Risultati per:

  • Autore: ANTONIO LENZI
Modifica ricerca

COMMENTO

Bene la cittadinanzai taliana. Ma non sia un alibi

ITALIA/EGITTO. La proposta di attribuire la cittadinanza italiana a Patrick Zaki è un bel gesto politico. Non sarà facile darvi seguito. Immagino, se non altro, che si debba chiedere a Patrick (a chi per lui?) se accetta l’offerta. E se dà il suo consenso … dal momento che la cittadinanza italiana non può...

INTERNAZIONALE/BALCONE

La continuità Minniti-Salvini: Roma ha addestrato la polizia egiziana

EGITTO/ITALIA/DI ABBASANTA (ORISTANO) . Due governi, quello di Paolo Gentiloni e quello di Giuseppe Conte 1 (M5S-Lega), invece di chiedere verità al regime di al-Sisi per il barbaro omicidio del ricercatore Giulio Regeni, hanno preferito addestrare le forze di polizie egiziane in uno dei più importanti centri di formazione della Polizia di Stato.La prima...

ECONOMIA/COMMENTO

La nuova Alitalia non sia preda di Lufthansa

ITALIA. È sorprendente sentir sostenere la tesi della resa da chi - come Vincenzo Comito sul manifesto del 27 gennaio - si dichiara fautore «dell’intervento dello Stato nell’economia». Soprattutto fa riflettere che l’idea opposta la sostenga da qualche anno con tenacia e lucidità un dichiarato liberista...

COMMENTO

Esiste ed è utile, prima condanna di pubblico ufficiale

ITALIA/FERRARA. Davvero una svolta per l’Italia. Un agente della polizia penitenziaria in servizio presso il carcere di Ferrara è stato condannato venerdì scorso, 15 gennaio, per tortura aggravata in quanto commessa da un pubblico ufficiale.Finora erano state inflitte condanne per tortura «ordinaria», commessa da privati...

CULTURA/APERTURA

La natura materiale delle trasformazioni

. «Crescita e uguaglianza stanno diventando sempre meno conciliabili nelle democrazie avanzate?». È questa la fondamentale domanda di ricerca che ha guidato il lavoro di un ampio gruppo di studiosi, ora pubblicato in un volume curato da Carlo Trigilia (Capitalismi e democrazie, Il Mulino, pp. 568, euro 38). Se fino alla...

COMMUNITY/OPINIONI

Salvini e Meloni preferiscono ancora Trump

ITALIA/USA/WASHINGTON. Vogliamo dire le cose in modo semplice e chiaro? Il presidente degli Stati Uniti ha istigato i suoi seguaci a prendere d'assalto il Parlamento per impedire la certificazione della vittoria del suo avversario Biden, cosa che hanno fatto. Negli scontri ci sono stati cinque morti. Il Presidente degli Stati Uniti è dunque responsabile...

COMMUNITY/OPINIONI

Non sono le idee che mancano, alla sinistra manca il partito nuovo

ITALIA. Gianni Cuperlo, nel suo intervento su queste pagine, evoca un lontano evento di un quarto di secolo fa, quando il Pds convocò un incontro, in quel di Pontignano (Siena), con un centinaio di personalità a discutere “sul futuro della sinistra”, e invita a recuperare quanto meno il “metodo” di allora....

COMMENTO

La debolezza dei partiti dà il via ai ricatti

ITALIA. Per capire le convulsioni della politica basta poco: sta per chiudersi la finestra che potrebbe consentire elezioni anticipate entro il primo semestre del 2021 (da agosto scatterà il semestre bianco). Senza questo deterrente, si aprono le danze, con grande giubilo di tutti coloro che vogliono mettere a frutto il loro piccolo o...

COMMENTO

I crimini contro i migranti hanno nomi e cognomi

ITALIA. Ricordate un bambino africano di sei mesi di nome Joseph? Acqua passata sopra il suo corpo. Compiute le esequie, svanite le buone parole, la sua vita mediatica è già finita come la sua vita reale. Così è successo a tanti e tante prima di lui. Come l'altro bambino siriano con qualche anno in più, sdraiato...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Le mille trasformazioni dei cavalieri

ITALIA. Il 18 maggio del 1291, al termine d’un lungo assedio, Acri – la ricca e popolosa capitale del regno latino di Gerusalemme – cadeva sotto i colpi d’un giovane sultano mamelucco. La dominazione latina in Terrasanta cessava d’esistere. Il paziente – va detto – era malato da tempo. Nel corso del...

