Risultati per:

  • Autore: ALESSANDRA PIGLIARU
Modifica ricerca

POLITICA/TAGLIO BASSO

«Non siamo più morose, il Campidoglio ripristini la convenzione»

ITALIA/ROMA. «Il femminismo non si mette a bando», è uno degli slogan più incisivi pronunciati ieri mattina in piazza del Campidoglio durante la conferenza stampa organizzata dalla Casa internazionale delle Donne di Roma. Dopo mesi di silenzio da parte della sindaca Virginia Raggi, il Consorzio del Buon Pastore ha deciso...

SOCIETA/APERTURA

E Mattarella legge al Quirinale i nomi delle donne assassinate

ITALIA/ROMA. Ieri mattina al Palazzo del Quirinale - in streaming e diretta tv per le restrizioni sanitarie - si è svolta la cerimonia relativa alla Giornata internazionale della donna. Un otto marzo ancora segnato dalla pandemia, ha esordito il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha avuto ricadute consistenti soprattutto sulle...

SOCIETA/INTERVISTA

"L'emergenza ha ribaltato i tempi di vita di tutte noi"

ITALIA/CAMPANIA. Lella Palladino, sociologa femminista, attivista dei centri antiviolenza, fa parte del Forum Disuguaglianze Diversità e da anni, in Campania, con la Cooperativa E.V.A. di Santa Maria Capua Vetere, attiva servizi di prevenzione e contrasto della violenza maschile e interventi volti all’inclusione sociale e lavorativa di donne...

CULTURA/APERTURA

Diventare grandi nel mondo terribile

USA. «La vita dev’essere così: abbastanza aperta per crescere e abbastanza chiusa per tenersi insieme». In una delle considerazioni finali del suo ultimo libro, Rebecca Solnit descrive l’entrata nell’età adulta ripensando ai suoi vent’anni. È il 1981, cinque giorni dopo...

CULTURA/APERTURA

La rappresentazione di chi sopravvive

ITALIA. Il racconto intorno alla violenza maschile contro le donne assume, in particolare nel contesto italiano, una complessa configurazione nella modalità di rappresentazione sulla scena pubblica, nei media, sul web. Una vasta letteratura sul tema lo indica con chiarezza, così come il lavoro che il femminismo ha condotto in questi...

CULTURA/APERTURA

Della luciditàe della sua ferita

ITALIA. Ha il tenore del verso poetico il titolo dell’ultimo libro di Francesca Mannocchi, Bianco è il colore del danno (Einaudi, pp. 207, euro 17,00), in cui prende parola sulla propria malattia, la sclerosi multipla. Ne ha scritto per la prima volta pubblicamente nel luglio del 2018 dalle pagine de L’Espresso in cui consegna...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Profumi operosi, una inconfondibile e struggente trasformazione

ITALIA/TRENTO . «Può sembrare strano, ma credo che l’uso dell’olfatto risvegli spesso anche l’intuito». È questo antico senso perduto al centro di due piccoli libri recenti scritti da Lorella Reale che un giorno di dieci anni fa decide, insieme al proprio compagno Piero Riccardi, di trasformare la propria vita...

CULTURA/APERTURA

La psicoanalisi, tra storia, ricerca e interpretazioni del contemporaneo

ITALIA . Convocare il tema dell’inconscio apre un varco complesso di definizioni, strumenti di interpretazione e collegamenti che risentono del tempo lungo della psicoanalisi, da quei primi e cruciali significati attribuiti al suo concetto e alla sua struttura da Freud fino alla rideclinazione di altri e diversi autori. Dedicare ancora...

CULTURA/INTERVISTA

La luce silenziosa della perdita

CANADA. Se conosciamo ciò che accade all’interno di una comunità mennonita, fra le tante sparse nel mondo, lo dobbiamo a Miriam Toews che di quella appartenenza non ha fatto una furba carta di scambio per il successo bensì il pegno luccicante di una esperienza trasformativa. La sua biografia è stata segnata...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

La scoperta della libertà che passa per le alleanze

ITALIA. Quanto l’attuale pandemia abbia inciso nelle vite delle donne, in particolare quelle che stanno affrontando un percorso di fuoriuscita dalla violenza o intendono cominciarlo, risulta dalle testimonianze e dai dati forniti dai centri antiviolenza. Fenomeno che non ha niente a che vedere con l’emergenza, l’esacerbarsi...

