Risultati per:

  • Autore: PATRIZIO GONNELLA
Modifica ricerca

PRIMA/COMMENTO

IL NOSTRO CARCERE è UNA TORTURA

ITALIA/EUROPA. Il signor Kalashnikov è stato il primo cittadino-detenuto a ricorrere alla Corte europea dei diritti umani e a ottenere una condanna di uno stato (nel suo caso la Russia) per gli effetti tragici del sovraffollamento carcerario. Il signor Izet Sulejmanovic è stato il secondo a ricorrere dinanzi ai giudici europei e a vincere, seppure soli...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

MAI COSì TANTI DETENUTI DAI TEMPI DI TOGLIATTI

ITALIA. Erano 60.036 il 26 febbraio. Sono oggi 61.003. E’ il record di detenuti nella storia della Repubblica dall’epoca dell’amnistia di Togliatti o quasi. In appena tre anni è ormai definitivamente svanito l’effetto indulto.Nel 2006, prima della clemenza approvata dal parlamento, i detenuti erano 60.710. Da allora a oggi sono aumentati a ritmi...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

UNA SINISTRA ANTIRAZZISTA CONTRO TUTTE LE DERIVE. ANCHE QUELLE DEL PD

ITALIA. «Gentile Augias, ho 49 anni, vivo a Roma, lavoro al Quirinale, ho studiato, leggo buoni libri, mi interesso di politica, leggo ogni giorno 2 quotidiani, guardo in tv Ballarò e Matrix e voto a sinistra, sono stato candidato municipale per la Lista Roma per Veltroni... A 49 anni sto diventando un grandissimo razzista e non riesco a...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

IL VERO AFFARE DIETRO LE SBARRE

ITALIA. Pochi sanno cos'è la Cassa delle Ammende. È un vecchio istituto giuridico risalente agli anni '30 oggi disciplinato dall'art. 121 del Regolamento penitenziario del 2000. La Cassa è dotata di un ampio fondo, al momento ammontante a oltre cento milioni di euro. I fondi - come si evince dalla parola stessa - derivano direttamente dalle...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

CARCERI, AFFARI PRIVATI IN ATTI PUBBLICI

ITALIA. Crescono i detenuti in modo inversamente proporzionale alla cultura giuridica di questo Paese. Oggi sono 58 mila. I posti letto sono solo 43 mila. Ogni mese entrano nelle prigioni italiane circa mille nuovi detenuti. Sino a poco tempo fa, la popolazione reclusa cresceva di mille unità l'anno. Erano 61 mila qualche giorno prima...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

USA E REGNO UNITO, TORNA LA GESTIONE STATALE

USA/BìGB. L'industria privata delle prigioni è oggi in una fase di stallo dopo il boom degli anni ottanta negli Stati Uniti e degli anni novanta in Gran Bretagna. 111 mila sono i detenuti ristretti nelle carceri private americane. Corrispondono più o meno a un ventesimo del totale della popolazione detenuta. Il sistema penitenziario Usa è...

TERRITORI/TAGLIO MEDIO

IL GAY SUICIDA IN CELLA E LE COLPE DEL GARANTE SICILIANO

ITALIA/CATANIA. Salvo Fleres deve dimettersi. Molti si chiederanno chi è Salvo Fleres. È un deputato siciliano del Pdl che contemporaneamente riveste il ruolo di garante regionale siciliano delle persone private della libertà. Sul manifesto dell'8 agosto scorso Mauro Palma scriveva: «C'è un po' di confusione nella discussione italiana sulla figura del...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

DDL SICUREZZA, UN ATTO DI RAZZISMO è ISTITUZIONALE

ITALIA/ROMA. Il disegno di legge n. 733 sulla sicurezza in discussione al Senato è un atto esplicito di razzismo istituzionale. Come altro si può giudicare una legge che in sequenza prevede: una tassa di 200 euro per chi chiede il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno, sanzioni penali per i rom o i sinti che impiegano i minori...

POLITICA & SOCIETÀ/BREVE

GALERE DA INFERNO, IL PRESIDENTE CHE FA?

ITALIA. Oggi il presidente della Repubblica festeggia il corpo di polizia Penitenziaria. La preghiera dell'agente, tratta dal sito www.polizia-penitenziaria.it, recita così: «Ascolta, o Signore la nostra preghiera (...) Dona la Tua pace a tutti coloro che sono caduti nell'adempimento del proprio dovere. O Vergine Maria, Madre di Dio, ispiraci...

