Risultati per:

  • Autore: GIULIA D’ALEO
Modifica ricerca

SOCIETA/APERTURA

In fila per la casa, assegnate le prime cinque. Poi la lotteria

ITALIA/GENOVA. Nella finestra di cielo sopra il centro civico di via Buranello si alternano in maniera schizofrenica un sole che spacca le pietre e nubi che scaricano pioggia. Oltre a un elicottero dei carabinieri, che vola basso verso quello che è rimasto di ponte Morandi. Decine di cittadini, gli sfollati a causa del crollo, guardano in alto,...

POLITICA/TAGLIO BASSO

«Mezzo miliardo di indennizzi». Ma di scuse non si parla

ITALIA/GENOVA. Per ironia della sorte i neon che corrono sul soffitto della sala conferenze dell’hotel dove Giovanni Castellucci e Fabio Cerchiai hanno risposto alle domande dei giornalisti sembrano le strisce tratteggiate di una strada a tripla corsia. Pareti bianco ghiaccio e luce gelida. Come gelida, nonostante l’utilizzo spasmodico di...

SOCIETA/APERTURA

Venti famiglie delle vittime disertano i funerali di Stato

ITALIA/GENOVA. La vista aperta sul fiume, dalla finestra di una delle case che da lunedì saranno a disposizione di alcune famiglie sfollate per il crollo del ponte, potrebbe sembrare un miglioramento della condizione abitativa di chi viveva all’ombra perenne del gigante di calcestruzzo. Ci vorrà del tempo, però, per tornare...

CULTURA/APERTURA

L’architettura civile di Bruno Zevi

ITALIA/ROMA. Nel centenario della nascita di Bruno Zevi, che ricorre quest’anno, il Museo Maxxi di Roma presenta (fino al 16 settembre) Gli architetti di Zevi. Storia e controstoria dell’architettura italiana 1944-2000, una mostra curata da Pippo Ciorra e Jean Louis Cohen e realizzata in collaborazione con la Fondazione Bruno...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Padiglione Italia, il rilancio del territorio ferito

ITALIA/VENEZIA. Una nuova prospettiva, distante dai grandi centri urbani, sensibile al territorio, all’ascolto della comunità, alla partecipazione attraverso le reti, da cui ripartire per ricostruire fiducia verso l’«architettura come operazione di rilancio dei territori»: è quanto ci si spetta da Arcipelago Italia,...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Dj Fabo, Cappato al processo: «Un dovere aiutarlo a morire»

ITALIA/MILANO. «Sono responsabile. Sono responsabile di avere aiutato Fabo ad esercitare la sua volontà, quella di morire». «Perché lo ha fatto?», domanda il pubblico ministero in un’aula avvolta dal silenzio. «Perché credo che le persone abbiano il diritto di scegliere come vivere e come morire....

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Le microstorie narrate dai sistemi abitativi

ITALIA. Cento case popolari (Quodlibet, pp.152, euro 22) è il libro che negli scatti del fotografo Fabio Mantovani immortala alcuni frammenti di vita quotidiana all’interno delle grandi architetture residenziali dell’Italia dei primi anni Sessanta e Ottanta. L’autore fotografa dieci sistemi abitativi, tra i quali i...

COMMUNITY/OPINIONI

«Aiutiamoci a casa loro», il caso Etiopia

ETIOPIA/ITALIA. In Etiopia da due anni è in atto una tremenda stretta repressiva. Lo ha confermato lo scorso aprile, durante un’audizione parlamentare, la stessa Commissione Etiopica per i Diritti Umani, che ha indicato in ben 699 le persone uccise dalle forze di sicurezza nel corso delle varie manifestazioni di piazza tenutesi per...

CULTURA/APERTURA

NOMADISMO ARCHITETTONICO, ANCHE IL PROGETTO è MIGRANTE

ITALIA/ROMA. La propensione all'espatrio degli architetti italiani ha registrato una progressiva accelerazione a partire dagli anni '80 e '90, quando l'istituzione del programma Erasmus ha aperto le porte dell'Europa a numerosissimi studenti d'architettura; molti di loro hanno nel corso degli anni iniziato a lavorare fuori per poi trasferirsi...

CULTURA/INTERVISTA

UN PAESAGGIO NON SOLO EMOTIVO

ITALIA/MILANO. La Triennale di Milano ha aperto al pubblico Porto Poetic, una rassegna curata da Roberto Cremascoli sulle figure chiave dell'architettura portoghese degli ultimi venti anni (visitabile fino al 27 ottobre). Le opere dei celebri esponenti della «Scuola di Oporto», Álvaro Siza, allievo di Távora, e Eduardo Souto de Moura, a sua volta...

