Risultati per:

  • Autore: SFERLAZZO GIACOMO
Modifica ricerca

PRIMA/COMMENTO

LE RESPONSABILITÀ DEL FASCISMO

ITALIA. Sì, era necessario strappare all'oblio «le vittime delle foibe, dell'esodo giuliano e le vicende del confine orientale» come vuole la legge del marzo 2004 che istituì il Giorno del ricordo. Ma negli ultimi quattro anni quel giorno, il 10 febbraio, è diventato occasione per i nostalgici del fascismo di una massiccia operazione di...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

DIALOGO PD-PDL SULLE INTERCETTAZIONI E DI PIETRO S'INFURIA

ITALIA. Se la maggioranza trova la quadra sulla riforma della giustizia, il Pd si rifiuta ancora una volta di fare l'opposizione aprendo ad un dialogo in Aula. Ad annunciarlo il ministro ombra degli Esteri Piero Fassino, durante una discussione radiofonica con il forzista Paolo Bonaiuti. «Su qualsiasi materia va cercato il confronto di merito -...

SPORT/TAGLIO MEDIO

ARRESTI E PERQUISIZIONI NEL CUORE NERO DELLA CURVA INTERISTA

ITALIA/ROMA. Ultras ed estrema destra, un connubio che va per la maggiore nella curva interista. Come conferma, se c'era bisogno, il blitz dei carabinieri del Nucleo Informativo di Milano che, ieri, hanno eseguito dieci perquisizioni domiciliari per i fatti dell'11 Novembre 2007. Giorno in cui, appresa la notizia della morte di «Gabbo» (Gabriele...

CONTROPIANO/TAGLIO MEDIO

GLI AMBIENTALISTI CONTRO CONFINDUSTRIA: ACCORDO DA RATIFICARE

EUROPA/ITALIA. Da una parte il veto della Confindustria, dall'altra gli ambientalisti che chiedono di ratificare l'accordo e «interventi certi per uno sviluppo futuro, efficace e sostenibile». Con il governo che, ovviamente, non ha dubbi nello schierarsi con gli industriali. Alla vigilia della discussione europea sul pacchetto clima-energia, si rifà...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

LA SINISTRA TORNA IN PISTA E METTE IN GIOCO IL FUTURO

ITALIA. Battere un colpo. Per dimostrare che esiste ancora una sinistra politica e sociale nel paese. Con la consapevolezza che la manifestazione d'oggi è solo l'inizio di un percorso. Più lungo e articolato. «Speriamo di cavarcela», scherza Massimo Torelli, dell'associazione fiorentina «Per la sinistra unita e plurale» e uno dei 220 firmatari...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

«QUI PER ABBA, EMMANUEL E SAID». E CONTRO IL PACCHETTO SICUREZZA

ITALIA/ROMA. Ad aprire la manifestazione uno striscione di dieci metri con la scritta «Stop razzismo». A tenerlo gli amici di Abba, Emmanuel e Said. Ragazzi vittime dell'intolleranza. Di certo la pioggia battente scesa ieri su Roma non aiuta ad aumentare i numeri del corteo, che comunque raggiunge almeno 10mila manifestanti, lanciato a giugno da...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

EMERGENZA SENZA SPERANZE

ITALIA/ROMA. Dalla padella alla brace. Se l'ex ministro Paolo Ferrero aveva introdotto dei meccanismi efficaci per contrastare l'emergenza abitativa, ora i piani «creativi» di Giulio Tremonti cancellano il poco di buono fatto finora. I dati sulla casa sono infatti impietosi: sono già 600 mila le famiglie escluse dal mercato immobiliare che attendono...

SPORT/TAGLIO BASSO

SORELLE COLTELLE, VINCE LA WILLIAMS GRANDE

GB. La voglia di bissare il trionfo dello scorso anno alla fine ha prevalso. Venus Williams ha vinto, per la quinta volta in nove anni, il prestigioso Wimbledon superando in finale la «sorellina» Serena. Con questo successo arriva a sette tornei di un Grand Slam conquistati. Prima dell'incontro gli esperti davano per favorita Serena...

POLITICA & SOCIETÀ/CRONACA

L'«ADDIO» DEI NO WAR A BUSH IL GUERRAFONDAIO

ITALIA/ROMA. «Yankee go home, yankee go home» è uno dei cori, forse il più scontato di tutti, scandito dalle 7 mila persone accorse in piazza per dare il benvenuto al presidente Usa George Bush, arrivato ieri alle quattro a Roma. Un corteo che ha sfilato per le vie del centro senza alcuna tensione, dribblando le misure preventive del governo che nei...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

BUSH A ROMA, C'È CHI DICE NO

ITALIA/USA. Preoccupazione e sdegno. Con il «ritiro» invocato come «unica soluzione». Le uscite dei ministri Frattini e La Russa su una modifica dei caveat delle truppe italiane in Afghanistan trovano il muro della sinistra. Pronta a usare il suo unico strumento rimasto, «l'opposizione sociale», per respingere le politiche «guerrafondaie» del governo...

