Risultati per:

  • Autore: MARCO PERDUCA
Modifica ricerca

COMMUNITY/RUBRICA

Clima: quanto ci costa vivere male

MONDO/ITALIA. Giovedì 28 luglio è stato l’Earth Overshoot Day 2022, ovvero il giorno dell’anno in cui la popolazione globale esaurisce tutte le risorse che la Terra riesce a generare. Cade ben 156 giorni prima della fine dell’anno, il che vuol dire che a fine dicembre avremo utilizzato il 74% in più di quanto gli...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’accordo sul grano già sotto attacco

RUSSIA/UCRAINA/ODESSA . Dall’accordo sul grano all’attacco sul grano in meno di 24 ore. Difficile a credersi, il giorno dopo l’intesa che doveva evitare la fame nel mondo, liberando dalla trappola della guerra ucraina 20-25 tonnellate di grano e suoi derivati. Eppure i missili russi piovono proprio sull’area portuale di Odessa, che ospita...

ULTIMA/APERTURA

Purgatorio Canada

VATICANO/CANADA. Il pomeriggio del 25 luglio il Papa incontrerà finalmente i rappresentanti delle popolazioni indigene delle First Nations, per chiedere scusa alle famiglie dei bambini indigeni vittime di assimilazione forzata nelle Residential School religiose. Non sappiamo se queste scuse si limiteranno a un intento retorico e auto assolutorio...

SOCIETA/APERTURA

Terracina, si dimette la sindaca di Fratelli d’Italia

ITALIA/TERRACINA . Terracina è tra le città più importanti della provincia di Latina e alcova della destra nazionale. Fratelli d'Italia la governa da molti anni, al punto da averla trasformata in un feudo di una destra spregiudicata. Proprio a Terracina Giorgia Meloni ha selezionato parte della sua classe dirigente, anche nazionale ed...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Una identità che si stabilisce per convenzione o autosuggestione

ITALIA. Tutte le pratiche disciplinari intente alla costruzione e alla cura di sé sarebbero basate sull’assimilazione senza residui di ciò che possiamo fare in ciò che vogliamo fare e sulla sublimazione di ciò che vogliamo in ciò che immaginiamo. Volere, fino a ipnotizzare la stessa volontà, portare...

SOCIETA/APERTURA

«Smart working e non uscite». Indicazioni per resistere a 40°

EUROPA . «Questa è una di quelle occasioni in cui è possibile percepire l'impatto diretto del cambiamento climatico indotto dall'uomo» scrive in un tweet Mika Rantanen, dell'Istituto Meteorologico di Helsinki. Uno studio pubblicato su Nature Communication avverte che l'Europa si scalda più rapidamente di altre zone...

EUROPA/APERTURA

Fuoco, fiamme e vittime l’estate tragica dell’Europa

EUROPA. In molte aree di Spagna, Francia e Portogallo la notte ha portato una netta discesa delle temperature e in alcuni casi anche la pioggia. Però il bilancio dell'ultima ondata di calore, non solo ambientale ma anche in vite umane, è tragico.In Spagna ieri il fuoco continuava ad ardere in trenta diversi punti, devastando vasti...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Mezza Europa brucia. E la «ola» di calore fa strage in Spagna

SPAGNA . La Spagna arde, letteralmente. L'eccezionale ondata di calore che colpisce l'Europa sembra accanirsi soprattutto sulla penisola iberica.L'Instituto de Salud Carlos III ha pubblicato un allarmante bilancio: in soli sei giorni, dal 10 al 15 luglio, nel paese sono morte 360 persone a causa delle alte temperature. Secondo l'Isciii il giorno...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Prigioniero britannico morto in cella, Londra furiosa: «Mosca responsabile»

RUSSIA/GB. Nella città di Vinnytsia, finita dentro una guerra che sembrava distante, si scava in cerca dei dispersi: una ventina, come le vittime accertate - tra loro una bimba di 4 anni - del raid missilistico russo di giovedì. Catalogato da Kiev come «terrorismo contro i civili» e rivendicato ieri dai russi come attacco a...

COMMUNITY/RUBRICA

Clima, c’è chi tace e chi SACE

ITALIA. Sace è la società assicurativo-finanziaria del Ministero dell’Economia e delle Finanze, specializzata nel sostegno alle imprese italiane nel mondo, che copre dai rischi politici e commerciali nei loro investimenti esteri. Nel corso della propria storia e attività Sace ha sempre avuto come unico obiettivo il...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Contro la crisi banche tassate e treni gratis

SPAGNA. «La storia ci chiama» ha detto Pedro Sánchez durante il discorso sullo stato della nazione, prima di annunciare alcuni provvedimenti volti a rintuzzare la crisi economica, alcuni dei quali già accantonati o scartati nei mesi scorsi generando scontento in Unidas Podemos e tra gli indipendentisti baschi e catalani....

