Risultati per:

  • Autore: GIOVANNA BRANCA
Modifica ricerca

POLITICA/APERTURA

SALVA PREVITI, SCONTRO AL CSM

ITALIA. Nuova bocciatura del Csm per la «salva Previti», che rientra nel bouquet di norme che Berlusconi vuole assolutamente varare prima della fine del suo governo: «E'una legge giusta e sacrosanta», ribadisce il premier. Ma l'accelerazione sulla collocazione del provvedimento nell'agenda della camera trova un ostacolo anche al di fuori di...

ROCKPOLITIK/TAGLIO BASSO

FORZA ITALIA VUOLE LA LIBERTà DI SPOT

ITALIA. Dopo aver cambiato le regole del voto, Berlusconi preme sulla maggioranza per modificare anche quelle relative alla campagna elettorale. E per superare la contrarietà dell'Udc, gli azzurri hanno intenzione di costituire, tra domani e giovedì, un tavolo tecnico per studiare modifiche all'attuale legge sulla «par...

RIFORME/APERTURA

DEVOLUTION, BRINDANO BOSSI E IL CAVALIERE

ITALIA/ROMA. Un brindisi al prosecco nell'ufficio di Roberto Calderoli, uno sventolio di incongrui tricolori guidato da Ignazio La Russa nell'aula di Montecitorio, gli sprezzanti commenti di Silvio Berlusconi su Marco Follini e, per tutti, una raffica di telefonate a Umberto Bossi. La Casa delle libertà ha festeggiato così ieri mattina il...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

PAR CONDICIO, NO DI CASINI AL PREMIER

ITALIA. Riformare la «par condicio». Berlusconi ci prova, ma per ora trova un limite difficilmente valicabile. Il presidente della Camera Pier Ferdinando Casini si è, infatti, detto decisamente contrario alla modifica della legge, vanificando così gli sforzi del premier che negli ultimi giorni ha usato tutte le sue armi di persuasione per portare...

DESTRA/APERTURA

BERLUSCONI: «PORTEREMO UN MILIONE IN PIAZZA»

ITALIA. Parla prima di entrare a palazzo Wedekind, si confida con i cronisti nella pausa dei lavori sul partito unico, dichiara su tutto all'uscita. Poi, non contento, convoca una conferenza stampa a palazzo Grazioli. E' proprio vero, come dice lui stesso, che le primarie dell'Unione sono state «una sveglia per i moderati». Silvio...

LA DOMENICA DELL'UNIONE/TAGLIO BASSO

MASTELLA SCEGLIE L'APPOGGIO ESTERNO

ITALIA. Commentando le primarie da quattro milioni di voti Clemente Mastella non parla più di «brogli» ma di «rilievi critici». Il leader dell'Udeur abbassa così i toni della polemica, forse nel timore che il suo 4,6 per cento possa essere imputato a una delle «truffe» da lui costantemente denunciate....

POTERI/TAGLIO MEDIO

LA LEGA ESULTA: «ORA LA DEVOLUTION»

ITALIA. Il centrodestra tutto, in generale, tira un sospiro di sollievo quando appare ormai chiaro che l'addio di Marco Follini è irrevocabile. L'onore delle armi, ovvio, è garantito anche da Silvio Berlusconi, che ne commenta le dimissioni dichiarando che «meritano rispetto». E aggiungendo: «Ancor più per non averle ritirate dinanzi alle...

SPECIALE/LA DOMENICA DELL'UNIONE/TAGLIO BASSO

«DIVERSO DA PRODI E PER L'AREA ARCOBALENO»

ITALIA. Sulla scheda delle primarie c'è anche il nome di Alfonso Pecoraro Scanio. Il presidente dei Verdi ci tiene a sottolineare che la sua candidatura serve «a far pesare di più all'interno dell'Unione le tematiche ambientaliste e quelle relative ai diritti sociali». Alle politiche si presenterà assieme ai Comunisti...

FUORICLASSE/APERTURA

UNIVERSITà OCCUPATE, LA PROTESTA IN PIAZZA

ITALIA/ROMA. Università in rivolta. Gli studenti organizzano occupazioni delle facoltà e cortei di protesta. I rettori di tutt'Italia firmano all'unanimità un documento per chiedere «di fermare la riforma sullo stato giuridico dei docenti». E' un parlare corale quello delle università, perché il disagio attraversa...

TRUFFARELLUM/APERTURA

DESTRA IN FESTA «ORA ANCHE LA DEVOLUTION»

ITALIA/ROMA. Esulta Bruno Tabacci, salutando il ritorno al passato e ricordando in aula come «nel `94 a molti di noi (i democristiani, ndr) non era neanche consentito di parlare!», si frega le mani il leghista Calderoli annunciando «abbiamo salito il primo gradino, ci siamo avvicinati alla vittoria», strepita la pasdaran forzista...

