Risultati per:

  • Autore: ENRICO PAVENTI
Modifica ricerca

INTERNAZIONALE/APERTURA

Irlanda del Nord-Ue, i lealisti si ritiranodagli accordi di pace

IRLANDA NORD/GB/EUROPA/BRUXELLES. Il Consiglio delle Comunità Lealiste (Loyalist Communities Council), gruppo fondato nel 2015 che rappresenta formazioni paramilitari quali la UVF (Ulster Volunteer Force), la UDA (Ulster Defence Association) e l’assai temuto Red Hand Commando, ha inviato una lettera al primo ministro britannico Boris Johnson per informarlo di...

EUROPA/TAGLIO BASSO

I lealisti mostrano i muscoli, in Irlanda del Nord sale la tensione

IRLANDA NORD. Dopo il caos del 29 novembre scorso innescato dall’invocazione, da parte della Commissione Europea, dell’articolo 16 del protocollo nordirlandese, in seguito all’annuncio di AtraZeneca della riduzione nei rifornimenti dei vaccini, sembra essere in corso, in Irlanda del Nord, una vera escalation di dichiarazioni e...

CULTURA/APERTURA

La nuova vita poetica del Bardo in vernacolo

GB/ITALIA. Una poesia, è stato detto, è una traduzione di cui s’è perso l’originale. A guardar bene, tradurre è sempre perdere, ma per poi recuperare. Tradurre significa innanzitutto cambiare, poiché nel passaggio da una lingua-cultura a un’altra si vengono a modificare le entità minime del...

CULTURA/APERTURA

L’epidemia racconta il collasso di un mondo già devastato

ITALIA. Che un’epidemia non sia soltanto un fatto medico o biologico è il presupposto fondamentale per comprendere criticamente il tessuto sociale e politico nel quale l’umano abita. Il fatto o meglio il dato di fatto epidemiologico non esiste come qualcosa di separato – giudicabile, quindi, in modo unidirezionale –...

COMMENTO

La notte in cui diventammo maradoneti

ARGENTINA/ITALIA/NAPOLI. Ieri è stata giornata di lutto cittadino a Napoli. Esagerato si dirà. E certamente lo è. Così come esagerata fu la gioia - l’allegrezza - che dominò in quella lunga serata di 34 anni addietro. Il lutto cittadino - lutto per tutta la popolazione della città - è stato assolutamente...

CULTURA/TAGLIO BASSO

I giochi di pensiero tramite la parola di Alessandro Bergonzoni

ITALIA. «Serve tutta la predilezione possibile all’incontro vertibile». Finisce così uno dei tanti interventi-pensieri-soliloqui-monologhi-riflessioni di Aprimi Cielo. Dieci anni di raccoglimento articolato, l’ultimo libro di Alessandro Bergonzoni (Bompiani, pp. 207, euro 16). UN TESTO FORMIDABILE che incrocia, con...

COMMENTO

Questa «revisione» dei Decreti Salvini non fermerà le stragi

ITALIA. È vero, la revisione delle leggi sicurezza fatte approvare dall’allora Ministro dell’Interno Matteo Salvini rappresenta un primo passo di cui non si può non tener conto. Ben poca cosa, tuttavia, di fronte a quanto fatto, con semplicità e senza retorica, dal Governo Letta nel non lontano 2013/2014:...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Nel cuore pulsante e taciturno d’Irlanda

IRLANDA/BELFAST. Gli spiriti si sono dispersi, i boschi / sfumati di grigio dall’azzurro di mezzanotte / Lasciando un residuo di polvere / la musica della notte più tenue. Inizia così una delle poesie più belle di Derek Mahon, «The Dream Play», che richiama sin dal titolo la notturna taciturnità onirica...

EUROPA/TAGLIO MEDIO

Aria di tumulti, arrestati i capi di Saoradh

IRLANDA DEL NORD/LURGAN (BELFAST). Nella città di Lurgan, a sud ovest di Belfast, si è assistito domenica notte a scene di guerriglia urbana sempre più frequenti in Irlanda del nord. Un furgone è stato dato alle fiamme su una linea ferroviaria causandone la chiusura temporanea, due automobili rubate sono state date alle fiamme nel centro...

