Risultati per:

  • Autore: FRANCESCA PEDRONI
Modifica ricerca

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Constanza Macras, danza in un tempo distopico

ITALIA/MILANO. Due montagne di plastica blu svettano sullo sfondo di un paesaggio fumettistico, mentre una donna si arrampica in centro su una grata di ferro. Una folla si riversa sulla scena, correndo. Colori sgargianti, musica battente che diventa nostalgica quando qualcuno, in cima ai monti blu, si interroga cantando sul senso della vita....

VISIONI/APERTURA

Presenti Accessibili, il futuro tra arti performative e disabilità

ITALIA/MILANO. «Il contrario della disabilità non è un corpo sano, è l’accessibilità». Colpisce e fa riflettere l’assunto di Diana Anselmo, presidente di Al.Di.Qua. Artists, la prima associazione di categoria europea di artisti e lavoratori dello spettacolo con disabilità, tra cui i nostri...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Préludes», quel tocco neoclassico e moderno

ITALIA/MODENA . Un incontro intimo tra musica e danza dal vivo: è Préludes di Massimo Moricone presentato al Teatro Comunale di Modena questa settimana. In scena tre danzatori, Anbeta Toromani, Alessandro Macario e Amilcar Moret Gonzales, e una musicista al pianoforte, Costanza Principe. Un viaggio sentimentale tra Chopin, Debussy,...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Ajmone, corpi in simbiosi con lo spazio

ITALIA/MILANO . Una vegetazione dai toni psichedelici trasforma lo spazio scenico in una foresta aliena al nostro vivere affaccendato nella quotidianità sociale e urbana. Nel buio rilucono il giallo, il verde e il rosso e il viola di magnetiche liane, tettoie naturali da cui pendono foglie, arbusti, licheni. Nell’oscurità di fondo un...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Alternative Disabilty, oltre il corpo

ITALIA/MILANO. Al.Di.Qua.Artists (Alternative Disabilty Quality Artists) è la prima associazione di categoria che raccoglie lavoratrici e lavoratori del mondo dello spettacolo portatori di corpi disabilitati. Fondata in Italia dalla coreografa Chiara Bersani e da altri artisti, l’associazione ha pubblicato il primo Manifesto sulla relazione...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Pasionaria», mistero e sofferenza nella danza

ITALIA/MILANO. La scena è opaca, di un buio lattiginoso, inquadrata da una cornice sottile di luce incandescente che crea una separazione dagli spettatori sulle note di Bach. Nella nebbia si stagliano uno scalone, un divano, una grande finestra che chiude fuori (senza certezza di riparo) galassie in frantumi e spaventevoli densità rosso...

VISIONI/BREVE

Un gala per Fraccistasera alla Scala

ITALIA/MILANO. Stasera, al Teatro alla Scala, va in scena la prima edizione del Gala Fracci. In omaggio alla grande étoile italiana scomparsa, Manuel Legris, direttore del Corpo di Ballo della Scala, ha annunciato di voler dedicare a Fracci un Gala ad ogni stagione. Il programma - che vede in scena artisti come Alessandra Ferri, Carsten Jung,...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Pace for Peace e Ciaikovskij «proibito»,ma la danza non deve avere confini

ITALIA/MILANO. Calorosi applausi hanno accolto e accompagnato giovedì sera al Teatro Arcimboldi di Milano il gala internazionale di danza Pace for Peace, ideato come evento benefico per il Fondo #MilanoAiutaUcraina, rivolto all’accoglienza in città dei profughi, e per gli aiuti in Ucraina tramite la Croce Rossa Italiana. Un gala nel...

CULTURA

Teshigawara: «La mia danza infrange l'ordine con la poesia»

SPAGNA/ITALIA/VENEZIA. Una mobilità giocata su variazioni infinitesimali, una linea di movimento in cui la frattura si alterna al fluire, un maestro del linguaggio che scolpisce istanti con tagli di luce iconici.

