Risultati per:

  • Autore: ENRICO MONACO *
Modifica ricerca

CULTURA/TAGLIO BASSO

Come l’Italia (fascista) depredò gli ebrei e dopo il ’45 se ne è dimenticata

ITALIA. IICon questo saggio, versione ampliata e rivista di un contributo apparso in inglese nel 2019, Ilaria Pavan si propone di analizzare un aspetto non certo marginale della persecuzione antisemita che ha avuto luogo nel nostro Paese: quello relativo ai riflessi economici della legislazione finalizzata a spogliare delle loro proprietà...

ULTIMA/APERTURA

Il sorpasso dei cattolici

IRLANDA NORD. A cento anni dalla fondazione dell’Irlanda del Nord, un censimento sancisce il superamento di equilibri ritenuti incrollabili su cui si basa l’idea stessa del microstato unionista. Quando alla fine della guerra d’indipendenza fu sancita la partizione dell’isola, lo staterello del Nord fu progettato quale...

EUROPA/APERTURA

La spinosa questione irlandese durante il regno più lungo

GB/IRLANDA NORD . I settant’anni del regno di Elisabetta II hanno coinciso con una fase di grandi stravolgimenti nei rapporti tra Regno Unito e Irlanda. La futura regina nacque a soli 5 anni dalla Partition, ovvero dalla divisione in due dell’isola d’Irlanda, con la conseguente nascita dello stato protestante del Nord tuttora sotto...

COMMENTO

I dubbi sulla svolta a sinistra del M5S di Conte

ITALIA. Secondo un recente sondaggio di Termometro Politico, «gli elettori del M5S si sentono più a sinistra di quelli Pd a seguito dell’abbandono da parte di chi era meno schierato e più centrista». La strategia di Giuseppe Conte nella campagna elettorale appare chiara.Posizionarsi come forza «molto...

CULTURA/APERTURA

Joyce, con la lingua del fiume

IRLANDA. L’ultima pubblicazione di Joyce è un testo in italiano, che appartiene alla nostra letteratura quanto a quella di tutto il mondo. S’intitola «I fiumi scorrono» e uscì nella rivista Prospettive nel dicembre del 1940, poche settimane prima che l’irlandese si spegnesse in un ospedale di Zurigo. Vi...

ULTIMA/APERTURA

Ecosistema ghiacciaio

ITALIA/VALLE D'AOSTA. Come un organismo vivente, il fiume di ghiaccio nasce, cresce, deperisce e muore: al punto che si può scorgere qualcosa di osceno nel corpo spogliato di un ghiacciaio, una nudità cadaverica. Dopo la scomparsa servono anni perché sul letto di pietra spunti un fiore, e tra l’ultima candida zolla e la prima...

CULTURA/TAGLIO BASSO

«La memoria dei campi», dal ricordo alla formazione della coscienza civile

ITALIA/FRANCIA. Tra il secondo dopoguerra e i decenni che abbiamo alle spalle, tra l’Italia e la Francia, tra l’oblio e il ricordo, questa indagine della storica Chiara Becattini analizza - mediante un approccio di carattere comparativo - come alcuni processi politici, sociali e culturali abbiano determinato la trasformazione subita da...

CULTURA/TAGLIO BASSO

La vocazione cosmopolita di una realtà a base locale

GERMANIA. Curato dalla docente e saggista Sandra Paoli questo volume, opportunamente intitolato Caleidoscopio tedesco. Realtà e volti del mondo di lingua tedesca (ytali, pp. 250, euro 15), raccoglie un cospicuo numero di contributi i cui autori sembrano intenzionati a fornire un punto di vista ben lontano dai luoghi comuni che rendono...

CULTURA/APERTURA

Dentro il movimento novecentesco e le rime della Storia

ITALIA. «Sapere i nomi di chi fa del male o trama per contendere il potere a chi a sua volta se l’è accaparrato ma saperli così tanto per dire senza le prove o un solo indizio non serve proprio a niente o forse appena a lamentare il proprio isolamento d’artista che comprende ma rimane incompreso a sua volta dalle...

CULTURA/APERTURA

Una lingua intessuta di citazioni dialettali per celebrare la Sicilia

ITALIA/SICILIA. «Sì, tutto inizia e finisce a Cutusìo. E può un uomo essere così legato a un luogo?». Concludendo il suo memoriale con queste parole, il poeta e narratore Nino De Vita (1950) torna a mettere in rilievo - come ha fatto in altri passi del testo - la centralità che la contrada marsalese nella...

