Antidoti per orientarsi in un presente incerto e variegato

Prosperità, nazione, sviluppo, armonia, civiltà, spirito, popolo e democrazia: sono le otto parole che Beatrice Gallelli, professoressa di lingua e traduzione cinese alla Ca' Foscari e di sociologia dei paesi asiatici all'Alma Mater Studiorum di Bologna, ha scelto per raccontare la Cina contemporanea nel suo volume La Cina...

Draghi dice «diplomazia», Xi risponde «affari»

Convenevoli, la consueta ammirazione reciproca, la cultura, la tradizione, la civiltà millenaria e gli scambi e l’amicizia. Ma alla fine della telefonata tra Draghi e Xi Jinping rimane ben poco. Quello che interessava di più al premier italiano, tirare dentro la Cina per un G20 con vista sull’Afghanistan, non...

La rischiosa sfida alla «tomba degli imperi»

Domenica Suhail Shaheen, portavoce talebano, ha detto che «La Cina, il nostro grande Paese vicino, può avere un ruolo costruttivo nella ricostruzione dell'Afghanistan e per la prosperità del popolo afgano».E che «i talebani sono impegnati a non consentire ai gruppi militanti di utilizzare l'Afghanistan come...

I Talebani, la carta interna ed estera di Pechino

Dopo aver accolto in modo glaciale la vice segretaria di Stato americana, la Cina ha invece salutato in modo più accurato una delegazione talebana arrivata a Tianjin. Un incontro era già avvenuto nel 2019, ma era un mondo fa e la delegazione talebana non era quella giunta in questi giorni a Pechino, capeggiata dal capo...

Usa-Cina incontro a Tianjin. Pechino detta «le condizioni»

Seguire le relazioni tra Cina e Stati uniti nel loro momento più basso (almeno dal post Tian’anmen) è un esercizio alla ricerca di barlumi di potenziali cooperazioni all’interno di un confronto che pare irrimediabilmente compromesso. La distanza tra le due parti non pare colmabile, in questo momento, non tanto...

«Un mercato immenso e molto poco regolamentato»

Intervista a Philip Di Salvo, ricercatore dell'Università della Svizzera italiana, attualmente Visiting Fellow alla London School of Economics and Political Science (LSE) e autore del libro «Leaks. Whistleblowing e hacking nell'età senza segreti» (Luiss University Press, 2019)Cosa ci racconta questa mega...

Un «modello» funzionale ma non esportabile

Nel suo discorso in occasione del centenario del Partito comunista cinese, il presidente Xi Jinping ha scelto la strada della retorica capace di fomentare l’identità nazionale, sia internamente, sia nella sua proiezione esterna. Sui media internazionali il secondo aspetto è quello che è stato più...

Le origini ritrovate per celebrare più Xi che il Pcc

Il Partito comunista cinese, nato a Shanghai il primo luglio 1921, ha percorso i primi anni della sua vita all’interno di una delle fasi più travagliate della storia cinese. Nato con l’impeto del movimento del 4 luglio 1919 e sulle ceneri dell’ultima dinastia, al suo primo congresso contava 53 iscritti e si...

La lenta e tenace costruzione dell’identità di un continente

Periodicamente si scopre che in Asia accadono parecchie cose, in Paesi di cui spesso dimentichiamo l’esistenza, salvo poi occuparcene con una sorta di imbarazzo: talvolta l’informazione è sensazionalistica, talvolta parziale, talvolta riportata a somiglianze o assonanze con il nostro mondo occidentale. C’è...

Dentro la Milano dei «Perdenti» di Gianluca Ferraris

C’è una Milano spietata, città di contrasti dove il risvolto del patinato è l’anima dei suoi abitanti, e c’è un avvocato che la interpreta in pieno, che quasi si trasforma in essa mentre ingolla alcol e cerca la lucidità per tirare avanti. C’è un delitto e ci sono per lo...

