Risultati per:

  • Autore: PAOLO VOLPONI
Modifica ricerca

COMMENTO

Ma cacciare il reprobo non basta

ITALIA/ROMA. A conclusione dell’ultima edizione di Roma moderna, la più approfondita storia dell’urbanistica della capitale, il grande Italo Insolera si chiedeva se si potesse parlare di modernità in un città che aveva fatto degli scandali urbanistici e delle speculazioni fondiarie la cifra principale della sua vita....

COMMUNITY/COMMENTO

Una lista a sinistra deve guardare al partito del 50%: gli astenuti

ITALIA/EUROPA. Non possiamo sapere quali saranno gli sviluppi della politica del Pd sotto la guida di Nicola Zingaretti. E, del resto, sulla natura di quel partito si è cimentato efficacemente su queste pagine Paolo Favilli. Molto dipenderà anche dai comportamenti del nostro mondo della sinistra, poiché su un punto non possono...

COMMENTO

Dal Pds al Pd, le profonde radici della storica svolta

ITALIA. «Quanto più la disperazione e il dolore gravano sul torbido presente, tanto più si fa intensa (…) bramosia di una vita più bella». Così uno dei grandi storici del Novecento nel suo capolavoro, L’autunno del medioevo, spiega la tensione verso le caligini di un sogno che offuschino, per...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«Davanti» al golpe, non dietro. L’inedita strategia di Trump

VENEZUELA/CARACAS. Quella in atto in Venezuela è una partita a scacchi tra Juan Guaidó, presidente autoproclamato e Nicolás Maduro, presidente eletto ma - per la gran parte dei media internazionali e dei politici occidentali - dittatore senza se e senza ma. Ne abbiamo parlato con un esponente del governo, il ministro della cultura...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Vox Thalassa, a processo già condannati. Il caso che ha fatto muovere Strasburgo

LIBIA/ITALIA/TRAPANI . Ricordate quelli che «dovevano scendere tutti in manette», dalla nave Diciotti (luglio Trapani, non agosto Catania)? Non sono scesi in manette, ma pochi giorni dopo due dei naufraghi portati dalla Diciotti sono stati arrestati e da luglio nel silenzio generale sono in carcere a Trapani. Accusati di violenza, minacce e...

COMMUNITY/LETTERE

Caro Zingaretti, tifo per te ma solo se invadi il campo di sinistra

ITALIA. Caro Nicola Zingaretti, premetto che non siamo assolutamente sulla stessa lunghezza d’onda su argomenti molto importanti e strategici per provare a costruire davvero una politica di lungo respiro proiettata al futuro: tutela dell’ambiente, difesa ferma degli spazi democratici, critica alle grandi opere, attenzione vera alla...

COMMENTO

Una vita tra gli ultimi delle periferie

ITALIA/ROMA. È stata una vita intensa quella di don Roberto Sardelli. Una vita di testimone e organizzatore collettivo degli ultimi. Inizia il suo percorso con la prospettiva di una brillante carriera ecclesiale e studia in uno dei più importanti seminari di Roma, il Capranica.Nel 1968, intorno ai 30 anni, la sua vita subisce la profonda...

COMMENTO

Si torna all'Italia come espressione geografica

ITALIA. Lo Stato nazione in cui vivono gli italiani ha il momento fondante nel Risorgimento. Lì si trovano le basi della loro storia in comune, almeno fino ad oggi. Lì lo «spazio delle figure profonde» (l’espressione è di Alberto Banti e Paul Ginsborg) trova la propria articolazione tra i lineamenti...

COMMENTO

Salvini fa lo sconto di 1 miliardo ai conti gonfiati della Tav

ITALIA/VAL DI SUSA (TORINO). Nella sua visita al cantiere Tav, il ministro Salvini si è fatto sfuggire un’affermazione importante. Ha detto che l’opera si può cambiare per risparmiare «almeno un miliardo». Singolare per chi, come lui, non ha particolari competenze tecniche e un miliardo è una cifra importante. Chi gli ha...

COMMUNITY/OPINIONI

Comunismo «assassino»

ITALIA. Sono completamente d’accordo con l’articolo di Luciana Castellina pubblicato il 18 gennaio su questo giornale. Non penso, tuttavia, che ci si debba stupire delle affermazioni di Salvini su Battisti «assassino comunista» e sulla lista di intellettuali «criminali ideologici» stilata da Veneziani. Salvini...

