Risultati per:

  • Autore: LUCA CELADA
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

Hollywood, sciopero delle maestranze contro lo sfruttamento

USA/LOS ANGELES. La scorsa settimana lo IATSE (International alliance of theatrical stage employees), che sta negoziando un nuovo contratto con i produttori confederati, ha autorizzato lo sciopero di categoria. Il sindacato rappresenta la manovalanza del cinema: 60.000 attrezzisti, elettricisti, assistenti, scenografi, costumisti montatori operatori -...

COMMENTO

Il crepuscolo dei valori occidentali

USA/NEW YORK. Le immagini speculari dei corpi lanciatisi nel vuoto dall’alto delle torri gemelle incendiate e quelli che cadono dopo aver tentato la disperata fuga appesi ai carrelli degli ultimi aerei C130 a lasciare Kabul, aprono e chiudono simmetricamente il ventennio iniziato l’11 settembre del 2001.Una simmetria che in questo...

INTERNAZIONALE/APERTURA

«Ho imparato dal passato». Biden prova a difendersi

USA/AFGHANISTAN/KABUL. Da tre giorni i canali all-news sono diventati emittenti 24 ore della sconfitta, uno smacco cocente aggravato dal disonore dell’abbandono dei civili. Una nuova generazione di Americani familiarizza con l’iconografia terribile della rotta – quelle degli afghani appesi ai carrelli dei C130 che cadono nel vuoto peggio dei...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’ondata dei governatori Usa no mask

USA. Il suo Stato è letteralmente sopraffatto da contagi della variante Delta, ma il governatore della Florida, Ron DeSantis, è concentrato sulla lotta contro le norme anti-Covid. Prima ha emesso un’ordinanza vietando alle crociere di imporre l’obbligo vaccinale ai passeggeri. Il divieto di prendere ragionevoli...

INTERNAZIONALE/APERTURA

America balcanizzata, l’eredità di Trump

USA. All’insegna della campagna vaccinale e del build back better, il primo semestre del mandato Biden ha per la maggiore beneficiato del provvisorio sospiro di sollievo del paese che tenta il cauto ritorno alla normalità. Ma appena sotto la superficie incombe una corrente reazionaria che presagisce una inevitabile resa dei conti....

INTERNAZIONALE/APERTURA

Una democrazia Usa da manuale sudista: il voto non è per tutti

USA/ARIZONA. La Corte suprema americana si è pronunciata a favore di una legge che in Arizona rende più complicato votare. La sentenza del massimo tribunale, infarcito di toghe conservatrici dopo due nomine firmate da Trump, è l’ultimo tassello di un assalto frontale dei repubblicani alla libertà di voto. DOPO LE...

VISIONI/INTERVISTA

Pixar alla genovese, una favola di formazione sull’amicizia

USA/LOS ANGELES . Incrociamo Enrico Casarosa a Los Angeles dove si è tenuta la prima mondiale del suo Luca, l’ultimo film Pixar attualmente disponibile sulla piattaforma Disney+. Il quarantanovenne regista genovese è di passaggio: appena tornato dalla presentazione del film all’acquario di Genova, sua città natale, e...

COMMENTO

Riformulazione soft delle politiche trumpiane

USA/MESSICO/AMERICA LATINA . Ieri il dipartimento di Homeland security ha rilasciato il primo rapporto sulla restituzione ai genitori dei figli sottratti loro dalle autorità di frontiera in regime di «tolleranza zero» istituito da Trump. «29 famiglie si riuniranno, unendosi alle sette già integrate il mese scorso». Trentasei...

ULTIMA/APERTURA

Placcaggio antirazzista

USA. Un tribunale americano ha ordinato alla National Football League di abolire l’uso della «regolamentazione razziale» nello stabilire i risarcimenti per la encefalopatia traumatica cronica (Etc), devastante sindrome che colpisce in particolare giocatori di football americano a causa di ripetute commozioni cerebrali subite...

VISIONI/APERTURA

Hollywood, prove di riapertura con la sala al centro

USA/HOLLYWOOD (LOS ANGELES). Per quindici mesi a Hollywood è stata si è parlato di poco altro. Sarebbe tornato il cinema, quello delle sale con una cofana di popcorn sulle ginocchia, il pavimento appiccicoso e la fila per il parcheggio, o i film sono ormai definitivamente traslocati sui piccoli schermi che ci circondano nei nostri bunker e vibrano nelle...

