Risultati per:

  • Autore: GIUSEPPE CALICETI
Modifica ricerca

COMMUNITY/RUBRICA

Lettera ai maestri che mancano al tempo del Covid 19

ITALIA. Ciao bambine, ciao bambini, vi chiedo di scrivere alcune frasi che iniziano con Caro maestro… o Cara maestra… per raccontare quello che fate a casa e i vostri pensieri e sentimenti. Poi i vostri genitori me le invieranno via posta elettronica. Provate. Ciao. Caro maestro, ho voglia di rivederti. «Cara maestra, mi...

POLITICA/COMMENTO

Il dilemmadelle valutazionia distanza

ITALIA. Anche questo anno scolastico interrotto sarà regolare a tutti gli effetti, come ha ripetuto più volte la ministra all’Istruzione per rassicurare studenti e famiglie. Sarà certificato con il tutti promossi. Ma ai docenti italiani resta la gatta da pelare della valutazione. Otto politico a tutti? Ha sapore di...

COMMUNITY/RUBRICA

Rilassarsi con i massaggi e il silenzio

ITALIA. Una delle vostre attività preferite che facciamo qui a scuola sono i massaggi. Mi raccontate con parole vostre di cosa si tratta? Come se doveste spiegarlo a chi non sa come funzionano e non vi ha mai visti mentre li fate? «I massaggi sono quando andiamo nell’altra aula, quella senza banchi. O facciamo i balletti,...

COMMUNITY/RUBRICA

Conversazione sulla lunghezza delle giornate

ITALIA. Anche se siete in prima elementare, vi voglio fare una domanda difficile, una domanda da grandi. Anche se non sapete la risposta, vi chiedo di provare a trovare una risposta. La domanda è questa: perché, secondo voi, le giornate in inverno e in autunno sono più corte e invece in primavera e in estate si allungano...

COMMUNITY/RUBRICA

«Ecco che cosa faccio non stando a scuola»

ITALIA. Ciao bambine, ciao bambini, anche se per colpa di questo Coronavirus non siamo a scuola, ho pensato che forse potevamo provare ugualmente a fare uno dei nostri testi tutti insieme. Il testo a cui ho pensato si intitola: «A casa io…». Naturalmente il titolo è da scrivere in rosso, in alto, sotto la data. Poi? Poi...

COMMUNITY/RUBRICA

I balli scatenati come battaglie

ITALIA. Oggi parliamo dei balletti scatenati. Prima, però, immaginate di raccontare come funzionano i nostri balletti a chi non ne ha mai visto uno. «I balletti sono quando balli». «Quando andiamo nell’altra aula senza banchi e balliamo insieme o a gruppi. O da soli. O a coppie». «A me piacciono...

COMMUNITY/RUBRICA

Sotto il ghiaccio che è successo al nostro stagno?

ITALIA. «È ghiacciato». «Sì, per il freddo». «Perché in questi giorni siamo in inverno e c’è molto freddo allora l’acqua è diventata dura per il freddo». «È ghiacciata, si dice». «Ma dopo si riscalda con il sole e torna l’acqua di...

COMMUNITY/RUBRICA

Maschere colorate e di cartone

ITALIA. Mi raccontate con parole vostre cosa abbiamo fatto in questa settimana col cartone?«Noi prima abbiamo progettato le maschere, poi tu le hai fatte con le forbici». «Prima abbiamo colorato». «No, dopo». «Prima tu hai preso dei cartoni lunghi. Grandi. Per fare le maschere».«Hai fatto i...

COMMUNITY/RUBRICA

La storia del merlo lettore

ITALIA. Mi raccontate, ma con le vostre parole dove siamo andati ieri mattina?«Siamo andati alla biblioteca comunale». «Io c’ero già stato con mia mamma». «Noi siamo usciti da scuola con le giacche e siamo andati in biblioteca e abbiamo messo le giacche sul tavolo e dopo c’era una signora che ci ha...

COMMUNITY

Conversazione sui nomi dei pesci

ITALIA. Come si chiamano i pesci? Secondo voi hanno un nome?«Per me no. Perché i pesci non sanno parlare molto bene». «No, non ce lo hanno». «Nessuno ha un nome. Però se tuo padre o tua madre o qualcun altro ti dà un nome, dopo quel nome ce l’hai. Perciò…. No, non ce...

