Aperto e pubblico:
l'archivio storico del manifesto

L'archivio storico del manifesto è aperto al pubblico e pubblicato gratis su Internet per tutti.
È un'opera viva, dichiarata bene culturale da parte del MIBACT, su cui investiamo costantemente

Sostieni il manifesto

COMMUNITY/RUBRICA

I paesaggi di Marcello Argilli ne «L’altare nero»

ITALIA. Gli scorci dei paesaggi prealpini con il crinale dei monti bianchi di neve, a contrasto di mutevoli cieli. I campi delle pianure pedemontane, disegnati nel primo verde della primavera che gemma, alimentati dall’avaro lavoro consentito in giorni, in cui solo le braccia dei vecchi e delle donne han potuto curare i coltivi. I sagrati...

SOCIETA/BALCONE

Gianni Letta boccia il premierato: «Limita i poteri del Quirinale»

ITALIA/ROMA. Dopo le dure critiche di quattro autorevoli ex presidenti della Corte costituzionale, da Cartabia a Zagrebelsky, la bordata imprevista al premierato di Giorgia Meloni arriva da Gianni Letta: «La riforma fatalmente ridurrebbe i poteri del presidente della Repubblica perché la forza che ti deriva dalla investitura popolare...

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

L’ex M5S Evi si dimette. Bonelli: «Avanti con Avs»

ITALIA. Le elezioni europee si avvicinano e si consuma la rottura che aleggiava da qualche mese in Europa Verde. Eleonora Evi, ex europarlamentare eletta con il Movimento 5 Stelle ora deputata con Alleanza Verdi Sinistra si è dimessa da co-portavoce, ruolo che fino a ieri ricopriva in coabitazione con Angelo Bonelli. In un testo diffuso...

SOCIETA/BREVE

Wilders non sarà a Firenze da Salvini

ITALIA/FIRENZE. L’olandese Geert Wilders domenica non sarà al raduno dell’ultradestra europea organizzato da Matteo Salvini a Firenze con i partiti del gruppo Identità e democrazia. Ufficialmente perché impegnato nelle trattative esplorative per il nuovo governo, ma c’è chi non esclude che in questa fase...

SOCIETA/APERTURA

Bollette, il muro Ue: «L’Italia rispetti gli impegni del Pnrr»

EUROPA/BRUXELLES. I tentativi del governo di correre ai ripari per rimediare all’«errore» (copyright Salvini) sulla fine del mercato tutelato delle bollette si infrangono contro il muro della commissione europea. «La graduale eliminazione dei prezzi regolamentati dell’energia elettrica è una pietra miliare che fa parte...

POLITICA/BREVE

Migranti speronati si temono morti

. Nel pomeriggio di ieri l’aereo Sea Bird, della Ong Sea Watch, ha assistito a un’intercettazione di un barcone carico di migranti da parte dalla sedicente «guardia costiera» libica che potrebbe aver causato dei morti. «Decine di persone sono finite in acqua nel tentativo di fuggire dal respingimento...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Naufragio dei bambini, «fuori le parti civili dall’appello»

LIBIA/ITALIA/LAMPEDUSA. Si svolgerà il 5 e 6 dicembre il processo d’appello sul «naufragio dei bambini», che costò la vita a 268 persone tra cui 60 minori. L’11 ottobre del 2013 un peschereccio partito dalla Libia affondò nelle acque internazionali della zona di ricerca e soccorso di responsabilità maltese, ma...

POLITICA/APERTURA

Al plenum del Csm Nordio fa il buono davanti a Mattarella

ITALIA/ROMA. La strada che prima o poi porterà alla riforma della giustizia è lastricata di buone intenzioni e di cattivi pensieri. Le prime sono quelle di Nordio, che ieri al plenum straordinario del Csm ha tentato la distensione con la giurisdizione sotto gli occhi di Sergio Mattarella. I secondi sono di una parte molto consistente...

POLITICA/BREVE

Dl immigrazione convertito in legge

ITALIA/ROMA. Il nono decreto immigrazione del governo Meloni, quello di inizio ottobre, è stato convertito in legge. Dopo il passaggio alla Camera, ieri il Senato ha dato il via libera definitivo con 97 sì, 65 no e un astenuto. Anche a palazzo Madama il governo ha posto la questione di fiducia. Il testo della legge è composto da...

ECONOMIA/BREVE

Ex Ilva, i sindacati a Meloni: ci autoconvochiamo

ITALIA/TARANTO. I segretari generali di Fim, Fiom e Uilm, Roberto Benaglia, Michele De Palma e Rocco Palombella, hanno inviato una lettera sulla «situazione drammatica» dell’ex Ilva alla presidente del Consiglio Giorgia Meloni: «Il secondo rinvio dell’Assemblea dei soci segna un ulteriore e grave atto di...

