La lezione di Senese e lo squallore di oggi

Quanti hanno conosciuto Salvatore Senese misurano oggi, dopo la sua scomparsa, l’enorme debito di gratitudine nei suoi confronti. Per il suo impegno nella difesa dei diritti, per il ruolo garantista della giurisdizione.Un ruolo da lui teorizzato e promosso, per la sua statura morale e intellettuale, Salvatore è stato forse la...

Quelle storie d’amore con eccessi e sfrontatezza

Alla scomparsa dell’uomo ci si rende conto che la leggenda ha guadagnato da tempo vita propria, sui palcoscenici americani come su quelli europei. Nel prossimo autunno il Metropolitan di New York porta in cartellone due allestimenti simbolo dell’arte di Zeffirelli nella regia d’opera: La Bohème, forse il titolo...

Gusto estetico e grandeur, l’arte del maestro provocatore

Bisogna dirlo, tra Franco Zeffirelli e la sinistra in genere c’è stata idiosincrasia. Un rapporto stridente che permane nonostante la dipartita del «maestro» a novantasei anni. Del resto non poteva che essere così. Si dice che le opzioni sessuali appartengano alla sfera privata. Sacrosanto. Ma Zeffirelli da...

Nella complessità della predizione

Un cervello in transito, più che in fuga, che dichiara apertamente che lui dall’Italia non pensava proprio di andarsene, ma che il suo mentore lo aveva consigliato caldamente di accettare la proposta che gli veniva oltre Atlantico perché alla Sapienza di possibilità di borse di studio non ce n’era neppure...

Trump accusa, Rohani protesta e la Ue tentenna

Alza la voce il presidente iraniano Hassan Rohani. Non può far altro di fronte alle sanzioni economiche americane e alle accuse, senza prove, di Donald Trump e del segretario di Stato Mike Pompeo all’Iran di aver compiuto per due volte, il mese scorso e qualche giorno fa, attacchi a petroliere mettendo a rischio una porzione...

Moldavia al giro di boa, l’oligarca si arrende e fugge in Ucraina

Dopo una settimana di passione forse la Moldavia è al suo decisivo giro di boa. Le elezioni dello scorso febbraio non erano riuscite a risolvere il dilemma della coabitazione tra il presidente Igor Dodon, socialiste e moderatamente filo-russo e la maggioranza parlamentare composta da partiti filo-occidentali. Questi ultimi ancora...

A Hong Kong vince la piazza e perde Xi

Per il suo 66mo compleanno, ieri il presidente cinese Xi Jinping ha ricevuto una bella torta di auguri da Vladimir Putin e una parziale (e inaspettata) sconfitta politica da Hong Kong. Dopo le proteste dei giorni scorsi, avvenute sia in piazza sia attraverso canali ufficiali, la chief executive dell’ex colonia britannica Carrie Lam,...

BREVI & BREVISSIME

Doppia autobomba a MogadiscioAlmeno otto persone sono rimaste uccise e 16 ferite nella capitale somala dopo le esplosioni di due autobombe in altrettanti posti di blocco: secondo i media locali, le deflagrazioni sono avvenute quasi simultaneamente vicino al parlamento e a un incrocio molto trafficato sulla strada che porta all'aeroporto...

I crimini del franchismo sotto la lente dell’Argentina

José Antonio Gonzaléz Pacheco, detto «Billy El Niño», è accusato di aver partecipato a torture e omicidi durante la dittatura Videla in Argentina, da tempo vive in Spagna, dove, da rifugiato, si era trasferito anche, José Galante - «Chato» per gli amici - uno delle vittime di...

Il Belgio rimpatria dalla Siria sei orfani di «foreign fighters»

Sono tornati a casa i 6 orfani belgi (di cui 5 minori), figli di combattenti dello Stato islamico, detenuti nel campo profughi di Al-Hol, nel nord della Siria. Un ritorno alla normalità auspicato dalle ong e dalle organizzazioni governative che si occupano di dare assistenza medica e psicologica alle famiglie dei foreign fighters,...

