Risultati per:

  • Autore: SARA DE SIMONE
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Putin, la Nato e il rischio isolamento: le posizioni degli analisti cinesi

CINA/UCRAINA/RUSSIA . Conosciamo la posizione ufficiale cinese, tra l’attendismo e la difficoltà di prendere una posizione chiara. Pechino ha impiegato qualche giorno a definire «guerra» quanto sta accadendo in Ucraina. Xi Jinping ha poi ribadito che la Cina è pronta a un ruolo attivo, ma permangono molti dubbi che sia davvero...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mariupol «disperata». Msf: «Verso tragedia inimmaginabile»

UCRAINA/MARIUPOL. Mentre gli analisti si interrogano circa la problematiche incontrate dalle truppe russe nell’invasione dell’Ucraina – giunta al sedicesimo giorno – chiedendosi anche se la decisione di Ue e Usa di finanziare l’acquisto delle armi a Kiev servirà effettivamente o meno a fermare l’esercito russo...

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

Hong Kong nel panico per la «quinta ondata»

CINA/HONG KONG. Le pompe funebri di Hong Kong hanno comunicato di essere «al completo» fino a metà aprile: troppi decessi, procedure burocratiche farraginose a testimoniare una situazione che pare sfuggire al controllo delle autorità. Le immagini che hanno fatto il giro del mondo dei cadaveri dentro a borsoni color argento,...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mariupol, raid aereo su ospedale pediatrico. Zelensky: «Atrocità»

UCRAINA/MARIUPOL. Il cessate il fuoco per consentire le evacuazioni ha retto a singhiozzo: nel primo pomeriggio di ieri le notizie in arrivo dall’Ucraina erano tragiche. Le truppe russe hanno bombardato un ospedale pediatrico a Mariupol, i video e le immagini diffusi da testimoni mostrano la devastazione, quel che resta di uffici e stanze. IN SERATA...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Zelensky apre alla trattativae critica la Nato: «Teme Mosca»

UCRAINA/RUSSIA. Seppure a distanza, collegato via web, il presidente Zelensky ha cercato di toccare le corde care agli inglesi citando i passi del discorso di Churchill durante la seconda guerra mondiale- «Combatteremo nelle foreste, nei campi, sulle spiagge e per le strade» - per scagliarsi poi sulla eccessiva freddezza - dal suo punto di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

«Piccoli spiragli». Ma non sui corridoi

UCRAINA/RUSSIA/BIELORUSSIA . «Piccoli spiragli» al termine del terzo round di negoziati tra delegazione ucraina e russa. I risultati, minimi, avrebbero a che vedere con i corridoi umanitari, secondo quanto dichiarato dal consigliere presidenziale di Kiev Mikhailo Podolyak ma, considerato che fino ad oggi in realtà i corridoi non sono stati...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Corridoi umanitari, scambio di accuse tra Mosca e Kiev

UCRAINA/RUSSIA. La promessa di una tregua che consentisse corridoi umanitari per evacuare persone da alcune delle aree più a rischio (Mariupol, Volnovakha) si infrange sulle accuse incrociate di Mosca e Kiev. MA NELLA MATTINATA di ieri anche il Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr) ha dovuto specificare: «Continuiamo il dialogo...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Oggi i negoziati: sul tavolo l’opzione del cessate il fuoco

RUSSIA/UCRAINA. Ieri le truppe russe hanno aumentato l'intensità delle proprie operazioni procedendo alla presa di Kherson (secondo le parole del sindaco) e all'accerchiamento di due città considerate fondamentali da un punto di vista strategico, Kharkiv e Mariupol. Sulla capitale Kiev - svuotata di giornalisti e di molta della sua...

EUROPA/APERTURA

L’Ucraina chiede alla Cina di mediare con la Russia

UCRAINA/RUSSIA/CINA. È ancora presto per parlare di svolta, ma la telefonata di ieri tra il ministro degli esteri cinese e la sua controparte ucraina segna un momento rilevante nelle vicende diplomatiche collegate alla guerra in corso in Ucraina. La telefonata, avvenuta su richiesta di Kiev, ha portato Wang Yi - che ha tenuto una posizione identica da...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Negoziato a Gomel «interlocutorio», tra due giorni si ripete

