Risultati per:

  • Autore: GIULIA D’ALEO
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

LA REPUBBLICA DI «ADO» OUATTARA

COSTA D'AVORIO/KORHOGO. «Ma non ci interessa! Noi abbiamo già un altro presidente!» dice Fanta (nome di fantasia) scuotendo le spalle. Mentre osserva l'investitura di Laurent Gbagbo, trasmessa in pompa magna dalla televisione nazionale, la donna alza le spalle e ripete che per lei il vincitore è uno solo: Alassane Dramane Ouattara. Gli ivoriani del «Grande nord»...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

INDAGATI I VERTICI DELLE FS

ITALIA/VIAREGGIO. Salgono a 38 gli indagati per la strage alla stazione di Viareggio del 29 giugno 2009. Sono sospettati a vario titolo di disastro ferroviario, omicidio colposo plurimo, lesioni e incendio colposo. Fra loro ci sono alcune new entry di assoluto rilievo: l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, l'ad di Rete...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

REATO DI COSPIRAZIONE LA CHAT CON MANNING

USA. «Se una delle fonti dei cable fosse Bradley Manning, allora sarebbe doppiamente un eroe». In chat con i lettori del Guardian Julian Assange celebrava - con una formula che abilmente mantiene il dubbio - il militare di 22 anni che avrebbe divulgato i «war logs» mandando in tilt il Pentagono e riaccendendo l'attenzione dell'opinione...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

RENZI TORNA DA ARCORE «PARLATO SOLO DI FIRENZE» E IL PD PARLA SOLO DI LUI

ITALIA/FIRENZE/MILANO. Prima le spiegazioni agli «amici» di facebook, poi l'ormai quasi quotidiana convocazione dei giornalisti in Palazzo Vecchio. Per spiegare, puntualizzare, correggere il tiro. Soprattutto per richiamare, una volta ancora, l'interesse del circuito mediatico nazionale. Anche del programma di Radio 2 Rai «Un giorno da pecora», al quale Matteo...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

UNA FAMIGLIA CAOTICA PER L'IRONIA DI ELIZABETH KELLY

CANADA. LIBRI: ELIZABETH KELLY, CHIEDI SCUSA! CHIEDI SCUSA!, TRAD. DI OMBRETTA GIUMELLI, ADELPHI, PP. 349, EURO 19,50Pregio principale di Chiedi scusa! Chiedi scusa! (Apologize! Apologize!), debutto narrativo della giornalista canadese Elizabeth Kelly, è la forza dirompente con cui sono descritti i caratteri principali dei suoi protagonisti,...

MEDIA & SPORT/APERTURA

OMICIDIO VOLONTARIO

ITALIA/FIRENZE. L'assurda morte di Gabriele Sandri è stata un omicidio volontario. Questo il giudizio della Corte d'assise d'appello di Firenze che ha condannato a nove anni e quattro mesi di reclusione Luigi Spaccarotella, il poliziotto che l'11 novembre 2007, nell'area di servizio aretina di Badia al Pino sull'autostrada A1, uccise con un colpo di...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

I MAPUCHE: LE AZIENDE UCCIDONO LA MADRE TERRA

CILE/ANGUIPULLI. Gli interessi stranieri per l'idroelettrico cileno non si fermano in Patagonia. Circa 800 chilometri più a nord di Coyhaique, si trova Panguipulli, cuore turistico della Regione de Los Rios, nel Sur Chico. Qui almeno sette progetti di impianti idroelettrici firmati da Enel/Endesa, da Colbún e dalla norvegese Sn Power, mettono a rischio...

TERRITORI/APERTURA

MARCHE INDIFESE

ITALIA/MARCHE. Chi svolge un ruolo di garanzia può essere nominato da un politico? O dovrebbe essere sempre e in ogni caso eletto da un'assemblea? Sono queste le domande che si impongono dopo la vicenda della nomina del Difensore civico delle Marche che svolge anche le funzioni di garante dei minori e dei detenuti (l'Autorità di garanzia dei diritti di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

LA CADUTA DELLE FORZE NUOVE

COSTA D'AVORIO/BOUAKE'. Chi sbarchi a Bouaké, con in testa un'immagine della guerra civile in Africa uscita da film come «Blood diamonds», farebbe fatica a rendersi conto di essere arrivato nella «capitale» di un gruppo ribelle. Si può circolare per il centro su uno dei numerosi vecchi taxi senza fare caso all'edificio sul cui muro è scritto «Stato maggiore sud...

POLITICA & SOCIETÀ/INTERVISTA

«IO MAESTRA PRECARIA OGGI SENZA LAVORO»

ITALIA/NAPOLI. Si continua a dire che i soldi non ci sono, eppure gli istituti privati cattolici hanno appena rinnovato i contratti di lavoro, anche con un piccolo aumento di stipendio. La scuola pubblica invece scende oggi in piazza a Napoli per un corteo nazionale lanciato dal Coordinamento dei precari della scuola in difesa del diritto all’istruzione...

