Risultati per:

  • Autore: FRANCESCO PALLANTE
Modifica ricerca

COMMUNITY/COMMENTO

CARITAS IN CAPITALISMO

ITALIA. Dopo quello di Stefano Fassina, pubblichiamo oggi un altro intervento tratto dallo stesso convegno sul «lavoro nella riflessione della Chiesa di Benedetto XVI» organizzato dal Pd lo scorso mercoledì. Faccio una premessa: non appartengo alla lista dei cattolici militanti, né a quella dei cattolici della domenica, né tanto meno a quella dei...

POLITICA/TAGLIO BASSO

LE BANCHE CENTRALI SI MUOVONO TUTTE INSIEME E FANNO ARGINE

EUROPA/USA. I vertici politici - composti un po' da «tecnici» (come Monti e il greco Papademos), un po' da eletti in cerca di rielezione - fanno fatica a trovare una risposta comune e (soprattutto) rapida alle preoccupazioni degli speculatori sui mercati. E quindi ecco che le principali banche centrali del pianeta (Federal Reserve Usa, Bce, Banca...

CAPITALE & LAVORO/APERTURA

OCCHI ALLA UE E SPREAD IN ALTO

ITALIA/EUROPA. Per ora i Btp italiani si vendono ancora. E questo fatto ha concesso una giornata di respiro su mercati che vedono il nostro debito pubblico come un rischio e una tentazione. Il rischio è ovvio, visto che forze potenti (capitali asiatici e anglosassoni) stanno smobilitando tutte «le posizioni denominate in euro»; c'è insomma una...

COMMUNITY/RUBRICA

LA GIUSTIZIA SCHIZOFRENICA

ITALIA. L'accanimento moralistico è quasi peggio di quello terapeutico. Ricapitoliamo i fatti: nel maggio del 2010 due giovani imprenditori di Vicchio, storico paese del Mugello fiorentino, vengono incarcerati su ordine del pubblico ministero di Bolzano per violazione dell'art. 82 della legge sulle droghe che punisce l'istigazione, il...

LAVORO/APERTURA

TUTE BLU IN SCIOPERO GENERALE IL 16

ITALIA/TORINO. L'incontro ufficiale ci sarà oggi a Torino. Ma Fiat ha già detto cosa vuole venga lì ratificata: la sua ferma intenzione di estendere a tutti gli stabilimenti del gruppo (sia nel settore auto che «industrial») il «modello Pomigliano». Quella sorta di regolamento interno per cui non c'è più spazio né per scioperi, né per discussioni sulle...

LA GIORNATA/TAGLIO MEDIO

CAVOLO, TREDICESIMA PIù BASSA

ITALIA. Meno male che dalla nostra c'è il Financial Times, chi l'avrebbe mai detto. Anche il quotidiano inglese, per il quale le manovre di bilancio di Mario Monti «sono avvolte nella nebbia», si è accorto che «gli italiani che hanno riposto fiducia in lui stanno diventando un po' nervosi». Lo saranno ancora di più appena si darà una sbirciata...

ECONOMIA/APERTURA

UN PATTO SEGRETO TRA PAESI «VIRTUOSI»

EUROPA. Due notizie estreme nella stessa giornata. Per fortuna la seconda è indirettamente una risposta alla prima, così che gli effetti - come altre volte avvenuto - non si possono sommare.La prima è arrivata dagli Stati uniti e aveva un «non so che» di terrificante: le 100 più grandi banche del mondo si stanno preparando a uno scenario in cui...

CAPITALE/LAVORO/TAGLIO MEDIO

UN REFERENDUM ABROGATIVO PER «LIBERARSI DELL'ART. 8»

ITALIA/ROMA. Un teatro di fine '800 - il Valle occupato - accoglie i figli di un '900 eccezionale al punto di diventare Costituzione, sia formale che materiale. E che percepiscono anche scientificamente lo smottamento in atto al di sotto degli assetti (sociali, politici, legislativi) fin qui pensati come «la normalità».Si discute non il «se» ma il...

CAPITALE/LAVORO/APERTURA

INTESA A TERMINI, COSì FIAT

ITALIA/TERMINI IMERESE. Buona la prima, per il governo e la sua mediazione, pessima l'ultima della Fiat, che ha chiuso la vertenza per Termini Imerese mettendo meno soldi per la mobilità dei lavoratori, come non ha mai fatto in precedenza. L'accordo verrà firmato giovedì 1 dicembre e aprirà contestualmente la strada all'acquisizione della ormai ex fabbrica della...

COMMUNITY/RUBRICA

COME LA FINANZA CAMBIA IL CAPITALISMO E LO SPAZIO DELLA POLITICA

ITALIA. La finanziarizzazione dell'economia non è solo una evoluzione del capitalismo ma la modificazione della sua natura. Il processo è passato dalla proposizione denaro-merce-denaro (D-M-D), attraverso il quale il capitale, con una distribuzione non equa del valore prodotto tra capitale e lavoro, accumulava ricchezza, a quella odierne...

