Risultati per:

  • Autore: GIACOMO GIOSSI
Modifica ricerca

CULTURA/APERTURA

Un picaresco anti-eroerefrattario alla Storia

ITALIA(ASTI. Durante il febbraio del ‘44, nel Piemonte occupato dai nazisti e devastato dalla guerra, un soldato in forza presso la Guardia nazionale repubblicana ferroviaria di Asti riceve un curioso ordine, proveniente dai piani alti della catena di comando: redarre quanto prima una cartina dettagliata delle ferrovie messicane. Sullo sfondo...

INTERNAZIONALE/APERTURA

La guerra sporca americana in 15mila documenti

COLOMBIA/USA. A un mese dalla presentazione del rapporto finale della Comisión de la Verdad, vengono pubblicati gli oltre 15mila archivi declassificati dell’intelligence statunitense in Colombia fin dal 1940. L’accesso ai documenti rappresenta un’ulteriore fonte storiografica fondamentale per le vittime del conflitto...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

Petro rinuncia alla visita nel distretto "cafetero": c’è un piano per eliminarlo

COLOMBIA/BOGOTA. A meno di un mese dalle elezioni presidenziali in Colombia, il candidato del Pacto Histórico, Gustavo Petro, rinuncia alla visita nel distretto cafetero (la regione di Antioquia, Quindio e Risaralda, 320 km a ovest di Bogotà), prevista per il 3 e 4 maggio, per ragioni di sicurezza. Il gruppo paramilitare "Cordillera"...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Il perturbante linguistico di Noëlle Revaz

SVIZZERA . Ermellino è una ragazzina candida come la neve che sprofonda progressivamente in un bozzolo di isolamento nonostante l’apparenza di una vita normale. Gioca con gli amici e va a scuola, ma la sua mente, assente, scorrazza in solitudine tra bianchi campi invernali. La lontananza avvolge la bambina in una bolla,...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Preoccupanti sintomi stilistici di una scrittura in cerca di attualità

ITALIA. Nell’introduzione a Lector in fabula (1979) Eco afferma di voler studiare l’«attività cooperativa che porta il destinatario a trarre dal testo quel che il testo non dice (ma presuppone, promette, implica ed implicita)». Ciò postula una materia testuale densa (a livello semantico, figurale e...

COMMENTO

Gli effetti violenti di un potere privo di autorità

ITALIA. Interregno. È la prima parola che mi viene incontro mentre mi accingo a queste rapide osservazioni sui temi sollevati, su queste pagine, dall’articolo- manifesto di Pier Giorgio Ardeni e Stefano Bonaga sull’impotenza della politica.Sirena d’allarme che acquista un suono ancora più stridulo e incalzante...

CULTURA/TAGLIO BASSO

L’indecifrabilità delle tracce umane lungo i sentieri di un viaggio artico

GROENLANDIA. Dodici anni separano la prima edizione di Nel bianco (Rizzoli 2008), di Simona Vinci, da quella uscita nelle scorse settimane (Neri Pozza, pp. 208, euro 18). Nel frattempo, la Groenlandia, uno degli ultimi lembi di terra a conservare spazi inesplorati, ha assistito all’incremento radicale dei viaggi low cost e delle temperature...

COMMENTO

Il reddito di cura portato alla ribalta dalla pandemia

ITALIA. Alla stessa velocità del coronavirus si è andato diffondendo lo slogan “Io resto a casa”, contraddetto solo dalla sacrosanta invettiva degli spagnoli: “La romantizacion de la cuarantena es privilegio de clase!“. C’è poi un effetto collaterale del virus.Ed è stato la riscoperta che...

INTERNAZIONALE/BREVE

Sud Sudan, una fragile pace sotto tutela

SUD SUDAN/ETIOPIA/ADDIS ABEBA. Il 12 settembre 2018 è stato siglato ad Addis Abeba l’accordo di pace che dovrebbe porre fine al conflitto quinquennale in Sud Sudan. Il traguardo è il risultato di un lungo processo di consultazione guidato dall’Igad (Intergovernamental Authority on Development), commissione che rappresenta il blocco regionale...

COMMENTO

I fascisti in fuga dall’impresa dannunziana

ITALIA/FIUME. I fascisti di Casapound che avevano minacciato di tenere - così dicevano - un «concerto» provocatorio a Fiume nel tardo pomeriggio oppure nella serata di ieri - come avevano annunciato precisando perfino l’ora -, alla fine non si sono fatti proprio vedere nel capoluogo del Quarnero.Il loro annuncio, invece di...

