IL TAR DEL LAZIO RESPINGE IL RICORSO DI MOGGI SU CALCIOPOLI

Il Tar del Lazio conferma: giusti i 5 anni di inibizione da ogni tipo di carica federale e i 50 mila euro di ammenda per Luciano Moggi, a seguito del processo sportivo di Calciopoli. Nessuna pietà per l'ex re del calcio italiano, convertito a opinionista della rivista cattolica Petrus (un unico grande nemico, l'Inter e Mancini) e dato per...

CERTE DISTRAZIONI DA DERBY

Ricordi, commozione, orario malandrino, per non dire di peggio, distrazioni europee. E ammericane , specie in casa giallorossa. Lazio-Roma di questa sera si preannuncia un derby sui generis. Derby della solidarietà per quanto riguarda il ricordo congiunto delle due tifoserie nei confronti di Gabriele Sandri: il padre di Gabbo - il tifoso...

G8, ECCO I «BUONI» E I «CATTIVI» SECONDO I MAGISTRATI

Genova, si diceva, è un'idea come un'altra. Quella dei giudici genovesi, che hanno condannato a più di 100 anni 24 manifestanti accusati di devastazione e saccheggio, per i fatti del 2001, è raccolta in 700 pagine di motivazioni. Depositate ieri, tre mesi dopo la sentenza. Ed è facile - alla lettura - immaginarsi le facce e le espressioni...

«LIBERALIZZARE LA SCUOLA» DAI LIBERALI A FIORONI

A ricordarci i rischi che gravano sulla scuola italiana è un convegno dei Riformatori Liberali svoltosi ieri a Roma all'insegna del solito slogan: «Liberalizzare». All'iniziativa sono intervenuti Pasquale Capo, Raffaele Ciambrone, Benedetto della Vedova e Marco Taradash. La ricetta e le intenzioni sono sempre le stesse: sostenere una...

TUTTI GLI ORRORI DI BOLZANETO 2001

«La Guantanamo italiana», la «Caserma degli Orrori», la «banalità del male». Così un piccolo comune alla periferia della Genova marinara e montuosa, in bilico tra antiche spiagge della vicina Sampierdarena, e piccole alture dopo Pontedecimo, è assurta a simbolo di qualcosa che i propri abitanti, fino al 2001, ignoravano. Quella caserma...

CENTO ANNI MOLLEGGIATI

Che la festa cominci. Parole e musica di un vecchio cuore nerazzurro, Adriano Celentano. Il Molleggiato, basco marrone, sciapa ultrà e chitarra acustica, ha cantato con 60 mila persone Il ragazzo della Via Gluck. Poi ha ricevuto la maglia, direttamente da Moratti. Infine tutti di corsa verso la torta, in piazza del Duomo. L'agnello...

VITA DA STEWARD LOMBROSIANI

 Roberto Anchini mostra tutti i documenti, le schede di valutazione, il materiale sulla scrivania, sparse nel piccolo ufficio. Bisogna fare in fretta e bene, perché ci sono delle regole, dei controlli, ispezioni. E naturalmente soldi che ballano, professionalità da rispettare e ritorno mediatico da attendere. Da oggi anche lo stadio di...

DUMPLING AVARIATI E LADRI DI BICICLETTE

Dati tecnici: «tutto dipende dalla temperatura e dall'inquinamento. Farò una scelta entro due mesi. L'aria poco pulita potrebbe provocarmi problemi di salute. E poi correre a metà giornata non se ne parla neppure. Sarebbe come uccidere gli atleti». Heile Gebrselassie, maratoneta primatista mondiale, ha lanciato l'allarme. Dopo le prime...

UNA CARICATURA PER LA LIBERTà

«Grazie ai mutamenti politico-economici di oggi, nel prossimo futuro dominerà un giornalismo più basato sui fatti. Per i politici di questa regione sarà sempre più difficile discostarsi dagli eventi e, di conseguenza, dovrà sciogliersi il loro approccio verso la satira, altrimenti non avranno scelta: cambiare se stessi o lasciare le...

IL RITORNO DEL QUINTO FAB

«Ci vorrà del tempo perché l'Inghilterra sia perfetta e ordinata come i capelli del Ct». Parole del Telegraph, riferite a una delle novità apportate dal maestro Capello: un asciugacapelli tutto per sé fatto installare negli spogliatoi di Wembley. Il boss Fab («not so Fab», hanno titolato altri quotidiani inglesi giocando con le parole...

