Risultati per:

  • Autore: GUIDO VIALE
Modifica ricerca

PRIMA/COMMENTO

Trump il bigotto prepara l’offensiva per il midterm

USA. Trump in preghiera con i pastori cristiani nello studio ovale. Trump che nomina giudici federali ultraconservatori. Che sposta l’ambasciata degli Stati Uniti da Tel Aviv a Gerusalemme, in ossequio alle pressioni delle chiese evangeliche coalizzate con Bibi. Che minaccia il diritto costituzionale d’interruzione della...

INTERNAZIONALE/APERTURA

Salvini-Le Pen, a Roma nasce l’asse xenofobo per le elezioni europee

ITALIA/ROMA/FRANCIA . Se ci sono immagini capaci di fissare plasticamente il segno dei tempi, l’incontro tra Matteo Salvini e Marine Le Pen nelle stanze della direzione nazionale dell’Ugl, il sindacato della destra italiana che dal 2014 si è trasferito in via delle Botteghe Oscure a pochi numeri civici di distanza da quella che fu la storica...

CULTURA/INTERVISTA

L’ironia perduta della Yiddishland

ISRAELE/ITALIA/ROMA. L’Ottocento volge al termine e nelle terre dell’impero zarista le comunità ebraiche sono in allarme. Sugli shtetl come sui quartieri ebraici delle grandi città delle odierne Ucraina, Polonia e Russia si abbattono la violenza dell’antisemitismo quando non veri e propri pogrom. In molti scelgono di partire...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Le «rifrazioni» di Elio Pecora che riverberano immagini di vita

ITALIA/PORDENONE. Elio Pecora col suo ultimo e importante libro di versi dal titolo Rifrazioni (pp.156, euro 18; verrà presentato oggi a Pordenonelegge, con Bianca Maria Frabotta, ore 21), edito da Mondadori, sembra chiudere un cerchio che s’era aperto nel 1970 con la prima raccolta dal titolo La chiave di vetro pubblicata da quel grande...

VISIONI/INTERVISTA

Rapsodia della gentildonna che filtrava la realtà

ITALIA. Scriveva Cesare De Michelis qualche anno fa per Vespero vermiglio / 16 poeti messi in musica da Margot: «ad ascoltare Margot si starebbe per ore, cullati dalla sua voce, al tempo stesso luminosa e sommessa, che accende la curiosità e l’intelligenza e ravvia la memoria». Sembra, ed è, il rovescio esatto di...

EUROPA/APERTURA

Tentazione sovranista, popolari divisi e a rischio

UNGHERIA/EUROPA/STRASBURGO . Il progetto di «democrazia illiberale» praticata, e teorizzata, da Viktor Orbán, è stato sanzionato dal parlamento di Strasburgo, ma il modo in cui si è arrivati a questo voto più che esorcizzare la minaccia, sembra solo posizionarla altrimenti nella prospettiva di una ridefinizione complessiva...

CULTURA/INTERVISTA

Fenomenologia del filo spinato

GB. «Come ogni altro muro, anch’esso era ambiguo, bifronte. Quel che stava al suo interno e quel che stava al suo esterno dipendevano dal lato da cui lo si osservava». Non è forse un caso se Tim Marshall ricorre alle parole di Ursula Le Guin, la scrittrice di fantasy e fantascienza scomparsa quest’anno,...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Un prodigio non solo su YouTube

FRANCIA. Meglio non credere sempre a tutto quello che ci raccontano dalla Rete. Ad esempio il «caso« Camille Bertault, la nuova voce del jazz dalla Francia recensita e segnalata (giustamente) come un nuovo talento. L’ultimo fatto è vero: Bertault ne ha da vendere, di talento. Però non bisogna bersi la storiella che...

ULTIMA/INTERVISTA

Piccole morti americane

USA/ITALIA/MANTOVA. Jaiden, Kenneth, Stanley, Pedro, Tyler, Edwin, Samuel, Tyshon, Gary e Gustin. Questi i nomi dei dieci giovani di età compresa tra i 9 e i 19 anni - 7 neri, due ispanici e un bianco -, uccisi, ciascuno per motivi diversi, da da colpi di arma da fuoco il 23 novembre del 2013: la data scelta, volutamente a caso, dal giornalista...

EUROPA/APERTURA

Quelle ombre nere sull’ex paradiso socialdemocratico

SVEZIA . Annika Strandhall, ministro delle politiche sociali ha indossato in parlamento la maglia di Jimmy Durmaz, il centrocampista di origine turca bersagliato dagli insulti razzisti dopo che la Germania ha sconfitto la Svezia nei mondiali di calcio. Elin Ersson, giovane attivista dei diritti umani, ha impedito che un richiedente asilo afghano...

