Risultati per:

  • Autore: SETTE GIACOMO
Modifica ricerca

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«IMPROVVVISAZIONE PURA, A TRECENTOSESSANTA GRADI»

ITALIA. Esiste una lingua che mai sarà possibile ordinare dentro le pagine di un dizionario. È quella strampalata commistione tra italiano, dialetto d'origine e inglese, creata nel '900 dai nostri migranti all'ombra di Miss Liberty. In quella lingua, l'orologio, watch, diventa uacchie; I dont know, 'idonnò'; peanut, pinotto; girl, ghirla. E...

CULTURA/APERTURA

L'INTELLETTUALE SPREGIUDICATO CHE VOLSE L'AMORE IN VOLGARE

ITALIA/PADOVA. Nel quartiere romano di Testaccio, la targa della via intitolata ad Aldo Manuzio si limita a riportarne il nome. Chi fosse costui, rimane ignoto al cittadino o allo straniero che passa di lì. Se, sotto il nome, si indicasse il mestiere, tipografo, ciò non basterebbe ancora. Qualche indicazione potrebbe venire dalle date di nascita e di...

VISIONI/APERTURA

QUEL SUONO CHE UNISCE HITCHCOCK E BEACH BOYS

. Vent'anni fa, quasi centenario, moriva a Mosca Lev Sergeevic Termen. A lui devono molto personaggi illustri, musicali e non; ad esempio Jean Michel Jarre, i Led Zeppelin, Bryan Martin dei Beach Boys; Alfred Hitchock, Robert Wise, Milos Forman, per le colonne sonore di Io ti salverò, Ultimatum alla terra, Qualcuno volò sul nido del cuculo....

VISIONI/TAGLIO MEDIO

MAFIA, NO GRAZIE GLI ARTISTI «CONTRO» PER BENEFICENZA

. Duecento pagine, diciotto brani, un titolo, Musica contro le mafie, accompagnato dal sottotitolo «La musica che scrive, le parole che si fanno sentire». Così si presenta il libro più cd (15 euro) fresco di uscita nelle principali librerie, edito da Rubbettino, Mei (Meeting delle Etichette Indipendenti) e MK Records. I proventi delle...

CULTURA/TAGLIO BASSO

LO STRANO SBARCO DELL'IMPERO BIZANTINO

ITALIA/TORINO. Sono trascorsi più di vent'anni da quel 1991 che vide, il 7 marzo, entrare nel porto di Brindisi imbarcazioni stracolme di albanesi in fuga dalla miseria. Il conto di uomini, donne e bambini arrivò a ventisettemila. Indelebile rimane l'immagine della nave Vlora, che si presentò nel porto di Bari l'8 agosto dello stesso anno. A bordo,...

VISIONI/APERTURA

ALLA CORTE AFFOLLATA E ROCK DEL PRINCIPE PSICHEDELICO

. Ventisette anni, doppio cambio di identità artistica, tre dischi. Lui è Alberto Mariotti: Samuel Katarro in Beach Party e The Halfduck Mistery, prodotti, il primo, da Angle Records, il secondo ancora da Angle con La famosa etichetta trovarobato, distribuiti da Audioglobe; poi, aka recentissimo, King of the Opera in Nothing Outstanding,...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

COME TI CONTROLLO I PADRONI DELLE LIBRERIE

ITALIA. Il copione è più o meno sempre lo stesso. Attratti dalla recensione di un libro, o dal suggerimento di un amico, si entra in libreria per acquistarlo. Chi lo ha pubblicato appartiene alla categoria degli editori di piccola e media taglia, che da sempre fanno dell'indipendenza la loro bandiera. La scelta della libreria va a una di quelle...

VISIONI/APERTURA

I MISTERI DELL'ISOLA DI HOKKAIDO

ITALIA/TORINO. È stata lunga, bella, intensa, la vita di Fosco Maraini. Novantadue anni, iniziati giusto un secolo fa, e vissuti lasciandosi guidare per le strade del mondo dalla forza dell'irrequietezza e della curiosità. La sua biografia racconta di un viaggiatore cui, appena gli si apriva una porta, la oltrepassava senza esitazione. Fosco partiva per...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

L'OSCURA STORIA DEL PROFETA E DEL PAESE «SCOMPARSO»

ITALIA/TORINO. Gli ingredienti per temere l'ennesimo polpettone apocalittico, condito da effetti speciali e urla di terrore, ci sono tutti: un gruppo di ex compagni di liceo che organizza una rimpatriata in un casa sperduta tra le montagne della provincia di Valencia, un enorme bagliore anomalo che squarcia la notte, i telefoni cellulari spenti per...

ITALIA/TAGLIO BASSO

GLI INGANNI DELLA FIAT E LE BUGIE «TEDESCHE»

ITALIA/TORINO. La Fiat Mirafiori è presenza intravista dietro l'interminabile perimetro del muro che la circonda. Per sei volte in 34 minuti, attraverso il finestrino d'auto, la macchina da presa segue quel muro in altrettanti piani sequenza che hanno per quinta il profilo di una donna. L'ultimo, arresta la sua corsa per inquadrare il Mirafiori Motor...