RACITI E I MORTI DEL CALCIO TRA EMERGENZA E MISTERI

27 gennaio 2007, muore Ermanno Licursi. 2 febbraio 2007, Filippo Raciti. 11 novembre 2007, Gabriele Sandri. Un dirigente ucciso per una rissa in campo, un poliziotto negli scontri fuori dallo stadio, un ragazzo in autogrill mentre andava alla partita. Morti di calcio, 3 negli ultimi 12 mesi, 19 negli ultimi 30 anni. E' la storia di una...

UN MOVIMENTO ALLA SBARRA

Milano, Roma, Bologna, Firenze, Genova e Torino. Ma anche Nuoro, Benevento, Brescia, Caserta, Lecce, Catania, Cosenza, Rovereto, Cecina. Precariato, G8, antifascismo, anarchici, blocchi stradali. Metropoli e provincia, lotte sociali e iniziative. Dal 2001 quasi tutto è unito da un unico elemento: il tentativo e la necessità di difendersi...

PESTATO DURANTE IL G8, CONDANNATO IL VIMINALE

Un altro pestaggio in mondovisione del luglio 2001 a Genova, arriva al termine del suo iter giudiziario. Un'altra persona, un medico, cui verranno risarciti i danni. 35 mila euro la cifra che è invitato a pagare il ministero dell'Interno: una somma che coprirà solo parzialmente i danni morali ed esistenziali di M.P., uno che nei giorni...

FALSO IN BILANCIO, PROSCIOLTE MILAN E INTER

E' il mantra di questi giorni: il falso in bilancio non è reato. Dopo la sentenza del tribunale di Milano sul caso Berlusconi-Sme, che ha ricordato le leggi ad personam del cavaliere, ieri un altro giudice ha colto la palla al balzo per porre fine ad un questione penale meno rilevante della precedente, che riguarda il mondo del calcio. Il...

ASTUZIE, GOL E MAGIE SUL BORDO CAMPO

Il presidente del Palermo Zamparini, recentemente assurto alle cronache calcistiche per aver fatto ricorso contro il gol subito dalla Roma, favorito a suo dire dall'astuzia e rapidità di un giovane raccattapalle giallorosso, è stato anche presidente del Venezia. Anche per questo, forse, potrebbe affidarsi ad un precedente storico marinaro...

FINTE MOLOTOV A PROCESSO

Il «postino» e lo «scout» dell'irruzione alla scuola Diaz nel luglio 2001, sono stati rinviati a giudizio per «falso» dal tribunale di Genova. Pietro Troiani è il poliziotto che arrivò alla scuola genovese scarrozzato da Burgio - autista di Valerio Donnini, supercapo della celere e padre del nucleo antisommossa - con il sacchetto...

«SEI ANNI DI CARCERE A CARUSO E CASARINI»

Altri 50 anni: le pene richieste dalla procura di Cosenza, si vanno ad aggiungere a quelle già sancite a Genova, dai giudici di primo grado. Se il luglio del 2001 è distante solo sette anni, ormai, il protrarsi dei procedimenti giudiziari contro i manifestanti sembra non avere temporalmente fine. «Lo Stato italiano è stato attaccato nella...

«RIBELLI» O «COSPIRATORI»? CRONOLOGIA DI UN PROCESSO

Quando si parla di Genova e i suoi processi, solitamente si tende a dimenticare il troncone giudiziario di Cosenza e il procedimento contro il Sud Ribelle. Se a Genova contro i 25 la sentenza è già arrivata, a Cosenza è prevista nei prossimi mesi, mentre per i processi contro le forze dell'ordine si dovrà aspettare la primavera del 2008....

COPPA D'AFRICA, VIA ALLE DANZE

Con Ghana-Guinea parte oggi la 26esima Coppa d'Africa, competizione un tempo ritenuta esotica e curiosa, ora considerata una vetrina mondiale nella quale danzano campioni affermati. Sono lontani i tempi del 1957, la prima edizione in Sudan, così come sono distanti gli anni dei pionieri africani e delle perle del deserto. Forse oggi...

CAPELLO INDAGATO PER FRODE FISCALE

L'Inghilterra si tende a molla e segue con apprensione la notizia: Capello è indagato in Italia, per problemi con il fisco. Dieci milioni di euro non dichiarati e i tabloid inglesi, ci sguazzano che è un piacere. Le prime pagine delle edizioni on line enfatizzano la notizia, a cominciare dai più classici titoloni. Il Sun, per dire, dopo...