Arriva la «sentenza»: Facebook resta Trump-free

Il consiglio di sorveglianza di Facebook ha annunciato la sua attesissima decisione sul destino dell’account di Trump sospeso dopo la rivolta del Campidoglio il 6 gennaio scorso. E non è stata favorevole: il tycoon non sarà riammesso su Facebook e Instagram. La decisione era così controversa e storica che a...

A quarant’anni dalla morte l’eredità di Bobby Sands è ancora divisiva

All’una circa del mattino, il 5 maggio del 1981, Bobby Sands moriva dopo 66 giorni di sciopero della fame nell’ospedale del carcere di Long Kesh - detto The Maze, “il labirinto” - nella zona di Lisburn, a sudovest di Belfast. Vi era entrato il 1 marzo, e in quelle nove settimane e mezzo di calvario erano successe...

Nella Londra risvegliata Khan ci riprova per vincere

Nella crapula elettorale di oggi - elezioni politiche in Scozia, Galles, amministrative in Inghilterra più la by-election del seggio parlamentare di Hartlepool - spicca il voto per designare il prossimo sindaco della capitale, con corredo dei 25 membri della London Assembly che dovrebbero controllarne l’operato. Doveva...

«Taglio delle emissioni di CO2 del 65% entro il 2030», la Germania accelera

Un po’ mossa elettorale per provare a frenare il boom dei Verdi nei sondaggi, un po’ risposta obbligata alla sentenza della Corte costituzionale che ha ordinato al governo di riscrivere da cima a fondo la legge sul Clima. In ogni caso il piano annunciato ieri dal vicecancelliere Olaf Scholz e dalla ministra dell’Ambiente...

L’addio a Podemos, Pablo Iglesias lascia logorato dagli attacchi

La batosta per la sinistra madrileña non poteva essere più sonora: non solo ha perso nettamente le elezioni, ma la presidente uscente del Partido Popular, Isabel Díaz Ayuso, praticamente sfiora la maggioranza assoluta, con quasi il 45% dei voti e 65 seggi (69 è la maggioranza assoluta): nel 2019 ne aveva solo...

Fine della storia, chiude Radio Città del Capo

È' ufficiale. Radio Città del Capo non esiste più. A deciderlo la cooperativa bolognese Open Group, che ha venduto l'ultima frequenza rimasta a Radio Subadio, gruppo Mediaset. Facile l'ironia: una delle ultime radio libere finisce nelle mani dell'azienda fondata da Silvio Berlusconi. Cosa è successo? «Non...

Le misure anti Covid diminuiscono per tutti, tranne che per le navi Ong

L’Italia pian piano riapre, riduce i giorni di quarantena, si prepara a ricevere turisti con il «green pass», ma per qualcuno le restrizioni più rigide continuano a rimanere in vigore. L’equipaggio della Sea-Watch 4 dovrà trascorrere a bordo della nave 14 giorni di isolamento sanitario, nonostante...

La tragedia di Luana tra indagini e solidarietà

Giorno dopo giorno aumentano le iniziative a sostegno della famiglia di Luana D'Orazio, la ventiduenne operaia di un'azienda tessile di Oste di Montemurlo risucchiata dal rullo di un orditoio durante il suo turno di lavoro. L'ondata di generale commozione suscitata dalla morte di Luana, mamma di un bambino di cinque anni, ha portato...

Inps parifica part time. Vinta lunga battaglia

La circolare dell’Inps - festeggiata dal presidente Tridico - ha finalmente riconosciuto pienamente ai fini pensionistici il part time verticale o ciclico. Da anni i sindacati - in primis la Filcams Cgil - si battevano e vincevano vertenze sul tema. La circolare Inps spiega la nuova modalità di calcolo...

Licenziata perché incinta, dovrà rispondere alla citazione per danni

L’udienza è stata fissata per il 18 maggio a Pordenone. Lara Lugli dovrà difendersi dalla citazione per danni della sua ex società. Nel 2019 ricopriva il ruolo di palleggiatrice nel Volley Pordenone, il contratto che la legava al club aveva una clausola: in caso di gravidanza sarebbe scattato il licenziamento...