CULTURA/APERTURA

Tra i fantasmi della Marsh’s Library

IRLANDA/DUBLINO. Nella parte sudoccidentale di Dublino esiste un quartiere un tempo proletario chiamato le Liberties. Il nome proviene dal fatto che, sin dalle invasioni anglo-normanne del XII secolo, pur essendo annesso alla città, manteneva una sua giurisdizione. È qui che si erge l’imponente cattedrale protestante di San Patrick,...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Giulio Giorello e il grande amore per l’Irlanda

ITALIA/MILANO/IRLANDA . «L’Irlanda è stata la prima colonia britannica, per altro in Europa, ed è ora l’ultima di un superbo e insieme fragile edificio politico che ha perso tutti gli altri pezzi che con quei mezzi [‘la crudeltà dei tiranni e la vanità degli idioti’] aveva conquistato». Introduce...

CULTURA/TAGLIO BASSO

L’inevasa continuità emotiva che rende soli nelle classi online

ITALIA. Studi recenti stanno dimostrando in maniera sempre più convincente che la didattica online, adottata a panacea di tutti i mali in una situazione di urgenza e di emergenza, si sta rivelando foriera di grandi ingiustizie sociali. La tecnologia, nel presentarsi come ponte in grado di scavalcare la crisi e di portarci in un altrove...

ULTIMA/INTERVISTA

L'Europa torni solidale

IRLANDA . In Irlanda il lockdown dovrebbe concludersi il prossimo 18 maggio. Inizierà allora una strategia di allentamento delle restrizioni che dovrebbe protrarsi per tre mesi, e sarà scandita in cinque fasi. Strategia per ora assente, invece, in Irlanda del Nord, dove la chiusura totale dovrebbe continuare fino al 28 maggio....

COMMENTO

L’Italia segua l’esempio del Portogallo

ITALIA/PORTOGALLO . La presa di posizione della ministra dell’agricoltura rappresenta indubbiamente un passo in avanti in direzione di una regolarizzazione degli immigrati in Italia. Non tutto è ancora chiaro. Ma la questione è ormai nell’agenda politica istituzionale e nel dibattito pubblico.A livello governativo le resistenze e i...

COMMENTO

L’agricoltura non è solo questione di frutta e verdura

ITALIA. Il problema con l’immigrazione - scriveva Max Frisch oltre mezzo secolo fa - è che «cercavamo braccia e sono arrivati esseri umani, (Menschen)». Si tratta di una contraddizione assolutamente insanabile che ha posto seri problemi al capitalismo e alle classi dirigenti dei paesi di immigrazione le quali hanno...

COMMENTO

Regolarizzazione, subito un decreto

ITALIA. L’articolo di Marco Ormizzolo sul manifesto di giovedì 9 sulla situazione degli immigrati pone in termini corretti il tema della regolarizzazione. Vorrei insistere su questa tematica e affrontare il problema della sanatoria, rilevante ora come in passato in termini generali. In Italia ci sono oltre 5 milioni di cittadini...

COMMENTO

Regolarizzazione, subito un decreto

ITALIA. L’articolo di Marco Ormizzolo sul manifesto di giovedì 9 sulla situazione degli immigrati pone in termini corretti il tema della regolarizzazione. Vorrei insistere su questa tematica e affrontare il problema della sanatoria, rilevante ora come in passato in termini generali. In Italia ci sono oltre 5 milioni di cittadini...

CULTURA/TAGLIO BASSO

I grandi classici sanno interrogare a distanza. Anche da uno schermo

ITALIA. Non sempre ci ricordiamo che la parola «tecnologia» è legata alla téchne, ovvero all’arte come «perizia del saper fare»; e che il termine «scienza», nei nostri tempi connesso soprattutto al «sapere scientifico», originariamente raccontava della «conoscenza» in...

CULTURA/COMMENTO

La nuova frontiera che ci porta dentro le stanze degli studenti

ITALIA/PERUGIA . Esistono mestieri, anche assai antichi, in cui è imprescindibile il contatto diretto con il cliente. Non penso alla prostituzione, ma all’ambito della paideia. Sì, perché di recente, brillanti pedagoghi dell’ultima ora han tentato di convincerci che gli studenti siano dei clienti, e che gli insegnanti...

EUROPA/TAGLIO BASSO

Da Gerry Adams a Mary Lou Mcdonald

IRLANDA. Un promettente critico letterario nordirlandese che lavora attualmente negli Stati uniti, ha ieri twittato: «Se in Irlanda vince la sinistra, in America non ci torno più». Si riferiva alla possibilità che Sinn Féin risulti il primo partito alle elezioni, come sembrano indicare tanti sondaggi della vigilia....

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it