STORIE/APERTURA

MIGRANTI D'ITALIA

ITALIA. L'immigrazione è un fenomeno che viene raccontato spesso attraverso luoghi comuni e idee che raramente rispecchiano la realtà. Questo è il primo dato che fuoriesce leggendo il Dossier Caritas/Migrantes del 2010 presentato ieri a Roma e giunto alla sua ventesima pubblicazione. Secondo le stime della Caritas gli stranieri in Italia sono 4...

POLITICA & SOCIETÀ/BREVE

CONTRO LA SANATORIA-BEFFA, MIGRANTI IN PIAZZA PER I DIRITTI

ITALIA/ROMA. Si sono riuniti a Piazza Esedra gli immigrati, giunti da varie parti d'Italia, numerosi da Verona e Massa Carrara, per protestare contro la sanatoria truffa del 2009. Il corteo di 5 mila stranieri di diverse nazionalità (Sri Lanka, Senegal, Bangladesh, Nigeria, Albania) ha sfilato fino a raggiungere piazza Vittorio, il cuore della Roma...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

LADY OSCAR, UNA BIMBA IN PIù

ITALIA/ROMA. Data di nascita: 18 Dicembre 1947; segno zodiacale: Sagittario; gruppo sanguineo: AB; debutto: Bara Yahiski no Shojo (La ragazza della casa delle rose). Internet offre un'infinità d'informazioni minuziose su Riyoko Ikeda: tutta la sua produzione di mangaka da Lady Oscar in su e in giù, Giappone-Italia andata e ritorno, è tramandata con...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO BASSO

L'ATTACCO ALLA SCUOLA NON è FINITO: IN ARRIVO C'è IL PROGETTO DI LEGGE APREA

ITALIA/ROMA. La domenica non è per tutti un giorno di riposo, per i precari della scuola è il momento buono per incontrarsi e costruire percorsi di mobilitazione. Gli spalti dell'ex cinema Volturno di Roma, durante l'assemblea nazionale del Cps, hanno visto susseguirsi interventi di docenti e personale Ata provenienti dall'Emilia, dalla Sicilia, dalla...

POLITICA & SOCIETÀ/BALCONE

GELMINI: «BIBBIA IN CLASSE»

ITALIA/ROMA. Istruzione fa rima con religione, soprattutto per Mariastella Gelmini. In una lettera inviata a Famiglia Cristiana, illustra la sua ultima trovata «come ministro, come credente e come cittadina italiana». «La scuola deve istruire i ragazzi ma deve anche formare dei cittadini responsabili e degli adulti consapevoli dei propri diritti e dei...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

UNIVERSITà A NUMERO CHIUSO E TIROCINIO OBBLIGATORIO

ITALIA. «Dal sapere al saper insegnare» questo il motto ispiratore, secondo il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini, delle nuove norme per il reclutamento degli insegnanti presentate ieri. Due le novità sostanziali: un percorso universitario di cinque anni con una laurea magistrale specifica ad accesso programmato e un tirocinio di un...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

«AI POLITICI CHIEDIAMO FATTI, NON PAROLE»

ITALIA/ROMA. «Piove governo ladro». Inizia così, tra un aprire di ombrelli e un sollevare di cappucci a causa della pioggia, il primo intervento di un'insegnante all'assemblea dei precari della scuola a piazza Montecitorio. Qualcun altro è più ottimista, e ci scherza su con un «precario bagnato precario fortunato». Viene srotolato uno striscione:...

CONTROPIANO/TAGLIO MEDIO

OGGI PRESIDIO A MONTECITORIO CONTRO I TAGLI

ITALIA/ROMA. I deputati che oggi torneranno alla Camera per la riapertura delle attività parlamentari troveranno una folla in fervore assembleare. Non è un caso infatti che proprio oggi, e proprio in piazza Montecitorio, i precari della scuola si siano dati appuntamento per una assemblea nazionale «per continuare a parlare della riforma Gelmini e per...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

«STOP ALLO SCIOPERO È TEMPO PER UNA PROTESTA DI MASSA»

ITALIA/ROMA. «Interrompiamo lo sciopero della fame per recuperare le forze, continuare a parlare di scuola e rilanciare. I tempi sono maturi per una grande protesta di massa a fine mese: è una battaglia di civiltà». Sono le parole dei tre precari della scuola di Palermo, Giacomo Russo, Pietro di Grusa e Caterina Altamore, che ieri hanno convocato una...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

SE 200 MILA PRECARI VI SEMBRANO POCHI

ITALIA/ROMA. «Settecentomia insegnanti sono sufficienti, non c'è possibilità di sommare a questi altri 200mila precari creati dalla politica negli anni scorsi. Queste persone hanno la nostra solidarietà... Ma abbiamo un impegno morale a non creare altro precariato, perché nessun governo può assorbire 200mila precari». Quest'anno scolastico inizia...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it