Le due visioni dell’ordine internazionale

Democrazie contro autocrazie: è il riassunto del G7 e del summit Nato di questi giorni secondo i media internazionali. Al riguardo, abbiamo molto chiaro quale sia l’idea di ordine internazionale americano - ne abbiamo avute anche molte applicazioni. Ma si parla pochissimo di quale sia quella cinese, di cui si suppone sempre...

Variante Delta nel Guangdong, nuove chiusure e scali portuali nel caos

Nei giorni scorsi il Guangdong, regione nel sud della Cina, ha registrato decine di nuovi casi confermati di Covid-19 trasmessi localmente. Effetto immediato: blocco anche dei porti con una situazione che secondo gli esperti rischia di portare a conseguenze anche peggiori dello stop di Suez. Sotto pressione, in particolare,...

Biden in Europa per contrastare Cina e Russia e espandere a est la Nato

«Che si tratti di porre fine alla pandemia di Covid-19 ovunque, di soddisfare le esigenze di un’accelerazione della crisi climatica o di affrontare le attività dannose dei governi di Cina e Russia, gli Stati Uniti devono guidare il mondo da una posizione di forza», parole di Joe Biden affidate a un open ed apparso...

Una potenza asiatica a misura della complessità in cui viviamo

Nell'anno pandemico sulla Cina è stato detto di tutto e di più, ma la mole di informazioni sul gigante asiatico non ha contribuito più di tanto a dipanare quelli che sono i cambiamenti, le tendenze che covano all'interno del paese. In particolare nell'ultimo periodo sono emersi parecchi cambiamenti in atto, segnati da...

La Cina risponde a Fauci: nessun contagio nel 2019

Il ministero degli esteri di Pechino ha risposto alla richiesta effettuata da Fauci, il principale epidemiologo americano nonché responsabile dei piani di contenimento del virus negli Usa, di presentare le cartelle cliniche di eventuali ricercatori del laboratorio di Wuhan ricoverati a fine 2019 (notizia appresa da un report del...

L’ipocrisia occidentale e i nostri dati

Se provaste a cercare su un qualsiasi motore di ricerca informazioni su spionaggi e sorveglianza di Stato, è quasi certo che arrivereste su pagine che descrivono i meccanismi securitari della Cina o le operazioni - talvolta spregiudicate - degli ormai celebri hacker russi.Si tratta di due realtà che nessuno nega: Cina e...

Cina e Usa litigano sull’origine del virus. Ma tornano ai dialoghi commerciali

Dopo aver compattato il fronte europeo e quello asiatico, seppure non completamente, in funzione anti cinese, Biden «fa il Trump» sulla questione del virus, complice un’inversione a U effettuata da tanti esperti, compreso Anthony Fauci. La questione è quella che sembrava aver stancato tutti, tranne i solerti...

Al Summit di Roma anche Xi. «Vaccini bene comune»

Il Global Health Summit che parte oggi a Roma, a villa Pamphilj, ha trovato grande riscontro in Cina: è infatti annunciata la partecipazione virtuale del presidente Xi Jinping, all’interno di un evento che sarà aperto dal presidente del Consiglio Mario Draghi e dalla presidente della Commissione Ue Ursula von der...

La città perfetta di Xi Jinping si è fermata

Nella narrazione futuristica e iper tecnologica cinese, le smart city costituiscono una sorta di riassunto nel quale finiscono i tanti aspetti della nuova postura cinese: città di due milioni e mezzo di abitanti circa, completamente sostenibili, con il traffico regolato da algoritmi, con auto a guida autonoma a sfrecciare...

Cina su Marte, ma sulla Terra è isolata

Ieri la Cina ha fatto atterrare il suo rover Zhurong su Marte. Un grande successo, salutato in pompa magna dalla stampa nazionale. Dietro questa performance spaziale, però, c’è una grande solitudine a livello internazionale, concretizzatasi, per di più, nei mesi che precedono i festeggiamenti per il centenario...



Pagina 5 di 50