Risultati per:

  • Autore: ANTONIO LENZI
Modifica ricerca

STORIE/TAGLIO BASSO

TREVISO LA CATTOLICISSIMA OGGI CAPITALE DI «ZAIA-LAND». MA NON è TUTTO ORO

ITALIA/TREVISO. «Ecco, la vede questa etichetta? Una camicia che un grosso marchio Usa vende a 745 dollari. Ma qui, ai laboratori contoterzisti, chiedono di farla per 20 euro. E se non accetti chiudi, anche perché non la reggi la concorrenza con i cinesi: loro lavorano anche di notte, in condizioni da schiavi, nei paesini tutto qui intorno». Mario Pozza,...

STORIE/INTERVISTA

«L'IMPRESA PICCOLA PER VIVERE DOVRà SPROVINCIALIZZARSI»

ITALIA/TREVISO. La Fondazione Nord Est da diversi anni studia le dinamiche e i problemi dell'economia di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Un osservatorio che ha contribuito a riempire di contenuti e visioni strategiche quello che era stato uno sviluppo spesso spontaneo e selvaggio della tipica imprenditoria «fai da te», seppure di...

STORIE/APERTURA

CRISI A NORD EST

ITALIA/VICENZA. «Praticamente è da un anno che non mi pagano: e come faccio a versare l'affitto, a mandare avanti la famiglia? Se mi offrono un lavoro, in nero o bianco che sia, io lo accetto subito». Petro Ciko sta facendo la fila davanti alla questura di Vicenza, sotto il primo sole primaverile, insieme a tanti altri immigrati. Lui è albanese, ha poco...

CAPITALE & LAVORO/APERTURA

PD: «ARBITRATO SOLO FACOLTATIVO»

ITALIA/ROMA. Il contestatissimo ddl Sacconi che toglie diritti al lavoro, a partire dall'aggiramento dell'articolo 18, tornerà in Parlamento fisicamente a partire da giovedì prossimo, 8 aprile. È l'effetto della mancata promulgazione da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, decisa due giorni fa: il riavvio dell'iter è dunque...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

«ESCORT E GIUDICI? BASTA DALLA LEGA PIù CONCRETEZZA»

ITALIA/VENETO. Il vero successo della Lega si misura in Veneto, dove si è realizzato il tanto atteso «sorpasso» sul Pdl. Da tempo il movimento di Bossi era uscito dalla nicchia delle ampolle sul Po, folclore puro, parlando più generalmente a tutta la società e accettando di diventare un vero e proprio partito di governo (anche se contemporaneamente fa...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO BASSO

COSì LA MARSICA TRADISCE PEZZOPANE, LA EX PRESIDENTE PIù AMATA

ITALIA/L'AQUILA. All'Aquila in pochi se lo aspettavano: Stefania Pezzopane, la presidente della provincia al centro dei riflettori dopo il terremoto - memorabile l'abbraccio con il presidente Usa Barack Obama - battuta alle elezioni da Antonio Del Corvo, semisconosciuto commercialista marsicano. Ma a parte il battage mediatico, qui sono soprattutto...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

«CON I SOLDI DEL PONTE RICOSTRUIAMO L'AQUILA»

ITALIA/L'AQUILA. Il primo congresso nazionale di categoria, in vista di quello generale di maggio, la Cgil lo tiene all'Aquila: si riuniscono per tre giorni i delegati della Fillea Cgil, gli edili. Una scelta «simbolica», come ha sottolineato il segretario generale Walter Schiavella, perché a quasi un anno di distanza dalla tragedia del terremoto -erano...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO BASSO

LE PRECARIE «.IT»: IL CNR SE NE SBARAZZA DOPO 11 ANNI DI SERVIZIO

ITALIA/PISA. Lavorare in un istituto di ricerca, come si sa, in Italia vuol dire essere appesi a un filo. Lo stanno sperimentando in questi giorni 16 cococò del Cnr di Pisa, quasi tutte donne (15 impiegate e un uomo) che lavorano al Registro.it, il servizio che permette di prendere un proprio dominio su Internet. Il registro, come è ormai in tutta...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

MINZOLINI PROMUOVE NUOVI REDATTORI WEB E SCAVALCA I PRECARI

ITALIA. Il «direttorissimo» del Tg1 è di nuovo al centro delle polemiche. Questa volta a protestare sono i giornalisti precari della Rai, che nei giorni scorsi si sono visti scavalcare - dopo una media di 9-10 anni di fedele servizio all'azienda - da contrattisti di fresca nomina, tutti selezionati da Augusto Minzolini per la nuova redazione web...

CONTROPIANO/APERTURA

«TREMONTI, NULLA CONTRO LA CRISI»

ITALIA/ROMA. Finalmente in Parlamento si parla di crisi economica. Ieri ben 6 mozioni sono state al centro del dibattito, in Aula a Montecitorio, tra opposizione, maggioranza e il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. Che ha difeso a spada tratta le politiche del governo Berlusconi dalle accuse di «immobilismo» mosse da Pd e Idv. Dall'altra parte...

