Johnson appeso a un filo. «Ma io non sapevo»

Nobody told me, nessuno mi aveva detto. Suonano come un disco rotto le scuse di Boris Johnson, la cui premiership è appesa ormai da giorni a un filo per il pateracchio dei party plurimi &ldq

Utoya, Breivik chiede la liberà condizionale

Non ha perso l’occasione per rilanciare le sue parole d’ordine deliranti ed esibirsi, come sempre, in un saluto nazista. Ieri per Anders Behring Breivik, l’attentatore di Oslo e U

Antiabortista ma promette di difendere i diritti

«Onorerò David Sassoli da presidente difendendo sempre l’Europa. Per i nostri valori comuni di democrazia, dignità, giustizia, solidarietà, uguaglianza, stato di di

Metsola presidente, patto delle poltrone al Parlamento Ue

Il Parlamento europeo ha eletto ieri la maltese Roberta Metsola alla presidenza, che durerà due anni e mezzo, con un’ampia maggioranza, alla prima votazione, malgrado le riserve per la

Precari Poste oggi ancora sotto il Mise

«Nessun passo in avanti è stato fatto a favore dei circa 450 lavoratori somministrati da Adecco in Poste Italiane». Per questo oggi alle 10 Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uilt manifest

«Scandalo delle concerie», sequestro per 5 milioni

Il sequestro di beni per complessivi 5 milioni di euro all’imprenditore calabrese Francesco Lerose, ritenuto dalla Dda toscana come vicino a famiglie ’ndranghetiste crotonesi riconducib

«Per la mobilità sostenibile serve un piano»

Imprese e sindacati dell’auto insieme per chiedere al governo un piano strutturale di sostegno alla mobilità ecologica. Più passano i mesi e più risulta incomprensibile i

Caro-bollette, il governo alla ricerca di «8-10 miliardi»

Il governo sta cercando otto o dieci miliardi di euro per mitigare l’annunciato aumento del costo dell’energia e, soprattutto del gas, una delle conseguenze dell’aumento delle mat

Omicron nella posta: il Canada contro le accuse di Pechino

Il primo caso di Omicron a Pechino è stato segnalato il 15 gennaio scorso; una settimana prima anche a Tianjin è stato rilevato un contagio della nuova variante. Al momento sono almen

«La stima è del 50% di classi costrette alla didattica mista»

«Ancora una volta il presidente dell’Associazione nazionale presidi dà dei dati sulla dad. Li stiamo elaborando, li daremo quanto prima e saranno ufficiali. I dati li diamo noi&r

L’indice di positività è stabile, alto il numero di decessi: 364

Con un numero di tamponi quasi triplicati rispetto al giorno precedente (1,48 milioni contro 541 mila), si è registrato ieri il numero di contagi più alto dall’inizio della pand

In Italia c’è carenza di medici. Ma non si assumono quelli stranieri

La giunta della Regione Lazio ha approvato ieri una delibera che apre anche ai medici stranieri la partecipazione ai concorsi pubblici, ma solo per gli incarichi a tempo determinato. La norma rigua

L’Ema: «Quarta dose solo per vulnerabili»

«I dati epidemiologici sull’Europa mostrano un rapido aumento di casi Covid principalmente dovuto alla rapida diffusione della variante Omicron. La situazione nel Continente resta molto

Musumeci contro Roma, grande bluff sullo Stretto

La crisi politica che si è aperta nel centrodestra in Sicilia dopo lo sgambetto al governatore giunto solo terzo e alle spalle del candidato delle opposizioni nella votazione per i grandi el

Segui i soldi della fondazione di Renzi e arrivi ai 5 Stelle: Grillo indagato a Milano

La notizia arriva insieme alle perquisizioni della Guardia di finanza alle società interessate e ai recapiti di cinque persone coinvolte nell’inchiesta: Beppe Grillo è indagato

M5S punta su Liliana Segre come candidata di bandiera

Dal caos grillino spunta, o meglio ritorna, un nome di altissimo profilo per le prime votazioni: la senatrice a vita Liliana Segre. Un nome emerso con forza nella notte tra lunedì e marted&i

Ecco la lista finale dei grandi elettori. Ed è il centro sinistra a partire avanti

Ecco i numeri definitivi ed ecco che come previsto smentiscono il racconto del centrodestra, per il quale toccherebbe a loro fare il primo passo, avanzare la prima proposta - l’hanno gi&agrav

Il piatto del Cavalierepiange. Draghifa il giro dei palazzi

Il Cavaliere traballa ogni giorno di più. Nel listino della destra prende quota il suo ex ministro degli Esteri, Franco Frattini. Ma il vento del caos gonfia soprattutto le vele di Mario Dra

Quel candidato è una vergogna

Tre partiti che siedono in parlamento hanno proposto per il Quirinale il nome di un autentico puttaniere. E intanto tutti gli altri e loro stessi si lamentano vacuamente che in quel posto dovrebbe

Nato extralarge e Russia. Chi assedia chi?

Reduce insieme agli Stati uniti dal fallimento dell’Afghanistan, la Nato rischia un flop anche ai confini dell’Ucraina. A consigliare alla Nato di chiudere la porta verso Est è u