Risultati per:

  • Autore: SABATO ANGIERI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

Nelle retrovie, i feriti della battaglia per Bakhmut

UCRAINA/CHASIV YAR (BAKHMUT). «Desolée», dice in un francese stentato un soldato ucraino al posto di blocco. Oggi non si passa per Bakhmut, ordini dall’alto. Gli scontri in città continuano ad alta intensità, c’è chi pensa che possa cadere da un giorno all’altro, ma gli ucraini assicurano di no. Almeno per...

INTERNAZIONALE/BREVE

Viene dai servizi il nuovo premier, in Moldavia un passo verso ovest

MOLDAVIA . Giorni confusi in Moldavia, tra missili russi e cambi al vertice. La premier Natalia Gavrilita si è dimessa e al suo posto la presidente Sandu ha nominato Dorin Recean, segretario del Consiglio di sicurezza nazionale. Una figura vicina ai servizi di intelligence e all’esercito, ed ex ministro dell’Interno, che...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Il leader dell’Onu: noi, in cammino verso sempre più guerra

UCRAINA/OCCIDENTE . «Le possibilità di ulteriore escalation e spargimento di sangue continuano a crescere. Temo che il mondo non stia camminando come un sonnambulo in una guerra più ampia, temo che lo stia facendo con gli occhi ben aperti». Sono parole di Antonio Guterres, il segretario generale delle Nazioni unite. Di fronte...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Scandalo corruzione: vacilla il ministro della Difesa di Kiev

UCRAINA. Altro che «totale fiducia e armonia»: nel ministero della Difesa ucraino è in atto un vero e proprio commissariamento. L’onda lunga dello scandalo nato dalle accuse di corruzione e peculato diffuse dai media ucraini a metà gennaio non si ferma e, dopo l’arresto di diversi funzionari e il licenziamento...

INTERNAZIONALE/APERTURA

I leader europei a Kiev: Nuove sanzioni contro Mosca. Ma basta armi

EUROPA/UCRAINA/KIEV . La visita dei vertici dell’Unione europea a Kiev non è stata la solita passerella mediatica. Intanto perché erano presenti tutti i leader, da Charles Michel a Ursula Von der Leyen, insiema a una nutrita delegazione. In secondo luogo perché si è annunciato un nuovo pacchetto di aiuti da quasi mezzo...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Kiev teme una nuova offensiva russa a marzo e chiede più armi. Mosca nega

UUSSIA/UCRAINA. La primavera in Ucraina fa paura. I vertici del governo di Kiev e diversi centri studi internazionali continuano ad allarmare urbi et orbi sulla massiccia offensiva che le forze russe starebbero preparando per il mese di marzo.SECONDO QUESTE PREVISIONI lo Stato maggiore russo avrebbe pianificato una sorta di seconda invasione e si...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Putin a Volgograd: «Panzer di nuovo contro la Russia»

RUSSIA/VOLGOGRAD. «Così come 80 anni fa fermammo il feroce nemico nazista, oggi sconfiggeremo il governo di Kiev e i suoi alleati». Si potrebbe riassumere così il discorso che il presidente russo Vladimir Putin ha tenuto ieri, in occasione dell’ottantesimo anniversario della vittoria sulle forze dell’Asse a Volgograd,...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Nuovo repulisti alla Difesa, via anche tutti i capi delle dogane

UCRAINA/KIEV. Lo scandalo del peculato e della rete di corruzione ai vertici dei ministeri ucraini non si arresta. Alti funzionari del ministero della difesa e l’intera dirigenza dell’Agenzia delle dogane sono stati rimossi dall’incarico con accuse pesantissime.Il governo ucraino ha tutto l’interesse a mostrarsi attivo e...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Jet da guerra a Kiev: Macron apre, tutti gli altri chiudono

UCRAINA/OCCIDENTE. I caccia restano i protagonisti del dibattito internazionale sull’Ucraina, almeno in Occidente. Dopo l’apertura di lunedì del presidente francese Emmanuel Macron («Non è escluso che tra gli aiuti possano essere inclusi anche dei caccia»), ieri il ministro della Difesa ucraino, Oleksiy Reznikov, si...

