Risultati per:

  • Autore: ANTONIO LENZI
Modifica ricerca

COMMENTO

Le sardine uniscono quel che la sinistra ha diviso

ITALIA. L’obiezione più cretina rivolta alle sardine è anche la più presente in bocca ai commentatori della destra e ai saccenti di ogni latitudine: come mai fanno manifestazioni di piazza contro l’opposizione anziché contro il governo? Secondo questi pensatori da talk show, le sole manifestazioni di piazza...

COMMENTO

I contenuti ci sono. Ma a sinistra del Pd tutto tace

ITALIA. Gli affezionati lettori di questo giornale conoscono bene quello che, da molti anni, è divenuto quasi un genere letterario: articoli, interventi, appelli che, periodicamente, in vario modo, proponevano una qualche ricetta per la rinascita o la ricostruzione di una “sinistra” nel nostro paese. Si trattasse di un nuovo...

INTERNAZIONALE/TAGLIO MEDIO

Sbarco in Sicilia di Stoltenberg con i nuovi droni

USA/ITALIA/SIGONELLA . Visita ufficiale in Italia del segretario generale della Nato Jens Stoltenberg. Stoltenberg è giunto ieri sera a Sigonella e stamani parteciperà alla cerimonia ufficiale di consegna dei nuovi droni d’intelligence Ags dell’Alleanza atlantica. La stazione aeronavale siciliana è stata prescelta infatti quale...

COMMENTO

Il Movimento è allo sbando, si salvi chi può

ITALIA. La deriva a 5Stelle rischia di trascinare nel pantano il governo, l’alleanza col Pd e l’argine che essa aveva promesso di erigere contro il salvinismo. Non possiamo certo rallegrarcene, come fece qualche pensatore di sinistra al momento del tracollo Pd. Quando, dopo le elezioni del 2018, si usò l’argomento...

INTERNAZIONALE/BREVE

Allarme rosso ad Aviano: caccia anti-Iran trasferiti alla base aerea al Udeid in Qatar

USA/ITALIA/AVIANO. Nonostante le assicurazioni da parte di Conte che nessuna installazione italiana parteciperà alle operazioni di guerra in Medio Oriente, l’allarme rosso scattato ieri ad Aviano è l’ennesima prova del coinvolgimento diretto delle basi Usa e Nato del nostro paese nell’escalation militare anti-Iran. Come per...

POLITICA/TAGLIO MEDIO

Da Vicenza via Aviano i marines verso l’Iraq

USA/ITALIA. Top secret la base di partenza del drone Reaper di US Air Force che ha assassinato Soleimani. A 48 ore dal raid non è trapelata alcuna informazione sul paese da cui è decollato il veicolo senza pilota che ha sganciato i missili contro il convoglio partito dall'aeroporto della capitale irachena. L'amministrazione Trump ha...

POLITICA/TAGLIO BASSO

I droni di Sigonella per le strategie di guerra totale Usa e Nato

ITALIA/SIGONELLA. Dodici antenne satellitari ben visibili a sud delle piste della stazione aeronavale di Sigonella quando si percorre in auto la superstrada che da Catania giunge a Gela. Sorgono in un’area della base di 1,200 metri quadri insieme ad una palazzina che ospita uffici, ripetitori e generatori di potenza. Si tratta dell’Uas SatCom...

COMMENTO

Se il governo diventa un campo di Agramante

ITALIA. La narrazione prevalente, fin qui, è stata molto semplice: dopo due anni di presenza al governo, il M5S avrebbe perso la propria “innocenza”. Una forza nata e cresciuta sull’onda della protesta contro la “casta” non regge alla prova di un’azione di governo che obbliga a scelte di campo....

COMMENTO

Giallorossi, illusione di cambiamento

LIBIA/ITALIA. Da un quarto di secolo soffriamo in silenzio in attesa di qualcuno che dica qualcosa di sinistra. Oggi ci basterebbe qualcuno che facesse qualcosa di civile. Che mettesse riparo ai guasti spaventosi prodotti nel nostro Paese almeno a partire dall’avvento del padrone delle tv travestito da cantore della libertà, oggi aggravati...

COMMENTO

Tassa di scopo sul killer silenzioso

ITALIA. È più stolto - parafrasando il Kant della Critica della Ragion Pura- chi prova a mungere il maschio della capra o chi - acriticamente - mette sotto di esso un setaccio aspettando che dalla tentata mungitura esca del latte che comunque non potrebbe trattenere anche se miracolosamente uscisse? Il problema è che spesso i...

