Maggioritario, oggila Consulta decide

È slittata a stamattina la decisione della Consulta sull’ammissibilità del referendum proposto dalla Lega per abolire il proporzionale. La nuova convocazione della Consulta è alle 9,30. Ieri, in camera di consiglio, ha parlato Felice Besostri, l’avvocato che sostiene le ragioni di chi si è...

Lamorgese: «Il governo pensaa una nuova regolarizzazione»

Il Viminale sta pensando a una regolarizzazione dei lavoratori stranieri presenti in Italia senza permesso di soggiorno da prevedere all'interno di una più generale revisione delle leggi sull'immigrazione. Ad annunciarlo è stata ieri la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese rispondendo a una interrogazione parlamentare...

Caffè amaro per Salvini: il bar non lo fa entrare. Contestazioni a Bologna

Bologna non vuole Salvini. E ieri, per l’ennesima volta, il numero 1 della Lega ne ha avuto una chiara dimostrazione. Prima ha provato a dare appuntamenti ai suoi simpatizzanti in un bar alle porte della città e il titolare l’ha con fermezza lasciato alla porta, insieme ai suoi elettori. Poi ha messo in scena un piccolo...

Caos al Senato per il caso Gregoretti. Si vota il 20, forse

IIOrmai è sempre più un pasticcio la decisione su quando la Giunta delle immunità del Senato deve votare l’eventuale autorizzazione a procedere per Matteo Salvini per il caso della nave Gregoretti. Dopo giorni di discussioni e liti in commissione, ieri la conferenza dei capigruppo avrebbe dovuto finalmente...

La forza egemonica del grande banalizzatore

Cosa c’è di unificante nel linguaggio e nei discorsi di tutte le parti politiche che produce l’attuale egemonia culturale? Perché non c’è dubbio che, fatta qualche distinzione, esse parlano lo stesso linguaggio, usano la stessa grammatica e gli stessi simboli. Tuttavia questo linguaggio riscuote...

Dilaga la disonestà intellettuale

Dilaga la disonestà intellettuale. Per avventura ho partecipato a una trasmissione televisiva dove un invitato e la conduttrice non sapevano niente di Iran e delle sanzioni imposte dagli Usa alla Repubblica islamica, distorcendo i fatti e la realtà.In onda si perde tempo a correggere errori marchiani di gente che per...

Ceto la qualunque

«Un plesso scolastico per i figli dell’alta borghesia, un altro per i figli del ceto medio basso e un terzo per bambini stranieri più poveri». A Roma l’Istituto Comprensivo del Trionfale separa gli alunni per classi sociali. Ma la bufera anti «apartheid» costringe la scuola alla retromarcia...

Dalla canna all’eroina, un luogo comune senza fondamento

Quello del passaggio dalle droghe leggere alle pesanti è uno degli argomenti più utilizzati dai proibizionisti italiani. L’ultimo a rispolverato, nelle settimane scorse, è stato l’ex presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani: «Quelli che fanno uso di droghe pesanti hanno iniziato facendosi...

Rai al capolinea, la tragicommedia delle nomine

Sono state velocemente dimenticate le parole critiche ed amare del Presidente della Repubblica sulla Rai nel discorso di fine anno. Osservazioni espresse con comprensibile cautela e tuttavia molto realistiche. L’ultima vicenda tragicomica delle nomine ci racconta la verità sulla crisi nera di viale Mazzini. In questione le...

LE LETTERE

Solidarietà concreta con gli scioperanti francesiIn Francia stanno scioperando anche per noi: sosteniamoli!Il Partito della Rifondazione Comunista - Sinistra Europea lancia un appello alla solidarietà concreta con i lavoratori francesi Invitiamo a fare versamenti alla cassa di solidarietà della CGT: IBAN FR76 4255...

