Risultati per:

  • Autore: STEFANO CRIPPA
Modifica ricerca

VISIONI/APERTURA

Lacrime, glamour e canzonette: addio alla regina della tv

ITALIA/ROMA. Raffa e il suo caschetto biondo, le mises improbabili che bucavano il teleschermo in bianco e nero e a colori. E poi la risata piena, le telefonate con gli spettatori, i quiz e le canzoni così pericolosamente trash da risultare tormentoni implacabili. Raffaella Carrà se ne è andata in un caldissimo pomeriggio di...

VISIONI/BREVE

Dodici anni dopo la magia delle voci dai fiordi

ITALIA. Atmosfere cristalline e acustiche, intrecci vocali e armonizzazioni: dodici anni dopo il duo norvegese torna sul «luogo del delitto», non modificando di una virgola quelle che sono le loro peculiarità. Ne esce una raccolta di nuove canzoni che nulla aggiunge al loro percorso, costruita però con gusto e...

VISIONI/BREVE

Corrado Rustici e quei suoni oltre le tenebre

ITALIA. IIDietro il successo del primo Zucchero e collaboratore del gotha del pop rock, Corrado Rustici si è dimostrato abile arrangiatore quanto grande chitarrista. Negli ultimi anni ha scelto un percorso più difficile, dedicandosi a progetti per sola chitarra come questo nuovo album dai suoni graffianti a tratti delicati dove a...

VISIONI/APERTURA

Diva ergo sum, le declinazioni infinite dell’universo r’n’b

USA. Il confine – labile – tra lo status di pop star, icona e diva, Diana Ross, lo ha superato da tempo. Prima vera stella della musica black a trascendere dal genere e dalla razza, porta a compimento il diabolico meccanismo messo a punto da Barry Gordy e dalla sua Motown capace di imbarcare legioni di giovani bianchi trascinando...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Siamo solo noi», l’incompresa canzone rock di Blasco

ITALIA. L’onda lunga dello streaming, la caduta verticale della vendite dei cd superati addirittura a inizio anno dal prepotente ritorno del vinile, ha determinato un ripensamento delle politiche che stanno dietro le grandi major discografiche. L’unica certezza è rappresentata dagli archivi dei big e dalla presenza di fan...

VISIONI/APERTURA

Palinsesti Rai tra tante conferme e poche novità

ITALIA. Le novità si contano sulla punta delle dita, la parola d’ordine è conferma magari con qualche aggiustatina in corso d’opera, ma se l’audience si mantiene alta nulla si tocca. La presentazione dei palinsesti Rai con tutto lo stato maggiore Rai radunato nella Sala degli Arazzi e i giornalisti collegati in...

VISIONI/APERTURA

Amori fuori dal coro, i meravigliosi perdenti di Bobo Rondelli

ITALIA. Da sempre fuori dal coro, prima con gli Ottavo padiglione e poi artefice di una lunga carriera solista, il livornese Bobo Rondelli è un rivoluzionario della canzone d’autore spesso declinata su temi amorosi, rimembranze personali e un po’ bohemiem. Forse l’erede più diretto del concittadino Piero Ciampi....

VISIONI/APERTURA

Nel Ghetto limpo di Mahmood dove nessuno è immortale

ITALIA. L’immaginario di Mahmood – mamma sarda, papà egiziano, mood meneghino – è quanto mai vario e questo secondo album – in mezzo una miriade di singoli e soprattutto quella Soldi che nel 2019 lo ha imposto a sorpresa a Sanremo e poi in tutta Europa, è lì a testimoniarlo. Nel suo Ghettolimpo...

VISIONI/BREVE

Risalire la corrente fra suoni notturni e vellutati

USA. Nei novanta sono stati i profeti del trip-hop più melodico, scalando classifiche e conquistando legioni di fan. Fama e successo dovuto al sound compatto e oscuro, ma soprattutto grazie alla voce e al talento di Skye Edwards la cantante che ricompare anche in questa nuova reincarnazione - questa volta in coppia con il solo Ross...

VISIONI/BALCONE

Måneskin, se il rock ’n’roll val bene una messa

ITALIA/ROMA. Da buskers a idoli musicali dalle mille influenze. La parabola veloce del quartetto capitolino portata a compimento con la vittoria all’Eurofestival, dà un po’ anche il senso di come l’industria della musica leggera (o leggerissima per dirla alla Colapesce Di Martino...) si sia completamente trasformata. Le tre...