EUROPA/APERTURA

Il coraggio di Michelle O’Neill dietro la vittoria di Sinn Féin

IRLANDA NORD. Le elezioni in Irlanda del Nord ci consegnano uno scenario in larga parte atteso ma non per questo meno dirompente, con Sinn Féin primo partito nelle prime preferenze e nei seggi, e con la straordinaria ascesa del partito trasversale, Alliance. Leader del cambiamento sono due donne, Michelle O’Neill, responsabile di Sinn...

EUROPA/APERTURA

Irlanda del Nord, Sinn Féin vincema forse non basta

IRLANDA NORD. Le elezioni parlamentari del 5 maggio in Irlanda del Nord si sono svolte in un’atmosfera piena di dubbi, apprensione e speranze. Di dubbi perché i sondaggi degli ultimi mesi parlavano incessantemente di un probabile sorpasso di Sinn Féin sul maggior partito unionista, il Dup, partito che ha espresso il primo ministro...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Il «catalogo» delle spose di Friedrich August Schulze

GERMANIA. Dato alle stampe nel 1819, Fidanzate alla prova (titolo originale Brautproben, Marietti 1820, pp. 159, euro 15,00) è un romanzo che vede ora la luce nella versione italiana grazie all’attenta curatela di Aldo Setaioli, filologo classico e latinista nonché docente emerito dell’Università di Perugia....

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Eros e angoscia, il prisma narrativo di Singer

USA. Come ha più volte affermato egli stesso, ad affascinare Isaac Bashevis Singer (1904 -1991) sono state le passioni nutrite dagli esseri umani, le spinte suscitate dalle loro emozioni, le sterminate superfici carnali, le infinite sfaccettature e tensioni che caratterizzano le relazioni tra i sessi. L’idea che vede...

CULTURA/APERTURA

«Ulisse», un libro per cambiare il mondo, non solo la letteratura

IRLANDA . Il 2 febbraio del 1922 veniva pubblicato a Parigi l’Ulisse di Joyce, un libro che avrebbe dovuto cambiare le sorti della letteratura a venire. A cento anni dalla sua pubblicazione assistiamo a un ritorno della letteratura a schemi romanzeschi pre-joyciani e pre-modernisti, improntati al realismo della verosimiglianza; ma non per...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Quella musica per restare umani nei lager nazisti

EUROPA/GERMANIA. La ricerca storiografica, che continua a prendere meritoriamente in esame gli innumerevoli aspetti della Shoah, concentra talvolta la propria attenzione su alcuni temi all’apparenza marginali che però, in realtà, non lo sono affatto. Si tratta, al contrario, di argomenti che contribuiscono tanto a restituirci la...

EUROPA/TAGLIO BASSO

Belfast, il premier lascia travolto dal post Brexit

IRLANDA NORD. Il primo ministro nordirlandese, Paul Givan, espressione del partito unionista di maggioranza, il Dup, ha annunciato ieri le proprie dimissioni. La scelta comporta anche la decadenza del mandato del vice primo ministro, Michelle O’Neill, leader di Sinn Féin. Gli altri capi dei ministeri rimangono in carica per il disbrigo...

ULTIMA/APERTURA

Una ferita ancora aperta

IRLANDA NORD/DERRY . Sono passati cinquant’anni dalla più famosa delle domeniche di sangue in Irlanda: il 30 gennaio del 1972. Per le strade del Bogside, l’area nazionalista-cattolica di Derry, si svolgeva una manifestazione per i diritti civili. All’improvviso, un reggimento di paracadutisti britannici ha preso a sparare sulla folla...

CULTURA/TAGLIO BASSO

L’Irlanda di Thomas Kinsella, poeta della perdita senza rassegnazione

IRLANDA/DUBLINO. «Eroe liberatore. È questo anche / il guerriero che ha segnato il Fato / che sottomette / ogni nemico nel ‘mondo conosciuto’ / finché gli elementi non si rivelano». Sono versi famosi, struggenti e armati di contrasti, scritti da un poeta tra i più importanti che l’Irlanda abbia generato,...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Da Trieste a Giaffa, cronache in bilico tra testimonianza e contemplazione

ITALIA. Pubblicato da Scheiwiller nel 1967 e ridato recentemente alle stampe dalle Edizioni di Storia e Letteratura (pp. 132, euro 18,00), il Quaderno d’Israele di Giorgio Voghera (1908-1999) costituisce a tutt’oggi un testo tanto pregevole quanto stimolante. Pregevole per la qualità della sua prosa, che si caratterizza per la...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it