COMMUNITY/LETTERE

CHE NE SARà DELLE NOSTRE PENSIONI?

ITALIA. Caro "manifesto", vorrei parlare di pensioni. Nel mio caso ho già dato le dimissioni in quanto ho maturato quarant'anni di contributi, vorrei godermi la pensione, che mi verrà pagata a partire dal 1 luglio 2012. In questi giorni sono molto in ansia, si sente continuamente parlare del metodo contributivo pro-rata per tutti. Se...

PRIMA/COMMENTO

MARCHIONNE CERCA SUZUKI

ITALIA/USA/ASIA. Fiat-Chrysler è un'alleanza zoppa. Se una gamba è salda in Europa e nelle Americhe, l'altra è troppo corta in Asia. Né aiutano i debiti crescenti e i pochi soldi per sviluppare nuovi prodotti. Per tutti questi motivi, Marchionne gioca d'azzardo su un prossimo accordo con la Suzuki. Nelle intenzioni, prima ancora che allargarsi ai mercati...

POLITICA & SOCIETÀ/TAGLIO MEDIO

IL PROVIDER NON PUò FILTRARE I FILE, MA IL PEER-TO-PEER COMPORTA RISCHI

EUROPA. Sentenza storica forse no, ma certamente è chiarificatrice. Quella emessa ieri dalla Corte europea sancisce il divieto per i provider che forniscono l'accesso a Internet di filtrare il traffico dei clienti per «prevenire» il download di file multimediali coperti da diritto d'autore.La causa era stata iniziata in Belgio, dove una società...

CULTURA/APERTURA

UN IMMAGINARIO DI PLASTICA E CARTA

ITALIA. Ormai possiamo paragonare la saga di Resident Evil a quella di Star Wars. Non nel senso che cinematograficamente parlando, i titoli dedicati alla prima possano paragonarsi artisticamente alla seconda. Del resto nessuno dei titoli videoludici dedicati alla seconda può essere messo allo stesso livello di quelli della prima. Più che ad un...

EUROPA/APERTURA

E ANCHE I BUND FANNO FLOP

EUROPA. Eravate convinti che i Bund tedeschi fossero il titolo di stato più appetibile del mondo? Sbagliato. Gli investitori di grandi dimensioni (gli speculatori e le banche, insomma) hanno risposto ieri mattina che non sono più così interessanti. Il ministero del tesoro tedesco ha cercato di piazzare 6 miliardi di Bund con scadenza a 10 anni....

ECONOMIA/APERTURA

«QUESTA DECISIONE RIGUARDA TUTTI»

ITALIA/TORINO. «Se un grande gruppo industriale, con il consenso di alcuni sindacati e del governo precedente, può farsi da solo un regolamento al posto del contratto nazionale, è difficile impedire che altre imprese possano decidere di fare altrettanto». La questione posta da Fiat con la disdetta di tutti i contratti e di tutti gli accordi («fin dal...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

IL SINDACALISTA CHE VENNE DAL FREDDO

ITALIA. Ci sono dei no che aprono delle prospettive e uno di questi è stato il no della Fiom alla Fiat di Sergio Marchionne sul nuovo contratto per Pomigliano e Mirafiori, un contratto non contrattabile. «Nel fare sindacato se ci prendi o non ci prendi è una cosa che verifichi alla svelta», dice Maurizio Landini a Giancarlo Feliziani nel...

ECONOMIA/TAGLIO MEDIO

POVERA AMERICA, IN STALLO POLITICO PECHINO VEDE «RECESSIONE LUNGA»

USA/CINA. L'America si scopre povera e incapace di prendere decisioni. La Cina comincia temere una recessione globale «di lunga durata». I due «primi della classe» dell'economia mondiale guardano alla crisi da punti di vista molto diversi, ma i vincoli comuni sono talmente strettu da non consentire nemmeno alla potenza in ascesa di rallegrarsi - se...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

SOLDI AI POLITICI, è GUERRA

ITALIA. La guerra dentro Finmeccanica, l'azienda di stato del settore difesa cui fanno capo decine di controllate, è stata portata fuori. Alcuni dei protagonisti sotto inchiesta stanno raccontando ai magistrati spezzoni di loro verità, di nomine, di appalti e di assunzioni pilotate, soprattutto di soldi versati a partiti e politici. L'Udc di...

LA GIORNATA/TAGLIO MEDIO

È CAMBIATO IL RUOLO DELLA BCE

EUROPA. Qual'è il ruolo della Banca centrale europea? Non stiamo parlando del ruolo «istituzionale» - controllo dell'inflazione - ma di quello concreto. Che potrebbe alla lunga cambiarne la natura. Come del resto chiedono in molti, a partire dalla Francia, puntando a farla diventare il «prestatore di ultima istanza», al pari di Federal reserve,...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it