ECONOMIA/BREVE

Cgil e Uil, oggi al sud 5° giornata di scioperi

ITALIA/SUD . Con lo sciopero generale di oggi in Campania, Puglia, Basilicata e Calabria si concludono le cinque giornate di mobilitazione di Cgil e Uil con lo slogan «Adesso Basta». Dopo gli scioperi nelle regioni del Centro (17 novembre), in Sicilia (20 novembre), nelle regioni del Nord (24 novembre) e in Sardegna (27 novembre), le...

ECONOMIA/TAGLIO BASSO

Occupazione e inflazione migliorano: governo e Panetta festeggiano i decimali

ITALIA. Sale l’occupazione, secondo i dati provvisori di ottobre diffusi ieri dall’Istat, ma non è il «record» di cui parla il governo Meloni. Secondo l’istituto nazionale di statistica, a ottobre il tasso di occupazione è salito di 0,1 punti percentuali rispetto a settembre 2023, che si traduce in...

ECONOMIA/APERTURA

Sciopero nelle Fs per i morti in Calabria. Salvini: «Indegno»

ITALIA. Lo sciopero per la sicurezza nelle ferrovie dopo la tragedia di Corigliano Rossano, in provincia di Cosenza, ha avuto una adesione molto alta. «Fermi il 70% dei treni regionali», fanno sapere i sindacati confederali che hanno scioperato otto ore mentre Cat, Cub, Sgb e Usb hanno mantenuto le 24 ore previste, non piegandosi al...

ECONOMIA/BALCONE

«Modello Roma»: Giubileo 2025 senza appalti a cascata e massimo ribasso

VATICANO/ITALIA/ROMA . Niente cantieri con appalti a cascata e massimo ribasso per il Giubileo 2025. Con un accordo fortemente voluto dal Vaticano e dal segretario generale della Fillea Alessandro Genovesi e in totale controtendenza con la modifica al Codice appalti voluta dal ministro Salvini, ieri pomeriggio in Campidoglio a Roma è stato firmato il...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Frattura diplomatica fra Tel Aviv e il governo spagnolo

SPAGNA/ISRAELE/GAZA . Si è riacceso lo scontro diplomatico tra Spagna e Israele, esploso una settimana fa dopo alcune dichiarazioni rese da Pedro Sánchez al valico di Rafah, tra Gaza ed Egitto. Ieri Tel Aviv si è di nuovo scagliata contro il premier colpevole di aver manifestato, in un’intervista alla tv spagnola, i suoi «seri...

INTERNAZIONALE/APERTURA

I preparativi per il processo a Hamas e i rischi per il diritto

ISRAELE. La prossima settimana riprenderanno le udienze del processo che vede Benyamin Netanyahu chiamato a rispondere di accuse di corruzione. Ma non è la gestione del procedimento penale che riguarda il primo ministro che tiene impegnati i più alti dirigenti del ministero della giustizia di Israele assieme ad esperti e docenti...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

In fila nei mercati tra prezzi alle stelle: «Come posso sfamare la mia famiglia?»

ISRAELE/GAZA . Banchetti di legno con sopra cassette di frutta e verdura e qualche bacinella blu piena di ciliegie: è il mercato improvvisato del campo profughi di Nuseirat, nel centro della Striscia di Gaza. La cornice è spettrale, palazzi grigi accartocciati su se stessi. Di persone che girano tra i banchetti ce ne sono tantissime, come...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Attacco a Gerusalemme, per Gaza la tregua è in bilico

ISRAELE/GERUSALEMME. I fratelli Murad e Ibrahim Nimr, di Sur Baher, per il loro attacco armato di ieri mattina hanno scelto la stessa fermata dell’autobus per Givat Shaul, all’ingresso di Gerusalemme, dove un anno fa due ordigni uccisero due israeliani. Sono arrivati a in auto, hanno atteso qualche secondo, poi di scatto sono usciti dalla macchina...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Pinochet e Videla, i suoi capolavori di realpolitik

USA/AMERICA LATINA . Se qualcuno piange la scomparsa di Henry Kissinger, di sicuro non sono i popoli latinoamericani. Tra gli scheletri che si affollano nell’armadio lasciato dal Premio Nobel più contestato della storia, quelli riguardanti la Patria Grande sono forse i più clamorosi, dalla sua partecipazione al golpe contro Salvador...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

KissAss, quarant’anni da lobbista superstar

USA. L’eredità di Henry Kissinger? Non solo colpi di stato in America Latina, guerre e «diplomazia del ping pong». L’uomo è stato anche un grande lobbista e affarista, che ha saputo far fruttare le sue amicizie altolocate e la sua influenza su governi e gruppi industriali di mezzo mondo. Geopolitica e...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it