Risultati per:

  • Autore: STEFANO CRIPPA
Modifica ricerca

VISIONI/BREVE

Voglia di anni 60, quando l’albumsi (ris)copre raccolta di singoli

ITALIA/SANREMO. Solo sei gli artisti in gara a Sanremo con un album nuovo in uscita, segno sempre più inequivocabile del tramonto del formato fisico. Ora Sanremo lancia i concerti: chiedetelo a Mengoni che a tre giorni dalla vittoria ha «bruciato» 60 mila biglietti per il tour negli stadi... E allora l’operazione...

VISIONI/APERTURA

Parte l’attacco di FdI dopo il caso Fedez: assalto ai vertici Rai

ITALIA/SANREMO. Alto e basso, il richiamo alla Costituzione antifascista di Benigni e l’apoteosi dei Pooh e del trio Albano Ranieri Morandi. E ancora: il discorso sulla giustizia e i giovani reclusi nei centri di detenzione, l’accorato appello contro il regime iraniano e le frenesie dance anni novanta nell’esibizione in tutine argentate...

VISIONI/APERTURA

Sanremo: ultimo atto tra polemiche, scandali e ascolti record

ITALIA/SANREMO. Per non farsi mancare proprio nulla, questa settantatreesima edizione del festival si è «regalata» anche il brivido di un «rischio» attentato. Un borsello con all'interno dei proiettili, forse polvere da sparo e una sorta di miccia o di innesco, a cui mancava una componente per renderlo esplosivo, è...

VISIONI/APERTURA

Italia sì, Italia no: il free style senza rete e contro tutti di Fedez

ITALIA/SANREMO. «A nome della Rai ritengo che la libertà sia un diritto sacrosanto, che deve esprimersi attraverso tutte le forme di arte e pensieri», ma «sempre a nome della Rai, dei vertici e sul mio nome, in maniera molto netta sento di dirlo, mi dissocio fortemente dagli attacchi personali che la performance di Fedez ha...

VISIONI/APERTURA

Amadeus: «Le critiche di Salvini? Basta che non guardi il festival»

ITALIA/SANREMO. Boom di ascolti oltre ogni più rosea aspettativa per la serata inaugurale di Sanremo. La settantatreesima edizione trainata dalla presenza di Mattarella, Benigni e l'effetto Ferragni premiano Amadeus all'esordio del suo quarto festival: +8% rispetto al 2022 e record assoluto. La media vede il festival seguito da quasi 11 milioni di...

VISIONI/APERTURA

Mattarella, Benigni e le parole sulla costituzione antifascista

ITALIA/SANREMO. Quasi a rete unificate con l’appoggio di Raiplay e di Radio2, la Rai mette in scena la settantatreesima edizione del festival di Sanremo che dopo le restrizioni per via della pandemia, riparte con la città dei fiori in pieno sold out: ristoranti pieni, case affittate a 250 euro al giorno… Ma nella kermessev«all...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Zelensky, il video della polemica diventa messaggio

ITALIA/SANREMO. Se di polemiche si nutre (da sempre) il festival, quella sull’intervento in diretta del presidente ucraino durante la kermesse ligure ha però prodotto uno scontro che ha visto protagoniste l’organizzazione del festival, il Cda, partiti e parlamento. Alla fine tutto (sembra) risolto eliminando la ‘pietra dello...

VISIONI/COMMENTO

Rosa Chemical, i bambini e gender fluid

ITALIA/SANREMO. Da Cospito a Rosa Chemical, la vis polemica di Fratelli d’Italia non conosce sosta. Ora tocca a Rosa Chemical, tra i ventotto in gara del Festival di Sanremo che nemmeno partito - vedi alla voce Zelensky - si scopre sotto attacco un giorno sì e l’altro pure. Ex graffitaro e modello, il (t)rapper di Voghera (Rosa...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Sam Smith, «diva» pop tra antichi manieri e citazioni camp contro l’omofobia

GB. Dall’estetica tanto trash ed esagerata da sfiorare il sublime, il nuovo video della star britannica Sam Smith del brano prodotto da Calvin Harris I’m not Here to Make Friends («non sono qui per fare amicizia ma (prosegue il testo) per trovarmi un amante…») aggiunge un altro tassello nella battaglia del...

VISIONI/APERTURA

Mille sfumature di Erykah Badu nel soul jazz di José James

USA . «E vero, ho sempre sentito che avevo qualcosa che dovevo esprimere. E potevo e dovevo farlo con il mio corpo, con la mia voce, con la mia anima. Ballare cantare, scrivere. Tutto questo è la mia vita da sempre, tutto questo è il mio mondo». Parole (confessioni) di Erykah Badu, la voce per eccellenza del soul anni...