CULTURA/APERTURA

Gaia, un apprendistato di timidezza e rabbia

ITALIA/ROMA. Si chiama Gaia, ha capelli rossi e molte lentiggini. È una ragazzina e i suoi occhi distinguono con precisione il mondo ingiusto in cui le è capitato di vivere. Nell’ultimo romanzo di Giulia Caminito, L’acqua del lago non è mai dolce (Bompiani, pp. 304, euro 18), il nome della sua protagonista, Gaia,...

CULTURA/APERTURA

Quell’inquieto amore per i diseredati

USA. «Una cosa era scrivere di vicende altrui, avere una conoscenza teorica dello sfruttamento di manodopera, delle ingiustizie e della fame; ben altro era sperimentarlo sulla propria pelle». Quando nel 1952 Dorothy Day consegna questo pensiero si riferisce alla sua prigionia, raccontata nell’autobiografia The Long Loneliness...

CULTURA/TAGLIO BASSO

Una «ferita» che va interrogata, non solo in pandemia

ITALIA. Psiche dedica un numero monografico al tema della vulnerabilità (Il Mulino, pp. 283, euro 30), setacciando il plesso semantico intorno a un tema così caro al presente. Molte sono le parole splendenti su cui soffermarsi, a cominciare dal prezioso editoriale di Stefania Nicasi in cui si affaccia, tra le altre, Hilflosigkeit,...

CULTURA/TAGLIO MEDIO

Racconti di donne straniere in Italia, oggi a «Vita Nova»

ITALIA/TORINO. Oggi alle 11, nell’ambito di «Vita Nova», l’edizione invernale del Salone del Libro di Torino, si potrà assistere a due eventi congiunti: collegandosi al sito salonelibro.it, sulla pagina facebook e sul canale youtube della manifestazione, si accederà alla presentazione dell’antologia Lingua...

CULTURA/APERTURA

Raccontare il cuore pensante del mondo

OLANDA . L’animo umano è nelle mani, il temperamento insieme alla storia che distingue i soggetti attraverso talenti, inclinazioni e cifre del carattere. Almeno secondo chi praticava la psicochirologia alla metà degli anni Quaranta del secolo scorso. Niente a che vedere con la divinazione né con la lingua dei segni,...

CULTURA/BREVE

Narrare. Tentativi di inventario

ITALIA. C’è una differenza siderale tra il raccontare la propria storia e volerne imbastire una che sembra sempre sfuggirci, anche se la parola che si decide di adottare si dà del «tu»: così riflette Franco Rella nel suo ultimo libro, «Narrare. Tentativi di inventario» (Jaka Book, pp. 179, euro...

SOCIETA/APERTURA

I centri antiviolenza lombardi in lotta per avere l’anonimato

ITALIA/MILANO (LOMBARDIA). La Casa di accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano (Cadmi), primo centro antiviolenza a essere stato fondato in Italia nel 1986, a oggi ha ospitato più di 700 donne e ne ha seguite oltre 30mila nei loro percorsi di uscita dalla violenza maschile, dapprima affiliate all’Udi ma soprattutto grazie alla perseveranza di una...

POLITICA/APERTURA

La violenza maschile che cresce in pandemia

ITALIA/EUROPA. «Durante i primi lockdown molti Stati hanno registrato una crescita record di abusi domestici, e nonostante i recenti confinamenti siano, nella maggior parte dei Paesi, meno rigidi, le linee telefoniche nazionali stanno registrando di nuovo un drammatico incremento delle chiamate d’aiuto». A dichiararlo con...

SOCIETA/APERTURA

In aumento i dati della violenza contro le donne

ITALIA. Il rapporto ActionAid diffuso ieri dal titolo Tra retorica e realtà. Dati e proposte sul sistema antiviolenza in Italia, fotografa la situazione della violenza maschile contro le donne prendendo in esame i fondi statali stanziati ai sensi della legge 93/2013 per l’implementazione del Piano triennale strategico adottato nel...

CULTURE

Prose poetiche che interrogano il presente

ITALIA. Il nuovo libro di Niccolò Nisivoccia, Variazioni sul vuoto (Le Farfalle, pp. 56, euro 10), prosegue la ricerca del suo precedente dedicato alla fragilità. In questo lavoro dove la prosa poetica e la forma aforistica sembrano attagliarsi alla scivolosità del reale, Nisivoccia – collaboratore di questo giornale -...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it