Risultati per:

  • Autore: FRANCESCO VIGNARCA*
Modifica ricerca

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Profumi ambient; il rifugio sonoro di Banhart e Georgeson

USA. Riletto alla luce di quest’ultima pubblicazione, il precedente album di Devendra Banhart - Ma (2019) - assume un palpabile valore anticipatorio. Pur legati all’idioma indie folk che è cifra stilistica del cantautore texano-venezuelano, i suoi brani finivano per disegnare una precisa linea meditativa di matrice...

CULTURA/APERTURA

Istanze sociologiche, quando si rovesciano globale e locale

ITALIA. Le crisi e le emergenze sono sempre momenti nei quali si aprono una molteplicità di opportunità di cambiamento ma anche lunghe fasi di interregno e transizione. È in questi interstizi decisivi della storia che ciò che conta è avere la capacità di elaborare una visione del futuro poiché,...

VISIONI/APERTURA

Sulle note degli altri, tra memoria e creatività

. Per diversi mesi dopo quell’ispirazione onirica, Paul McCartney andò in giro a chiedere a tutti i suoi amici musicisti se davvero quel motivo non fosse stato già scritto da qualcun altro: «Fu come portare un oggetto smarrito alla polizia. Pensai che se nessuno l’avesse reclamata dopo qualche mese avrei...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

«Marco temporal», decisione rinviata al primo settembre

BRASILE. Il Supremo Tribunale Federale prende tempo. La decisione sul ‘marco temporal’, che introduce limiti temporali alla demarcazione delle terre indigene in Brasile, è stata sospesa dopo la lettura della relazione iniziale da parte del ministro Edson Fachin e rinviata al primo settembre. Il relatore nel suo intervento ha...

COMMENTO

Così il jihad insidia la «stabilità» talebana

AFGHANISTAN/KABUL. La prime bombe sotto l’Emirato Islamico subentrato all’effimera Repubblica Islamica, dilaniano un’umanità inerme e in fuga, umiliata nel canale di scolo dell’aeroporto di Kabul nell’incerta attesa di un controllo di documenti misericordioso. Le bombe investono pesantemente i militari occidentali, gli...

POLITICA/COMMENTO

Università, lo scandalo di un rettore antifascista

ITALIA/SIENA. Un attacco forsennato e scomposto si sta abbattendo in queste ore su Tomaso Montanari per mano delle tante destre, più o meno ripulite, che popolano il nostro paese.La sua colpa? Aver denunciato, in un articolo sul Fatto quotidiano del 23 agosto scorso, il montante clima di revisionismo di matrice neofascista che, in spregio alla...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Quel «fototesto» che medita la solitudine

ITALIA. Alla seconda estate dal primo lockdown si può ormai iniziare a rileggere, con la dovuta distanza, quell’esperienza che accomunò buona parte della popolazione mondiale. Imponendo a tutti, per l’appunto, una distanza, che è essa stessa cifra dello sguardo fotografico. Il libro di Luca Zenobi, E a noi...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Terre agli indigeni, oggi sentenza storica

BRASILE/AMAZZONIA. Il futuro di numerose popolazioni indigene brasiliane e di vasti territori dell’Amazzonia è legato alla decisione che oggi prenderà il Supremo Tribunale federale. Il caso riguarda il ricorso del governo dello stato di Santa Catarina contro la demarcazione della terra Ibirama-Laklano avvenuta nel 2003 e abitata da circa...

COMMENTO

Ora la politica al primo posto

AFGHANISTAN/EUROPA. Non si distolga l’italiano dal Ferragosto, se non per picchi di sdegnata emotività televisiva, per il montaggio-minuetto delle dichiarazioni di esponenti politici obbligati a rincorrere il mondo, per chiedere all’esperto di turno (il maschile è d’obbligo) «ma com’è potuto...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Billie Eilish. Romanzo d’appendice con lettera d’amore

USA. La tentazione è di accostare al solito bivio, rimuginando su quale strada imboccare: successo «per merito di” o “nonostante» la giovane età? Come leggere altrimenti le coordinate e tracciare una linea tra il dato anagrafico e le cifre a sei e più zeri che quantificano copie e guadagni?...