Caputova, la prima presidente donna della Slovacchia

La Slovacchia ha il suo primo presidente donna. Dopo la vittoria al ballottaggio di marzo a Bratislava, ieri è entrata in carica la nuova presidente Zuzana Caputová. Profilo sociale e liberale, Caputová ha sottolineato nel suo discorso di insediamento il carattere di servizio pubblico della sua carica. La nuova...

Colau si tiene Barcellona. Madrid al Pp con i voti di Vox

Da ieri tutte le città spagnole hanno un nuovo sindaco. La legge spagnola prevede infatti che 20 giorni dopo il voto si debbano riunire i consigli municipali e in quella sede viene eletto il sindaco: o si trova una maggioranza alternativa di consiglieri, o diventa alcalde il capolista della lista più votata.A BARCELLONA alla...

Per Lotti e Palamara aggiustare Consip «era solo un’ipotesi»

Annuncia querele Lotti, annuncia querele Ermini. L’ex ministro dello sport, braccio destro di Renzi, e l’attuale vice presidente del Csm sono coinvolti in maniera diversa dallo scandalo che sta travolgendo l’organo di autogoverno dei magistrati e le correnti di centro e destra della magistratura associata. Dalle...

Whirlpool, una lettera dell’azienda aveva avvertito Di Maio ad aprile

L’edizione europea del sito Politico sostiene di essere in possesso di una lettera con la quale la multinazionale americana Whirlpool ha avvertito già ad aprile il ministro del lavoro e sviluppo Luigi Di Maio (Cinque Stelle) di volere lasciare il sito di Napoli affidandolo a un’altra azienda. La rivelazione mette in...

Pride, a Torino sfila la sindaca, a Genova no. Ma la folla è la stessa

Torino, Genova e Brescia come Zurigo e Vienna, ieri, invase dalla folla arcobaleno del Gay Pride. Migliaia di persone hanno sfilato nelle strade di molte città europee, come era già avvenuto nelle settimane scorse a Roma e in altre capitali del mondo civile. A Torino, dietro lo striscione di apertura «Over the...

La comunità ebraica elegge il presidente. Sei le liste

Oggi la comunità ebraica romana, la più numerosa d’Italia, vota per eleggere il nuovo Consiglio e il nuovo presidente, oltre che la Consulta. Gli iscritti sono 14mila, gli aventi diritto 9mila. Quattro anni fa l’astensionismo era stato molto alto, con il 36,1% di votanti, in calo rispetto al 38% delle elezioni...

Cagliari oggi sceglie il sindaco. Il centrosinistra punta su Ghirra

Sono tre i candidati per le comunali di oggi nel capoluogo regionale sardo. Per il centrosinistra l’assessora all’Urbanistica uscente Francesca Ghirra (Campo Progressista), per il centrodestra il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Paolo Truzzu. Il terzo in lizza per la fascia di sindaco è...

«Via dall’inferno, criminale respingerli»

«Uno dei naufraghi ha raccontato di essere stato costretto a seppellire cadaveri per preparare il centro di detenzione alla visita di operatori esterni, per renderlo più presentabile». È una delle storie dei migranti bloccati a bordo della Sea Watch 3. «Anche il più piccolo, solo 12 anni, è...

Agrigento, sit-in per il magistrato minacciato

Sit in di solidarietà per il Procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio, davanti al Palazzo di Giustizia della città dei Templi. Un gruppo di cittadini, tra cui alcuni sindaci del comprensorio, han manifestato la propria solidarietà dopo le minacce di morte ricevute nei giorni scorsi dal magistrato e dai suoi...

Francesco incontra Landini: un segnale contro il razzismo e lo sfruttamento

La chiara denuncia dell’ideologia della paura e delle derive autoritarie del razzismo e delle politiche che colpiscono i migranti, facendo finta di ignorare i campi di concentramento in Libia. È arrivata dall’udienza privata tenuta ieri in Vaticano dove papa Francesco ha ricevuto una delegazione della Cgil guidata dal...



Pagina 6 di 50