CULTURA/TAGLIO BASSO

GESTI MISURATI E SILENZIOSI PER ABITARE LO SPAZIO

PORTOGALLO/ITALIA/MILANO. Sulla scia delle esperienze avviate nel 2004 con la mostra Disegnare nelle città. Architettura in Portogallo, a cura di Álvaro Siza, e poi nel 2005 con Architettura e Design del Portogallo, la Triennale di Milano rinnova il suo terzo appuntamento dedicato alle trasformazioni urbane in Portogallo con la rassegna Porto Poetic. Il titolo fa...

CULTURA/APERTURA

SPAZI TEMPORANEI PER LA CREATIVITà

ITALIA. L'ingorgo epocale tra patrimonio enorme di edifici in disuso, questione del consumo di suolo e crisi economica, alimentano il dibattito sulla questione del recycle e sull'urgenza di pensare a processi alternativi di crescita e trasformazione delle città. La presenza di edifici vuoti ed abbandonati nel territorio è impressionante. In molti...

CULTURA/TAGLIO BASSO

I PAESAGGI NASCOSTI DEL PETROLIO

ITALIA/ROMA. A meno di un anno dalla chiusura della mostra Recycle. Strategie per il pianeta, l'architettura e la città, il Maxxi Architettura torna a parlare di temi sensibili con Energy. Architettura e reti del petrolio e del post-petrolio, a cura di Pippo Ciorra (fino al 29 settembre), inserendosi in un filone di ricerca curatoriale attento alla...

ITALIA/APERTURA

STRAGE DI DONNE, TRE UCCISE IN UN GIORNO

ITALIA. È successo di nuovo. In nemmeno ventiquattr'ore tre donne sono state uccise in Italia a causa della violenza di genere. A Roma, a Ostia, e vicino a Livorno. Alessandra Iacullo aveva trent'anni, è stata aggredita e ammazzata a coltellate in via Riserva di Pantano, a Ostia, vicino al suo motorino. È stata soccorsa da una ambulanza del 118...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

RICERCA CASA PER CASA IN UNA CITTà SPETTRALE

USA/BOSTON. A Boston quasi un milione di persone sono sotto assedio dall'alba di ieri, ma le autorità dicono ai cittadini di avere pazienza: serve più tempo. I trasporti pubblici sono fermi, le università chiuse. Interrotta anche la linea ferroviaria per New York, mentre i taxi hanno ripreso a circolare solo in tarda mattinata. Al di là del fiume, a...

INTERNAZIONALE/APERTURA

BOSTON, IN CERCA DI UN COLPEVOLE

USA/BOSTON. Boston è una città blindata ma cerca di tornare lentamente alla normalità dopo l'attentato che lunedì ha causato la morte di tre persone, tra cui un bambino di otto anni, e, secondo le ultime stime, 176 feriti. Ma è una calma nervosa in una città ferita al cuore, con molti dubbi e poche risposte. Anche perché poco finora è filtrato dalle...

L'ULTIMA/INTERVISTA

UNA CURA PER LA GRECIA

GRECIA/LIPSI. «Conoscere la crisi grazie ad un'emicrania», così si potrebbe sintetizzare ciò che mi è successo in Grecia quest'estate. Può capitare, infatti, che, proprio a Lipsi una piccola isola del Dodecaneso, 650 abitanti d'inverno, 6 km di lunghezza e 3 di larghezza, un'emicrania ti tormenti e ti costringa a farti visitare nel piccolo ospedale...

SPORT/TAGLIO MEDIO

CHI HA MARCIATO E CHI CI MARCIA

ITALIA. Aveva dimenticato le scarpette da gara, è tornato a casa e il controllo antidoping ha bussato alla porta. «Volevo che tutto finisse» ha detto ieri Alex Schwazer, e forse tornando a recuperare quelle scarpette ha trovato l'unico modo per disfarsi della sua angoscia e riprendersi la vita. E mentre fa i conti con la giustizia, libera lo...

COMMUNITY/TERRA TERRA

IL BUSINESS DEL LAND GRAB IN AFRICA

AFRIVA. L'accaparramento di terre sta diventando una iattura per troppi Paesi africani. Sono sempre più numerosi i rapporti prodotti da autorevoli realtà della società civile internazionale che denunciano abusi e impatti tragici legati al fiorente business del land grab. Human Rights Watch in una sua recentissima pubblicazione esamina la...

COMMUNITY/RUBRICA

BOMBOLE, ANNIVERSARI E SPETTATORI DELLE STRAGI

ITALIA. Ecco un nuovo post fra quelli che parteciperanno al concorso giornalistico lanciato dal manifesto in collaborazione con il Premio Ischia, il think-net VeDrò e la società Contesto. Il post che segue è tratto dal blog Todo sobre teatro, «viaggio teatrale per lasciare tracce. Non una critica, ma un'esplorazione libera dell'intreccio tra...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it