Risultati per:

  • Autore: GUIDO VIALE
Modifica ricerca

VISIONI/TAGLIO BASSO

Roberta Alloisio, la leggerezza del colibrì

ITALIA. Ci sono persone alle quali è stato dato in sorte il dono della leggerezza. Quando sono musicisti, fanno apparire facile il difficile, e comprensibile il più grande mistero che esista, quello delle note messe accanto una all'altra, a creare emozioni pure. Roberta Alloisio era così, e aveva questo dono. Non c'era...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Lotte, vite, sogni, il racconto collettivo di una città

ITALIA/GENOVA. Contro ogni retorica dell'indifferenza giovanile, contro ogni riduzione dei «nativi digitali» a sdraiati senza velleità se non quella di scorrere compulsivamente un piccolo schermo con un dito. Contro tutto questo è riuscita ad andare una mostra su un tema abusato per le ricorrenze quanto ancora scomodo nel suo...

COMMENTO

Mosse spiazzanti del presidente «impolitico»

USA/COREA NORD/CINA . Con due mosse spiazzanti, l’impolitico Trump mette a soqquadro la politica interna e internazionale, alimentando tensioni negli Usa e dando vita a uno scenario fino a ieri impensabile nell’area oggi più importante del mondo, l’Estremo oriente. Le due mosse sono tra loro collegate e hanno di mira innanzitutto la...

CULTURA/INTERVISTA

Quel Far West dal gusto bretone

FRANCIA/BRETAGNA. «La Saint-Tropez del Finistère». È questo il biglietto da visita che dovrebbe servire a trasformare la rada di Brest, un braccio di mare scuro e battuto costantemente dal vento, in una accogliente stazione balneare. A smerciare il sogno di un rapido arricchimento e di un nuovo futuro a una comunità di...

CULTURA/TAGLIO BASSO

The Donald, un adolescente umorale e narcisista

USA. Quasi invisibile ma pressoché onnipresente, un po’ come «una mosca sulla parete», in grado di captare ogni voce, ogni discorso privato, perfino le confessioni più intime che nessuno si sognerebbe di evocare in pubblico. MALGRADO Michael Wolff ami descrivere l’inchiesta che ha realizzato...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Fresu coglie l’attimo lirico della musica

ITALIA. Il grande Frank Zappa a chi gli chiedeva quale fosse il segreto della sua prodigiosa costanza qualitativa e quantitativa di compositore, rispondeva «semplicemente» che il segreto era «un’applicazione feroce». Perché «la musica è la cosa che viene per prima». Non sappiamo se Paolo...

CULTURA/APERTURA

Il presente disperso e il verso che rompe la monotonia del vivere

ITALIA. Maurizio Cucchi è tornato recentemente con una nuova raccolta poetica per la bianca di Einaudi, il titolo, Paradossalmente e con affanno (pp.64, euro 10), come ricorda in nota l’autore, è preso da una vecchia plaquette che uscì fuori commercio alla fine del ’70; il volume comprende inediti che vanno dal...

EDITORIALE

Una lotta a mani nude contro le lobby

USA/PARKLAND/FLORIDA. I proiettili dell’Ar-15, sparati da vicino, non penetrano nel corpo umano. Lo devastano. Con l’effetto di una granata. L’Ar-15 è una variante civile di un fucile utilizzato dall’esercito americano. È l’arma a canna lunga più diffusa negli Stati uniti, dove ce ne sono in circolazione quasi...

CULTURA/INTERVISTA

Jakov Blumkin, la parabola oscura

FRANCIA. «Volevo tornare al tempo in cui le masse irrompevano sul palcoscenico della Storia, ed era la Storia in persona che dettava le sue parole». Fin dalla frase con cui Christian Salmon ha spiegato il senso dell’affascinante inchiesta che ha condotto su di una personaggio leggendario, ma altrettanto misterioso, della...

VISIONI/BREVE

Psicoterapia rock contro i demoni della guerra

USA. Mary Gauthier è un nome ben noto agli appassionati di «Americana», quel genere composito in cui si incrociano mille rivoli musicali del grande fiume del songwriting. Ha una voce potente ed amara, e le sue canzoni sono come sporgenze su un muro liscio cui attaccarsi per non precipitare nel vuoto: esorcismo di una vita...

