Risultati per:

  • Autore: LUCA PAKAROV
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO BASSO

Tutto come prima: i salari dei cappellani militari li paga lo Stato

VATICANO/ITALIA. Cappellani militari abili, arruolati e ben pagati. Ovviamente dallo Stato. Il Consiglio dei ministri, nella riunione dell’8 febbraio, ha infatti approvato lo «schema di Intesa tra la Repubblica italiana e la Santa sede sull’assistenza spirituale alle Forze armate». È IL RISULTATO DEI LAVORI, iniziati nel...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Le associazioni cattoliche ai partiti: «Basta con l’emergenza migranti»

ITALIA/ROMA. Abrogazione del reato di clandestinità, semplificazione delle modalità di ingresso in Italia superando la divisione fra chi fugge dalla guerra o dalla povertà, cittadinanza, diritto di voto alle elezioni amministrative.Sono alcune delle proposte sulla questione migrazioni rivolte ai partiti in vista delle politiche...

VISIONI/INTERVISTA

Pop e politico il mio «Black Panther» sul presente

USA/LOS ANGELES. Ryan Coogler definisce Black Panther, un blockbuster da 110 milioni di dollari, il suo film «più personale». Il diciottesimo film dell’universo Marvel è l’adattamento del fumetto di Stan Lee e Jack Kirby che nel 1966 introduceva il primo personaggio nero del pantheon supereroico. La storia attingeva...

VISIONI/BALCONE

Quelle strane e oscure trame del calcio

ITALIA/FIRENZE. Le trame e gli intrecci del pallone continuano a incastrarsi in una tela di ragno friabile quanto compatta. A livello politico è stata suggellata l’intesa in Lega di Serie A tra i «riformisti» di Cairo e i «conservatori» di Lotito, sul campo si affrontano stasera nell’anticipo Juventus e...

POLITICA/APERTURA

Il papa e il sultano: la guerra divide, Gerusalemme unisce

TURCHIA/VATICANO. Uniti su Gerusalemme, divisi su tutto il resto. Può essere sintetizzato così l’incontro che si è svolto ieri mattina in Vaticano fra papa Francesco e Recep Tayyip Erdogan.UN’UDIENZA FORTEMENTE voluta dal presidente turco (l’ultima visita di un capo di Stato turco risale a 59 anni fa, con papa...

COMMENTO

Uk, Usa e Svizzera sono i veri paradisi fiscali

EUROPA/USA. Il Tax Justice Network ha reso noto all’inizio di questa settimana il nuovo «Financial Secrecy Index», che dal 2009 mette in fila i paesi meno trasparenti in materia fiscale e finanziaria. Prima in classifica si conferma la Svizzera. Seguono gli Stati uniti e le Isole Cayman, ma se il Regno Unito e le sue dipendenze e...

POLITICA/TAGLIO BASSO

I gesuiti stroncano M5S, Lega e Fdi. E votano per le larghe intese

VATICANO/ITALIA. I gesuiti di Civiltà Cattolica votano per le larghe intese, magari con un Gentiloni bis che possa proseguire il lavoro svolto dal suo governo. La preferenza - esplicita per una grande coalizione dei moderati Pd-Forza Italia, implicita per Gentiloni premier - emerge da un articolo di padre Francesco Occhetta sul fascicolo, in uscita...

ULTIMA/APERTURA

VICINI, un altro calcio

ITALIA/BRESCIA. Ha provato, ha fallito. Ci ha riprovato, ha fallito di nuovo e meglio. Ciò nonostante, o forse proprio per questo, è rimasto nel cuore di tutti. Nel calcio dove la vittoria se la rivendicano tutti e la sconfitta è sempre orfana, Azeglio Vicini, morto ieri a Brescia un mese prima di compiere 85 anni, resterà per...

VISIONI/APERTURA

La partita della politica sui campi di calcio

ITALIA/ROMA. La politica nel pallone. Non tanto per il caos delle liste elettorali, quanto per il deciso e decisivo intervento nelle cose del calcio italiano. Andiamo con ordine. Il giorno dopo la fumata nera nel conclave federale è tutto uno smarcarsi, abbozzare, schernirsi. Parla il grande sconfitto, il ministro Luca Lotti, che fantastica di...

VISIONI/INTERVISTA

Il mestiere dell’attore e la passione per la musica

USA/PARK CITY. Nato a Austin 48 anni fa, Ethan Hawke è emerso da attore-ragazzo della Generazione X in film come Giovani, carini e disoccupati di Ben Stiller e L’Attimo Fuggente di Peter Weir per poi costruire una filmografia indie e autoriale segnata dalla proficua collaborazione col compatriota texano Richard Linklater (Trilogia...