COMMENTO

Una vittima esemplare del mondo alla rovescia

ITALIA/VOGHERA. Saranno gli inquirenti a stabilire cosa esattamente sia accaduto la sera del 20 luglio a Voghera, e a trarne la corretta qualificazione giuridica. Una cosa, tuttavia, è chiara fin dal primo istante: un uomo con la pistola ha ucciso un uomo senza la pistola.Dalla parte del grilletto, Massimo Adriatici: professionista affermato,...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Le fiamme dell’esistenza, simbolo dell’umanità che si mette in gioco

ITALIA. La modernità si è costruita con la promessa che l’apocalisse, la fine di ogni cosa conosciuta che conduce, allo stesso tempo, alla nascita di un totalmente altro, una forza inarrestabile che l’umanità subisce e non può in nessun modo controllare, non si sarebbe più potuta realizzare. Persino...

VISIONI/BREVE

Dall’appartamento spagnolo, canzoni di Michael League

USA. Con la sua proverbiale presunzione, pur suffragata dai fatti, Jaco Pastorius era solito presentarsi come «il più grande bassista del mondo». Michael League, leader dei supergruppi Snarky Puppy e Bokanté, braccio destro di David Crosby e abbonato ai Grammy, si accontenta di rasentare il podio: «Penso di...

VISIONI/APERTURA

Doctor Dave e Mister Grohl: la febbre disco dell’alter ego

USA. Metti una sera in studio a Los Angeles. Devi incidere un paio di brani per uno show televisivo della BBC e per un livestream: «Perché non facciamo un pezzo dei Bee Gees?», proponi. «Ok, come lo arrangiamo?»; «Beh, come i Bee Gees!». Il che è un’opzione abbastanza naturale, se non...

CULTURA/TAGLIO BASSO

La libertà come alternativa all’ordine globale bloccato

SPAGNA/BARCELLONA . Uno alla volta, i pur angusti spiragli di ripensamento - dell’economia, della società, dell’ambiente - apertisi con la pandemia vanno tutti richiudendosi su se stessi. Altro che niente sarà più come prima! Come prima, più di prima: è questo il refrain che guida la ripartenza. E, dunque:...

CULTURA/APERTURA

Cento annidi sfide aperte

FRANCIA. Edgar Morin compie cento anni. Quello che, sin troppo facilmente, si potrebbe definire uno degli ultimi maÎtre-à-penser francesi, uno dei divi così ben analizzati in un suo famoso libro del 1957 ma anche l’ultimo esponente dell’Umanesimo, svolta del moderno in cui il sapiente lo era ancora a...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Prosperità e pianeta, la «visione» del G20 non prevede soluzioni

ITALIA/MATERA. Multilateralismo e cooperazione internazionale sono gli unici strumenti efficaci per far fronte a sfide globali, come la pandemia e l’insicurezza alimentare. Si possono riassumere così le parole con cui il responsabile della Farnesina, Luigi Di Maio, ha aperto e chiuso il G20 dei ministri degli esteri e dello sviluppo...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Lacuna Coil o del segno (virtuale?) dei tempi

ITALIA. Era inesorabilmente deserto, l’Alcatraz di Milano, l’11 settembre scorso. A percorrerne il palco cinque valenti performer; fuoricampo, soltanto tecnici e crew. Distanziati dal proprio pubblico i Lacuna Coil avevano eseguito davanti alle telecamere il loro ultimo album, Black Anima, la cui promozione era stata precocemente...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Se l’intelligenza artificiale organizza il tuo lavoro

ITALIA. La barbara uccisione di Adil Belakhdim di fronte ai cancelli della Lidl, se da una parte porta in primo piano conflitti e contraddizioni che attraversano il settore della logistica, anticipando forse le dinamiche che le relazioni sindacali assumeranno nel post pandemia e nell’Italia del Pnrr (si veda l’articolo di Marco...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

La fenice rinasce tra pensieri sparsi sulla separazione

USA. Gli anni novanta vissuti in prima pagina, corifea di un drappello di donne in un’industria tutta al maschile. Chitarre e testi impavidi, sesso e playfulness. Un proselitismo lungo tre generazioni: Lindsay Jordan, Courtney Barnett, Phoebe Bridgers, Mitski, Soccer Mommy, tutte debitrici della signora Liz. Tre dischi per decennio, da...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it