CONTROPIANO/APERTURA

TELEFONO ANTICRISI

ITALIA/VENETO. Tutto il Paese soffre la crisi, ma al Nord est si vive con un'intensità maggiore: forse perché prima tutto marciava a duemila, e ogni piccolo imprenditore - come raccontano qui - «c'aveva la sua casetta, la sua macchinetta». Ora, spesso, la casetta e la macchinetta sono pignorati: le banche chiudono la porta, le grandi imprese non pagano...

CONTROPIANO/INTERVISTA

«LE AZIENDE PIù GRANDI SCARICANO TUTTO SU DI NOI»

ITALIA/PADOVA (VENETO). «La crisi sta colpendo tutti, questo è certo: ma la grande industria la sta scaricando tutta su di noi. Prima hanno delocalizzato, togliendoci via via le commesse. Adesso non pagano o pagano in tempi biblici. Se poi aggiungiamo l'aumento della concorrenza sleale, i laboratori di contraffazione, il gioco è fatto. E quando hai problemi qui...

CONTROPIANO/TAGLIO MEDIO

CRISI IN OCCHIALERIA: «FACCIAMOLA PAGARE TUTTA AI PRECARI»

ITALIA/PADOVA (VENETO). La crisi può acuire l'individualismo, la solitudine, gli scontri tra i più deboli. Esemplare è la storia della occhialeria Allison, nel padovano, dove si è acceso un conflitto tra i lavoratori: quelli più garantiti contro i meno tutelati, gli italiani contro gli immigrati. La Allison fa parte del «distretto degli occhiali», con la...

CAPITALE & LAVORO/INTERVISTA

DUBBI DI NAPOLITANO SU ARBITRATO E ART. 18

ITALIA/ROMA. Il Quirinale sta studiando in questi giorni se promulgare o meno la legge che introduce l'arbitrato obbligatorio nei processi del lavoro, quella che minaccia l'articolo 18: si è saputo ieri, dopo una polemica tra il Colle e il quotidiano la Repubblica. Il presidente Giorgio Napolitano potrebbe non firmare, e rinviare il testo (il ddl...

CONTROPIANO/APERTURA

FERMI TUTTI, è SOLO L'INIZIO

ITALIA/ROMA. Motori pronti per lo sciopero generale di dopodomani. La Cgil torna a fermare il Paese - o almeno ci prova - e stavolta in un contesto ancora più drammatico: la crisi si è pesantemente aggravata, con il suo portato di licenziamenti, cassa integrazione, povertà diffuse, mentre dall'altro lato c'è un'ulteriore stretta sulle regole...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO MEDIO

COFFERATI: TORNARE IN PIAZZA MA L'OPPOSIZIONE LATITA

ITALIA. L'invito più condivisibile per una reazione al delitto compiuto contro l'articolo 18 da parte del governo (con l'accordo di Confindustria, Cisl e Uil) ieri è venuto da uno dei «padri» delle lotte sul tema: Sergio Cofferati. Oggi eurodeputato Pd, abbastanza defilato dalla vita politica nazionale negli ultimi due anni, Cofferati era stato...

CAPITALE & LAVORO/INTERVISTA

«C'è UN SENSO DI COLPA VERSO I DIPENDENTI»

ITALIA/PADOVA. «La prima caratteristica dell'imprenditore è quella di avere sempre un fondo di ottimismo, di non mollare mai. Ma una crisi come questa, da 35 anni che lavoro, non me la ricordo. L'atmosfera è davvero pesante, drammatica». Sergio Gelain, 57 anni, titolare di un'agenzia di pubblicità e marketing, è presidente della Cna di Padova,...

CAPITALE & LAVORO/TAGLIO BASSO

ANSWERS, LUNEDì IL PRIMO SQUILLO: IL LAVORO RIPARTE

ITALIA/PISTOIA. Lunedì i telefoni della Answers di Pistoia ricominceranno a squillare. Il call center, che d'ora in poi si chiamerà Call&Call grazie al fatto che ha cambiato proprietà, è stato nei mesi scorsi al centro delle cronache nazionali: era stato occupato dai dipendenti (soprattutto donne: 436 su 520 operatori) per ben 102 giorni. Anche...

CAPITALE & LAVORO/APERTURA

UN GIOVANE SI IMPICCA AVEVA PERSO IL LAVORO

ITALIA/VINOVO (TORINO). Lo hanno trovato ieri mattina alle 8,45 nel magazzino della sua azienda, una piccola cooperativa nella provincia torinese, a Vinovo: Emanuele Vatta aveva 28 anni, si era tolto la vita - impiccandosi - probabilmente poco tempo prima, forse all'alba. Così hanno interpretato i primi operatori di soccorso intervenuti dopo l'allarme di uno dei...

CONTROPIANO/INTERVISTA

«GLI AIUTI? SOLO SE FIAT ASSICURA TUTTI I POSTI»

ITALIA/TERMINI IMERESE (PALERMO). «Non possiamo accettare la logica per cui la Fiat dice "Io il 31 dicembre 2011 chiudo Termini Imerese, fate voi". L'azienda deve garantire una continuità produttiva nella filiera dell'auto, indicando eventuali alternative. E il governo deve fare il suo, concedendo aiuti solo a fronte di precisi impegni: su stabilimenti,...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it