VISIONI/APERTURA

I Måneskin vanno di fretta, bignami rock in 17 tracce

ITALIA. Al cospetto della musica dei Måneskin non si mai cosa aspettarsi. Un turbinoso concentrato di rimandi alla vecchia scuola del rock anni settanta, dove le citazioni spesso e volentieri sono – a detta di alcuni – paragonabili a simil plagi. Invidia? eccessi snob? Quel che è certo, è che il quartetto romano...

VISIONI/BREVE

Metti un giorno a Roma, battaglie introspettive per voce profonda

ITALIA. Voce profonda e matura che non nasconde nelle inflessioni le origini capitoline, si riaffaccia sulla scena Clavdio il cantautore che aveva sorpreso nel 2019 con l’album d’esordio Togliatti Boulevard. Guerra fredda - è il titolo di un disco che non allude al disastro collettivo mondiale ma si concentra su sofferte...

VISIONI/BREVE

Queen, la regina minuto per minuto

GB. Milioni di copie vendute, live sold out senza soluzione di continuità e tour in ogni parte del globo. Una carriera infinita di successi quella dei Queen e del carismatico leader Freddie Mercury, lastricata di album tanto amati dal pubblico quanto stroncati dalla critica, in particolare proprio quella inglese. Non...

VISIONI/BREVE

Cosa succederà alla ragazza anni novanta

GB. È un bel ritorno - almeno a giudicare dal primo singolo rilasciato ieri Nothing Left To lose, quello di Tracey Thorn e Ben Watts che resuscitano dopo ventiquattro anni il loro glorioso «nome in ditta»: Everything But The Girl. Il duo inglese - anche coppia nella vita - si riaffaccia dopo bei progetti solisti, anche...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Millennials e vecchi merletti, dominano streaming e vinile

ITALIA. Sirio, Lazza, Thasup, Sicklucke: per gli over 40 illustri sconosciuti, per i millennials la nuova frontiera del pop. Rassegnamoci, la mutazione genetica del mainstream italiano si è concretizzata nel giro di poche stagioni che hanno visto spazzar via generazioni di frequentatori abituali delle classifiche sostituiti non tanto da...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Guarda che luna, la sfida ambientale di Peter Gabriel

GB. Tastiere che si rincorrono, un’introduzione di ritmi sintetici e poi la voce, difficile confonderla, modulata su tonalità bassissime per esplodere poi nel ritornello in un diluvio di chitarre acustiche. Peter Gabriele ha scelto l’epifania, che è anche il giorno della prima luna piena del 2023, come data di uscita...

COMMUNITY/TAGLIO MEDIO

La tua leggerezza e il tuo rigore

ITALIA/ROMA. Filippo è stata una presenza costante nella mia vita, anche negli anni in cui ci si frequentava di rado. Le sue telefonate mi raggiungevano nei momenti più impensati - spesso legati a richieste di indirizzi o telefoni di persone in qualche modo legate al manifesto e il cui ricordo si perdeva nella notte dei tempi. Ho...

VISIONI/BREVE

Sergio Bardotti, il poeta della canzone

ITALIA. Inesauribile studioso della forma canzone, raffinato autore di testi e appassionato di musica brasiliana che, attraverso di lui, ha visto tradotte in Italia centinaia di opere e brani. La figura di Sergio Bardotti si staglia prepotente nel libro curato da Stefano La Via e Claudio Cosi, un’opera che raccoglie anche contributi di...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Quel sonno senza speranze di questa oscura umanità

ITALIA. Cantante, autrice, scrittrice, i multiformi registri su cui misura l’artista fiorentina sono innumerevoli. Il declinare del 2022 ha portato una nuova raccolta di canzoni, la sua decima per la precisione, canzoni dal respiro internazionale grazie a uno stile che le ha permesso - nel corso del tempo - di misurarsi con gente del...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Thom Bell, deus ex machina del Philadelphia Sound

USA. Ritmi funk, ballabili affatto banali. Brani dai suoni riconoscibili eppure incredibilmente moderni, caratterizzati da un'eleganza formale mai ascoltata. Se ne è andato – in questo triste 2022 – anche Thom Bell, 79 anni, cantautore, produttore uno dei maestri del Philly Sound insieme a Kenny Gamplwe e Lion Huff e ancora...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it