PRIMA/COMMENTO

E LA SINISTRA STA A GUARDARE

ITALIA. Non molto tempo fa vi era una minoranza silenziosa razzista e una maggioranza fiera di non esserlo. Gli ultimi mesi hanno prodotto un terremoto sociale e culturale. Oggi c’è una maggioranza che senza pudore tiene comportamenti razzisti e una minoranza sconcertata e silente. L’episodio che ieri Progetto Diritti e Antigone hanno denunciato...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

MISURE INUTILI, MEGLIO CAMBIARE LE LEGGI

ITALIA/ROMA. Sulle pagine del manifesto giusto poche settimane fa avevamo lanciato l'allarme «sovraffollamento». Dall'inizio dell'anno i detenuti crescono di mille unità al mese. Mai era accaduto nulla di simile nella storia penitenziaria italiana. Nelle galere ci sono oggi sedicimila persone in più rispetto ai posti letto regolamentari. Sino al 2007...

CONTROPIANO/COMMENTO

IL 41 BIS è GIà TORTURA, MA IL PDL VUOLE INASPRIRLO MENTRE PENSA ALLA CINA

ITALIA. Il Pd vuole riaprire l'Asinara e Pianosa per mandarci i mafiosi sottoposti al regime duro di cui all'articolo 41 bis dell'ordinamento penitenziario. Il Pdl vuole rendere quel regime ancora più duro e meno controllato dalla magistratura di sorveglianza. Non oso immaginare quale potrebbe essere la proposta dell'Italia dei Valori. Alcuni...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

ALLA SAPIENZA UNA MINORANZA CONTRO LA BARBARIE

ITALIA/ROMA. Siamo tutti sulla stessa barca. Una barca tragica. Una nave impazzita. Questa è la sintesi delle centinaia di voci laiche e religiose che ieri si sono espresse alla Sapienza contro il razzismo. Bisogna ritrovare il coraggio dell'obiezione di coscienza individuale e collettiva. Obiettare rispetto a leggi ingiuste. Obiettare rispetto a...

DIRITTI IN GALERA/COMMENTO

SCENDANO IN PIAZZA I VERI DEMOCRATICI

ITALIA. L'Unione europea condanna le violenze nei confronti degli immigrati e richiama il governo italiano alla ragionevolezza e al rispetto della libertà individuale degli stranieri. Il governo italiano risponde confermando di voler fieramente introdurre il reato di immigrazione clandestina. Trapela l'orgoglio di trovarsi soli di fronte al mondo...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

IMMIGRATI, QUELLA DIRETTIVA CHE PEGGIORA LA BOSSI-FINI

EUROPA/ITALIA. Chi lo avrebbe mai detto che la legge Bossi-Fini sull'immigrazione sarebbe diventata la frontiera da difendere? L'accordo raggiunto in ambito Ue in materia di rimpatrio di extracomunitari clandestini è un pessimo e grave compromesso tra le supposte esigenze di sicurezza nazionale e la tutela dei diritti fondamentali delle persone...

PRIMA/OPINIONI

QUELLA LEGGE SEMPRE RINVIATA

ITALIA. Avvocato, insegnante, comunista, friulano: Nereo Battello è stato il senatore che nel lontano 4 aprile del 1989 presentò il primo disegno di legge per l'introduzione del crimine di tortura nel nostro codice penale. Erano passati due anni dalla ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite che obbligava il nostro paese ad adeguare le...

PRIMA/COMMENTO

NAPOLITANO, SERVIVA CORAGGIO

ITALIA/FIRENZE. Quello di Sofri è un corpo sotto sequestro. Ha ragione Marco Pannella quando ricorda che nel caso di Adriano Sofri la pena ha perso la sua funzione costituzionale. Chi mai può pensare che la sanzione nei suoi confronti abbia ancora una valenza rieducativa? La grazia è stata negata (rinviata?) perchè mancherebbero «le eccezionali esigenze...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

SI RISCHIA DI TORNARE ALLE PENE CORPORALI

ITALIA. Novantasei ore: sono quelle successive a un fatto di cronaca durante le quali «bisognerebbe vietare ai politici di fare leggi». Lo aveva provocatoriamente proposto Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, all'indomani dell'orribile omicidio della signora Reggiani. Il politico cui si riferiva era Walter Veltroni,...

POLITICA & SOCIETÀ/COMMENTO

DOINA, DUE PESI E DUE MISURE

ITALIA/ROMA. Nonostante sia la bilancia a rappresentare metaforicamente la giustizia italiana, questa è sempre più una giustizia a due velocità: rapida e inesorabile con i più deboli, lenta e inefficace nei confronti dei più forti. Doina Matei è stata condannata a 16 anni di carcere per la tragica morte di Vanessa Russo. La sentenza parla di omicidio...

PRIMA/COMMENTO

UNA LEGGE ANTI-DEMOCRATICA

ITALIA. Il decreto legge sulle espulsioni non è votabile. Non lo è per ragioni giuridiche, politiche, culturali. Intervenire in materia penale con la decretazione di urgenza significa accettare l'idea che lo stato di diritto modifichi se stesso a causa di estemporanei eventi criminosi. I cultori del diritto penale ci direbbero che non può esserci...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it