VISIONI/BREVE

Fare musica attraverso le immagini

ITALIA. La passione per il cinema - porta Battiato a misurarsi con la regia: nel 2003 si sposta dal pentagramma alle immagini con Perduto amor, una sorta di un’autobiografia con diverse suggestioni, il bambino protagonista della prima parte del film Ettore Corvaja (Luca Vitrano) rappresenta la sua fanciullezza. Musikanten (2005) è...

VISIONI/INTERVISTA

«Amo l’intensità del soul e le sue imperfezioni»

USA. Una passione smodata per il soul messa a frutto con i Durand Jones & The Indications, formazione statunitense che negli ultimi anni ha realizzato dischi dando nuova linfa al più classico degli stili americani. Senza separarsi dal gruppo, Aaron Frazer batterista e anche voce ha dato alle stampe il suo esordio solista –...

VISIONI/BREVE

Morbidi itinerari di riabilitazione emotiva

USA. Premessa. Con quella voce languida e profonda potrebbe cantare qualsiasi cosa, compreso l’elenco telefonico, e ne saremmo comunque catturati. Più cautamente, Rag’n’Bone Man si aggira dalle parti del soul classico con grande propensione per le ballad che mettono in luce la morbidezza e al contempo la potenza di...

VISIONI/APERTURA

Un flow nel bosco per riportarci alla vita contro noia e apatia

ITALIA. L’exuvia è la muta dell’insetto, ovvero ciò che rimane del suo corpo dopo aver sviluppato un cambiamento. Exuvia (Polydor/Universal) - in uscita oggi - è anche il titolo dell’ottavo album di Caparezza. «Il più difficile, non lo nascondo. Anche perché trovare argomenti nuovi non...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Vasco Brondi: «Siamo su questo mondo per rivelarci, non per nasconderci»

ITALIA. Una folta barba a incorniciargli il viso che si affaccia sullo schermo in un incontro organizzato via zoom per la presentazione di Paesaggio dopo la battaglia (Cara Catastrofe/SonyMusic, in uscita domani), il disco che segna il ritorno di Vasco Brondi quattro anni dopo la fine decretata del suo progetto Luci della centrale elettrica....

VISIONI/APERTURA

Una vita da palcoscenico: addio bella rossa «tra microfoni e lustrini»

ITALIA. Cascata di capelli rossi, mises elegantissime, sguardo penetrante che infiamma la platea: non si poteva resistere alla cantante di Goro – Milva – scomparsa ieri a ottantun anni dopo un ritiro decennale a vita privata per motivi di salute. Voce possente ma dalle modulazioni infinite, capace allo stesso tempo di passare dalle...

VISIONI/APERTURA

Il nodo ristori e la mancanza di titoli disponibili: rischio disuguaglianze

ITALIA/ROMA. All’Anec Lazio sono tutti molto abbottonati: quante sale riapriranno dal 26 non è ancora chiaro, più facile che ci sia uno slittamento a metà maggio di una buona parte degli esercizi capitolini:«Abbiamo in programma una riunione a breve per capire la situazione», fanno sapere dalla segreteria....

VISIONI/BALCONE

Jim Steinman, l’epica rock è quasi un musical

USA/CONNECTICUT . Paroliere, produttore, compositore e talent scout Jim Steinman – morto lunedì a 73 anni nel Connecticut – è stato fra i nomi più influenti sulla scena pop rock in particolare negli anni settanta e ottanta. Ha scritto per pop star come Celine Dion e Barbra Streisand e con il suo stile, spesso enfatico e...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Del cantar leggero e altre storie: le notti di Tosca

ITALIA. La fase di interprete tout court le va stretta, Tosca ormai da tempo preferisce definirsi ricercatrice musicale, muovendosi curiosa fra generi e sperimentando strade alternative e talvolta anche perigliose. Sanremo 2020 le ha consentito di riposizionarsi davanti al grande pubblico, senza per questo scendere a compromessi di sorta....

VISIONI/INTERVISTA

«La musica è arte e non va codificata in generi»

USA/LOS ANGELES . Nick Waterhouse è un tipo decisamente fuori dall’ordinario. Scrive canzoni facendo attenzione a non farsi soverchiare dalle mode, segue l’istinto e un culto del bello che se da una parte gli preclude il cosiddetto «successo di massa» dall’altra gli consente di consolidare una base di fan appassionati e...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it