Risultati per:

  • Autore: MICHELE GIORGIO
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Assalto a Huwara, coloni uccidono un 19enne

ISRAELE/TERRITORI/CISGIORDANIA. Erano in centinaia ieri sulla Route 60 che attraversa Huwara a seguire la salma di Labib Dhamidi, 19 anni, ucciso giovedì sera in un nuovo raid di coloni israeliani in questo villaggio divenuto uno dei luoghi a più alta tensione della Cisgiordania occupata. Esercito e polizia di Israele, dopo un lancio di pietre dei...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Droni jihadisti, morti 100 cadetti. E gli Usa ne abbattono uno turco

SIRIA/HOMS . È di un centinaio di morti, tra cui almeno nove civili, e di 120 feriti, il bilancio della strage compiuta ieri dalle bombe sganciate da uno o più droni al termine della cerimonia di consegna dei diplomi ai cadetti dell'Accademia dell’esercito siriano a Homs. L’attacco è avvenuto al termine della cerimonia...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

«La mobilitazione per Khaled continua. L’attenzione resti alta»

ISRAELE/TERRITORI/BETLEMME. Scarcerato domenica, Khaled El Qaisi ha raggiunto Betlemme, la città in cui lo studente italo-palestinese, arrestato da Israele lo scorso 31 agosto, resterà per sette giorni in attesa delle future decisioni dei giudici. La questione dei prigionieri politici è sempre di attualità nei Territori palestinesi...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Polemiche sull’Anp: spende troppo in polizia

ISRAELE/TERRITORI. Alla fine, Muhammad Shtayyeh, ha avuto i suoi due silos per il grano. Giovedì il premier dell’Autorità nazionale palestinese ha posto la prima pietra di quello che sorgerà a Burham, a nord di Ramallah. L’altro sarà costruito nella zona di Hebron. 45-50 milioni di dollari il costo dei due depositi...

POLITICA/BREVE

19enne ucciso, giorno di rabbia in Cisgiordania

ISRAELE/TERRITORI/CISGIORDANIA. L’esercito israeliano continuava ieri a trattenere la salma di Mohammad Ramana, il palestinese di 19 anni del campo profughi di Al Amari (Ramallah) ucciso venerdì da soldati nei pressi dell’insediamento coloniale di Psagot. In Cisgiordania è stato proclamato un giorno di rabbia contro le forze di occupazione. I...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Quando in carcere c’è un arabo: gli altri Khaled e una giustizia doppia

ISRAELE/TERRITORI. Layan Kayed e Khaled El Qaisi hanno tanto in comune. La giovane età, sono cresciuti in Cisgiordania, entrambi studenti universitari, tutti e due arrestati senza accuse dalle forze di sicurezza israeliane. Lei a Ramallah lo scorso 7 giugno. LUI IL 31 AGOSTO al valico di Allenby mentre da Betlemme andava in Giordania, sulla via del...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

«Sulla tragedia armena ci sono le impronte digitali di Tel Aviv»

ARMENIA/AZERBAIJAN/NAGORNO KARABAKH/ISRAELE . Stepan è affranto. «Le notizie che riceviamo dall’Artsakh sono terribili. Gli armeni scappano lasciandosi dietro tutto ciò che avevano costruito per generazioni. «La storia per noi si ripete», ci dice il giovane armeno descrivendo lo stato d’animo della sua piccola comunità a Gerusalemme....

INTERNAZIONALE/APERTURA

La doppia faccia di Riyadh. Lusinghe a Palestina e Israele

ARABIA SAUDITA/ISRAELE. Riyadh parla a due voci. Dice ciò che vogliono ascoltare i suoi interlocutori israeliani e palestinesi, mentre si negoziano con la mediazione Usa le condizioni per la normalizzazione dei rapporti tra Arabia saudita e Stato ebraico. Quando ieri il ministro del turismo di Israele, Haim Katz, scendeva sorridente la scaletta...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Criminale e idolo della destra, il colono Ben-Uliel «è un santo e va liberato»

ISRAELE/TERRITORI . A inizio settembre, quando nel centro di Gerusalemme sono riecheggiati gli slogan a sostegno della riforma giudiziaria scanditi da migliaia di coloni e attivisti pro-Netanyahu, è emerso quanto il colono Amiram Ben-Uliel sia il nuovo idolo della destra israeliana. E non solo di quella più estrema. Accanto alle bandiere gialle...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Manifestazioni al confine di Gaza, già due morti

ISRAELE/TERRITORI/GAZA . Erano in centinaia ieri ai funerali di Majdi Ghabayen, 18 anni, di Beit Lahia. Il 13 settembre era stato ferito dall’esplosione di un ordigno lungo le linee di demarcazione con Israele che aveva causato sei morti e 25 feriti. Il giovane si è spento nella notte di domenica. È il secondo giovane ucciso da quando sono...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Bashar Assad è in crisi. Pechino gli tende una mano