Sciagura di Roma, per una vera cultura della responsabilità

La notte del 22 dicembre, una vettura condotta dal ventenne Pietro Genovese investe e uccide due sedicenni, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, intente a traversare Corso Francia venti minuti dopo la mezzanotte. Una tragedia inesprimibile, almeno tre famiglie precipitate in un dolore immenso. Una sciagura con tali caratteristiche, a...

«Complimenti a quegli uomini», le polemiche per le nomination

«Si parla sempre del fatto che devono esserci più registe, ma le donne devono entrare a far parte in modo più organico in tutte le ‘forme’ del cinema: dai comitati di selezione dei Festival alla tecnica del suono» - lo aveva detto Agnés Varda in uno dei suoi ultimi incontri con il pubblico, lo...

«Zombi Child», storie di fantasmi e di cinema

Se c'è un regista da cui aspettarsi qualsiasi cosa ogni volta esce un suo film, che sia la manipolazione del genere, l'esorbitazione degenere, la mistione tra filosofema e civismo, corporeità e spettralità, oppure la febbrile interrogazione dell'io in disfacimento, riedificazione, alterazione; quello è Bertrand...

Il documentario di Jia Zhangke alla Berlinale

Ci sarà anche il nuovo documentario di Jia Zhangke,«Swimming Out Till the Sea Turns Blue», nel programma di Berlinale Special del prossimo festival di Berlino (20 febbraio - 1 marzo), aperto da «Pinocchio» di Matteo Garrone. Il film di Jia, in 18 capitoli, «racconta» la società cinese a...

Spike Lee, il primo presidente «della diaspora africana»

Sarà Spike Lee il presidente di giuria del Festival di Cannes 2020 (12-23 maggio). «In questa vita che ho vissuto, le più grandi benedizioni mi sono arrivate in modo inatteso, si sono presentate all’improvviso. Quando mi è stato detto che mi era stata offerta l’opportunità di essere Presidente...

Amadeus, festival fra polemiche e primedonne

Senza la direttrice di Rai 1 - dopo la mossa dell’ad Fabrizio Salini che ha scompaginato i piani con la nomina dei nuovi direttori di rete - evento che a memoria non si ricorda nella storia del festival, si è tenuta la conferenza stampa della 70esima edizione di Sanremo con Amadeus all’esordio come direttore artistico e...

Sceneggiatura elettronica «senza dialoghi» per Dardust

Pianista, compositore e produttore, Dario Faini, alias Dardust, è diventato improvvisamente famoso lo scorso anno grazie al successo di Soldi di Mahmood ma la sua molteplice attività musicale gli ha permesso di coltivare uno spazio assolutamente personale e inedito, specialmente nel panorama musicale italiano. Dardust...

Ritorno al futuro: le relazioni creative di Dalì

Non è poi tanto curioso passare da Rimbaud a Dalì. Appianati gli scarti generazionale, temporale e geografico, la consanguineità artistica tra il poeta delle «Illuminations» e l’artista «onirico» spagnolo s’inserisce a pieno titolo nel pantheon surrealista. Di bizzarro, invece, vi...

Raw Like Sushi. L’essenza trip hop di Neneh Cherry

Stendeva un tappeto e li faceva accomodare. Li lasciava a terra circondati di strumenti, pietre, piccole tastiere, qualsiasi cosa producesse suoni. Quando Don Cherry saliva su un palco, spesso portava con sé la piccola Neneh e il fratellino Eagle-Eye. E lasciava che questi suoni entrassero nel suo set. Che Neneh sia cresciuta con i...

Suoni dolenti sul Delta del Mississippi

Bentonia è un microscopico abitato rintracciabile nella contea di Yazoo, in Mississippi. Si trova nel Delta dello stato, in una zona completamente pianeggiante e dove oggi, esattamente come agli inizi dello scorso secolo, regna incontrastato il cotone con le sue infinite piantagioni. Il luogo in cui si incontrano persone, storie e...



Pagina 5 di 50