Risultati per:

  • Autore: LUCA CELADA
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«Siamo di fronte a violenze che vanno avanti da 400 anni»

USA. Due metri e 18 e 38.387 punti in 20 anni di carriera, mago dello sky hook e testa pensante della Nba, campione e militante: Kareem Abdul Jabbar incarna il meglio dello sport americano e afro-americano. A 73 anni rimane presente sulla scena come autore ed editorialista (due volte premiato dal Los Angeles Press Club per suoi corsivi)....

INTERNAZIONALE/APERTURA

Una nuova geografia del dissenso, senza confini

USA/LOS ANGELES . Anche oggi il presidio è davanti alla residenza del sindaco. Il gruppo si stringe attorno a due ufficiali del Lapd (la polizia di Los Angeles, ndr) si tratta concitatamente: «Cosa fate per cambiare?», »Perché continuate ad ammazzarci?». D’improvviso un fremito attraversa il gruppo: il consiglio...

COMMENTO

Il privilegio bianco di criticare i saccheggi

USA/MINNEAPOLIS (MINNESOTA). Tom Cotton, senatore trumpista dell’Arkansas ha firmato un editoriale sul New York Times appoggiando l’intervento militare per sedare la dilagante sedizione; un corsivo criticato dal comitato di redazione del quotidianoL’editoriale di Cotton parla di «bande di saccheggiatori» e «criminali...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Spike Lee: «Quanti bianchi al nostro fianco, finalmente»

USA/LOS ANGELES. La città di Los Angeles come il paese, è frammentata, dissociata. Gli "essenziali" vanno al lavoro, gli altri continuano il lockdown in questa contea dai contagi che ancora si impennano. Molti altri preparano le manifestazioni del giorno, mentre si tirano le somme di quelle del giorno precedenti. Il bilancio è...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Dissolvenza a nero sugli Usa e il suo presidente da fiction

USA/MINNEAPOLIS (MINNESOTA). Nel settimo giorno della protesta, il presidente latitante degli Stati uniti in fiamme ha coreografato una bizzarra ricomparsa, dando vita alla più singolare diretta televisiva dai tempi dell’11 settembre. Dopo aver rifiutato per giorni di parlare alla nazione, lunedì pomeriggio Trump indice d’improvviso via...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Fotografie di una nazione allo sbando, senza leadership

USA/MINNEAPOLIS (MINNESOTA). A una settimana dall’omicidio in diretta di George Floyd la convulsione americana prosegue e si stratificano le immagini di sei giorni di passione e disgusto in 100 città (per la verità il Times ne ha contate 149).ALL’INCROCIO DOVE È MORTO George Floyd i militanti di Minneapolis mantengono un presidio...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’America brucia e il tiranno è asseragliato nel palazzo

USA/MINNEAPOLIS (MINNESOTA). New York, Atlanta, Dallas, Los Angeles, Oakland, Louisville, Detroit, il «virus» di Minneapolis si diffonde e contagia il paese esplicitando sintomi di una patologia profonda. L’immagine più emblematica forse di questa America infiammata, è stata quella delle proteste davanti alla Casa bianca blindata in...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’infinito serial razzista, Minneapolis senza respiro

USA/MINNEAPOLIS (MINNESOTA). Per la seconda notte consecutiva Minneapolis è stata sconvolta da guerriglia urbana con scontri anche violenti fra manifestanti e polizia. Con una vittima: un uomo è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco, si pensa dal proprietario di un negozio di pegni che immaginava un saccheggio. La polizia lo avrebbe posto in...

ULTIMA/APERTURA

Il golpe discount Usa

VENEZUELA/USA . C’era il nome in codice, c’erano le casse di armi automatiche, le lance per lo sbarco e i veicoli da trasporto. C’erano dei combattenti e dei consultants a stelle e strisce, gli ingredienti canonici di un golpe nel giardino di casa alla vecchia maniera. Purtroppo c’erano anche delle truppe parecchio scalcinate e un...

VISIONI/APERTURA

Tra streaming e sala, il cinema alla ricerca di un nuovo futuro

USA/LOS ANGELES. Le luci sono spente, le Tesla riposte nei garage, i cancelli degli Studios sbarrati. Sul «lot» della Paramount regna lo stesso silenzio dell’Hollywood Forever, il cimitero monumentale che lambisce i muri di cinta dello Studio. Da metà marzo lo stop alla fabbrica dei sogni ha azzerato anche un settore chiave della...

