Risultati per:

  • Autore: DI GENOVA ARIANNA,
Modifica ricerca

CULTURA/COMMENTO

SGARBI CANCELLA LA MOSTRA AL PAC. NON FA IMMAGINE

ITALIA/MILANO. Vittorio Sgarbi, nuovo assessore alla cultura nella Milano dell'era Moratti, sta spendendo tutte le sue energie per riuscire a tenere aperto Il Cenacolo di Leonardo anche la sera, dall'ora di cena a mezzanotte, per tutto agosto e settembre. Unico intralcio sulla via di tale impresa, problemi sindacali relativi agli orari di lavoro dei...

CULTURA/APERTURA

LONTANO DA SHIVA E DA BOLLYWOOD

ITALIA/TORINO. Un carrettino sgargiante con disegni di frutta e cocktail, in legno, come quelli tradizionali che si trovano agli angoli delle strade metropolitane e che vagabondano lungo vie polverose condotti a mano («hath gadi» il nome indiano). E su una mensola, un'infilata di bottigliette di coca-cola, tutte diverse per forma e colore e soprattutto,...

VISIONI/TAGLIO BASSO

GUBBIO, AL VIA LA BIENNALE DI SCULTURA

ITALIA/GUBBIO. La Biennale di scultura di Gubbio alla sua XXIV/ma edizione - vernissage previsto per sabato prossimo, poi si prosegue fino a ottobre - ha deciso di rinnovare il suo look. E inserisce nel 2006 alcune sezioni «particolari» che ne snelliscono la silhouette e aprono sinergie nuove. Per fare un esempio, il programma del Museo della scultura...

VISIONI/TAGLIO BASSO

LIDA ABDUL VINCE IL PREMIO PASCALI

ITALIA/POLIGNANO A MARE. Proprio nei giorni in cui in parlamento si dibatte sulla necessità del ritiro dall'Afghanistan delle nostre truppe, dando i primi segnali di discontinuità col precedente governo Berlusconi, il Premio Pino Pascali per l'arte contemporanea, giunto alla sua decima edizione, varca le frontiere europee e sceglie come candidata alla vittoria...

CULTURA/BALCONE

LO SHOCK DELLA BELLEZZA IMPERFETTA

ITALIA/ROMA. Statue candide di Veneri contemporanee, sculture classiche che però infrangono il mito della bellezza perfetta su corpi mutilati e inchiodano l'occhio su simulacri di gioventù «disarticolate». Perché la quotidianità è costellata di eventi drammmatici e non ha nulla di idilliaco. Compresa la macchina umana. La prestanza del fisico, quel...

CULTURA/BALCONE

NEFERTITI, STORIA DI UNA REGINA EGIZIANA CONTESA

GERMANIA/BERLINO. La regina Nefertiti, che tutti conosciamo per la sua bellezza perfetta immortalata nel busto che la ritrae, esposto al museo di Berlino, è un'icona contesa. Tremila e trecento anni dopo la sua morte, a pochi mesi dall'annunciata scoperta - tutta da verificare - della sua tomba con tanto di mummia regale, Nefertiti non fa dormire sonni...

VISIONI/COMMENTO

IN TELEVISIONE

ITALIA. C'è il vento tremendissimo che è rosa. E quello meno tremendissimo che invece è giallo. È un bambino della scuola «Club dei Ragazzi» di Wilma Mosca a raccontare a un'altra sua compagna, disegnando direttamente su un grande foglio la sua idea che la natura ha le sue leggi di fantasia. Oppure c'è la maestra che rassicura la classe sui...

VISIONI/COMMENTO

ADRIAN PACI SVELA UN'ALBANIA DIVERSA

ITALIA/MODENA. Si è fatto riprodurre un certificato di morte falso e poi l'ha mostrato in Piktori, baracca-laboratorio che racconta la storia di un uomo capace di falsificare tutto, compresi i diplomi, un vero artista della realtà parallela. È stato anche interrogato a lungo dalla polizia, lui albanese, accusato di non essere un buon padre e di usare le...

VISIONI/TAGLIO BASSO

ROSEMARIE TROCKEL OSPITE AL MAXXI. UNA PINACOTECA DI QUADRI LAVORATI A MAGLIA E DI RELIQUIE FEMMINILI

ITALIA/ROMA. Il quadro lavorato a maglia con l'icona di Playboy, il simpatico coniglietto, profetico segnale di momenti di eros immaginario, non c'è. Però ci sono gli «arazzi» tutti speciali che rimandano a tautologie di logo: il marchio della pura lana vergine campeggia su superfici di un solo colore. Qualche opera è optical, qualcun altra invita il...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

KOUNELLIS IN VIAGGIO CON ULISSE ALLA RICERCA DEL PASSATO E DELLA STORIA

ITALIA/NAPOLI. «Mi considero un poeta muto, un pittore cieco, un musicista sordo». Anche se questa dichiarazione può sembrare una sconfitta intellettuale o una intuizione preveggente - dipende dai punti di vista - Jannis Kounellis continua a cercare i frammenti della storia dispersa, raccontandosi come un nemico dell'estetica della catastrofe e...

