Risultati per:

  • Autore: CRISTINA PICCINO
Modifica ricerca

VISIONI/APERTURA

«Being the Ricardos», l’America anni ’50 nello studio della tv

USA. Nell'avvicinarsi alla «mitologia» che circonda Lucille Ball, la star della sitcom più amata nell'America degli anni Cinquanta, Aaron Sorkin dichiara subito che quanto stiamo vedendo è «tutto vero» pure se nei limiti incerti di una narrazione affidata ai ricordi dei sopravvissuti che a Lucille furono...

VISIONI/BALCONE

Golden Globe, una cerimonia con promesse per il futuro

USA. I vincitori sono stati annunciati su Twitter domenica notte in una cerimonia senza star né copertura mediatica che ha visto confermarsi i «pronostici» dei giorni prima a cominciare da film vincitore, The Power of the Dog di Jane Campion - già Leone d'argento alla scorsa Mostra del cinema di Venezia - incursione...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Golden Globe ancora sotto «osservazione», la riforma non basta

USA/LOS ANGELES. Il red carpet è un ricordo lontano come le bollicine, gli oufit, l’esclusività del party e l’eccitazione di una cerimonia che a non esserci si era fuori per sempre. Certo

VISIONI/TAGLIO BASSO

Una carriera tra grandi gesti d’amore e tante battaglie per il suo cinema

USA. Nelle pagine della prefazione a quel magnifico duetto sul fare film che è Il cinema secondo Welles (Il Saggiatore), quando racconta nel 1968 il suo primo incontro col regista di Quarto potere, «vestito con un comodo abito nero» in un ristorante, Peter Bogdanovich esprime quel sentimento di amore per il cinema che...

VISIONI/BREVE

La seduzione di un dettaglio inaspettato

ITALIA. Aspettative per il nuovo anno: visioni, eventi, progetti tra i quali mettere dal parte il filo (nascosto) dell'incertezza in un paesaggio ancora pandemico dove «progettare» è divenuta parola fragile, pratica soggetta ai mutamenti e alle crisi - quella del cinema più forte di altre, o meglio della sala...

VISIONI/APERTURA

«No Home Movie», memorie sentimentali tra madre e figlia

ITALIA. «Ho avuto la sensazione per molto tempo - mia madre è stata prigioniera nei campi e non ha mai detto una parola al riguardo - che io dovessi parlare per lei, il che è assurdo perché non si può parlare per qualcun altro. Così ero ossessionata da questo, dalla sua vita. Ero ossessionata anche dal...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Addio Jean-Marc Vallée, il regista delle storie «vere»

CANADA/QUEBEC. «Penso di essere un Dj frustrato» diceva di sé al quotidiano «Liberation» Jean-Marc Vallée, morto a Natale, a 58 anni, per cause ancora ignote. Regista tra i più affermati nel suo natale Quebec, che dopo il successo di pubblico e critica ottenuto con C.R.A.Z.Y (2005) si era imposto a Hollywood...

VISIONI/APERTURA

Le illusioni del poeta tra giochi di società e il potere della fama

FRANCIA. Le «illusioni perdute» sono quelle di Lucien Chardon de Rubempré giovane di provincia con molte ambizioni la cui sorte di ascesa e caduta nella Francia della Restaurazione è segnata dal desiderio di successo; e se la prima relazione «pericolosa» lo porta da Angouleme e dalla tipografia paterna a...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Lucille Ball, la star domestica che ha cambiato per sempre la televisione

USA. Arriva oggi e almeno in Europa solo su Prime Video (in America avrà una piccola distribuzione in sala anche se Amazon non sembra puntarci troppo), il nuovo film di Aaron Sorkin, Being the Ricardos, Essere i Ricardos, ovvero Lucy e Ricky Ricardo, la coppia capace di incollare al piccolo schermo nell’America degli anni...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Il romanzo di formazione del supereroe da giovane. Tra memorie e nuovi confronti

ITALIA. Nella costruzione dei supereroi (e non solo) tra sequel, reboot, prequel il nemico più insidioso è diventato ormai lo spoiler: lo raccomandano caldamente a ogni proiezione per la stampa di «non spoilerare», te lo chiedono gli amici persino quelli più cinefili come se la cosa fosse risolutiva. La regola...

