Risultati per:

  • Autore: ENRICO PAVENTI
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO BASSO

Vivere dall’altra parte del muro: piccoli rifugiati in fuga

ITALIA/ROMA. Il 3 ottobre del 2013 a 500 metri dalle coste di Lampedusa, in un naufragio morivano 368 persone, solo 155 superstiti di questi 41 bambini, uno solo accompagnato dalla famiglia. Non è un caso che si sia scelta questa data per aprire la mostra al complesso di Vicolo Valdina Bambini, storia di viaggio e di speranza, curata MiMu, il...

CULTURA/APERTURA

UN VIAGGIO IN COMPAGNIA DEGLI SPETTRI AMERICANI

. «Secondo ragione, dovrei esser morto; e tuttavia non ho memoria di quella lancinante decomposizione, l'opaca decadenza corporale, né delle smanie interiori, terrori e speranze, che dicono accompagnino il percorso verso la morte; ma sì rammento una tal quale aridità e del corpo e della mente; una neghittosità taciturna, un continuato...

COMMUNITY/COMMENTO

TELECOM, SVENDITA è FATTA

. Un altro pezzo dell'industria italiana sembra destinato a prendere la via dell'espatrio. L'assemblea degli azionisti di Telecom Italia ha deciso ieri di confermare il consiglio di amministrazione attuale di Telecom Italia e di bocciare la proposta di revoca avanzata da Marco Fossati, l'azionista rimasto escluso dagli accordi tra...

COMMUNITY/COMMENTO

NELLA GUERRA TELECOM LETTA TACE, SILVIO RIDE

ITALIA. Il governo Letta favorisce la svendita di Telecom Italia alla spagnola Telefonica? Oggi l'assemblea degli azionisti decide chi comanderà in azienda e quali saranno le sorti della principale società tecnologica italiana. All'ordine del giorno la conferma dell'attuale consiglio di amministrazione espressione dell'azionista di controllo...

CULTURA/APERTURA

I TACCUINI SMARRITI DELLA MEMORIA

IRLANDA. Un classico, secondo Calvino, è un libro che riposa nelle pieghe della memoria. È facile provare un certo sollievo, e insieme una particolare e lieve angoscia, nel riflettere su come un oggetto tanto materiale nella sua solidità, quanto arioso per l'evanescenza di quel che «contiene», possa finire per annidarsi tra gli sfuggenti depositi...

L'ULTIMA/APERTURA

ARMATA ROSSA ALL'IRLANDESE

IRLAND/DUBLINO. In una lettera all' Irish Times di fine ottobre 1913 , l'arcivescovo di Dublino William Walsh scriveva: «Con non poca costernazione ho letto di un movimento per convincere le mogli di chi è disoccupato, nell'attuale e deplorevole impasse lavorativa a Dublino, ad inviare i propri figli in Inghilterra da gente di cui non sanno nulla... Non...

PRIMA/COMMENTO

GUERRA DI BORSA E MANO PUBBLICA

ITALIA/SPAGNA. È difficile che ci si possa accontentare delle rassicurazioni ufficiali fornite ieri da Cesar Alierta, presidente di Telefonica, il gigante spagnolo delle telecomunicazioni, al premier Enrico Letta. Alierta vuole conquistare Telecom Italia, e di fronte alle (tardive) preoccupazioni governative, il patron della principale società europea...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

IL PRESIDENTE-POETA DELL'ETICA GLOBALE

IRLANDA/DUBLINO. Le ultime elezioni presidenziali irlandesi, tenutesi nell'ottobre del 2011, hanno consegnato il ruolo di Capo dello Stato al poeta, saggista, e attivista Micheal D. Higgins. Ex professore universitario di scienze politiche e sociologia in Irlanda e in America, Higgins ha ricevuto nel 1992 il primo Premio per la pace «Sean McBride»,...

PRIMA/COMMENTO

CAPITALISMO ANNO ZERO

ITALIA/SPAGNA. Telecom, Alitalia, Finmeccanica-Ansaldo, Ilva. Ma anche i casi Fondiaria-Sai, Mps, Fiat-Chrysler e molti altri dimostrano in maniera lampante la fase finale del processo di smantellamento del capitalismo italiano.Un capitalismo che di fronte alla globalizzazione finanziaria sta letteralmente fallendo. Mentre Letta è in giro per il mondo a...

COMMUNITY/COMMENTO

EURO E FISCAL COMPACT, DECIDANO I CITTADINI

ITALIA/EUROPA. Sulle questioni dell'euro e dell'Unione europea la parola torni al popolo sovrano. Infatti chi decide quanto pagheremo di tasse, di Imu e di Iva, e quanto dovremo investire sui servizi sociali come la sanità, l'istruzione, ecc? Il governo e il Parlamento italiano? I cittadini e gli elettori italiani? Apparentemente sì, ma nella sostanza...