CULTURA/BALCONE

GLI ELETTRICI COLORI EMOTIVI DI FRANCESCO DEL DRAGO

ITALIA/ROMA. Se ne stava lì, ad aiutare suo padre nella mescolanza dei colori ma, bambino dallo spirito vivace e acuto osservatore, Francesco Del Drago finiva sempre per provare un’intensa delusione perché, in fondo, il colore era molto più bello quando fluiva puro dal tubetto spremuto con le mani. Era solo l’impressione di un ragazzino che...

CULTURA/TAGLIO BASSO

UN OSSERVATORIO SUL CORVIALE PER ADDOMESTICARE IL MOSTRO

ITALIA/ROMA. Gli artisti possono aiutare a vivere meglio? Oppure, riformulando la domanda: cosa accade se provano a condurre per mano gli abitanti di un luogo, periferico e che non gode di buona fama, fuori dagli stereotipi in cui si lasciano esistere, invitandoli a riflettere, immaginare, progettare un futuro condiviso che parta, semplicemente, da un...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

L'«ALEGRìA» VISIONARIA DEL CIRQUE DU SOLEIL

ITALIA/ROMA. Sessantacinque artisti da 17 paesi diversi, numeri spettacolari, musica trascinante e fantasia sfrenata delle forme e composizioni sceniche: la holding del Cirque du Soleil ha ritrovato l'antico grandeur dei cugini americani, quando il tendone viaggiava su rotaie, occupando almeno 60 vagoni. Adesso l'equipaggiamento, solo umano, sfoggia...

VISIONI/APERTURA

KAPROW, HAPPENING FINALE

USA/SAN DIEGO. Sulla scia di Pollock, aveva deciso di abbandonare la sua identità di «action painter» per farsi «action artist». A uno sguardo distratto, può sembrare uno spostamento di poco conto ma non è stato così. Allan Kaprow, nato a Atlantic City, New Jersey (classe 1927), è morto in California, nella sua casa di san Diego, all'età di 78 anni,...

VISIONI/TAGLIO BASSO

VISIONI DA ISTANBUL TRA STORIA E INTIMI INTRECCI

ITALIA/MILANO/TURCHIA. Piazza Taksim e le mura domestiche. Esterno giorno e interno notte. La vita scorre da una parte e l'altra dello «specchio» e le pareti della casa vengono continuamente scosse dagli eventi storici, la strada invade le scene famigliari. In una doppia proiezione che rende strabica anche la percezione dei piani (reale-fiction,...

CULTURA/BALCONE

IL GIARDINO INTERIORE DI CUCCHI

ITALIA/ROMA. C'è un corridoio di una casa possibile dove, alle pareti, la graziosa carta decorativa è inzeppata di teschi che, nel loro ripetersi ossessivo, simulano un ritmo. Qualcuno sta lì, raggomitolato in se stesso, a scegliere il suo, memento mori dalle ampie risonanze letterarie. Nonostante il titolo della mostra-installazione di Enzo Cucchi...

VISIONI/TAGLIO BASSO

SE LA BESTIA è RINCHIUSA IN UN TRANQUILLO INTERNO BORGHESE

ITALIA/ROMA. I nostri politici di destra e di sinistra che si affannano, nei loro programmi elettorali e durante i dibattiti televisivi, a definire il concetto di coppia tradizionale dovrebbero andare a vedere il nuovo spettacolo della catalana Fura dels Baus, per capire di cosa può essere capace una eterosessuale e borghese famiglia, composta da due...

CULTURA/APERTURA

MODIGLIANI, LE OPERE OLTRE LA LEGGENDA

ITALIA/ROMA. Una leggenda. E una figlia con lo stesso nome di sua madre, Jeanne - la ragazza di soli 22 anni che si gettò dalla finestra, incinta di otto mesi, quando l'uomo che amava finì di consunzione in un letto - che lotta tutta una vita per fare affiorare un po' di storia, per diradare le brume della fiaba nera che ha inghiottito suo...

VISIONI/TAGLIO BASSO

SAMUEL FOSSO, LA VITA è TUTTA UN SET

ITALIA/ROMA. Non è solo un fotografo che chiama in studio («Avec Studio National vous serez beau, chic, delicat et facile a reconnaitre!») i suoi clienti e li «acconcia» per una bella foto in posa, un ritratto da appendere alle pareti di casa, che dia il decoro di una famiglia. È soprattutto una specie di «mutante», ragazzo-burla che ama travestirsi....

CULTURA/BALCONE

ARTEFIERA COMPIE TRENT'ANNI E GUARDA A EST

ITALIA/BOLOGNA. Sono passati trent'anni da quando Artefiera ha aperto i battenti, invitando a Bologna galleristi, collezionisti e appassionati d'arte. Erano gli anni poveristi e concettuali: Manzoni, Fontana e «colleghi» come Boetti non avevano ancora quelle quotazioni vertiginose con cui viaggiano oggi. Basti pensare che nell'ottobre scorso, presso la...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it