Risultati per:

  • Autore: PESCALI PIERGIORGIO,
Modifica ricerca

MONDO

GUTERRES: "CI SIAMO SOLO DIFESI"

TIMOR EST/INDONESIA. MILIZIE/INTERVISTA Guterres: "Ci siamo solo difesi" - PIERGIORGIO PESCALI - L a prima volta che ho visto Eurico Guterres, stentavo a credere fosse il leader di una delle milizie più attive e crudeli di tutto Timor Est, l'Aitarak (La Spina). Capelli lunghi, giovanile, esuberante, sembrava più uno di quegli studenti...

MONDO

TAVARES: 2NO ALLA FORZA DI PACE ONU

TIMOR EST/INDONESIA. MILIZIE/INTERVISTA 2 Tavares: "No alla forza di pace Onu" - P.G. PES. - J oao Tavares è il capo militare delle milizie pro-integrazione che, da nove mesi, stanno terrorizzando Timor Est. Sindaco di Maliana per due decenni, Tavares è amico intimo del governatore di Timor Est, Abilio Soares, che a sua volta è...

MONDO

NON SI MUORE DI SOLO MACHETE

TIMOR EST/DILI. TIMOR/PROFUGHI Non si muore di solo machete - PIERGIORGIO PESCALI - DI RITORNO DA DILI L a macchina dell'Unamet accosta presso quello che era un minuscolo villaggio di dieci, forse dodici capanne completamente rase al suolo e bruciate. Scendiamo per osservare i miseri resti inceneriti di quello che sembra sia stato uno spaccio. Si int

MONDO

UNA RISERVA DELLA FAMIGLIA SUHARTO

TIMOR EST/DILI. TIMOR EST/ECONOMIA Una riserva della famiglia Suharto - PIERGIORGIO PESCALI - DI RITORNO DA DILI A Timor est l'edificio in costruzione nell'aeroporto di Dili, è quasi terminato; servirà da scalo merci in previsione di un suo ampliamento. Sulla facciata esterna campeggia bene in vista il nome dell'impresa di costruzione:...

MONDO

PARLANO I CAPI DELLE MILIZIE...

TIMOR EST/DILI. REPORTAGE Parlano i capi delle milizie: non ci fermeremo - PIERGIORGIO PESCALI - DI RITORNO DA DILI A Maliana, Joao Tavares ha appena terminato di parlare di fronte a una folla esagitata. Scende dal palco e, tra applausi e strette di mano, mi invita a seguirlo nella sua casa. "Vede, nonostante voi vi ostiniate a dipingermi come un...

MONDO

IL FALO DI GIAKARTA

INDONESIA/JAKARTA. INDONESIA "SUHARTO E' STATO ABBANDONATO, ORMAI ERA UNO SCOMODO ATTORE DEGLI USA" Il falò di Giakarta Intervista a Pramudya Ananta Toer, il grande scrittore indonesiano candidato al Nobel Accusato d'essere "comunista", è stato 14 anni in carcere e 19 agli arresti domiciliari "30 settembre 1965, la notte del golpe di...

MONDO

"CI SENTIVAMO INVINCIBILI" PARLA...

CAMBOGIA/PAILIN. CAMBOGIA DOPO TRENT'ANNI DI GUERRIGLIA E MASSACRI "Ci sentivamo invincibili" Parla Khieu Samphan Il più carismatico dei leader Khmer racconta la resa e la fine - PIERGIORGIO PESCALI - PAILIN M agro, capelli bianchi, passo incerto. Khieu Samphan è invecchiato parecchio dall'ultima volta che l'abbiamo visto,...

MONDO

NEL RIFUGIO DEI KHMER ROSSI

CAMBOGIA/PAILIN. CAMBOGIA HUN SEN: "DEVONO PREPARARSI ALL'IDEA DI UN PROCESSO" Nel rifugio dei Khmer rossi Reportage da Pailin, la città che ospita gli ex leader polpottisti - P. PE. - PAILIN A Pailin, persino la notizia dell'arresto di Ta Mok è stata accolta con relativa indifferenza. Eppure, quel 6 marzo '99 ha segnato il definitivo t

MONDO

IL NAPALM SULLE RISAIE

CAMBOGIA/USA. CAMBOGIA 30 ANNI FA IL PRIMO BOMBARDAMENTO "SEGRETO" Il napalm sulle risaie I B52 Usa colpivano un paese che non era in guerra con loro - PIERGIORGIO PESCALI - PHNOM PENH I l 18 marzo 1969 - domani saranno passati trent'anni - poche settimane dopo che Washington e Phnom Penh avevano allacciato relazioni diplomatiche, iniziavano

MONDO

TA MOK, PROCESSO CAMBOGIANO

CAMBOGIA. CAMBOGIA Ta Mok, processo cambogiano Il premier Hun Sen: "No alla Corte internazionale" - PIERGIORGIO PESCALI - PHNOM PENH T a Mok sarà processato tra quattro o sei mesi da un tribunale cambogiano". Lo ha detto il giudice incaricato di condurre il processo, Ngin Sam An, in una conferenza stampa. Sembra, quindi, che il governo...