L'ULTIMA/APERTURA

VERDI RADDOPPIA

ITALIA/TORINO. Piacerebbero, al ministro Fornero, i ragazzi di vicolo Benevello 4 e corso Farini 20, Torino, dintorni dell'Università? Di certo non sono choosy, schizzinosi, come la signora ebbe pubblicamente a rimproverare agli studenti in cerca di un futuro lavorativo. Loro, i ragazzi di via Benevello e corso Farini, nei locali di quelle che erano...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO MEDIO

GLI SFRATTATI DEL VERDI 15 NON CI STANNO

ITALIA/TORINO. Alle quattro di ieri pomeriggio si sono divisi in due gruppi. Uno è entrato negli uffici dello Sportello Casa dell'Edisu (Ente regionale per il Diritto allo Studio Universitario). Un'ora in tutto, un gesto significativo, perché la maggioranza degli studenti occupava, da gennaio e fino a martedì mattina alle dieci, la Residenza Edisu di...

VISIONI/APERTURA

«LA MIA GENERAZIONE», IL MONDO DI HERBERT PAGANI

ITALIA. In Italia, le radio libere sarebbero nate soltanto nel 1976. Prima di loro, sul finire degli anni Sessanta messi a soqquadro dalle rivolte studentesche e dagli scioperi operai, di radio libere da ascoltare, ce n'era una sola. La sua voce arrivava dal piccolo e opulento principato di Monaco. Il suo nome era Radio Montecarlo, che mandava...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

DETOUR, PRIMA EDIZIONE A PADOVA

ITALIA/PADOVA. Se si volesse radunare in un archivio tutto ciò che, dalla sua invenzione, il cinema ha narrato sul tema del viaggio, per ospitare le pellicole in super8, in sedici e novanta millimetri, vhs, digitale, seppiate, in bianco e nero, a colori, bisognerebbe forse costruire una piccola città. Basti pensare all'immensa e probabilmente...

VISIONI/APERTURA

MOLTO INDIPENDENTE

ITALIA/FAENZA. «Non saranno due gocce di pioggia a fermare la nostra musica». Così, sul palco di Piazza del Popolo, domenica sera, Cisco, ex Modena City Ramblers, adesso al timone della Formidabile Orchestra Futurista. La pioggia, infatti, non ha fermato Cisco, e neppure gli altri gruppi protagonisti della musica neo folk indipendente, uno dei tanti...

VISIONI/APERTURA

INDIPENDENTE E GIOVANE. È LA CANZONE SOTTO LA MOLE

ITALIA/TORINO. Due colpi di cannone hanno salutato domenica sera l'esordio della rassegna Turin Songwriters Festival, in piazza Carignano. I colpi (a salve, va da sé) sono stati sparati a ricordo della Breccia di Porta Pia, chiudendo la Giornata della laicità, promossa dalla Consulta Torinese per la Laicità delle Istituzioni. Delle sonorità musicali si...

VISIONI/APERTURA

QUANDO IL TWIST TRAVOLSE IL ROCK A SAINT TROPEZ

ITALIA. In un giorno imprecisato del dicembre 1961, o quantomeno non rintracciabile tra le pagine delle biografie ufficiali, Giuseppe Faiella da Capri varca gli studi di registrazione della casa discografica milanese Carish. Si chiude la porta imbottita alle spalle, dialoga oltre il vetro con i tecnici, si mette in testa la cuffia, prova il...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

A BALESTRINO IL TEATRO DI SHEL

ITALIA/BALESTRINO (SAVONA). Spopolarono in Italia, negli anni '60 del beat. Si chiamavano The Rokes, tre chitarre e batteria come si addiceva ai gruppi di allora, cantavano brani da hit come E la pioggia che va e C'è una strana espressione nei tuoi occhi. Portavano i capelli lunghi, altro dovere di scena, e uno in particolare aveva chioma più lunga. Rispondeva al...

L'ULTIMA/APERTURA

PACCO, DONO GROUPON

USA/ITALIA. Questa è la storia di uno di noi. Noi, che in Italia siamo otto milioni. Magari qualcuno abita nella via Gluck milanese cantata da Adriano Celentano, ma in generale siamo sparsi lungo la penisola. E tutti, soprattutto di questi tempi, abbiamo un obbiettivo preciso: risparmiare. Andiamo a caccia di sconti, offerte speciali, prodotti e...

VISIONI/APERTURA

DYLAN INCANTA, MA SENZA RETORICA

ITALAI/BAROLO (CUNEO). Nessun good evening, nessun so long. È sempre stato così, o quasi, nei quarant'anni e più dei suoi concerti intorno al globo. È stato così anche a Barolo, Langhe piemontesi, unica data italiana nell'ambito del Festival Collisioni, che si è chiuso lunedì 16 con Bob Dylan sul palco a celebrare il mezzo secolo di Blowin'in the wind. Giacca...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it