COMMUNITY/RUBRICA

Cannabis light: il ministero dà il via libera

ITALIA. Dopo circa un anno e mezzo dall’entrata in vigore della legge per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa (L. 242/2016), il ministero delle Politiche agricole ha ritenuto opportuno fornire con una circolare alcuni chiarimenti applicativi rispetto al mercato dei derivati della canapa.Appare...

REPORTAGE/APERTURA

SULLE FOIBE UN GIORNO PER TUTTI I RICORDI

ITALIA. Inizio con tre brani di un discorso pronunciato al Teatro Ciscutti di Pola da Benito Mussolini il 20 settembre 1920, dando inizio alle brutali violenze contro le popolazioni della Venezia Giulia: «Qual è la storia dei Fasci? Essa è brillante! Abbiamo incendiato l'Avanti! di Milano, lo abbiamo distrutto a Roma. Abbiamo revolverato i nostri...

COMMUNITY/RUBRICA

NORD E SUD UNITI DAI DEBITI. UN ATLANTE SUL PESO DELLA FINANZA

FRANCIA/BELGIO. La geografia del debito disegna un mondo sotto il macigno della finanza. Il Cadtm (Comitato per la cancellazione del debito del Terzo Mondo http://cadtm.org, attivo in Belgio e in Francia) ha pubblicato l'e-book World Debt Figures 2012 (http://cadtm.org/2012-World-debt-figures) che in una trentina di pagine raccoglie i dati...

CULTURA/APERTURA

NEL PRONOME «NOI» L'IDEA DI UN NEMICO

ITALIA/BOLOGNA. La determinazione della genealogia culturale e linguistica degli stereotipi che concettualizzano le tipologie della separazione e della inferiorità umana, psichica e razziale, e la narrazione della storia di queste rappresentazioni - come anche di quella delle associazioni inconsapevoli fra le immagini che queste retoriche portano con sé...

L'ULTIMA/APERTURA

MASSACRARE NON È REATO

CROAZIA/RIJEKA (FIUME). Da settimane i media della Croazia, dai giornali alla televisione, hanno tenuto desta l'attenzione sul processo a carico dei generali croati Ante Gotovina, e Mladen Markac chiamati a rispondere di crimini di guerra davanti al Tribunale internazionale dell'Aja. Li commisero, diceva l'accusa, nell'«Operazione Tempesta» dell'agosto 1995. Che...

CULTURA/APERTURA

LA STORIA UMANA IN UNA MAPPA

ITALIA. Un recensore americano di Cartografie del tempo. Una storia della linea del tempo di Daniel Rosenberg e Anthony Grafton, pubblicato due anni fa a Princeton (Cartographies of Time: A History of the Timeline, Princeton Architectural Press, 2010) e ora uscito per Einaudi (pp. 322, euro 70), lo ha definito «a visual feast», una festa visiva....

CULTURA/APERTURA

MODERNI PREGIUDIZI, ANTICHE ESCLUSIONI

ITALIA. «Il razzismo opera anche al di fuori degli ambiti classici e circoscritti nei quali la storiografia tradizionale tende a confinarlo»: esiste infatti, accanto al razzismo che discrimina facendo riferimento al colore della pelle e a talune caratteristiche somatiche («i negri») o all'appartenenza a un gruppo religioso e culturale («gli...

CULTURA/APERTURA

CITTADINI IERI E OGGI, IL DISCRIMINE DEL CENSO

ITALIA/TRIESTE. Tra quello che si intendeva nel medioevo con la parola cittadino e quello che oggi si intende con la stessa parola c'è in apparenza una grandissima differenza. Il civis medievale esisteva in assenza di un concetto generale e astratto di cittadinanza, mentre l'odierno cittadino della città europea o nordamericana concretizza con la sua...

COMMUNITY/RUBRICA

I CONDANNATI AI CONTAINER DI VAN, L'AQUILA TURCA

ITALIA. Ecco un nuovo post fra quelli che parteciperanno al concorso giornalistico lanciato dal manifesto in collaborazione con il Premio Ischia, il think-net VeDrò e la società di comunicazione Contesto. La premiazione del o della miglior blogger (che dovrà avere fra 16 e i 35 anni al massimo) avverrà durante il Premio Ischia, il 29 e il 30...

L'ULTIMA/APERTURA

NEMESI ITALIANA

ITALIA. Facciamo un lungo salto indietro, al giorno della resa del nostro esercito, l'8 settembre 1943. È un episodio accaduto nel Montenegro, alla 37a Compagnia del battaglione «Intra» (divisione «Taurinense» alpina), comandata dal capitano Pietro Zavattaro Ardizzi. La compagnia era impegnata da parecchi giorni in un'operazione di rastrellamento...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it