STORIE/APERTURA

I PARTIGIANI ALL'ESTERO

ITALIA/TRIESTE. Giovedì scorso a Trieste duecento nazifascisti del gruppo Gud (gruppo unione difesa) di Trieste edel Fronte veneto degli skineads, hanno celebrato davanti al monumento alla foiba di Basovizza, la loro giornata contro il 25 aprile, con tanto di ripetuti saluti romani, nelle stesse ore in cui gli antifascisti e le autorità celebravano...

AL VOTO/TAGLIO BASSO

I CAMERATI OCCUPANO UNO STABILE. E GIANNI, «EROE» DELLA LEGALITà, TACE

ITALIA/ROMA. Mentre si faceva paladino della legalità e rinfacciava a Rutelli l'alleanza con Andrea Alzetta, neoeletto consigliere comunale della SinArc, (nonché il «Tarzan che occupa le case») gli hanno segnalato la notizia. E Alemanno non l'ha presa bene. Il giorno in cui Storace e Romagnoli si dichiarano per lui, una parte della Fiamma Tricolore...

DAL VOTO/TAGLIO MEDIO

ROMA, SINISTRA FORTE SOLO NEI «TERRITORI»

ITALIA/ROMA. Anche la sinistra ride. E di questi tempi è una novità. Le elezioni amministrative a Roma dimostrano come l'Arcobaleno sia ancora capace d'essere una forte attrattiva, in alcuni casi: il radicamento sociale sembra essere la marcia in più. Così gioiscono i tre presidenti municipali «rossi» che hanno visto riconfermato il proprio mandato al...

DAL VOTO/TAGLIO BASSO

SINISTRA IN CALO, MALE GRILLINI

ITALIA/ROMA. Si perdono voti ma non la faccia. «Morti a livello nazionale - commentano i dirigenti locali - e in vita a quello cittadino». Insomma lontani dal risultato ottenuto alle amministrative del 2006 ma in crescita rispetto alle politiche che hanno dato un risultato ingiurioso: alla Camera e al Senato la Sinistra Arcobaleno a Roma si è fermata...

AL VOTO/APERTURA

ROMA, FINALE DI VOTO NEL SEGNO DELLA CASA

ITALIA/ROMA. Sono stati scarcerati i cinque attivisti arrestati dopo lo sgombero della tendopoli di Piazza Venezia. Ma i movimenti per il diritto alla casa sfilano comunque: «L'emergenza abitativa deve essere un tema della campagna elettorale - spiegano - Ci vogliono nuove politiche capaci di attaccare i poteri forti». Intanto Rutelli, pur ammettendo...

AL VOTO/TAGLIO MEDIO

SANTANCHè ABBRACCIA GLI ULTRAS FASCISTI

ITALIA/ROMA. La campagna elettorale stanca. Soprattutto una candidata premier che ha accettato la sfida di far nascere «La Destra» nel paese. Ma in Daniela santanchè si trova malafede. Prima sminuendo i «Duce! Duce!» con cui l'associazione Cuore nero l'ha accolta in un teatro milanese e i saluti romani che segnano ogni suo comizio. Poi con le sue...

AL VOTO/TAGLIO MEDIO

TRA I GAY TRA APPLAUSI E FISCHI

ITALIA/ROMA. Non è stata una passeggiata per Fausto Bertinotti. «Ma è evidente - ammette - che un confronto tra forze politiche e movimenti non può essere privo di contrasti, anche violenti». Alla fine raccoglierà applausi (tanti) e solo pochi fischi. Il primo confronto pubblico tra il candidato premier della Sinistra arcobaleno con la comunità...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

CROAZIA, PROSSIMA TAPPA DI W. TRA INCHINI E PROTESTE

CROAZIA. Con tre generali sotto accusa all'Aja per crimini di guerra, un quarto trascinato davanti al tribunale di Zagabria, un quinto in attesa di comparirvi e un sesto già condannato a lunghi anni di galera dal tribunale di Fiume, sempre per stragi di civili serbi compiute da un angolo all'altro del paese durante la «guerra patriottica...

PRIMA/COMMENTO

LO STATO (NON BELLO) DELL'ARTE POLITICA

ITALIA. Chiunque abbia frequentato il grande pensiero radicale della modernità - che, da Kant a Hegel, da Marx a Nietzsche, da Weber a Gramsci, non cessa di coinvolgerci e interrogarci - sa che è impossibile afferrare il cuore del presente senza sottrarlo al rumore dell'attualità. Per un paradosso connaturato alla condizione moderna, il senso del...

SPORT/TAGLIO BASSO

CASO RACITI, DUE ANNI PER UN CAPRO ESPIATORIO

ITALIA/CATANIA. Nelle storie più complicate e misteriose c’è sempre bisogno di un capro espiatorio. Sembra il destino toccato a Antonino Speziale, accusato e tutt’ora a processo per l’omicidio dell’ispettore Raciti. Il giovane appena maggiorenne dovrà scontare due anni e sei mesi di reclusione per resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Una condanna...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it