INTERNAZIONALE/APERTURA

In Ucraina si continua a morire. Macron promette nuovi missili

UCRAINA/GERMANIA/USA. Mentre la diplomazia si muove solo per le forniture di armi e le minacce, in Ucraina si continua a morire. Nelle ultime ore nuovi bombardamenti hanno colpito ben 9 regioni ucraine, soprattutto nel sud e nell’est. A Kharkiv è stato colpito un edificio residenziale e si registra una vittima e almeno tre feriti. Nel resto del...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Guerra di logoramento nel Donbass. Kiev vuole armi a lungo raggio

RUSSIA/UCRAINA/DONBASS. «L’esercito russo non è a corto di mezzi letali. Può essere fermato solo con la forza». Lo ha detto il presidente ucraino Zelensky nel suo ormai consueto video notturno di aggiornamenti sulla guerra dopo aver chiarito che in Donbass «la situazione è estremamente grave».MA COME, gli...

INTERNAZIONALE/APERTURA

E ora tocca ai cieli: dopo il patto dei tank Kiev vuole i caccia

UCRAINA. Ieri pomeriggio sul canale ufficiale di Twitter del ministero della difesa ucraino è apparso un messaggio: «F-16». Non sono passati neanche tre giorni dall’annuncio di Germania e Stati uniti sulle forniture di carri armati all’Ucraina, che il governo di Zelensky ha già iniziato un’altra campagna...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Un altro parlamentare di Zelensky licenziato per un viaggio all’estero

UCRAINA. Il terremoto che ha travolto la politica ucraina non ha ancora smesso di far tremare i piani alti della Verkhovna rada. Il parlamento di Kiev, infatti, guarda con sospetto alle dichiarazioni dei procuratori del Nabu, l’ufficio anti-corruzione, secondo cui le indagini non si sono ancora chiuse.Ieri un altro uomo vicino a Zelensky,...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Cadono i tabù della Nato, Kiev minaccia il Cremlino

UCRAINA/RUSSIA/OCCIDENTE . I carri armati in Ucraina non arriveranno domani, forse ci vorranno mesi, ma il loro effetto mediatico è già devastante. Tra chi si lancia in commenti sul perché «ora l’Ucraina può vincere» e chi teme il disastro nucleare rispolverando «l’orologio dell’Apocalisse», la...

INTERNAZIONALE/BREVE

Perché servono quei carri armati

GERMANIA/UCRAINA. Il Leopard 2 è considerato uno dei migliori tank al mondo ed è prodotto a qualche centinaio di chilometri dal confine ucraino, dall’industria tedesca Reinhmetal. Il mezzo possiede un potente cannone da 120 mm, ciononostante ha una notevole velocità di spostamento e consuma relativamente poco rispetto ai vecchi...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Europa e Usa di corsa per armare le future controffensive di Kiev

UCRAINA/EUROPA/OCCIDENTE. Ogni fase della guerra necessita armamenti diversi. Quando bisognava contrattaccare a Kharkiv e a Kherson gli ucraini chiedevano lanciamissili; dopo l’arrivo del generale russo Surovikin e i bombardamenti sistematici alle città lontane dal fronte reclamavano l’artiglieria antiaerea; e ora che gli scontri sembrano...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Pressioni su Berlino per i tank. Dagli Usa armi a media gittata

UCRAINA/GERMANIA/RAMSTEIN. L’incontro di Ramstein non ha rappresentato la svolta tanto attesa per le forniture di armi all’Ucraina. Quello che sembrava l’obiettivo principale degli Stati uniti, ovvero convincere la Germania a fornire i carri armati Leopard 2, non sembra essere stato raggiunto.Il nuovo ministro della Difesa tedesco, Boris...

INTERNAZIONALE/APERTURA

La primavera fa paura: Kiev e Mosca preparano le truppe

UCRAINA/RUSSIA . L’Ucraina chiede «più armi subito» perché «non c’è tempo» e a Ramstein il blocco occidentale annuncia miliardi di nuove forniture. Ma da cosa nasce questa premura? In altri termini, c’è una reale urgenza determinata dalla situazione sul campo oppure si tratta solo di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Gli Usa a Ramstein per dettare la linea: è l’ora dei carri armati

GERMANIA/RAMSTEIN. «Prima di Ramstein ci siamo preparati a fondo, abbiamo tenuto decine di conversazioni importanti. Ci sono Paesi ai quali ci inchiniamo, perché danno tutto ciò che hanno per permetterci di mantenere tutto ciò che è nostro, cioè il nostro popolo. Le aspettative sono positive», ha detto il...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Elicottero precipita su un asilo. Kiev perde i vertici degli Interni

UCRAINA/BROVARY (KIEV). Un elicottero militare ucraino si è schiantato a Brovary, vicino Kiev, eliminando in un sol colpo tutti i vertici del ministero degli Interni. È successo ieri mattina, sopra un asilo pubblico, e al momento le vittime sarebbero 17, tra cui 4 bambini e tutte le persone presenti a bordo del velivolo.Secondo la polizia nazionale...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it