Risultati per:

  • Autore: SABATO ANGIERI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

Sotto le bombe russe, stretti nei rifugi del fronte di Lugansk

UCRAINA/SEVERODONETSK (DONBASS). In un vecchio bunker di epoca sovietica ci sono tra le cento e le centoventi persone da quasi due mesi. Dall’ingresso mimetizzato si scende per oltre venti metri in profondità e si arriva a un corridoio grigio di cemento con delle gabbie ai lati. Ad accogliere chiunque si avventuri in quest’oscurità è il...

INTERNAZIONALE/APERTURA

La non-vita nei rifugi di Lyman che resiste solo con gli aiuti

UCRAINA/LYMAN . «Non importa se a bombardare sono i russi gli ucraini o i cinesi - racconta Yura - Queste macerie erano la mia casa, ho lavorato tutta la vita per costruirla». L’ultimo bombardamento su Lyman ha colpito il quartiere di Yura e la sua abitazione ora è semi-distrutta. Nelle cantine del palazzo a poche decine di metri...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Con le bombe il monito russo. La capitale non è intoccabile

UCRAINA/ODESSA . Gli attacchi russi di giovedì a Kiev e Odessa più che un monito alle Nazioni unite sembrano un messaggio all’Ucraina. Innanzitutto, le forze armate russe sembrano aver voluto ribadire che la capitale non è intoccabile e che, in qualsiasi momento, i loro bombardieri o le loro postazioni di lancio potrebbero...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Ora Odessa teme un attacco dal cielo

UCRAINA/ODESSA. «Sembra che i russi abbiano fatto saltare il ponte per impedirci di schierare le nostre truppe in questa zona; cosa ne possiamo dedurre? Che potrebbero organizzare un’incursione di paracadutisti in quell’area». Si era espresso così Oleksiy Arestovych, consigliere di Zelensky, dopo il secondo attacco...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Transnistria contesa, scambio di accuse tra Russia e Ucraina

UCRAINA/ROZDILNA/TRANSNISTRIA. La piazza di fronte alla base militare di Rozdilna è un viavai di soldati. Siamo nell’ultima cittadina ucraina prima della frontiera meridionale con la Transnistria, a poche decine di chilometri da Tiraspol che della repubblica separatista moldava è la capitale. Lungo il vialetto d’ingresso alla caserma una fila...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Colpiti due edifici residenziali a Mykolayiv. Filo russi alla guida di Kherson

UCRAINA/MYKOLAYIV. Peter mostra il trattore in pezzi al centro del suo cortile e mima con un movimento del braccio il missile che l’ha colpito. Sabato scorso cinque ordigni hanno colpito il villaggio di Lymany e due di questi sono caduti proprio nei pressi della casa di Peter distruggendo il suo mezzo da lavoro e creando un gran cratere nel campo a...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Torna la paura a Odessa. Referendum a Kherson

UCRAINA/MYKOLAYIV. Se è vero, come dicono fonti anonime citate dal Financial Times, che Putin avrebbe perso interesse nei negoziati di pace, è al sud dell’Ucraina che bisogna guardare. Anche perché sono quasi tre settimane che non ci sono sviluppi significativi dal punto di vista diplomatico, più meno da quando il ministro...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Nel sud cuore della guerra, tra missili e «referendum»

UCRAINA/ODESSA . Alla vigilia della Pasqua ortodossa, Odessa sanguina di nuovo. Nel pomeriggio di una giornata uggiosa, il cielo è stato squarciato da un nuovo attacco missilistico diretto, secondo fonti ucraine, a «una struttura militare e due edifici residenziali». La prima non è ancora chiaro che tipo di struttura fosse (e chi...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Si combatte nel Donbass, colpito un ospedale

UCRAINA/RUSSIA. Davanti al cortile della Croce Rossa di Mykolayiv arriva un grande pick-up bianco con un cassone dell’acqua che supera di almeno un metro il tettuccio anteriore. Fa manovra per posizionarsi davanti al portone di legno della struttura, tra una tenda da campo e l’altra, e per il gran peso sbatte rumorosamente sul gradino del...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mykolayiv senza tregua, bombe russe sui civili

UCRAINA/MYKOLAYIV. Non c’è riposo per Mykolayiv, la scorsa notte le sirene hanno suonato ancora e diversi edifici a nord della città sono stati colpiti dai frammenti di alcune bombe a grappolo. I muri dei palazzi, nei pressi di un incrocio molto trafficato, ora sono crivellati dai frammenti metallici esplosi dagli ordigni a circa un...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mariupol: «Ci restano ormai poche ore per salvare i civili»

