Risultati per:

  • Autore: ALFREDO MARSALA
Modifica ricerca

SOCIETA/APERTURA

Salvini alla sbarra, oggi a Palermoprocesso per sequestro di persone

LIBIA/ITALIA/PALERMO. La strategia Matteo Salvini l’ha definita con Giulia Bongiorno nella hall dell’hotel delle Palme, alla fine di una giornata segnata da riunioni politiche con i suoi. L’avvocato ieri sera dopo la cena gli ha ribadito la linea difensiva che intende perseguire nel processo che si apre oggi nell’aula bunker del carcere...

POLITICA/TAGLIO BASSO

La rivincita di Totò Cuffaro, in Sicilia si rivede la Balena bianca

ITALIA/SICILIA. Un dato incontrovertibile delle amministrative in Sicilia, seppur limitate a 42 comuni con appena il 56% dell’elettorato al voto, è uno: bisogna fare i conti col centro, quello moderato e tradizionale. Nonostante nessuno dei nove capoluoghi di provincia sia andato al rinnovo, il risultato di questa tornata qualche segnale lo...

ECONOMIA/TAGLIO BASSO

Termini Imerese, fuori un altro. Ma la farsa del rilancio industriale non è finita

ITALIA/TERMINI IMERESE . Tra 12 e 20 milioni di euro. A tanto ammonterebbe il valore di capannoni e cespiti dell’ex stabilimento Fiat a Termini Imerese. Il piano di cessione con i tutti i dettagli sarà consegnato al Mise tra sessanta giorni dai commissari straordinari, che entro due anni dovranno concludere la vendita, come definito due giorni fa al...

SOCIETA/APERTURA

«Libro e moschetto», bufera a Messina

ITALIA/MESSINA. L’esordio del capo di Fratelli d’Italia in una scuola pubblica per raccontare agli studenti il suo libro, Io sono Giorgia, era stato programmato nei minimi dettagli. Appuntamento il 25 maggio a mezzogiorno, Messina: una parte degli studenti dell’Istituto tecnico economico statale «Antonio Maria Jaci», di...

SOCIETA/INTERVISTA

Sul dramma migranti la destra semina odio ma il mio Pd sta zitto»

ITALIA/LAMPEDUSA. Sindaco Totò Martello, è preoccupato per quello che sta accadendo a Lampedusa? In realtà nulla di nuovo, era tutto previsto. Tutti sapevano che gli sbarchi in massa sarebbero ripresi con l’arrivo del bel tempo e nessuno ha agito in prevenzione. Il problema è un altro. Quale? L’odio che personaggi...

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

«Sui ricollocamenti nessun impegno»

EUROPA/ITALIA/LAMPEDUSA . Non c'è ancora alcun impegno dell'Europa per la ricollocazione dei migranti sbarcati negli ultimi giorni a Lampedusa, dove il mare agitato ieri ha frenato nuovi arrivi. Alcuni paesi membri, come l'Austria, starebbero facendo resistenza: così a Bruxelles si registra un nulla di fatto. Questo nonostante la commissaria agli...

SOCIETA/APERTURA

Naufragio, la Libia si difende. Il triste silenzio dell'Europa

EUROPA/ITALIA/LIBIA. Dalle cancellerie il silenzio è tombale. Tace l’Europa dei palazzi, mentre le immagini della strage dei 130 in Libia rimbalzano da un continente all’altro. Sei anni sono trascorsi dalla foto shock che scosse il mondo: quella del piccolo Alan Kurdi, il bimbo siriano di tre anni appena, riverso col viso poggiato sulla...

POLITICA/TAGLIO BASSO

Orlando caccia i renziani: «Volevano che aprissi la giunta ai leghisti»

ITALIA/PALERMO. Appena ha sentito la proposta di allargare la maggioranza a Salvini, suo «grande nemico politico», al professore sono saltati i nervi: «Questo è troppo, basta». Via i renziani dalla giunta. In poche ore, Leoluca Orlando ha deciso di farla finita, pur sapendo di rischiare molto. Dopo mesi di sgambetti,...

SOCIETA/APERTURA

Sequestro di persona, il gup ha deciso: Salvini va processato

ITALIA/SICILIA/PALERMO. Ne avrà di tempo Matteo Salvini per guardare l’orizzonte dalla spiaggia sabbiosa e passeggiare nel lungomare di Mondello. Adora il ‘capitano’ questa borgata, ci va spesso quando si trova a Palermo. Anche ieri, prima di andare nel bunker dell’Ucciardone per l’udienza preliminare, Salvini aveva deciso di...

SOCIETA/APERTURA

Affonda barconeal largo della Tunisia, morti 41 migranti

TUNISIA. Ancora morti. Vite spezzate dal mare in tempesta, il barcone che incamera acqua, uomini e donne annegati. Quarantuno cadaveri. Galleggiavano, quando l’equipaggio di due pescherecci e i guardacoste tunisini li hanno recuperati. Non si sa se altri siano finiti negli abissi. Tre soltanto i superstiti di questo naufragio, avvenuto al...