POLITICA/APERTURA

Fronte anti islamizzazione, così la Lega si è fatta più nera

ITALIA. Già prima di affermare l’«incompatibilità» tra la religione musulmana e la Costituzione della Repubblica, Matteo Salvini aveva tirato in ballo l’argomento per rettificare, almeno a prima vista, le parole sconvolgenti del candidato leghista alla Regione Lombardia, Attilio Fontana. Dopo che...

CULTURA/APERTURA

L’ideologo irriducibile dei movimenti neofascisti pan-europei

FRANCIA/ITALIA/MILANO. A pochi giorni dalla tentata strage razzista di Macerata, l’appello lanciato da un gruppo di studiose e studiosi delle destre che operano negli atenei di tutta Europa, è andato a buon fine. La Fondazione Feltrinelli ha deciso di annullare l’incontro con Alain de Benoist, inizialmente programmato a Milano...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Il delirio xenofobo della «sostituzione di popoli»

ITALIA. Il tono delle dichiarazioni può mutare leggermente. Non il significato del loro contenuto. «Lo Ius Soli in Italia non lo accetto, è una sostituzione di popoli»; «la sinistra, a livello mondiale, ha pianificato un’invasione (di immigrati), una sostituzione di popoli»; «è in...

POLITICA/TAGLIO BASSO

L’«inspiegabile caso Bernstein», un normale crimine razzista

USA/CALIFORNIA . Blaze Bernstein aveva 19 anni, era un giovane felice e brillante che studiava psicologia all’Università della Pennsylvania a Filadelfia, una delle più antiche e prestigiose del paese, tanto da far parte, insieme ad Harvard, Yale e Princeton, della cosiddetta «Ivy League». Anche per questo la sua scomparsa,...

EDITORIALE

Il primo discorso ma ancora uno spot

USA. La cosa più strana del discorso sullo Stato dell’Unione di martedì sera è che poteva sembrare perfino «normale», come osserva David Graham su The Atlantic. La più rimarchevole cosa sul discorso di Donald Trump è che «non è stato particolarmente rimarchevole», ha...

EDITORIALE

La richiesta di sostegno ai ricchi del mondo

USA/SVIZZERA/DAVOS. Quando era «solo» un miliardario e figurava nella lista degli uomini più ricchi del mondo, Donald J. Trump non era mai stato invitato a Davos. Ieri, intervenendo al conclave dei Paperoni del pianeta, ha parlato più da uomo d’affari e da piazzista che da capo politico della prima potenza mondiale. Solo Bill...

CULTURA/INTERVISTA

Come disfare la banalità del male

POLONIA/AUSCHWITZ. «Memoria, consapevolezza, responsabilità». Nel tracciare le coordinate del suo lavoro come direttore del Museo-Memoriale di Auschwitz-Birkenau, creato dove esisteva il più grande campo di sterminio industrializzato del Terzo Reich, ma un luogo assurto anche a tragico simbolo dell’intera barbarie nazista, lo...

CULTURA/INTERVISTA

Sfumature noir nella coscienza che non fa i conti con il passato

GERMANIA. L’ex commissario di polizia Richard Oppenheimer, rimosso dall’incarico perché ebreo, ma scampato ai campi della morte grazie al matrimonio con un’«ariana», indaga sui crimini ordinari che si compiono nella capitale del Terzo Reich mentre la fine della guerra si avvicina e il progetto di sterminio si...

COMMENTO

Un anno totalmente fuori controllo

USA. «È passato solo un anno? Pensavo ne fossero passati 16». La battuta di Sanders dà il senso di una presidenza vissuta come un qualcosa di talmente irreale da risultare fuori del tempo. Non solo per Bernie, ma per una parte consistente di elettori americani. E sì che viviamo in un’

CULTURA/TAGLIO BASSO

Quei versi affollati. Cartografie politiche della vulnerabilità

ITALIA. Nel libro di Massimo Triolo, Acini di sangue, edito da Ensemble (pp.124, euro 12) ecco apparire subito tra le pagine un uomo che anzitutto fa già del suo vivere quotidiano una ars poetica che mai però diviene cliché o maniera fin de siècle. SENTIRE POETICO quindi da intendersi nel modo d’essere, scavare i...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it