POLITICA/TAGLIO BASSO

«Sumar», il progetto di Yolanda Díazper una rifondazione della speranza

SPAGNA/MADRID. Resuscitare l’entusiasmo del 2015, quando Podemos riempiva piazze e teatri, recuperare smalto e identità.È l’ambizioso obiettivo di Sumar, il nuovo movimento politico lanciato venerdì nell’ex mattatoio di Madrid davanti a cinquemila persone arrivate da tutto il Paese. A tenere banco Yolanda...

COMMUNITY/COMMENTO

Guerra e cambio climatico: esplode il land grabbing

. Si definisce land grabbing (accaparramento di terre) un fenomeno esploso con la crisi dei prezzi dei beni alimentari nel 2007-2008 e con la crescente produzione di biocarburanti da materie prime rinnovabili. Il combinato disposto di questi due fattori ha dato vita a un gigantesco flusso di investimenti e di capitali provenienti dagli...

COMMUNITY/COMMENTO

Valorizzare non duplicare le competenze

ITALIA. Il Decreto Legge 146/2021 sulla sicurezza sul lavoro è già stato contestato (si veda l’articolo di Beniamino Deidda del 12/11 e la lettera aperta di tecnici e medici del lavoro del 19/11). Una considerazione condivisa è che il ritorno a maggiori competenze delle strutture centrali (l’agenzia Ispettorato...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

«Lasciati morire», le testimonianze dopo la tragedia di Melilla

MAROCCO/MELILLA/SPAGNA. «La polizia marocchina ci ha portati ad Agadir in autobus. Eravamo feriti, ma non gli importava. Alcune persone sono morte durante il viaggio. Ci hanno abbandonati senza vestiti né cibo». Lo racconta a El Español Yousef, un ragazzo sudanese che il 24 giugno ha partecipato al tentativo di penetrare a Melilla che...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Spagna, solo Unidas Podemos contro l’accordo di Sánchez con Washington

SPAGNA. Unidas Podemos è rimasta defilata e ha lasciato la gestione del summit di Madrid ai ministri socialisti, riattizzando nel frattempo la polemica. Il portavoce dei deputati Jaume Ausens ha fatto sapere di non gradire l’accordo raggiunto da Pedro Sánchez con Washington che porta da quattro a sei i cacciatorpedinieri...

INTERNAZIONALE/BALCONE

Indipendenza dal Regno Unito, la Scozia ci riprova

SCOZIA/EDIMBURGO. La premier scozzese Nicola Sturgeon, leader dello Scottish National Party, ha annunciato nel pomeriggio di ieri che presenterà alla Corte suprema una proposta per tenere un secondo referendum per l’indipendenza dal Regno Unito, pur contro la volontà del governo di Westminster. Se approvata, la Scozia andrà al...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Strage di Melilla, l’Onu vuole un’indagine indipendente

MAROCCO/MELILLA/SPAGNA . Ieri anche il Comitato dell’Onu per la Protezione dei Lavoratori Migranti ha chiesto a Spagna e Marocco di indagare, in forma immediata ed esaustiva, sulla strage di Melilla di venerdì, quando nel tentativo di penetrare nell’enclave spagnola in Marocco hanno perso la vita almeno 37 migranti, per lo più sudanesi....

SOCIETA/APERTURA

Strage di Melilla, «migranti sepolti in fosse comuni»

MAROCCO/MELILLA/SPAGNA . Sui social - e ora anche sui maggiori media - continuano a rimbalzare le crude immagini della strage di Melilla: decine di corpi senza vita o agonizzanti impilati uno sull’altro e vigilati da un cordone di gendarmi marocchini in assetto antisommossa, ai piedi di una recinzione che venerdì 500 subsahariani hanno tentato di...

EUROPA/APERTURA

Melilla super blindata, strage di migranti alla frontiera spagnola

MAROCCO/MELILLA/SPAGNA . Non è la prima volta che dei disperati muoiono tentando di raggiungere il suolo di Madrid e di mettere piede in Europa, ma stavolta il numero delle vittime è molto alto. Le autorità marocchine parlano di 18 morti, ma secondo alcune Ong – tra le quali l'Associazione Marocchina per i Diritti Umani e la spagnola...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it