CULTURA/TAGLIO BASSO

UN FATICOSO LAVORO ARCHEOLOGICO IN CUI RIAFFIORA L'UMANITà SEPOLTA

. Il 24 agosto del 1975, di ritorno da una partita di calcio, il trentaduenne Sean Farmer, padre di 4 bambini, e il ventiduenne scapolo, Colum McCartney, vengono fermati da un gruppo di individui armati nei pressi di Lough Beg, un lago minore tra Belfast e Derry. I due si trovano, cattolici, in territorio ostile: una zona protestante. In...

COMMUNITY/COMMENTO

IL VUOTO (ELETTORALE) DELLA SINISTRA RADICALE

ITALIA. Le elezioni, italiane ed europee, si avvicinano e l'ampio popolo italiano di sinistra vorrebbe essere rappresentato nelle maggiori istituzioni ma manca un soggetto politico delle diverse anime a sinistra del Pd. C'è un estremo bisogno di una formazione unitaria di sinistra , contro i governi delle larghe intese e le politiche di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

QUELL'EPOCALE LOTTA DI CLASSE A DUBLINO

IRLANDA/DUBLINO. Una vecchia ballata dublinese recita più o meno così: «Ricchi erano i padroni, a Dublino nel 1913, e i poveri schiavi / Le donne al lavoro, i figli affamati; ma poi venne Larkin... / La voce dei lavoratori, la voce della giustizia... / Li incitò alla rivolta e diede loro coraggio... / Per otto mesi abbiamo lottato e sofferto la fame /...

CULTURA/TAGLIO BASSO

DALLE LETTERE UNA CHIAVE PER ANDARE OLTRE LE OPERE

. Secondo quel monumento della civiltà inglese che è il Dictionary of National Biography, un giorno fu chiesto al filosofo britannico Gilbert Ryle se mai si dilettasse con la lettura dei romanzi. Il fiero oppositore del dualismo cartesiano, con nettezza ebbe a rispondere: «certo che li leggo: tutti e sei, ogni anno». Nel ridurre il canone...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

NESSUNA VOLONTà DI ALLUNGARE I TEMPI

ITALIA. Leggendo il fondo pubblicato ieri su queste colonne, dal titolo "Vittoria Alata", mi è venuto subito da pensare che in Italia tutti, persino le persone più insospettabili come Giuseppe Di Lello, possono a volte cadere nella tentazione della faziosità e della tifoseria.Berlusconi e le sue vicende per vent'anni hanno animato...

COMMUNITY/COMMENTO

MARCHIONNE, LANDINI, E LA DEMOCRAZIA INDUSTRIALE

ITALIA/TORINO. Sergio Marchionne afferma che in Italia «non si può fare industria» perché non vuole regole e vincoli. Vorrebbe comandare da solo, i lavoratori ubbidienti ai suoi piedi, e buttare fuori i sindacati che non ci stanno. Oggi però incontrerà i sindacati (a meno che Marchionne non dia davvero forfait, come denunciato ieri dalla Cgil) e, per la...

CULTURA/APERTURA

LA RIVOLUZIONE DELL'ULISSE NON PASSA INOSSERVATA

GB. A quarant'anni dal suo suicidio, la profezia fatta alla propria agente letteraria prima di darsi la morte sembra finalmente avverarsi: «sarò molto più famoso da morto». Si tratta di Bryan Stanley Johnson, poeta, narratore, drammaturgo, documentarista e giornalista impegnato, la cui parabola artistica si compie nell'Inghilterra postbellica...

COMMUNITY/COMMENTO

MEDIOBANCA, IL FALLIMENTO DEL CAPITALISMO ITALIANO

ITALIA. La rinuncia di Mediobanca alle sue partecipazioni strategiche in Telecom Italia, Rcs e Pirelli, annunciata recentemente dall'amministratore delegato Alberto Nagel, costituisce il segnale preciso del fallimento del capitalismo privato italiano di fronte alla globalizzazione e all'aggressività dei mercati finanziari internazionali.La svolta...

COMMUNITY/OPINIONI

SE ANCHE L'EURO ORMAI è DIVENTATO UN DOGMA

ITALIA/EUROPA. Ormai in tutto il mondo si discute del fatto che l'euro a guida tedesca è la principale causa della depressione economica europea e che probabilmente il sistema non reggerà. In Italia però l'euro, anche e soprattutto a sinistra, è considerato un dogma di fede, alla stessa stregua del mercato per i liberisti e dell'Immacolata Concezione...

PRIMA/COMMENTO

I DIRITTI ESSENZIALI OLTRE IL PATTO

ITALIA/NAPOLI. L'anno scorso, ad agosto, la Giunta comunale di Napoli approvò una delibera con la quale si consentiva la nomina delle insegnanti di scuola dell'infanzia e di asilo nido per garantire il funzionamento della scuola, l'accoglimento delle iscrizioni, la qualità del servizio.Ad una lettura semplificata, il comune non avrebbe potuto farlo: un...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it