UCRAINA/ODESSA. Tra i volontari della Guardia Nazionale ucraina impegnati ai posti di blocco a Odessa ce ne sono alcuni che hanno delle toppe particolari. Una croce a due bracci, chiamata croce patriarcale, che incontra un’ancora alla fine e la cosiddetta Pahonia, uno scudetto rosso su cui è raffigurato un cavaliere bianco con la spada...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Guerra, le sorti dell’Ucraina si giocano sempre a Mariupol

UCRAINA/ODESSA. È stata una giornata di sole lungo la costa del Mar Nero. «Lo vedi che la primavera è arrivata anche in Ucraina? Te l’avevo detto!» mi ricorda Nadia, la manager dell’hotel, mentre apre la stanza. Alla domanda su come stia risponde sospirando, «non si può più lavorare, non si riesce...

INTERNAZIONALE/APERTURA

«Se cade Mariupol sarà la fine dei negoziati»

UCRAINA/RUSSIA. È ancora Mariupol la protagonista della guerra in Ucraina dopo oltre cinquanta giorni di ostilità. Il presidente Zelensky oggi ha fatto sapere che «l’annientamento dei difensori di Mariupol metterà fine ai negoziati con la Russia» in quanto i suoi uomini non sono disposti ad arrendersi e non si...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Kiev «rinforza» Mariupol per rompere l’assedio

UCRAINA. Secondo alcune indiscrezioni la Russia potrebbe dichiarare guerra all’Ucraina. La notizia è stata diffusa in seguito ad alcune dichiarazioni del portavoce di Putin, Dmitrij Peskov, il quale ha affermato che il suo Paese potrebbe prendere tale decisione se l’Ucraina continuasse ad attaccare il territorio russo. Non...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mariupol resiste, bombe su Kharkiv e Donetsk

UCRAINA/RUSSIA. Secondo Mosca il porto di Mariupol sarebbe controllato dalle sue truppe, ma Kiev non conferma e continua a chiedere armi per «rompere l’assedio». Durante tutta la giornata, i canali sui social network e le pagine internet hanno continuato a diffondere video degli scontri armati tra le vie della città e nelle case....

INTERNAZIONALE/APERTURA

Per i russi Mariupol è presa. «Si sono arresi». Zelensky nega

UCRAINA/MARIUPOL. Mentre la battaglia per Mariupol sembra agli sgoccioli continuano gli scontri sul resto dei fronti aperti in Ucraina. Dal confine est arrivano notizie contrastanti, è difficile dire al momento quale sia la situazione reale nel più importante porto del Mar d’Azov, tuttavia, nel pomeriggio fonti russe hanno diffuso la...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Sospetto uso di armi chimiche su Mariupol ormai allo stremo

UCRAINA/MARIUPOL. Ancora bombe sull’Ucraina nel giorno dell’incontro tra Putin e Lukashenko. L’oblast di Khmelnytskyi è stato colpito da un missile, ma al momento non è stata resa nota l’entità dei danni e l’obiettivo colpito. Anche nelle regioni di Kharkiv, Donetsk, Lugansk e Kherson sono continuati i...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Kadyrov: dopo l’attacco a est «torneremo a prendere Kiev»

UCRAINA/RUSSIA. Il 47esimo giorno di guerra in Ucraina è stato segnato dall’apprensione per l’imminente offensiva russa nell’est. Questa volta l’impressione è che da Mosca abbiano volutamente lasciato trapelare molte più informazioni rispetto alle scorse settimane, il che non può essere casuale,...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Mosca si prepara all'attacco. Mobilitati 60mila riservisti

RUSSIA/UCRAINA. Da oggi le truppe russe in Ucraina hanno un nuovo capo, il generale Alexander Dvornikov, un militare di lunga carriera che potrebbe confermare il cambio di rotta di cui si parla da tempo; la sua nomina, benché non sia chiaro che tipo di scenario stiano immaginando a Mosca pone una serie di interrogativi affatto retorici...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Più bombe sull’est e il sud dell’Ucraina. La marina russa nel porto di Mariupol

UCRAINA. Secondo i servizi segreti britannici il ridispiegamento delle truppe russe dal nord all'est dell'Ucraina richiederà almeno una settimana. L’informazione coinciderebbe con le previsioni del governo di Kiev che qualche giorno fa parlavano di un probabile attacco in forze da parte dei russi nel fine settimana di Pasqua.IN MOLTI...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it