CULTURA/APERTURA

La grammatica del buon vivere

ITALIA. «Cos’altro deve accadere?» - si ripetono gli amici di Solidarius, per uscire dal buco nero della crisi di civiltà in cui sta precipitando lo spirito del nostro tempo? Per rispondere a questa domanda e dare conto di un lavoro collettivo, svolto per più di un anno, si aggiunge un nuovo e recente volume dal...

COMMENTO

La manona che cancellale tutele

ITALIA/ROMA. Il rivoluzionario cambiamento perseguito dal governo esiste davvero. Riguarda in particolare i 5Stelle che hanno mietuto consensi su una posizione di rigorosa tutela del patrimonio immobiliare pubblico.Sono gli stessi che ora favoriscono la più grande svendita mai ipotizzata neppure ai tempi di Berlusconi-Tremonti. Si prevede un...

COMMENTO

Il marxismo nel mutamento perpetuo

ITALIA. L’articolo di Rossana Rossanda Per un Marx al presente (il manifesto, 12 dicembre) ragiona sulle caratteristiche assunte dal lavoro nel nostro presente a partire da alcuni aspetti dell’analisi marxiana tanto sul lavoro che sulla forza-lavoro.Si sofferma sull’ «errore» dei marxismi-leninismi che hanno legato...

CULTURA/APERTURA

Michel Foucault, archeologo e archivista del sapere

FRANCIA. È ora disponibile la nuova edizione del libro di Gilles Deleuze, Foucault (1986), riproposto egregiamente dalla casa editrice Orthotes (pp. 180, euro 17), con traduzione, cura e postfazione eccellenti di Filippo Domenicali. Pubblicato a due anni dalla scomparsa del filosofo che ci ha regalato lo scalpello per portare alla luce le...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Contro l’assoggettamento della società dei consumi

ITALIA. Tra le ricerche più originali a proposito dell’opera di Pier Paolo Pasolini e del suo rapporto con la riflessione sulla biopolitica di Michel Foucault, occupa una posizione di primo piano Esposizioni. Pasolini, Foucault e l’esercizio della verità di Marco Antonio Bazzocchi (Il Mulino, pp. 177, euro 16). IL VOLUME...

SOCIETA/COMMENTO

Tirare a campare con la scusa dell’emergenza

ITALIA/ROMA. Nell’esperienza di assessore della giunta Raggi non so quante volte ho ascoltato l’annuncio della creazione di «cabine di regia». Dalla gigantesca truffa delle case realizzate da cooperative perpetrata ai danni di oneste famiglie allo scandalo dei «punti verde qualità» che hanno privatizzato aree...

CULTURA/APERTURA

Quando la filosofia è come un sismografo che capta l’attualità

ITALIA. A scorrere la lista dei libri di ambito filosofico pubblicati nel corso dell’ultimo anno e mezzo si può trovare conferma di alcune direzioni generali che da tempo sembrano caratterizzare in Italia la fragile editoria del settore.La filosofia in Italia conferma, innanzitutto, la tendenza a presentarsi, per lo più, come...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

La lunga durata del Sessantotto e le sue molte reti

ITALIA/ROMA. Il lungo ’68 è il titolo del convegno che si terrà, a partire questa mattina a Roma, organizzato da Rifondazione Comunista. Un simposio che si svolgerà in un luogo simbolico del movimento romano e cioè presso la Facoltà Valdese di teologia (via Pietro Cossa 42).Con le relazioni introduttive di...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Solo cambiando politica si cambia l’azienda

ITALIA/ROMA. I «furbetti» del referendum sulla liberalizzazione-privatizzazione di Atac, l’azienda romana di trasporto pubblico, che si terrà domani (Radicali, Fi e il Pd romano) ce l’hanno messa tutta per far passare se stessi come gli unici innovatori e i sostenitori del no come i grigi difensori dello status quo....

COMMENTO

Dal condono all’emergenza, Italia in ginocchio

ITALIA/CASTELDACCIA (PALERMO). La tragedia di Casteldaccia ha demolito per sempre il vergognoso imbroglio dell’abusivismo «di necessità». Quella casa spazzata via dal fiume di fango era stata affittata come tantissime delle case che si vorrebbero condonare a Ischia. Gli abusivi distruggono territori e vite umane e intascano affitti, questa...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it