COMMENTO

Cosa ci aspetta sulla legge elettorale

ITALIA/ROMA. Massimo Villone ha già indicato, su queste pagine, alcune delle ragioni che rendono altamente consigliabile una riforma elettorale in senso decisamente proporzionale, sulla base delle (generiche) indicazioni del programma del nuovo governo.Sentiremo se Conte aggiungerà qualcosa.Non sono (solo) ragioni tattiche contingenti...

COMMUNITY/OPINIONI

Prima o poi dovremo fare l’elogio di Zingaretti

ITALIA. Comunque vadano le cose, prima o poi dovremo dire grazie a Nicola Zingaretti, a questo dirigente politico tradizionale, grigio quanto basta, incapace di farsi fotografare in mutande e di gonfiare le gote, di baciare i rosari, di sbracciarsi dai balconi di piazza Venezia, vituperato, dileggiato per il suo sorriso bonario, trattato come un...

COMMENTO

L'accordo possibile e i passi falsi

ITALIA. Ripetiamolo: una minaccia gravissima pesa sulla nostra democrazia parlamentare. Il centrodestra dominato dalla Lega salviniana potrebbe tracimare eleggendo in proprio il prossimo Presidente della Repubblica. Modificando a sua immagine la Costituzione e portando l’Italia fuori dall’Europa. Il regime di illegalità...

COMMUNITY/COMMENTO

Salvini e la retorica delle vie di fatto

ITALIA. Nel ministro dell'interno si nota da tempo una propensione, che sembra toccare oggi il suo apice, non diciamo all’uso della forza, ma certamente alla sua retorica, , che sembra toccare oggi il suo apice. Una retorica delle vie di fatto, che esibisce la prepotenza come metodo. Un giornalista gli chiede conto delle minacce ricevute...

COMMUNITY/COMMENTO

«Su Jova nessun assedio, i vantaggi superano le polemiche»

ITALIA. Nell’articolo di Serena Giannico pubblicato su il manifesto del 6 agosto si fa riferimento alle polemiche che alcuni ambientalisti stanno rivolgendo al Jova Beach Party. Credo sia inutile soffermarsi sulle imprecisioni, a volte vere e proprie falsità, che sono circolate in questi giorni soprattutto sui social....

COMMENTO

Le culture politiche spagnole che il Pd non vuole vedere

ITALIA. A due settimane dal voto spagnolo, se è fin troppo scoperto il gioco delle parti tra Lega e M5S (facendo leva, tuttavia, su diversità reali che solo una disabitudine all’analisi può oscurare), da sinistra e dal centrosinistra emergono i segni di debolezza politica.Una debolezza politica, che già aveva...

COMMUNITY/OPINIONI

Caro Gervasoni, i comunisti ci hanno liberato dal fascismo

ITALIA. Il professor Gervasoni, storico e autorevole opinionista del Messaggero, è un autentico liberale. Anzi, è fin troppo liberale, e troppo poco storico. Come liberale mette sullo stesso piano fascismo e comunismo, CasaPound (che esiste e imperversa esibendo simboli fascisti e praticando violenze squadristiche) e casa Lenin (che...

COMMENTO

Quello che le primarie non dicono

ITALIA. Il Pd è giunto alle sue primarie sull’orlo del collasso: al bivio tra dissoluzione e sopravvivenza. L’esito è certo un segno di vitalità, ed è comprensibile un diffuso senso di sollievo; Ma sono davvero fuori luogo alcune ritorsioni («avete visto? non siamo morti!»).Perché le...

COMMUNITY/COMMENTO

Professori e studenti delle Accademie figli di un dio minore

ITALIA. L’idea di pervasività inerziale della cultura come catalizzatore in grado di costruire immaginari potenti - che magari orientano il pensiero o costruiscono un’idea di mondo - è un patrimonio enorme che va difeso per la sua estrema fragilità.Questa infinita e dinamica fragilità, vero Dna della...

COMMENTO

La questione giudiziaria e quella morale

ITALIA/CATANIA. La richiesta di rinvio a giudizio di Salvini da parte del Tribunale dei ministri ha puntualmente innescato, come per un riflesso condizionato, l’annosa diatriba sul tema «a chi giova».E anche quella parallela sui rapporti tra giustizia e politica. È una diatriba che registrò un’impennata nel 1994...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it