Risultati per:

  • Autore: CAMILLA DE SIMONE
Modifica ricerca

CULTURA/TAGLIO BASSO

UN PONTE DI ACCIAIO E GRANITO SULLA STORIA

EGITTO/ALESSANDRIA. «La Bibliotheca alexandrina torna per far rivivere lo spirito di tolleranza e per condividere la conoscenza umana»: così si leggeva, qualche giorno fa, sul quotidiano egiziano al Akhbar. Inaugurata alla presenza del presidente egiziano Hosni Mubarak, di Carlo Azeglio Ciampi e del presidente greco Kostis Stephanopoulos,...

SOCIETÀ/APERTURA

GIOVANI PALESTINESI FRA GUERRA E DROGA

ISRAELE/TERRITORI. Nei Territori occupati si combatte più di una guerra. Oltre che sotto il fuoco israeliano, ogni giorno diversi giovani palestinesi, tra i 18 e i 24 anni, rimangono vittime della droga, soprattutto eroina. La giovane popolazione dei Territori (il 47 % ha meno di 15 anni) rappresenta terreno fertile per gli stupefacenti, grazie alla...

MONDO/APERTURA

FINLANDIA, STRAGE ALL'IPERMERCATO

FINLANDIA/VANTAA. Un clown stava gonfiando palloncini per i bambini che lo circondavano. «Improvvisamente si è sentito un boato», ricorda Antonia Koki-Makonnen; «il pavimento ha cominciato a tremare, le luci si sono spente. E'stato il caos». «Non ho fatto in tempo a vedere fiamme o fumo. Erano coperti da centinaia di persone...

MONDO/TAGLIO BASSO

INDONESIA, BOMBA TRA I TURISTI

INDONESIA/BALI. E' di almeno 21 morti e 120 feriti, per ora, il bilancio di un tragico sabato sera nell'isola di Bali, in Indonesia. Almeno dieci delle vittime sarebbero stranieri; tra di loro sono stati identificati alcuni cittadini australiani e statunitensi. Tre esplosioni in due discoteche e almeno una, affermano fonti della polizia, sarebbe stata...

MONDO/APERTURA

UN NOBEL CONTRO GEORGE W.

SVEZIA/STOCCOLMA. Il premio Nobel per la pace del 2002 è stato assegnato ieri a Jimmy Carter, «per i suoi infaticabili sforzi di trovare soluzioni pacifiche ai conflitti internazionali, promuovere la democrazia, i diritti umani e lo sviluppo», recita la motivazione del comitato norvegese. Ma prosegue, con insolito tono politico: «Nella situazione...

MONDO/INTERVISTA

«IRAQ, BASTA ALLA STRAGE DA EMBARGO»

IRAQ/USA. E' ottimista, Hans von Sponeck, ex coordinatore umanitario Onu per l'Iraq a capo dell'Oil for food dal `98 al 2000. Si dimise perché contrario all'embargo. Porta sempre con sé le ultime foto scattate a Baghdad. Una in particolare lo colpì: un'aula senza sedie, libri e ormai neanche alunni. Da quando ha lasciato l'Onu, parla di «coscienza...

MONDO/TAGLIO BASSO

SHARON: «NO AI TRATTATI DI PACE»

ISRAELE/TERRITORI. «Oslo non esiste più. Non esiste Camp David e nemmeno Taba». E' l'ultima dichiarazione di Ariel Sharon, rilasciata ieri in un'intervista al quotidiano israeliano Maariv. Insomma, nessun ritorno all'amministrazione autonoma, neanche nei bantustan della Cisgiordania e di Gaza, tantomeno come misura temporanea. La reazione di...

MONDO/TAGLIO BASSO

AZIZ APRE ALL'ONU

IRAQ. «Se esiste una soluzione magica, in grado di risolvere tutte le questioni del paese in maniera giusta e razionale, l'Iraq è pronto a collaborare con le Nazioni unite», ha dichiarato ieri a Johannesburg Tareq Aziz, vice primo ministro iracheno, al termine del colloquio con il segretario generale dell'Onu Kofi Annan. Ma solo...

SPORT/TAGLIO BASSO

GIALLOROSSI BATTUTI DALLA MALEDIZIONE DELLA SFINGE

EGITTO/IL CAIRO. Rossi contro giallorossi, diavoli contro lupi. Ci si confonde, a vedere i settantamila mila spettatori sugli spalti rossi dello stadio internazionale del Cairo, a Nasr City, per l'amichevole tra le due squadre del derby delle rispettive capitali, la Roma e Al Ahly, tre volte campioni della coppa africana, l'ultima la scorsa stagione....

MONDO/TAGLIO BASSO

EDDIN, PRIGIONIERO DI COSCIENZA

EGITTO/IL CAIRO. «Continuerò a combattere per la libertà». Non si arrende Saad Eddin Ibrahim, in secondo grado, a 7 anni di reclusione. E' ancora ottimista come quando lo abbiamo incontrato il giorno prima dell'appello, a fine aprile. Docente di sociologia all'università americana del Cairo, cittadino egiziano e americano, e...

