Risultati per:

  • Autore: CRISTIANO LANZANO, CECILIA NAVARRA
Modifica ricerca

CULTURA/APERTURA

L’Acquedotto mediceo di Pisa si può smontare come il Lego

ITALIA/PISA . La cultura ai tempi della Lega ci proietta in un paese chiuso e bigotto, in cui i beni culturali e il paesaggio sono disconosciuti, maltrattati, considerati un intralcio. Pisa, città che nel Medioevo fu luogo di incontro di culture diverse del Mediterraneo, oggi è palestra di nuove sperimentazioni in direzione diametralmente...

SOCIETA/COMMENTO

Beni culturali, è l’intero sistema che frana

ITALIA/ROMA. Era il 1957 quando Cesare Brandi, fondatore e per vent’anni direttore dell’Istituto Centrale del Restauro di Roma, denunciava in Parlamento «l’assoluta inadeguatezza, ma nell’ordine di uno ad un milione, dei fondi a disposizione per il patrimonio artistico; […]l’insufficienza quantitativa del...

COMMUNITY/LETTERE

ICHINO NON è SACCONI. PERò...

ITALIA. Caro manifesto, ritengo sia profondamente scorretto da parte dei politici di centrodestra associare la proposta di riforma del lavoro di Ichino alle idee del governo. Infatti la riforma di Ichino prevede un totale smantellamento dei contratti di lavoro precari e a tempo determinato, con pochissime eccezioni, e la formulazione di un...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Caterina Barbieri: «La mia musica fra elettronica e contemplazione malinconica»

ITALIA/MODENA . Il NODE Festival di Modena (7-9 dicembre) è arrivato alla sua undicesima edizione riconfermandosi tra le più interessanti rassegne di musica elettronica sperimentale e linguaggi audiovisivi, del territorio italiano. A chiusura della manifestazione, la performance della compositrice bolognese Caterina Barbieri insieme al duo...

VISIONI/APERTURA

Addio a Ellis Donda, lo sguardo attento di un altro immaginario

FRANCIA. Era il 2019, inizio primavera, e da Parigi ricevo la telefonata di Stefano Miraglia, artista e curatore, membro del Collectif Jeune Cinéma. «Sai come contattare Ellis Donda? Abbiamo una copia in 16mm di un suo film ma non sappiamo come rintracciarlo». Novella Don Abbondio («Carneade! Chi era costui?»),...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Colapesce e Dimartino: «Le canzoni tornino a parlare della società»

ITALIA. A distanza di tre anni dal loro primo disco I mortali, Colapesce e Dimartino si riaffacciano sul panorama discografico con il bellissimo Lux Eterna Beach, in uscita questo venerdì. 11 brani che, con diverse sfumature, trovano un punto d'incontro fra il cantautorato italiano, la new wave e la poesia simbolista. Lanciato dai singoli...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Giorgio Canali: «Siamo sempre meno liberi. La voce è sempre quella del padrone»

ITALIA. Con il consueto piglio corrosivo e dissacrante, Giorgio Canali ritorna alla musica, sempre insieme ai fedelissimi Rossofuoco, con un decimo album dal titolo Pericolo giallo, una fotografia spietata degli ultimi anni e una riflessione critica sul ruolo dell’essere umano all’interno di un Occidente ormai profondamente segnato...

VISIONI/BREVE

Piano mantra struggimenti e armonie

. A poco più di un anno di distanza dal disco di cover Bar del Sole, da pochi giorni è disponibile Dreams, album di Raphael Gualazzi che certifica un periodo creativo davvero prolifico che l’ha visto sfornare tre dischi in pochissimi anni. Composto da 15 brani inediti, inclusa la sigla realizzata per l’ultimo Giro...

VISIONI/APERTURA

Di ironia e stravaganze varie, canzoni d’autore per Drusilla Foer

ITALIA/MILANO. Nel sacro tempio del jazz milanese, il Blue Note, ieri pomeriggio Drusilla Foer ha presentato alla stampa il suo primo album Dru in uscita oggi. Tredici tracce, di cui dodici inedite, firmate da signori autori della canzone italiana come Mariella Nava, Fabio Ilacqua, Lelio Luttazzi e Mogol. Un disco dalle sonorità eleganti e fuori...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Roisin Murphy e l’inquieta «hit parade»

USA. Ex voce dei Moloko, Róisín Murphy torna sulle scene con l’album Hit Parade a tre anni di distanza da Róisín Machine, un sublime pastiche nu-disco che, come una macchina del tempo, frullava tutto l’oscenità e il furore degli anni 70 e 80. Nel nuovo album, specialmente nella prima parte, la...

VISIONI/BREVE

Non solo fiori ma opere stratificate

ITALIA. Cinque brani, circa 21 minuti di musica, sono sufficienti a Paolo Benvegnù per cesellare una delle uscite discografiche più belle di questa primavera. Solo fiori infatti è un EP che condensa e cristallizza alla perfezione lo stile prezioso e stratificato dell’ex leader degli Scisma, alternando melodie sognanti...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Silvestri: «Sentivo bisogno di leggerezza, ma un album non è mai una cosa scontata»

ITALIA/MILANO. A distanza di quattro anni dal precedente disco La Terra sotto i piedi, premiato con la Targa Tenco per la miglior canzone Argentovivo, Daniele Silvestri si riaffaccia nel panorama musicale italiano con un nuovo album di inediti, Disco X, in uscita il prossimo 9 giugno per Epic/SonyMusic. «Si chiama così per vari...

VISIONI/TAGLIO BASSO

«Per arrivare a tutti ci siamo persi, il nuovo disco un ritorno alle origini»

ITALIA/MILANO. Dopo un silenzio lungo sei anni – intervallato da un Sanremo in piena pandemia e cinque progetti solisti – Lo Stato Sociale si riaffaccia nel panorama musicale con un nuovo album, Stupido Sexy Futuro, dove i «regaz» bolognesi sembrano tornare a quelle origini che avevano contrassegnato i loro primi dischi....

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Il tempo davanti a uno specchio tra glam e omaggi al Duca bianco

ITALIA. Nel suo show televisivo del 1977, poco prima di morire in un incidente stradale a soli trent’anni, Marc Bolan dei T.Rex salutava i telespettatori con la frase «Keep a little Marc in your heart». Esortazione che, a decenni di distanza, sicuramente è arrivata alle orecchie di Lucio Corsi, cantautore maremmano che di...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Giovanni Truppi: «Nelle nuove canzoni racconto la poesia nascosta del presente»

ITALIA. Anticipato da brani come Alcune considerazioni e La felicità, esce oggi Infinite possibilità di essere finiti, il nuovo disco di inediti di Giovanni Truppi. A distanza di quattro anni dal bellissimo Poesia e civiltà. Cantautore eclettico, raffinato e dallo sguardo lucidissimo sul presente, il napoletano si è...

VISIONI/APERTURA

Questione di feeling, L’amore declinato secondo Madame

ITALIA. Con il suo inconfondibile flow biascicato e ritmicamente sconnesso, Madame ritorna sul mercato discografico, dopo l’ottimo riscontro del brano Il bene nel male a Sanremo 2023, con l’album L’amore, 14 tracce stratificate e variopinte che certificano una sorprendente quanto attesa maturità, nonostante la vicentina...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it