TRUFFARELLUM/TAGLIO BASSO

TERRITORIO ADDIO. LA BREVE VITA POLITICA DELLA PERIFERIA ITALIANA

ITALIA/ROMA. Silvio Berlusconi, si sa, ha deciso da tempo chi doveva essere la vittima predestinata della nuova legge elettorale: Romano Prodi. Con un colpo di bacchetta magica, il leader dell'Unione si ritroverebbe infatti senza un partito che lo candidi, senza una maggioranza degna di questo nome e magari anche (qui però entriamo, almeno per...

FUORICLASSE/TAGLIO BASSO

SULLE BARRICATE DELLA SAPIENZA

ITALIA/ROMA. Roma, facoltà di scienze politiche. Gli studenti e i ricercatori precari sono riuniti in assemblea nell'aula che oggi avrebbe dovuto ospitare la lezione di storia contemporanea ma nella quale, invece, si parla del disegno di legge Moratti, «ultimo capitolo della contemporanea storia di distruzione dell'università». A...

TRUFFARELLUM/APERTURA

LEGGE ELETTORALE, AL CENTRODESTRA LA PRIMA BATTAGLIA

ITALIA/ROMA. «Ora abbiamo il vento in poppa. Anzi, dico di più, abbiamo la vittoria a portata di mano». Gongola, Silvio Berlusconi. Rinfrancato dal sonnellino improvvisato a metà pomeriggio sui banchi del governo nonostante il gran bailamme, ma soprattutto dalla evidente vittoria ai punti segnata nell'aula di Montecitorio. La sua...

TRUFFARELLUM/EDITORIALE

CACCIA AL VOTO

ITALIA. Ne basterebbero trentuno, ma il rischio è di non riuscire a trovarne più di una decina. Man mano che ci si avvicina alla meta infatti i franchi tiratori, unica vera arma di chi non vuole il ritorno al proporzionale, da merce pregiata paiono essersi trasformati in specie in via di estinzione. Quelli della Casa delle libertà,...

SBANKITALIA/TAGLIO BASSO

VIA L'ICI ALLE CHIESE, PRODI: è UNA FURBATA

ITALIA/VATICANO. Dietro l'iniziativa della maggioranza che, convertendo al senato un decreto estivo, abbona l'Ici a tutti gli edifici di proprietà della chiesa, c'è l'«affannosa ricerca di voti». Il giudizio è «made» in Romano Prodi, che spiega: «Noi abbiamo l'obbligo di vedere quello che è giusto e quello che...

POLITICA/TAGLIO BASSO

CASTELLI CONTRO LA CASSAZIONE NUOVE CIFRE SULLA SALVA PREVITI

ITALIA. Con la pubblicazione dei propri dati sugli effetti della «Salva Previti» la Cassazione ha fatto veramente arrabbiare il ministro della giustizia Roberto Castelli. Il guardasigilli, secondo il quale i processi in appello che si prescrivono con l'introduzione delle nuove norme sono circa il 28% a fronte del quasi 50% indicato dai giudici...

POLITICA/APERTURA

LA FLESSIBILITà SPACCA L'UNIONE

ITALIA. Si sono fatte vicine per l'Unione le primarie e sulle «cose importanti», quelle sulle quali «bisognerà trovare un compromesso» prima delle politiche del 2006, cominciano a sentirsi voci diverse. E diverse intonazioni. Parte del sipario ieri si è alzato sulla questione lavoro, unico vero tavolo di trattativa...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

LA CORTE Dà I DATI, NUOVA POLEMICA TRA CASINI E CASTELLI

ITALIA. A dare le cifre sugli effetti della ex Cirielli ieri è stata la corte di cassazione, che allega alle percentuali l'allarmante denuncia: i processi che la «Salva Previti» annullerebbe per prescrizione dinanzi alla suprema corte sarebbero pari al 40/50% dei procedimenti pendenti. E si tratta di una «valutazione...

GIUSTIZIA/APERTURA

DESTRA, FOLLINI SGAMBETTA LA «SALVA PREVITI»

ITALIA. Slitta a fine mese la ex Cirielli, la legge che il relatore azzuro Lugi Vitali dava per approvata «al massimo entro il prossimo martedì». E che ora è invece costretto a far passare «dopo la devolution». Le ansie forziste, tese ieri a invertire l'ordine del giorno alla camera per far passare la «Salva...

POTERI/TAGLIO BASSO

FOLLINI PUNTA I PIEDI

ITALIA/ROMA. Marco Follini tiene il punto, anzi contrattacca. «L'Udc si è battuta e si batte per un centrodestra più moderato di quel che si è visto finora. E' un'opinione scomoda, che a qualcuno dà fastidio - scandisce il segretario dei centristi - E mi dispiace che dalle parti del presidente del consiglio muovano attacchi...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it