INTERNAZIONALE/BALCONE

Sparatoria in California in un deposito ferroviario: 9 vittime

USA/SAN FRANCISCO (CALIFORNIA). La strage stavolta è avvenuta a San Jose, a sud di San Francisco, il maggior centro urbano della Silicon Valley con i suoi business park pieni di startup tecnologici e giganti della gig economy. Ma la patina hi-tech e progressista non è bastata ad isolare la regione dalla piaga dei mass shooting. Questa volta si è...

VISIONI/INTERVISTA

Frances McDormand, percorsi fra resilienza e nuove vite

USA/LOS ANGELES. Con i premi ricevuti il mese scorso come produttrice e migliore attrice protagonista di Nomadland, Frances McDormand, 63 anni e uno dei volti più caratteristici del cinema d’autore a stelle e strisce, ha raddoppiato il personale palmares Oscar che comprende anche statuette per Fargo e Tre manifesti fuori Ebbing , Missouri....

COMMUNITY

Lo squarcio del verdetto Floyd

USA/MINNEAPOLIS. La gioia è esplosa con un boato, davanti al tribunale di Minneapolis– e ancor più il sollievo. Sono scorse lacrime fra quella folla e negli altri presidi che in tutto il paese hanno atteso il verdetto col fiato sospeso. Non basta l’esito positivo di una procedura penale a spiegare l’emozione della giornata...

VISIONI/APERTURA

Oscar 2021, l’«anno orribile» del cinema in cerca di un futuro

USA/LOS ANGELES. Si avvicinano gli Oscar 2021, o forse sarebbe meglio dire incombono su una Hollywood stremata e stordita costretta dall’anno pandemico a giocare in difesa e inventare, in corso d’opera, un nuovo modello commerciale.Per la 93ma edizione l’Academy ha commissariato Union Station, lo scalo ferroviario della città che...

VISIONI/TAGLIO BASSO

I pronostici per le statuette, una scelta nel segno della «diversity» culturale

USA/LOS ANGELES. Come al solito gli Oscar rappresentano il culmine di una «stagione dei premi» che a Hollywood dura molte settimane. Prima che si aprano le buste sul palco dell’Academy, vi saranno stati una mezza dozzina di antecedenti. Avranno detto la loro i giornalisti della stampa estera (Golden Globes), i critici americani (Critics...

VISIONI/INTERVISTA

Il potere di raccontare storie è la forza invincibile del cinema

USA/HOLLYWOOD (LOS ANGELES). Nell’inquadratura del collegamento zoom Steven Soderbergh porta i consueti occhiali a montatura nera, la barba corta, sullo sfondo campeggia il manifesto originale di Repulsion di Polanski. Indossa una maglietta nera con la scritta «Tulipa Palermo» - a chi gli chiede spiega ridendo: «È un riferimento molto...

INTERNAZIONALE/APERTURA

L’America ha la sua prima ministra nativa

USA. La nomina di Deb Haaland a secretary of the interior è stata ratificata dal Senato Usa con un voto di 51-40. La parlamentare del New Mexico sarà la prima ministra nativa, appartenente alla tribù Pueblo con terre ancestrali nei pressi di Albuquerque - la prima volta in un governo americano. Per citare l’articolo...

VISIONI/APERTURA

Vita di Fred Hampton per rivendicare la storia delle Black Panther

USA. Nella storia radical d’America, quella del Black Panther Party for Self-Defense rimane un capitolo a sé per suggestione e prorompente forza iconografica. Il partito armato di autodifesa afroamericana continua ad esercitare un fascino particolare sull’immaginario militante come atto di suprema legittima sfida...

VISIONI/INTERVISTA

Bryan Fogel, la censura saudita contro il «dissidente»

USA/LOS ANGELES . The Dissident – recensito su queste pagine da Cristina Piccino il 16 febbraio - ricostruisce con precisione forense l’assassinio di Jamal Khashoggi, uno dei più efferati delitti politici dell’era contemporanea. Nel caso del giornalista saudita residente americano, ucciso e smembrato nell’ambasciata saudita...

VISIONI/INTERVISTA

La democrazia è capire la storia

USA. Il lager di Guantanamo è da ormai vent’anni il cimitero della pretesa superiorità morale americana e dell’Occidente. Posto fisicamente fuori dal territorio nazionale, il campo di concentramento offshore è un monumento all’extra legalità impugnata come clava ed alla geopolitica...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it