COMMUNITY/COMMENTO

Quanta fretta a dichiarare fallita l’alleanza Pd-M5s

ITALIA/LIGURIA. L'esito del tentativo di Ferruccio Sansa di togliere la presidenza della Liguria alla destra mettendosi alla testa di una coalizione tra Pd, Movimento 5S e Sinistra (Linea Coindivisa) è stato subito rubricato come un totale fallimento. Essendo questo l'unico caso in cui l'accordo tra le forze di governo si era effettivamente...

COMMENTO

Un voto di paura ha riportato i 5S al centrosinistra

ITALIA/TOSCANA. «Ora basta, però; che sia l’ultima volta!»: è stato questo uno dei sentimenti più diffusi, tra il popolo democratico e di sinistra della Toscana, di fronte allo scampato pericolo di una vittoria fascioleghista.E di uno scampato pericolo si è trattato: non inganni lo scarto finale di otto punti...

CULTURA/APERTURA

Dentro la ferita profondadi una doppia conquista -

ITALIA. Il 15 agosto del 1261, dopo quasi sei decenni di dominazione latina, Michele VIII Paleologo, imperatore di Nicea, entrava solennemente in Costantinopoli, riconquistata il 25 luglio precedente, preceduto dall’icona della Vergine della chiesa del «Pantocrator». Volendo dare credito al cronista Giorgio Pachimere, il...

COMMENTO

Politica «realista», l’Italia inquina la lotta per i diritti

ITALIA/EGITTO/IL CAIRO. A proposito della vicenda della vendita di navi militari (e, in previsione, di un imponente arsenale di armi) all’Egitto sono stati usati, da uno schieramento trasversale, aggettivi come «ragionevole» (riferito all’operazione) e «matura» (riferito alla politica estera italiana). È stato anche...

COMMENTO

Breve viaggio nelle 16.300 mail dei firmatari

ITALIA. Questa vuole essere innanzi tutto una testimonianza, da un osservatorio privilegiato. Tra i promotori dell’appello “Basta con gli agguati”, mi sono preso l’onere di seguire l’afflusso delle mail di adesione. Siamo stati ben presto travolti da un’ondata: in questo momento, (al 4 maggio siamo a 16.300),...

COMMENTO

Passata la bufera resteranno queste classi dirigenti

ITALIA. Con la potenza di una detonazione il virus ha rivelato cose che si potevano prevedere, ma che nessuno aveva previsto, o meglio che tutti (tranne poche eccezioni) avevano rimosso. Se si prevede, in senso proprio, si provvede. Se si rimuove no.Se avessimo previsto, in Italia, avremo dovuto portare i posti letto di terapia intensiva da 1500...

COMMENTO

Adesso vediamo il micidiale tandem del futuro

ITALIA. Guerra. Eroi. Battaglia. Trincea. Prima ancora che l’esercito scendesse a presidiare le strade, la lotta contro la pandemia ha assunto subito una fisionomia bellica. Il carattere guerresco della narrazione, però, schiaccia la questione su un piano inadeguato alla piena comprensione di questa emergenza. Gli sforzi e le...

COMMENTO

Le incerte strategie contemporanee

ITALIA. Lasciando da parte le implicazioni politiche più immediate, e anche alcune miserie della cronaca quotidiana, la vicenda del coronavirus sollecita una riflessione storica e d’epoca. Interessanti alcuni paradigmi interpretativi: dall’idea di “biopolitica” alla logica dello “stato di emergenza”.Due...

COMMUNITY/LETTERE

Una storia «formativa» che rimuove la complicità con l’Olocausto

ITALIA/ROMA. L’incontro Architettura e ingegneria a Roma tra le due guerre nell’attività dell’imprenditore tedesco Rodolfo Stoelcker (4 marzo, Museo di Roma in Trastevere) è un evento inserito nel programma capitolino «Educare alle mostre, educare alla città», con il contributo di biblioteche,...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Se la critica di valore e denaro conta più della «lotta di classe»

. I padroni del mondo vorrebbero che la storia si fermasse una volta per sempre e che il capitalismo neoliberale, mitigato dal flebile riconoscimento dei «diritti dell’uomo», costituisse l’ultima parola dell’umanità. Ma ogni giorno porta delle nuove smentite. Tuttavia, non è sufficiente...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it