Risultati per:

  • Autore: ACQUISTAPACE PIERGIORGIO
Modifica ricerca

REPORTAGE/TAGLIO BASSO

RADIAZIONI, UN MURO DI GHIACCIO

GIAPPONE/FUKUSHIMA. È l'ultima alternativa possibile: la costruzione di un muro di ghiaccio che congeli l'acqua prima che questa entri nell'oceano.Se ne parlava da mesi, ma il costo enorme per la sua costruzione, a cui si aggiungeva il costante rifornimento di azoto liquido, aveva sempre convinto la Tepco ad aggirare l'impresa. Alla fine, però, è stato il...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

TOKYO AMMETTE: A FUKUSHIMA CENTRALE ORMAI FUORI CONTROLLO

GIAPPONE/FUKUSHIMA. La situazione della centrale nucleare di Fukushima sembra ormai fuori controllo. I comunicati emessi dalla Tepco sono sempre più confusi a conferma che la ditta responsabile dell'impianto non ha assolutamente idea di cosa stia accadendo all'interno del proprio sito. Il governo giapponese, che non ha certo brillato in trasparenza...

L'ULTIMA/APERTURA

LA PRIMAVERA DEL POPOLO SAMI

LAPPONIA. Maggio è il mese più importante per i Sami, il popolo indigeno più antico dell'intero continente Europeo. Durante questo periodo, in tutta la Lapponia gli abitanti sono impegnati ad accogliere i cuccioli di renna che vengono alla luce proprio quando gli ultimi manti di neve invernale si sciolgono. Ai piccoli viene immediatamente segnato...

REPORTAGE/APERTURA

NORD COREA, IL POTERE CHIUDE DUE OCCHI

COREA NORD/PYONGYANG. L'ennesima guerra mancata nella penisola coreana ha visto vincitori entrambe i principali protagonisti: Corea del Nord e Stati Uniti. La prima ha ottenuto il riconoscimento di unica potenza nucleare e militare in grado di impensierire Washington, la seconda è riuscita a cogliere l'occasione per dislocare il sistema missilistico che Mosca...

L'ULTIMA/APERTURA

NUOVE IDEE DA LIPSIA

LIPSIA. Un gruppo di turisti osserva disorientato il grande edificio sulla Rittesstrasse, di fronte alla chiesa di san Niccolò, a Lipsia. La bianca facciata è occupata da un museo dell'antichità e i tavolini di un caffè occupano l'intero atrio antistante l'entrata. Una semplice lapide indica che in questo luogo, il 22 maggio 1813, venne alla luce...

INTERNAZIONALE/APERTURA

IL PRAGMATISMO AMBIGUO DI SAN SUU KYI

MYANMAR (BIRMANIA)/YANGON. Le riforme in atto dalla fine del 2010 in Myanmar, stanno continuando a dare i loro frutti, nel bene e nel male. L'ex militare in pensione Thein Sein, presidente della nazione e capo del primo governo civile dal 1962, ha dato prova di inaspettata indipendenza politica, varando ambiziosi programmi di trasformazione sociale ed economica che...

INTERNAZIONALE/APERTURA

TRIONFO EUROPEO PER LA LADY

MYANMAR (BIRMANIA)/EUROPA. Da ieri, 13 giugno, Aung San Suu Kyi visita l'Europa. E' solo la seconda volta dal 1989 che la Lady uscirà dal Myanmar (la Birmania), dopo la recente visita a Bangkok. Il lungo viaggio, che durerà ben due settimane, toccherà Svizzera, Norvegia, Gran Bretagna, Irlanda e Francia. Tra i numerosi appuntamenti ufficiali, Aung San Suu Kyi sarà...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

LA FOTO DI KIM PHUC HA 40 ANNI

VIETNAM. Una bimba di nove anni corre nuda, assieme ad altri quattro bambini, verso l'obiettivo. Dietro di loro alcuni soldati, apparentemente calmi e indifferenti si stagliano su uno sfondo affumicato. La bambina è terrorizzata e piange. La foto non può dircelo, ma continua a urlare dal dolore: «Nòng qua, nòng quà!», «brucia, brucia!». E' il suo...

REPORTAGE/APERTURA

COCA COLA E SPAGHETTI DIPLOMAZIA CULINARIA?

COREA NORD/CHANGJIN. È difficile raggiungere Changjin, nella provincia di Hamgyong meridionale. Il viaggio in auto da Pyongyang, in questo rigido inverno, dura quattordici ore. Sebbene le temperature scendano a dieci gradi sotto lo zero, nei villaggi attorno alla città, il riscaldamento è quasi assente. E' quindi un sollievo, per gli abitanti, scendere nelle...