POLITICA/INTERVISTA

«Allentare i vincoli di bilancio dei comuni o non potremo spendere i fondi Ue»

ITALIA/PALERMO. Sindaco Leoluca Orlando, pronti a cogliere le opportunità del Next generation Ue?I comuni stanno vivendo un momento storico particolare, con le misure del Recovery plan si può superare il divario Nord-Sud, ma…Problemi?Col piano arriveranno risorse ingenti, ma abbiamo bisogno subito di riforme per poter spendere i...

SOCIETA/APERTURA

«Spalmiamo i dati sui morti». Guaio nella sanità siciliana

ITALIA/SICILIA. «Il disegno» è «politico», scrive il gip di Trapani. Cinque mesi di bugie per dare «un’immagine della tenuta e dell’efficienza del servizio sanitario regionale, e della classe politica che amministra, migliore di quella reale e di evitare il passaggio dell’intera Regione o di alcune...

SOCIETA/APERTURA

«Processate Salvini», l’arringa della procura di Palermo

ITALIA/SICILIA/PALERMO. Non fu una scelta del governo «Conte I» quella di impedire a 147 migranti di sbarcare dalla Open Arms, ferma nell’agosto di due anni fa a poche centinaia di metri dalle coste di Lampedusa, ma fu una decisione solo amministrativa. A prenderla fu Matteo Salvini. Ecco perché, sostiene la Procura di Palermo,...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Astrazeneca, è psicosi: migliaia di disdette per il vaccino

ITALIA/CATANIA/SIRACUSA . L’attesa è tutta per i risultati delle autopsie. Gli esami sul corpo di Stefano Paternò morto dopo avere fatto il vaccino AstraZeneca si farà oggi su disposizione della Procura di Siracusa. Il decesso, come quello del poliziotto Davide Villa su cui indaga invece la Procura di Catania che si appresta ad assegnare...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Ex Fiat, qualcosa si muove: il Mise «riapre» il dossier sul polo industriale

ITALIA/TERMINI IMERESE. Dopo mesi di silenzi, qualcosa sembra muoversi. Le proteste degli operai Blutec, tornati in piazza prima a Termini Imerese e poi a Palermo, sono servite almeno a riaccendere i riflettori. Il ministro Giorgetti avrebbe sollecitato il comitato esecutivo del Mise a riprendere in mano il dossier: entro giugno infatti il comitato si...

SOCIETA/TAGLIO BASSO

Due procure indagano per i casi in Sicilia

ITALIA/CATANIA/SIRACUSA. Ora il rischio è la psicosi. Le due morti «sospette» in Sicilia, dopo la somministrazione delle dosi di AstraZeneca, stanno creando apprensione nel pieno della campagna vaccinale, da poche ore aperta anche agli over70. Il governo Musumeci ha chiesto all’Aifa e all’Ema di fare subito chiarezza. E ha fornito i...

ECONOMIA/TAGLIO BASSO

La maledizione degli ex Fiat, comprati e venduti da imprenditori «mordi e fuggi»

ITALIA/TERMINI IMERESE. A giugno scade la cassa integrazione per quasi mille operai, oltre c’è il baratro. Del progetto industriale Smart city group da 200 milioni di euro si sono perse le tracce. Il silenzio dei commissari di Blutec spaventa. Mentre dal Mise non arrivano segnali, nonostante le reiterate richieste d’incontro fatte da Fim Fiom...

SOCIETA/TAGLIO MEDIO

«Sea Watch 4» liberata, torna nel Mediterraneo

ITALIA/PALERMO. È rimasta ferma sei mesi nel porto di Palermo, bloccata dalla guardia costiera per «motivi di sicurezza»: ieri il Tar ha accolto il ricorso di Sea Watch 4, consentendo allo scafo della Ong tedesca di riprendere la navigazione. Diretta nel porto di Burriana, comunità valenciana, Sea Watch4 presto tornerà...

SOCIETA/APERTURA

«Soldi per prendere i migranti». Mare Jonio nel mirino dei pm

ITALIA/RAGUSA. L’accusa della Procura di Ragusa è gravissima: la nave italiana Mare Jonio della ong Mediterranea saving humans avrebbe preso a bordo migranti in cambio di denaro. Tanti soldi. A pagare sarebbe stato l’armatore della petroliera danese Maersk Etienne con lo scopo di «liberarsi» dei naufraghi che aveva...

POLITICA/APERTURA

Salvini-Open Arms, parola a migranti e associazioni

ITALIA/PALERMO . Era stato un magistrato, il capo della Procura di Agrigento Luigi Patronaggio, a sbloccare il caso Open Arms sequestrando la nave e ordinando lo sbarco dei migranti a Lampedusa, rimasti a bordo 19 giorni in condizioni terribili. Era il 20 agosto di due anni fa. Adesso spetta a un altro magistrato, il gup Lorenzo Jannelli, decidere se...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it