VISIONI/APERTURA

«Diabolik», l’eroe criminale che aveva sedotto un’epoca

ITALIA. Chissà se per la loro «creatura» le sorelle Giussani avevano previsto il successo planetario che l'ha accompagnata rendendola un’icona in tutto il mondo. Quando Angela Giussani pubblicò Diabolik aveva in mente un prodotto «popolare» anche nel formato che per questo aveva scelto tascabile. Era il...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Cattività», la narrazione del carcere nel fare teatro

ITALIA. Nel 2014 Mimmo Sorrentino ha iniziato a lavorare al progetto teatrale Educarsi alla libertà insieme a un gruppo di detenute nella sezione di alta sicurezza del carcere di Vigevano, che ha avuto come esito tre spettacoli: L’infanzia dell’alta sicurezza, Sangue e Benedetta. Il «metodo» è sempre quello...

VISIONI/APERTURA

«Sull’isola di Bergman», tra i confini fragili di vissuto e messinscena

FRANCIA/SVEZIA . L'«isola di Bergman» a cui allude il titolo del nuovo film di Mia Hansen Løve è naturalmente Farö dove il regista svedese ha abitato e realizzato molti dei suoi capolavori - e due documentari dedicati ai suoi abitanti. Era stato durante le riprese di Persona (1965) che Bergman, innamoratissimo di Liv Ullman,...

VISIONI/INTERVISTA

Nico Marzano, la scommessa di «reinventare» le immagini

GB/LONDRA. Frames of Representation, il festival che fa parte della programmazione di ICA, l’Institute of Contemporary Art di Londra, è qualcosa in più che un evento dove vedere dei film o ascoltare delle discussioni. L’idea di Nico Marzano, direttore della sezione cinema dell’ICA e fondatore e curatore di Frames of...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Nel cinema di Tonino De Bernardi, tra «scrosci di vita» che raccontano il mond

ITALIA/TORINO. Scrosci di vita è un bel titolo anche per raccontare il mondo di Tonino De Bernardi a cui stasera Fuori orario dedica la notte (Raitre dalle 01.15 alle 06.00) riproponendo il programma a lui dedicato in questi giorni dal Torino Film festival. Che ogni fotogramma del regista torinese – nato a Chivasso, che vive molto in...

VISIONI/APERTURA

«Re granchio», le esistenze reiette e i maestosi orizzonti dell’erranza

ITALIA. Chi è il «Re Granchio» che dà il titolo al nuovo film di Alessio Rigo de Righi e Matteo Zoppis? A pensare all'animaletto marino a cui fa riferimento verrebbe in mente qualcuno che va a ritroso nel nastro della propria esistenza lungo un tragitto che lo porta (forse) a rimanere inchiodato in un qualche punto di...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

I Simpson su Tienanmen «invisibili» a Hong Kong

CINA/HONG KONG. Lanciata da Disney+ , l’epocale serie ideata da Matt Groening è arrivata a Hong Kong a metà novembre con centinaia di episodi ma agli occhi degli spettatori più attenti non è sfuggita la mancanza di uno, quello cioè che fa riferimento alla violenta repressione del governo cinese nel 1989 contro le...

VISIONI/APERTURA

«Une jeune fille qui va bien», una ragazza attraverso la storia

FRANCIA/ITALIA/TORINO . Attrice che ha attraversato il cinema francese dagli anni Novanta, riferimento per molti autori e autrici di più generazioni – Laurence Ferreira Barbosa, Eric Rochant, Pascale Bonitzer, e ancora Valerie Lemercier, Jacques Audiard, Bruno Podalydes ma anche Claude Miller, Laetitia Masson, Nicole Garcia, Steve Bozon fino a...

VISIONI/APERTURA

«Il fronte interno», il significato della cura nell’Italia della povertà

ITALIA/TORINO . Milano, settembre 2019, subito prima della pandemia, il Centro San Fedele è il riferimento per chi non riesce a pagarsi le medicine necessarie e grazie al lavoro di quella struttura può averle gratuitamente. È una folla che si ritrova agli sportelli, ciascuno con le sue ragioni, i suoi problemi, le sue storie, le sue...

VISIONI/APERTURA

Il film di Sorrentino non è per tutti i cinema Netflix fissa un «tetto»

ITALIA. In sala domani, dopo la presentazione alla Mostra del cinema di Venezia dove ha vinto il Leone d’argento, È stata la mano di Dio, il nuovo film di Sorrentino è divenuto subito l’evento della stagione cinematografica nazionale grazie all’attesa abilmente costruita dal marketing di Netflix, ma soprattutto...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it