MONDO

LA SFIDA CONTINUA

CINA/HONG KONG. HONG KONG INTERVISTA AL GOVERNATORE La sfida continua La crisi economica presente e le prospettive future del Territorio ad Amministrazione speciale, sempre più vicino alla madrepatria ma ancora distante e diverso dalla Cina - PIERGIORGIO PESCALI - HONG KONG T ung Chee-hwa, il Governatore della Zona ad Amministrazione Speciale...

MONDO

UN PAESE DISSEMINATO

CAMBOGIA/BATTAMBANG. MINE/CAMBOGIA DA IERI IN VIGORE IL TRATTATO DI OTTAWA CHE METTE AL BANDO GLI ORDIGNI ANTI-UOMO Un paese disseminato Reportage dall'ospedale "Ilaria Alpi" di Battambang, inaugurato da Emergency nel luglio '98. Gino Strada: "In tre anni affideremo la gestione ai cambogiani" - PIERGIORGIO PESCALI - BATTAMBANG (CAMBOGIA) I eri è e

MONDO

"GLOBALIZZAZIONE E AIUTI VOGLIONO..

MALAYSIA. MALAYSIA/INTERVISTA "Globalizzazione e aiuti vogliono dire miseria" Parla Anthony Roger, leader dell'Ufficio sviluppo umano - PIERGIORGIO PESCALI - KUALA LUMPUR L a Malaysia sta attraversando forse il momento più difficile della sua storia dopo la konfrontasi, la guerra che l'ha posta di fronte all'Indonesia di Sukarno...

MONDO

SINGAPORE NON RUGGISCE PIU'

SINGAPORE. ASIA/APEC IN PIENA FEBBRE ASIATICA Singapore non ruggisce più Dopo anni di aumenti di produzione il '98 segnerà un calo del 2% - PIERGIORGIO PESCALI - SINGAPORE G li Annali Malesi del XVI secolo, raccontano che il Governatore di Palembang, Sri Tri Buana, navigando nelle acque dell'attuale Stretto di Malacca, fu sopreso...

MONDO

SINGAPORE ALLA RICERCA...

SINGAPORE/MALAYSIA. ASIA/APEC Singapore alla ricerca dell'autosufficienza idrica La dipendenza dalle fonti della Malaysia arma di ricatto in mano a Kuala Lumpur - PI. PES. - SINGAPORE D avanti al lavabo del bagno della mia camera d'albergo, c'è un grande cartello bianco con una scritta rossa, posto in modo che ogni volta che si apre il rubinetto,...

MONDO

QUANDO LE GUERRE NON FINISCONO MAI

CAMBOGIA. MINE IN CAMBOGIA SONO DISSEMINATI 4-6 MILIONI DI ORDIGNI, UCCIDONO 150 PERSONE AL MESE Quando le guerre non finiscono mai Il lavoro dei volontari italiani nel primo ospedale cambogiano di "Emergency" - PIERGIORGIO PESCALI - S i è aperta ieri a Phnom Penh una conferenza internazionale contro le mine. In un messaggio ai

MONDO

DUELLO A PHNOM PENH

CAMBOGIA. CAMBOGIA LA POLIZIA SPARA SUI MANIFESTANTI: UCCISO UN MONACO BUDDHISTA Duello a Phnom Penh Braccio di ferro tra l'"uomo forte" Hun Sen (appoggiato dalle diplomazie occidentali e dall'esercito) e l'opposizione di Sam Rainsy e del principe Norodom Ranariddh - PIERGIORGIO PESCALI - B raccio di ferro tra Hun Sen, l'"uomo forte" della...

MONDO

I KHMER ROSSI NELLA DEMOCRAZIA

CAMBOGIA. I Khmer rossi nella democrazia Intervista al leader Ieng Sary, il "Fratello numero due" - PIERGIORGIO PESCALI - PAILIN C arismatico, calmo, voce sempre pacata e convincente; un sorriso che sembra gli sia stato stampato sulla faccia. Questo è Ieng Sary, il "terribile" Fratello Numero Due, il cognato di Pol Pot tanto odiato...

MONDO

DA ROCCAFORTE A CASINO...

CAMBOGIA/PAILIN. PAILIN Da roccaforte a Casinò. La guerriglia ha votato per Sam Rainsy - PI. PES. - PAILIN A Pailin, ex roccaforte dei Khmer Rossi guidati da Ieng Sary, i 15.000 elettori iscritti nelle liste hanno scelto a sorpresa di mandare come loro rappresentante all'Assemblea Nazionale, l'ex guerrigliero comunista Hottry, oggi Presidente...

MONDO

LE URNE DEL SILENZIO

CAMBOGIA. Le urne del silenzio Cambogia al voto. Cercando un futuro normale - PIERGIORGIO PESCALI - PHNOM PENH L a campagna elettorale è terminata in Cambogia con grandi cortei che, in certi punti, hanno paralizzato il traffico di Phnom Penh. Centinaia di camion accompagnati da motorette strombazzanti, si sono riversati nelle arterie...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it