SIRIA/CINA. In linea con il ruolo che la Cina si è data in Medio oriente di dialogare e cooperare un po’ con tutti senza schierarsi, almeno non apertamente, Xi Jinping ha incontrato ieri a Hangzhou il presidente Bashar Assad e si è offerto di aiutare la ricostruzione della Siria nel quadro di un «partenariato...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

«Tacciano i palestinesi» sulla normalizzazione

ISRAELE/TERRITORI/GAZA. Ieri nel momento in cui l’esercito israeliano cannoneggiava Gaza, da dove erano stati lanciati palloncini incendiari, e poco dopo l’uccisione a Jenin di un altro giovane palestinese, Benyamin Netanyahu si è rivolto all’Assemblea generale dell’Onu per chiedere che venga negato ai palestinesi dei Territori,...

INTERNAZIONALE/BALCONE

El Qaisi: in carcere senza accuse per altri 11 giorni

ISRAELE/TERRITORI/CISGIORDANIA. Ancora una proroga della custodia cautelare. I giudici israeliani ieri, alla quarta udienza preliminare, hanno accolto la richiesta della procura ed esteso per altri 11 giorni della detenzione di Khaled El Qaisi. Lo studente italo-palestinese è stato arrestato lo scorso 31 agosto dalla polizia di frontiera israeliana al valico di...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Lo scontro tra islamisti e Fatah va in scena nel campo di Ain al Hilweh

ISRAELE/TERRITORI/LIBANO. In oltre duecento hanno trovato rifugio alla moschea Al Mousalli, a pochi passi da Ain al Hilweh. Anziani, donne e decine di bambini del rione di Hattin del campo profughi palestinese, qualche settimana fa avevano sfidato le raffiche di mitra sparate dagli islamisti e i combattenti di Fatah, per trovare un riparo sicuro e salvarsi la...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Biden rimbrotta e poi sdogana l’estrema destra che guida Israele

USA/ISRAELE/TERRITORI . Si è preso un rimbrotto per la riforma giudiziaria che «minaccia la democrazia israeliana». Ha ascoltato l’esortazione a lasciare qualche pezzo di Cisgiordania ai palestinesi in nome della normalizzazione delle relazioni tra Israele e l’Arabia saudita. E si è sorbito una predica sulla soluzione a Due...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Tell es-Sultan patrimonio globale. Israele contro l’Unesco

ISRAELE/GERICO (CISGIORDANIA) . Israele condanna la decisione presa dall’Unesco, nella sua riunione a Riyadh, di designare le rovine risalenti al IX millennio a.C. di Tell es-Sultan a Gerico, nella Cisgiordania sotto occupazione militare, come «Sito parte del patrimonio mondiale in Palestina». Per il ministero degli Esteri israeliano si tratterebbe di...

INTERNAZIONALE/BREVE

Il re ordina, la British esegue: Maryam Al Khawaja resta a terra

BARHEIN/GB. La British Airways, in linea con la politica di Londra di appoggio incondizionato alla monarchia del Bahrain, ha impedito ieri l’imbarco per Manama alla giovane attivista Maryam Al Khawaja, alla Segretaria generale di Amnesty, Agnes Callamard, e ad altri tre difensori dei diritti umani. La delegazione intendeva accompagnare Maryam...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Peggio di Pegasus, da Israele arriva lo spyware invincibile

ISRAELE . La rivelazione fatta ieri dal quotidiano Haaretz fa impallidire persino quella che tempo fa fece scoprire al mondo la pericolosità dello spyware israeliano Pegasus usato dai governi di mezzo mondo per tenere sotto costante controllo non solo i criminali ma anche dissidenti politici, attivisti per i diritti umani e giornalisti....

INTERNAZIONALE/BALCONE

Altri sette giorni in cella, senza accuse, per il ricercatore Khaled El Qaisi

ISRAELE/GERUSALEMME/ITALIA . Khaled El Qaisi resta detenuto e ancora non si conoscono i motivi per cui le guardie di frontiera israeliane, lo scorso 31 agosto, l’hanno arrestato al valico di Allenby. Il ricercatore italo-palestinese è comparso ieri di nuovo davanti al giudice. L’udienza che si è chiusa con la decisione della corte di...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Netanyahu, armi all’Anp. Insorge l’estrema destra

ISRAELE/TERRITORI. La notizia è esplosa come una bomba nel giorno del 30esimo anniversario dell’Accordo di Oslo dal quale è nata l’Autorità nazionale palestinese (Anp). E la deflagrazione ora scuote le fondamenta del governo di Benyamin Netanyahu. Israele ha o avrebbe approvato il trasferimento di una spedizione di decine di...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it