Risultati per:

  • Autore: LUCA KOCCI
Modifica ricerca

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

«Non sono le armi che risolvono il problema»

VATICANO/UCRAINA. «I governanti capiscano che comprare armi e fare armi non è la soluzione del problema». Al termine dell’udienza generale del mercoledì in Vaticano, durante i saluti in lingua italiana, papa Francesco interviene nuovamente sulla guerra in Ucraina e in particolare sulla questione degli armamenti, rilanciando...

POLITICA/APERTURA

La telefonata con Papa Francesco: «In Ucraina come mediatore»

UCRAINA/VATICANO . Papa Francesco telefona a Volodymyr Zelensky, il presidente ucraino sollecita la mediazione della Santa sede per porre fine al conflitto e invita Bergoglio a Kiev. Poco prima del collegamento in videoconferenza di Zelensky con Montecitorio, c’è stata una nuova breve conversazione telefonica – dopo quella dello scorso 26...

ECONOMIA/TAGLIO MEDIO

Il papa corregge Parolin: «La spesa per le armi è scandalosa, terribile»

UCRAINA/VATICANO. Papa Francesco torna a denunciare lo «scandalo» delle «spese per le armi»: è una scelta che «riporta tutto e tutti indietro». Sono le parole che il pontefice ha pronunciato ieri, ricevendo in Vaticano i rappresentanti dell’organizzazione di volontariato «Ho avuto sete»....

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Chiese ortodosse divise tra putiniani e chi invoca la no-fly zone sul Paese

RUSSIA/UCRAINA/VATICANO . Partirà domani dal Vaticano il cardinal Czerny, prefetto del Dicastero dello sviluppo umano integrale, per una nuova missione in Ucraina, dopo quella della scorsa settimana insieme al cardinale Krajewski, elemosiniere del papa. Missione umanitaria più che diplomatica («per manifestare la vicinanza del pontefice a...

CULTURA/TAGLIO BASSO

L’intellettuale eretico diventa «poeta del sacro»

ITALIA. Sono la poesia e l’ispirazione che l’ha prodotta i «fili rossi» che attraversano la monografia che La Civiltà Cattolica dedica a Pasolini per il centenario della nascita (Pasolini. Gli scritti della Civiltà Cattolica, pp. 136, euro 10,99).Il volume raccoglie i saggi pubblicati sul quindicinale dei...

SOCIETA/APERTURA

«Mai più guerra», Bergoglio apre la giornata del digiuno

UCRAINA/RUSSIA/VATICANO. Cattolici, cristiani, credenti in altre fedi e non credenti hanno digiunato ieri per la fine della guerra in Ucraina, rispondendo all’appello di papa Francesco che dieci giorni fa ha lanciato l’iniziativa.«MAI PIÙ LA GUERRA, con la guerra tutto è distrutto», le parole del pontefice che hanno aperto la...

SOCIETA/APERTURA

Vaticano in campo per la pace. «Pronti a facilitare il dialogo»

UCRAINA/RUSSIA/VATICANO. Nel giorno in cui si sono aperti i negoziati a Gomel fra Russia e Ucraina, la Santa sede ha rilanciato l’invito al dialogo, mettendo in campo la propria disponibilità a mediare fra le parti in conflitto.Lo ha detto il cardinale Parolin, segretario di Stato vaticano, in un’intervista uscita ieri su quattro quotidiani...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Troppe divisioni religiose, Santa sede equilibrista. E il papa si offre mediatore

UCRAINA/RUSSIA/VATICANO. Ieri mattina papa Francesco ha lasciato il Vaticano e si è recato alla sede diplomatica russa presso la Santa sede, in via della Conciliazione, per incontrare l’ambasciatore Alexander Avdeev, a cui ha espresso «preoccupazione» per la guerra in corso. Secondo alcune fonti, durante la mezz’ora di colloquio,...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Vaticano, i preti pedofili e gli scandali da silenziare

VATICANO. I panni sporchi si lavano in famiglia. È questo il senso della lettera che il cardinale Luis Ladaria, attuale prefetto della Congregazione per la dottrina della fede (l’ex sant’Uffizio), nel febbraio 2015 inviò al cardinale Philippe Barbarin, allora vescovo di Lione, che chiedeva come comportarsi con don Bernard...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Ratzinger riconosce «abusi» ed «errori», ma si difende: «Non sono bugiardo»

GERMANIA/MONACO DI BAVIERA. Il papa emerito Benedetto XVI riconosce che si sono verificati «abusi» ed «errori» nella gestione dei casi di pedofilia del clero nel periodo in cui egli era arcivescovo della diocesi di Monaco di Baviera e Frisinga. Ma puntualizza anche che lui con questi «abusi» ed «errori» non...