Muore schiacciato dalla fresa che azionava da 20 anni

A conferma che la striscia di sangue delle morti sul lavoro non si è mai fermata e anzi accelera al ritmo di due vittime al giorno nel 2021, in piena attenzione mediatica sull’argomento per l’eco del dramma della 22enne Luana a Prato, ieri mattina è arrivata la notizia dell’ennesima morte assurda in una...

Scontro nella maggioranza, già ferma l’inchiesta sulle toghe

Falsa partenza per la commissione di inchiesta sulla magistratura richiesta a gran voce da Forza Italia e Lega. Ieri nelle commissioni riunite affari costituzionali e giustizia della camera avrebbero dovuto muovere i primi passi le due proposte di legge alle quali il centrodestra affida una sorta di resa dei conti con le toghe. Ma il...

Pastorino (Leu): sciogliere i gruppi fascisti

Due proposte di legge, una per l’istituzione di un Osservatorio nazionale per il monitoraggio della rete e una per lo scioglimento e la confisca dei beni delle organizzazioni fasciste o che propugnano la discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi sono state presentate ieri dal deputato di Leu Luca Pastorino....

Caso Davigo, il Colle: seguire le regole

Spinto, anzi tirato a intervenire sul nuovo caso che, partito da uno scontro nella procura di Milano, coinvolge il Consiglio superiore della magistratura, il presidente della Repubblica fa sapere che è inutile chiedere un suo pronunciamento. «Della vicenda - ricordano dal Quirinale - si stanno infatti occupando ben quattro...

È guerra dei testi sull’omofobia. Oggi la proposta Lega-FI

Calma, gesso e un passo alla volta. Il Pd frena i 5 Stelle, che hanno raccolto le 33 firme necessarie per portare subito il testo del ddl Zan in aula, dribblando la commissione. Sarebbe una forzatura, in assenza di un vero ostruzionismo e senza neppure aver provato ad avviare la discussione in commissione. Ma sarebbe soprattutto una mossa...

Vigilanza Rai, va in onda il dopo Concertone

«Se c’è una guerra di cui vorrei parlare è quella che il nostro governo sta dichiarando in questo momento alla magistratura italiana». Primo maggio 2003, Daniele Silvestri sale sul palco del Concertone e prima di cantare Il mio nemico pronuncia queste parole. Panico nel retropalco, fiumi di polemiche. Il...

Comunali a Roma, assalto finale di Letta a Zingaretti. Entro sabato la scelta

I vertici nazionali del Pd non demordono: vogliono che il candidato per il Comune di Roma sia Nicola Zingaretti, l’unico secondo i sondaggi in grado di riportare la Capitale ai dem senza troppi patemi. Più che un pressing, quello delle ultime ore si sta trasformando in un assalto al governatore del Lazio. Che tuttavia...

Un tutore legale per il M5S, Conte rallenta

Secondo la corte d'appello di Cagliari, il Movimento 5 Stelle non ha un vertice riconosciuto legalmente istituito. Questo è il succo della decisione con la quale è stato rigettato il ricorso presentato dal reggente Vito Crimi contro la nomina di un curatore che fungesse da responsabile legale del M5S, in attesa che una...

Napoleone altamente infiammabile

Un secolo fa, le cerimonie per ricordare i cent’anni dalla morte di Napoleone erano state l’occasione per il lancio di quello che sarebbe diventato il più famoso profumo del mondo, Chanel n. 5. Ieri, nessun profumo e nessuna leggerezza nelle polemiche che hanno accompagnato quella che l’Eliseo ha voluto come...

Il digitale italiano a rischio cyberattacchi

Secondo l’azienda di analisi dei dati Comscore la penetrazione dell’utilizzo di Internet tra gli italiani maggiorenni è arrivata quest’anno al 74%, aumentando di 4 punti percentuali rispetto a dodici mesi fa.I siti di News hanno mantenuto stabile la propria audience, passando da 38,1 milioni di visitatori unici di...



Pagina 5 di 50