COMMUNITY/RUBRICA

Conversazione sulla canzone «Viva la mamma»

ITALIA. Vi piace la nuova canzone che stiamo imparando? Mi dite voi di cosa parla?«Si chiama Viva la mamma! E’ di un cantante con la chitarra». «Lui ha i capelli a riccioli e la chitarra. Anche mio papà lo conosce». «Maestro, sai che mia mamma la sa suonare, questa canzone? La suona con la...

COMMUNITY/RUBRICA

Sulla città con i tetti tutti rossi

ITALIA. Mi raccontate con parole vostre come abbiamo fatto a fare i sei libri sulla città? Dall’inizio?Abbiamo fatto i gruppi e ognuno dei sei gruppi lavorava al suo libro». «Prima abbiamo ritagliato i triangoli rossi». «Abbiamo ritagliato i triangoli rossi e i rettangoli grandi e piccoli. Per fare le case...

COMMUNITY/RUBRICA

Sulle guerre tra pesci

ITALIA. Piccoli e grandi pesci vanno d’accordo tra loro?«Sì. I piccoli e i grandi vanno d’accordo, per me. Ma non è facile. Perché i piccoli si agitano troppo». «Per me non è facile andare d’accordo. Non lo so. Per me no, non vanno sempre d’accordo. Allora fanno delle sfide,...

COMMUNITY/RUBRICA

«Come un pittore», dalla musica ai colori

ITALIA. Mi parlate della nuova canzone che stiamo imparando a cantare? Mi spiegate se avete capito di cosa parla?«A me piace tantissimo!», «È una canzone da grandi. la canta anche mia mamma!», «Io lo so chi la canta: i Modà! È un gruppo». «Si chiama Come un pittore perché...

COMMUNITY/RUBRICA

Chi sono e cosa fanno i pesci

ITALIA. Cosa fanno tutto il giorno i pesci nello stagno del cortile della scuola?«I pesci si nascondono sotto il ponte o tra le canne, nuotano». «Con la pinna nuotano di là e di là. Non hanno le mani, ma hanno le pinne». «Loro mangiano le mele che cadono nello stagno dall’albero»....

COMMUNITY/RUBRICA

Chi sono e cosa fanno i pesci

ITALIA. Cosa fanno tutto il giorno i pesci nello stagno del cortile della scuola?«I pesci si nascondono sotto il ponte o tra le canne, nuotano». «Con la pinna nuotano di là e di là. Non hanno le mani, ma hanno le pinne». «Loro mangiano le mele che cadono nello stagno dall’albero»....

COMMUNITY/RUBRICA

Non ho fatto i compiti perché…

ITALIA. Mi raccontate con parole vostre dove siamo andati e cosa abbiamo fatto venerdì scorso?«Siamo andati alla biblioteca». «Abbiamo ascoltato il libro sui compiti». «Il libro Non ho fatto i compiti perché… Per me è stato divertentissimo». «È un libro di Davide...

COMMUNITY/RUBRICA

Taglia e incolla, un lavoro sulla poesia visiva

ITALIA. Cosa abbiamo fatto venerdì pomeriggio? Vi ricordate cosa è la poesia visiva?«Io mi ricordo che pioveva». «A scuola, mi ricordo, al pomeriggio, abbiamo fatto i collage con le lettere». «Perché tu avevi portato a scuola le lettere dei giornali. Le locande, le locandine dei giornali. Allora...

COMMUNITY/RUBRICA

Disegnare è come fare il giro del mondo in tram

ITALIA. Mi raccontate con parole vostre dove siamo andati venerdì mattina? «A vedere la mostra di Pamela». «Alla Biblioteca di San Pellegrino». «Siamo andati in biblioteca a vedere la mostra della disegnatrice… Anzi, dell’illustratrice». «Si chiama Pamela». «Si chiama...

POLITICA/COMMENTO

Per la scuola piccole e deludenti novità

ITALIA. «O tre miliardi alla Scuola o me ne vado», ha ripetuto per mesi il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti. E adesso se ne è andato. A Bilancio 2020 appena approvato. Tiriamo le somme. E c’è poco da stare allegri. Di aumento di stipendi se ne è parlato tanto, per esempio. Ma una cosa sono i...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it