VISIONI/BALCONE

La Fgci al commissariamento. Per non cambiare nulla

ITALIA/ROMA. E alla fine in Figc arriva il commissario. A oltre due mesi dalla vergognosa mancata qualificazione ai Mondiali, l’assemblea non è riuscita a eleggere un successore del dimissionario Tavecchio. Non ce l’ha fatta Sibilia, senatore di Forza Italia prestato a controllare il vasto bacino elettorale della Lega Dilettanti,...

INTERNAZIONALE/INTERVISTA

Elezione fraudolenta e proteste represse dalla polizia militare

HONDURAS . Il 22 gennaio 2018 Ramón Fiallos, coordinatore del nucleo comunitario del Movimiento Amplio por la Dignidad y la Justicia (Madj) ad Arizona, nel dipartimento di Atlántida, in Honduras, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco. Stava partecipando all’occupazione della carretera CA-13, una delle sessanta censite a...

VISIONI/INTERVISTA

Da Medellin a Miami, l’ascesa irresistibile della narco-madrina

USA/LOS ANGELES. Non cessa di essere fonte apparentemente infinita di materiale il mondo della cocaina negli Usa degli anni 80 e 90. La «fase colombiana» del commercio di coca con il suo rutilante eccesso di violenza, gli appetiti smisurati dei cartelli sposati a quelli degli eighties americani – un chiaroscuro morale in cui risaltano le...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Come sul Titanic il pallone è in attesa di affondare

ITALIA. Il soldato alle grandi manovre del pallone. È il falangista Javier Tebas, attuale presidente della Liga spagnola, il favorito a diventare amministratore delegato della Lega di Serie A, che nemmeno oggi sarà in grado di eleggere un presidente. Ma non basterà a guarire un sistema decomposto, tenuto in ostaggio dalle tv...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Bassetti contro la Lega: «I discorsi sulla razza li credevamo sepolti»

VATICANO. Sostegno alla natalità e alla famiglia, soldi alla scuola cattolica, difesa della vita. Lotta alla povertà, alla disoccupazione e al lavoro precario, accoglienza dei migranti. È il programma elettorale della Conferenza episcopale italiana presentato ieri dal suo presidente, il cardinal Gualtiero Bassetti, nella...

SOCIETA/APERTURA

Pedofilia, Bergoglio si scusa ma su Barros non torna indietro

VATICANO. Ha chiesto scusa alle vittime dei preti pedofili per le parole «infelici» usate in Cile, ma papa Francesco si è infilato in un vicolo cieco da cui non riesce ad uscire - nemmeno con la sottigliezza gesuitica con la quale distingue le «prove» dalle «evidenze» - e che sta minando profondamente la...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Grandi manovre» in Fgci, ma tutto resterà immobile. Come sempre

ITALIA. Vengono, vanno, ritornano. Per lo più rimangono sogni. Anche questi però, è il segno dei tempi, in tono minore. Nemmeno giornali e tv osano più raccontare incredibili colpi di calciomercato che non ci saranno. Ci si accontenta di giustificare la carriera di una riserva di un altro campionato che sta per...

INTERNAZIONALE/A

Bergoglio alla prova del Cile nel gorgo dei cardinali pedofili

VATICANO/CILE/SANTIAGO. Ricomincia dalla Moneda il viaggio apostolico di papa Francesco in Cile. Dal balcone del palazzo presidenziale, 31 anni fa (1 aprile 1987), Giovanni Paolo II si affacciò a salutare la folla insieme al generale Pinochet (un’ultima versione accreditata in Vaticano narra ora che Wojtyla fu fatto affacciare lì con...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Il valore politico della protesta tra gli atleti oggi

COREA SUD/PYEONGCHANG. La 23a edizione delle Olimpiadi Invernali, che cominciano tra un mese nella contea di Pyeongchang, Corea del Sud, sarà ricordata come una delle edizioni più politiche di sempre. Almeno per quel riguarda gli atleti americani in gara. Lo sport è sempre stato politica, lo era nell’antichità come prosecuzione...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Var o non Var non avremo mai un Leicester italiano

ITALIA. Al termine della prima giornata del girone di ritorno i calciatori partono per le vacanze, ne hanno diritto, al di là dei guadagni sono lavoratori subordinati. Piuttosto, sarebbe il caso di organizzare meglio la pausa: ottima l’idea di giocare durante le feste, senza senso quella di fermarsi ora. Così, mentre si tirano...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it