CULTURA/INTERVISTA

Come paure e segreti rendono criminali le comunità chiuse

ITALIA/MANTOVA . A meno di due ore di macchina da New York, Orient non ha però il profilo degli Hamptons. Dalla celebre zona di Long Island da tempo colonizzata da alcune delle più ricche famiglie newyorchesi la separa prima di tutto il fatto che qui i vecchi abitanti sembrano opporre una certa resistenza all’arrivo di una colonia di...

CULTURA/INTERVISTA

«Né terra, né bandiere, la lingua è l’unica patria che abbiamo»

IRAN/FRANCIA/ITALIA/SARZANA . «Quando mi domandano delle mie origini vorrei tacere. Vorrei raccontare altro, non importa cosa, inventare. mentire. Vorrei che mi si facessero altre domande, perfino assurde, ma sorprendenti. E, allo stesso tempo mi crogiolo nel mio piccolo mondo esotico e ne traggo una fierezza appagante. L’orgoglio di essere...

COMMENTO

Il Vietnam e i veri «eroi» americani

USA. Furono 420.000 i giovani americani che riuscirono a disertare sottraendosi alla guerra in Vietnam, dal 1966 alla fine del 1972. Sfidando sanzioni severe. Molti «war resisters» trovarono rifugio in Canada. E in Svezia. In Francia. In Gran Bretagna. Erano accolti da eroi. C’era una vasta rete di associazioni pacifiste...

COMMENTO

John McCain, la destra «per bene»

USA. Tutti ricordano la scena ma dimenticano il «film» di cui è parte. La scena - siamo a fine campagna presidenziale 2008 - è quella di John McCain impegnato in un incontro formato town hall meeting: il candidato dialoga con i sostenitori. Una sostenitrice blatera che non c’è da fidarsi di Barack Obama,...

CULTURA/APERTURA

A passeggio con hobbit e fauni

GB/OXFORD. «Mio caro Tolkien, due righe soltanto per dirti che ieri notte sono rimasto alzato fino a tardi e ho letto le gesta fino al punto in cui Beren e gli gnomi suoi alleati sconfiggono la pattuglia di orchetti sopra alle sorgenti del Narog e si nascondono nel reaf. Posso dire in tutta onestà che erano secoli che non trascorrevo...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Trasformazioni sociali e conflitti, tra levante e ponente

ITALIA/GENOVA. Genova è una città complessa, investita in pieno dal processo di de-industrializzazione, e al contempo, almeno a far data da un quarto di secolo fa, il 1992 delle discusse celebrazioni colombiane, tornata quasi a pieno titolo nel processo di valorizzazione turistico- culturale, con scelte azzeccate, e molti processi avviati...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Viola Amarelli, la sottrazione dall’ingordigia

ITALIA. Viola Amarelli torna alla poesia dopo il libro l’Ambasciatrice (del 2015) con la raccolta Il Cadavere Felice stampata in 120 esemplari numerati e acquistabile sul sito on-line (20 euro) delle Edizioni Sartoria Utopia (www.sartoriautopia.it), casa editrice nata nel 2012 con un catalogo di alta qualità. Il filo che torna come...

ULTIMA/TAGLIO BASSO

Hate crime, in aumento ma invisibili

USA/CHARLOTTESVILLE. «Dopo Charlottesville, il vero problema è che le idee della alt-right e del suprematismo bianco contro immigrati e musulmani si sono banalizzate. Molti le considerano parte di un normale dibattito pubblico e non il segno della la presenza nel Paese di gruppi estremisti e violenti». Per Heidi Beirich non ci sono dubbi....

CULTURA/INTERVISTA

Quell’ossimoro del destino manifesto

USA. È a metà dell’Ottocento che Håkan Söderström lascia la Svezia con il fratello Linus alla volta degli Stati Uniti. Vengono dalle foreste di Tystnaden per cercare fortuna nella metropoli americana che chiamano Nujårk. Ma i due si separano per errore su un pontile di Portsmouth, in Inghilterra, dove...

VISIONI/APERTURA

Lo scrigno delle meraviglie di Mister Zimmerman

USA. Bob Dylan non finisce mai. Per quanto siano temibili le risorse di chi ad ogni data del «neverending tour» del cantautore documenta su registrazione pirata scaletta, curiosità, stato emotivo del bardo di Duluth, sino a ricostruire una paradossale mappa borghesiana «uno a uno», in cui la realtà di...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it