VISIONI/BREVE

Pace for Peace, danza contro la guerra

UCRAINA/ITALIA/MILANO. Pace for Peace – a ritmo di pace unisce in un abbraccio diciotto artisti del balletto per un gala internazionale a sostegno dell’Ucraina. In scena al TAM Teatro Arcimboldi di Milano il 7 aprile, il gala è un simbolo di coesione e azione del mondo della danza contro la guerra. Vi partecipano gratuitamente star ucraine,...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Jewels», incanto fuori dai venti di guerra

ITALIA/MILANO. Jewels. Una cascata di pietre preziose, sospese in una lieve oscillazione, incornicia di luce a goccia la danza. Un capolavoro tripartito firmato nel 1967 da uno dei maggiori coreografi del secolo scorso, George Balanchine. Un viaggio dal romanticismo francese di Gabriel Fauré (Emeralds) al dinamismo rapsodico del Capriccio per...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

L’ultima sfida di Cristina Bozzolini

ITALIA/CREMONA. Nello sviluppo della danza d’autore italiana, Cristina Bozzolini è una figura chiave. Donna di sostanza e di azione, oggi come ai tempi della direzione del Balletto di Toscana (1985-2000), la si riconosce artista che negli anni ha lanciato o dato spazio ad autori di particolare brillantezza. Animata da spirito battagliero, ha...

VISIONI/INTERVISTA

Boris Charmatz: «Voglio una danza senza frontiere»

FRANCIA/ITALIA/MILANO. Il danzatore come un archivio vivente, una visione dinamica dell’arte del XX secolo e oltre che rende attuali i capolavori del passato attraverso la mobilità della creazione contemporanea. Che siano i suoi progetti corali, aperti, dal Moma di New York alla Tate Modern di Londra, a centinaia di persone o le sue coreografie,...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Se un fischio evoca desideri, sogni, libertà e sentimenti

ITALIA/MILANO. Il dormiveglia come stato creativo, fragile, eppure potente nello spalancare finestre sulla memoria e sul desiderio, sulla libertà e la riorganizzazione sentimentale dei ricordi. 60 minuti, un assolo fischiettato dal vivo da cima a fondo, un flusso sonoro a tratti giocato sulla respirazione circolare, che si intreccia con le onde...

VISIONI/APERTURA

Carbon Song Cycle, la danza racconta la natura in pericolo

ITALIA/ROMA. Con la prima europea di Carbon Song Cycle, performance dai corrosivi temi ambientali di Pamela Z, Francesca Pennini e Pmce (Parco della Musica Contemporanea Ensemble) e il debutto italiano di Triple di Richard Siegal, acuto stravolgitore dei cliché sull’interprete ideale, si è chiusa all’Auditorium Parco della...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Da Lully a Mozart, la musica barocca flirta con corpi melodici e ritmici

ITALIA/BRESCIA. Corpi melodici, ritmici, un moto coreografico giocato sul suonar danzando. Accade in Dance of the Sun, performance-concerto, una sperimentazione tra il serio e il divertito in prima italiana l’altro ieri al Teatro Grande di Brescia. Nessun leggio, una trentina di musicisti della Geneva Camerata, diretti con originale piglio da David...

VISIONI/BREVE

Studio, danza e tecnologie per Wayne McGregor

ITALIA/VENEZIA. A giudicare dal livello esperienziale dell’anno scorso, la Biennale College Danza diretta a Venezia da Wayne McGregor, è un’occasione di crescita che ha spessore. Tra le capacità che sviluppa c’è ciò che McGregor chiama «la firma del danzatore», un approccio mai ignaro del...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

«Suite escape», gli archetipi del passo a due

ITALIA/ROMA. Quattro danzatori per entrare, uscire, flirtare con ciò che ogni spettatore ha nella testa pensando a una suite di pas de deux scritta a partire da alcuni dei più famosi passi a due del repertorio classico. In scena Suite Escape, creazione originale del coreografo Riccardo Buscarini per la compagnia Equilibrio Dinamico...

VISIONI/TAGLIO BASSO

Flashmob a passo di danza, è tornato il festival Equilibrio

ITALIA/ROMA. Una festa per l’occhio, ballata nel segno del repertorio e della creatività contemporanei, ha visto rinascere all’Auditorium Parco della Musica di Roma il festival Equilibrio nella nuova curatela artistica di Emanuele Masi. A dare il via alla sedicesima edizione, Re: Rosas!, progetto ideato da una maestra del...

VISIONI/TAGLIO MEDIO

Tecnica e carattere, la stella di Tissi brilla alla Scala

ITALIA/MILANO . Una questione di allure. Una bellezza sostanziale nel passo. Quella capacità di illuminare il palcoscenico con un semplice sguardo. Essere naturali in concatenazioni vorticose di passi che d

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it