UCRAINA/RUSSIA/BIELORUSSIA/GOMEL. Dopo una domenica caratterizzata, a livello diplomatico, da intense telefonate tra Kiev, Minsk e Mosca, ieri è avvenuto a Gomel, al confine tra Bielorussia e Ucraina, l'incontro tra le delegazioni dei due paesi per provare a trovare un dialogo capace di prospettare una soluzione alla crisi aperta dall'invasione russa. NEGOZIATI...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Il difficile equilibrio cinese: con Putin ma non con l’invasione

UCRAINA/RUSSIA/CINA . Posizione più scomoda per la Cina non poteva esserci: l'attacco militare russo all'Ucraina ha smentito in modo clamoroso quanto affermato nei giorni precedenti dal ministro degli esteri di Pechino (sull'integrità territoriale del paese) e ora la dirigenza del Pcc tenta di rimanere in equilibrio su un filo sottilissimo. A...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«Cina laboratorio del mondo, cruciale lo scambio di competenze»

CINA. Alberto Di Minin è professore ordinario di economia e gestione delle imprese presso l'Istituto di management della Scuola Superiore Sant’Anna e Research Fellow with the Berkeley Roundtable on the International Economy (BRIE, University of California Berkeley), nonché direttore del Galileo Galilei Italian Institute alla...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Biden: «Invasione possibilità concreta». Cina cauta: «Preoccupati dagli eventi»

RUSSIA/USA/CINA. Il presidente americano Joe Biden in un intervento video, nella serata di ieri, ha ribadito il sostegno a Kiev, denunciato la possibilità che la Russia «marci verso Kiev» e annunciato quattro blocchi di sanzioni «concordate con i nostri alleati», pur specificando di «non voler combattere contro la...

CULTURA/APERTURA

Famiglie in fuga incrociando la storia

CINA. Sassoon e Kadoorie, origini bagdadine e in fuga da sempre fino all’approdo cinese, che all’epoca voleva dire Hong Kong quanto Shanghai, così vicine da rendere immediata e semplice una diversificazione del business quando gli eventi storici lo rendevano necessario. Famiglie sull’onda della Storia, quando...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Lavrov: «Possibile mediazione con i partner occidentali»

. Nella giornata dei tentativi di portare a una de-escalation della crisi ucraina, a Mosca si è svolto un incontro tra Vladimir Putin e il suo ministro degli esteri Sergey Lavrov. Se Putin ha ribadito che l'espansione a est della Nato è «infinita» e «pericolosa», il ministro degli esteri ha tenuto...

ULTIMA/APERTURA

Xi chiama, Macao risponde. Junket al capolinea

CINA/MACAO. Macao, capitale mondiale del gioco d’azzardo. Almeno fino a qualche giorno fa. Nelle ultime settimane, infatti, una serie di arresti di potenti junkets, gli intermediari che portano ai tavoli dei casinò ricchi cinesi e che fino a poco tempo costituivano le maggiori entrate per le sale da gioco, ha messo in difficoltà...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Governance globale, storico pattotra Xi Jinping e Putin

CINA/RUSSIA. Nuova era delle relazioni internazionali: nel motto scelto da Putin e Xi Jinping per siglare la loro rinnovata alleanza c'è tutto il peso della potente leadership di Xi (il suo pensiero, entrato nello statuto del Pcc al pari di Mao e Deng, è proprio «il socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era») e...

CULTURA/APERTURA

Sfide e quesiti intorno al «modello cinese»

CINA. Il presidente Xi Jinping e la commissione disciplinare del Partito comunista hanno sottolineato di recente la necessità di stroncare «l’espansione disordinata di capitale», con riferimento al mondo delle piattaforme cinesi divenute sempre più potenti e indipendenti nelle proprie strategie commerciali....

POLITICA/COMMENTO

Pd e M5s senza sbocco se manca un partito alternativo

ITALIA. Le parole di Massimo D’Alema hanno avuto il pregio di tagliare il velo d’ipocrisia che aveva finora coperto il dibattito interno di Articolo Uno che faticava ad esplicitarsi. Eppure, la

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Pechino lancia l’app della sua moneta virtuale

CINA. Secondo i principali siti cinesi di tecnologia è semplice, intuitiva e consente registrazione e pagamenti in forma anonima. L'oggetto di cui si discute è un'app, si chiama «e-Yuan», è disponibile in Cina sugli store Android e Apple e sarà utilizzabile in 12 città (tra cui Pechino, Shanghai,...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it