno posti di fronte alle loro contraddizioni»

Cosa si cela dietro al termine «radicalizzazione», utilizzato per definire coloro che si sono avvicinati ad esempio alle tesi dell’Isis? In Confiscation. Des mots des images et du temps. Pour une autre radicalité (Les liens qui libèrent, 2017), la filosofa Marie-José Mondzain ha offerta una serie di...

Per non mangiarsi il cuore

Nella mia vita costruita a tessere mal tagliate, nella mia vita a mosaico (come quella di tutti, e più delle donne) la casalinghitudine è anche un angolino caldo. Un angolino da modificare ogni momento, se fosse fisso sarebbe morire, le ricette solo una base per costruire ogni volta sapori nuovi, combinazioni diverse....

Cibi da leggere

Le tavole della letteratura sono sempre state imbandite. A volte, il cibo stesso, un ingrediente, una ricetta, una tradizione conviviale sono stati i motori della narrazione. Si sono trasformati in personaggi, assumendo su di loro temi simbolici, rappresentando la vita, la morte, il destino, le emozioni. Fino a fine agosto, pubblicheremo...

Gli avanzi allegri, a notte fonda

Molte le scrittrici italiane che hanno dedicato spazio e tempo nelle loro narrazioni al sapore dei cibi nella scansione della vita quotidiana, tra le quali svetta il nome di Grazia Deledda ma altre potrebbero essere chiamate a convivio, da Matilde Serao a Ada Negri, finanche l’austera Ortese insieme a Dolores Prato, le cui...

In Guatemala vince l’oligarchia militare e latifondista

Netta sconfitta del neoliberalismo in Argentina. Nelle primarie di domenica la coalizione peronista Frente de Todos ha superato di 15 punti (47% contro il 32%) la formazione del presidente Maurizio Macri, Juntos al Cambio. Obbligatorie per legge, le votazioni avrebbero dovuto essere una consultazione interna ai partiti aperta al...

Argentina, Macri «torna a dormire». Primarie a Fernàndez

Alle 23 di domenica sera «Andate a dormire» era trending topic sul web argentino in relazione a Macri. È stata la frase con cui il presidente si è congedato dal palco del «bunker» dove la sua lista, Juntos por el Cambio (Insieme per il Cambiamento), ha atteso lo spoglio dei voti. Ancora non erano...

A Tripoli regge la tregua. Haftar riprende il Fezzan

La tregua per l’Eid al Adha, la festa del sacrificio, ha retto, ha scricchiolato fortemente, ma ha retto almeno fino a ieri sera. Domenica, il giorno vero e proprio della festa, è stato il giorno più duro. A mettere alla prova i nervi tesi da oltre quattro mesi di scontri armati senza soluzione di continuità...

Polizia e destra sulla Spianata, botte e gas contro lo status quo

Ogni anno d’estate, da un decennio a questa parte, da quando Benyamin Netanyahu è a capo di maggioranze di destra estrema, la Spianata delle Moschee di Gerusalemme diventa terreno di scontro, in apparenza religioso ma in realtà politico e diplomatico, in occasione della ricorrenza ebraica del Tisha B’Av....

Faida interna alla coalizione sunnita: i separatisti prendono Aden, poi trattano

Ad Aden i miliziani filo-emiratini, addestrati e armati in questi anni da Abu Dhabi, pattugliano le strade esibendo sui pickup il volto di Aidarus al-Zubaidi, leader del movimento separatista meridionale (Stc).A 29 anni dalla riunificazione dello Yemen, quel movimento non è mai scomparso. Riemerso nel 2015, fondamentale alla...

A Hong Kong si mette male. Cina: proteste sono terrorismo

Dopo ormai dieci settimane di proteste a Hong Kong, da ieri c’è una domanda che aleggia nella tensione generale dell’ex colonia britannica: la Cina sopporterà ancora le manifestazioni senza compiere nessun atto concreto? Fino a ieri l’ipotesi di un intervento militare sembrava completamente fuori...