INTERNAZIONALE/APERTURA

La catastrofe liberista della democrazia americana

USA. L’immagine è spiazzante perfino fra le surreali panoramiche che sta producendo la pandemia, inquadrature di un mondo svuotato e città spettrali. Nel parcheggio di un vecchio centro congressi dismesso nella periferia di Las Vegas è stata tracciata una griglia rettangolare. Sembrano linee bianche per posti...

VISIONI/INTERVISTA

Jim Carrey, l’umanità iflessa in un gioco di clown e marionette

USA/LOS ANGELES. Più che fantastica, la vita di Jeff (Jim Carrey) titolare di un programma tv per bambini – Il fantastico mondo di Mr.Pickles – è un campo minato di tragedie famigliari, malattie, depressione, delusioni amorose ed esistenziali. Per i giovani fan del suo show ostenta solare ottimismo, tenerezza e fantasia, ma al...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Giovani e ispanici decisivi nella roccaforte California di Sanders

USA/CALIFORNIA. Nel Super Martedì che oggettivamente è appartenuto in gran parte a Joe Biden, alla fine la Left Coast ha tenuto, la roccaforte progressista, giovane e ispanica della California, come da pronostico, è rimasta con Bernie. Frutto dell’organizzazione capillare e dell’immane lavoro organizzativo messo in campo...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Misure drastiche che evocano il «Chinese exclusion act» del 1882

CINA/USA. Continua a evolversi la risposta americana al coronavirus mentre all’incertezza generata dalla potenziale pandemia è stata in parte attribuita la perdita di 600 punti dell’indice Dow venerdì. Con l’ultimo paziente certificato a Santa Clara, nei pressi di San Francisco, i casi accertati negli Usa sono ora...

VISIONI/APERTURA

Bye Black Mamba, l’identità condivisa del mito

USA/LOS ANGELES. È stata una domenica surreale a Los Angeles quella interrotta nella tarda mattinata dalla notizia del disastro che ha portato via Kobe Bryant ed ha tolto il respiro alla sua città. Metropoli dispersiva e disgiunta per antonomasia, LA supplisce alla mancanza di tessuto connettivo con i miti condivisi, nella musica, nel cinema...

ULTIMA/APERTURA

Il criminale di guerra eroe del trumpismo

USA/AFGHANISTAN/IRAQ. Passato inosservato nel concitato turbine del frullatore trumpiano,il caso del sergente maggiore Edward Gallagher, del suo crimine di guerra, condanna, grazia e consacrazione racchiude al contempo la bieca violenza e la demagogia del regime che si è impadronito della Casa bianca. La vicenda non rappresenta l’unica...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Dottrina Trump, se ne esistesse una. Evoluzione del conflitto permanente

IRAN/USA . Potrà sembrare scontata la critica alla crisi prefabbricata da Trump contro l’Iran, firmata sul New York Times da John Kerry, artefice diretto dell’accordo anti proliferazione ratificato tre anni fa con Teheran dopo mesi di difficili negoziati. Prevedibile ma fondamentalmente vera nella sua semplice verità: il...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Le città ombra degli homeless

USA/LOS ANGELES. A Los Angeles sono diventate elemento fisso dell’arredo urbano. Tende coperte sudicie, cianfrusaglie valigie e borse, resti di cibo racimolato fra i rifiuti - i detriti di un nomadismo urbano che dilaga, forma un città ombra. È la nazione degli homeless la cui popolazione, in crescita verticale, non è più...

COMMENTO

La presidenza canaglia messa solo a verbale

USA. L’impeachment è stato un atto dovuto anche se la scelta politica di Nancy Pelosi e dei democratici è stata di attenersi ai parametri ristretti della Ucraina-gate. Non sono quindi annoverati nei capi d’accusa molti atti di costituzionalità quantomeno dubbia.Come il sequestro di minori ai richiedenti asilo,...

VISIONI/INTERVISTA

Fra piccoloe grande schermo

USA/LOS ANGELES. Il venticinquesimo film di Martin Scorsese è la storia di Frank Sheeran, del suo ruolo nell’assassinio di Jimmy Hoffa, il leader mafioso del potente sindacato dei Teamsters, un film su delitto e castigo, peccato e coscienza, sulla vita e, inevitabilmente, il suo contrario. Storia intima e al contempo affresco del secolo...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it