SOCIETA/APERTURA

Guerra, migranti, ambiente. J’accuse di Bergoglio su Rai3

VATICANO/ITALIA . Le guerre sono un «controsenso della creazione» e vengono alimentate dalle armi, che sottraggono risorse all’istruzione. Il Mediterraneo è diventato un «grande cimitero dei migranti», in fuga dai «lager della Libia». Il sistema economico «sta uccidendo Madre Terra». La Chiesa...

SOCIETA/APERTURA

La preghiera diffusa del papa, da Roma a Kiev: «Mai la guerra»

VATICANO/UCRAINA. «Il dialogo sia anteposto agli interessi di parte. Mai la guerra». Nella giornata di preghiera per la pace in Ucraina, papa Francesco ha rilanciato le parole chiave della diplomazia e i

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Oggi la preghiera «per la pace»di Bergoglio. Appello dei pacifisti

UCRAINA/VATICANO. Le comunità cattoliche oggi pregano per la pace in Ucraina, rispondendo all’appello di papa Francesco lanciato domenica scorsa da piazza San Pietro al termine dell’Angelus. Conte

ULTIMA/TAGLIO MEDIO

«Alla riunione io c’ero», Ratzinger cambia versione

GERMANIA/MONACO DI BAVIERA/VATICANO. Ha sempre corretto gli altri, soprattutto nei 23 anni a capo della Congregazione per la dottrina della fede, l’ex Sant’Uffizio. Ora Ratzinger corregge se stesso e ritratta quello che av

INTERNAZIONALE/APERTURA

Preti pedofili, la Chiesa tedesca nella bufera. Ratzinger sotto accusa

GERMANIA/MONACO DI BAVIERA/VATICANO. Un nuovo rapporto sugli abusi sessuali commessi dal clero nell’arcidiocesi di Monaco di Baviera, reso noto ieri, mette direttamente sotto accusa il papa emerito Benedetto XVI: secondo l&rsquo

POLITICA/APERTURA

Fine vita, si incrina il muro Vaticano

VATICANO. Dalla Civiltà Cattolica arriva un’inattesa apertura alla proposta di legge sul suicidio assistito e un invito ai parlamentari a «non affossare» la legge, anche per evitare

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Le associazioni cattoliche: «L’Italia firmi lo stop agli armamenti nucleari»

ITALIA. «L’Italia firmi il Trattato Onu di proibizione delle armi nucleari». Lo chiedono, in un appello congiunto, i dirigenti nazionali di cinque fra le più importanti associazioni e movimenti cattolici italiani: Acli, Azione cattolica, Comunità papa Giovanni XXIII, movimento dei Focolari e Pax Christi.La prossima...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Geopolitica del cristianesimo. Tra crisi e riforme possibili

ITALIA. Le fiamme che la notte del 15 aprile 2019 hanno avvolto la cattedrale di Notre-Dame a Parigi hanno semidistrutto una chiesa. Sono anche la prefigurazione della prossima fine della Chiesa cattolica romana? È LA DOMANDA che attraversa le pagine dell’ultimo libro dello storico Andrea Riccardi (La Chiesa brucia. Crisi e futuro...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Accoglienza negata, guerre, vaccini, ambiente: il papa incalza

VATICANO. «Non ci si può trincerare dietro muri e fili spinati» per respingere i migranti, «con il pretesto di difendere la sicurezza o uno stile di vita».Papa Francesco parla agli ambasciatori dei 183 Stati che hanno rapporti diplomatici con la Santa sede – ricevuti ieri in Vaticano – e rivolge loro un...

SOCIETA/APERTURA

Bergoglio: basta violenze contro le donne

VATICANO. Violenza contro le donne, muri e fili spinati per respingere i migranti, guerre e spese per nuove armi, lavoro e istruzione per tutti. Nelle celebrazioni liturgiche per la fine del vecchio e l’inizio del nuovo anno, papa Francesco ha toccato una serie di punti dolenti del nostro presente, delineando quasi un’agenda per il 2022...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it