CULTURA/TAGLIO BASSO

SOGNANDO UN BEL PIANETA BLU. SU SFONDO VERDE

EGITTO/ALESSANDRIA. «Facciamo pace con la natura, prendendo atto che una guerra dichiarata è in corso»: questo il punto di partenza delle tre giornate di incontri - conclusisi ieri alla Bibliotheca Alexandrina - tra ambientalisti scandinavi e giovani artisti egiziani. Sebbene la Bibliotheca non sia stata ancora ufficialmente aperta...

MONDO/TAGLIO BASSO

MINI-ESODO PALESTINESE IN GIORDANIA

TERRITORI/GIORDANIA. Solo la bandiera di Israele sventola sul fiume Giordano, ormai seccato dal sole. Buffo, perché qui il fiume segna il confine tra Giordania e Cisgiordania, e quella bandiera sembra ergersi a rivendicare un territorio che proprio non le appartiene. In Cisgiordania è da molto prima dell'ultimo discorso di Bush che i controlli di...

MONDO/CRONACA

RAPPORTO ONU: NEL MONDO 27 MILIONI DI SCHIAVI

MONDO. E' passato appena un anno da quando il mondo si accorse che l'Etireno, una nave piena di bambini del Benin navigava tranquillamente le acque del Golfo di Guinea, nell'Africa occidentale. Scandalizzato e inorridito, dimenticò però presto i bambini destinati ai campi di cacao in Gabon. Ma la pratica di ridurre persone in schiavitù,per...

MONDO/ARTICOLO

MEMORIA E RITORNO

EGITTO/IL CAIRO. «La nuova nakba (grande catastrofe in arabo ndr) - dice Abdullah Abu Aita, seduto davanti ai resti del suo negozio - è successa a Jenin». A Jenin la commemorazione del cinquantaquattresimo anniversario della cacciata di un milione di palestinesi per la nascita dello stato di Israele, è iniziata all'una di pomeriggio di ieri. Ma la...

MONDO/INTERVISTA

«IL GOVERNO EGIZIANO VUOLE METTERCI A TACERE»

EGITTO. «In questo paese bisogna imparare a fare i conti con l'inaspettato». Mancano pochi giorni al momento in cui dovrà comparire, per la seconda volta, davanti alla corte egiziana per la sicurezza dello stato ma l'appuntamento con la giustizia non sembra aver fatto perdere a Saad Eddin Ibrahim la sua tranquillità. Docente di sociologia...

SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

HONG KONG ESPATRIA I SUOI CINESI

CINA/HONG KONG. Figli che non vedranno mai più i genitori, mariti separati dalle mogli, famiglie distrutte. Negli ultimi 10 giorni è successo a 3.727 cinesi di età compresa dai 6 ai 70 anni, la maggior parte figli di almeno un genitore con permesso di residenza a Hong Kong. Nati in Cina, negli anni si sono ricongiunti alle famiglie che nel...

PALESTINA/ARTICOLO

MIGLIAIA DI MANIFESTANTI AL CAIRO

EGITTO/IL CAIRO. Almeno 2.000 persone si sono riunite in un sit in nella notte tra martedì e mercoledì nella facoltà di economia e commercio dell'università di Alessandria. Mohamed Aly al Saied al Saqua, di 19 anni, studente della stessa facoltà, è morto martedì, a seguito delle ferite riportate da un proiettile di gomma sparato dalla polizia mentre...

PALESTINA/CRONACA

FUORI DALL'UNIVERSITà

EGITTO/IL CAIRO. Continuano le manifestazioni in tutto Il Cairo. Inizialmente confinata negli atenei, la gente ormai riempie le piazze. Ieri, davanti la sede della Lega Araba, i blindati a protezione delle auto diplomatiche dei ministri degli esteri nascondevano i quasi 400 manifestanti. E nel caos del traffico pochi hanno notato le vignette dei...

MONDO/TAGLIO BASSO

DALLA PARTE DELLA PALESTINA. L'ITALIA RIEMPIE LE PIAZZE

ITALIA. Era il 30 marzo 1976: l'esercito israeliano ha aperto il fuoco sui manifestanti che ricordavano la confisca delle terre, l'esodo dei palestinesi e i primi insediamenti sionisti. Sei cittadini arabo-israeliani rimangono uccisi. Dopo 26 anni e 18 mesi di Intifada, le cifre dei morti sono tragicamente aumentate. Ma dopo l'ultima offensiva...

MONDO/TAGLIO BASSO

MILIONI IN PIAZZA PER LA PALESTINA

ISRAELE/TERRITORI. Per tutto il mese di marzo gli studenti del mondo arabo hanno ricominciato a farsi sentire: atenei occupati, manifestazioni di piazza, ove consentito, cortei. Per urlare che loro non ci stanno: con le ipocrisie degli Usa, che fanno la guerra al terrorismo e si fingono portatori di pace nel Medio Oriente; con l'ignavia dei governanti...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it