REPORTAGE/TAGLIO MEDIO

«SEONGUN JEONGCHI»: PRIMA I MILITARI

COREA NORD/CHANGJIN. Con circa 1.1 milioni di effettivi, la Corea del Nord ha, formalmente, il quinto esercito più numeroso al mondo; ma il numero di soldati non è in sè direttamente proporzionale alla potenza militare. Le forze armate della Corea del Sud contano circa la metà dei militari rispetto al nord, ma dispongono di un equipaggiamento tecnico e un...

CULTURA/APERTURA

QUELLA FURIOSA DONNA DI PICCHE

ITALIA. È servito uno schiaffo a farmelo capire. Non tanto il bruciore che mi sta facendo pulsare la guancia, ma i suoi occhi quando mi ha colpito. Quello sguardo così maledettamente da uomo, convinto di poterti possedere, usare e poi gettare via. Tutto questo e tante altre cose erano racchiuse in quello sguardo. Mentre mi colpiva mi è parso di...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

QUELLA CHE NON SEI

ITALIA. Metto i bambini a letto. Martina mi chiede di raccontarle una storia. Guardo l'orologio. È già tardi. Sto per dirle che oggi non posso. Ma quando incrocio il suo sguardo dolce non riesco a dirle di no. Poco importa. Tanto so che dopo un paio di minuti crollerà come tutte le notti. Prendo il libro delle fiabe, inizio a leggere e, come da...

TOMBA D'ASIA/TAGLIO BASSO

I SOLDATI DISERTANO PER TORNARE AL PAESE

MYANMAR (BIRMANIA). C'è voluta ancora madre natura per riproporre il dramma del Myanmar all'attenzione del mondo occidentale. L'uragano Nargis ha risvegliato le coscienze di chi, per una decina di giorni nell'autunno del 2007, era sceso nelle piazze di mezza Europa in difesa delle toghe arancioni al grido di «Siamo tutti birmani». Poi, abbagliato dalla...

MORTE ALLA NOTIZIA/TAGLIO MEDIO

DEMOCRAZIA MA NON SOLO: è PARTITA LA CORSA ALLE RICCHEZZE DI MYANMAR

BIRMANIA. «Una rivoluzione gandhiana». Così, un esponente della Lega Nazionale per la Democrazia (Nld con la sua sigla in inglese) contattato per telefono a Bangkok, ha voluto definire la lunga serie di manifestazioni che stanno sconvolgendo la vita sociale e politica del Myanmar.La rivoluzione delle toghe porpora, bisognerebbe aggiungere. Perché a...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

MYANMAR, SCOPPIA LA RIVOLTA DELLA BENZINA

MYANMAR/YANGON. Il governo del Myanmar sta cercando di arginare le dimostrazioni che divampano a Yangon, la principale città del paese, dove migliaia di persone si sono radunate per protestare contro l'aumento del carburante deciso dalla giunta militare lo scorso 15 agosto. «All'inizio erano intervenute solo poche decine di persone, ma mano mano ci...

INTERNAZIONALE/APERTURA

SUU KYI, LA SPINA NEL FIANCO

BIRMANIA/MYANMAR. Il prolungamento degli arresti domiciliari di Aung San Suu Kyi, confermato il 25 maggio scorso, non è stato certo una sorpresa e i militari sanno fin troppo bene che la ola di indignazione mondiale che ha seguito la notizia, scemerà altrettanto velocemente. Tutto è caduco, tutto muta e ciò che oggi è, domani non sarà. E' una delle leggi...

INTERNAZIONALE/TAGLIO BASSO

DA 45 ANNI UN GENERALE DOPO L'ALTRO

BIRMANIA/MYANMAR. Sono oramai 45 anni che in Birmania i vertici militari detengono il potere. Visto dall'esterno, il governo della giunta appare solido e unito: nel paese sono pochissime le voci che esprimono dissenso, i turisti che vengono scorazzati tra splendide pagode e monumenti non vedono grosse sacche di miseria, i sorrisi che li accompagnano...

INTERNAZIONALE/SCHEDA

«LIBERATELA!». MA POCHI FANNO QUALCOSA

BIRMANIA/MYANMAR. Chi libererà Aung San Suu Kyi? In Europa e nel mondo esistono diversi movimenti che si occupano di informare l'opinione pubblica della situazione birmana e di non far dimenticare ai governi ciò che sta accadendo nel paese asiatico.Ma, oltre a queste organizzazioni più o meno volontarie, che influenza hanno i politici su Pyinmana (la nuova...

POLITICA & SOCIETÀ/LETTERE

L'ULTIMO APPELLO DI UN SEQUESTRATO

ITALIA. Signor Direttore, ormai 77 giorni fa mi sono rivolto pubblicamente, personalmente, politicamente, al Presidente della Repubblica, quale supremo garante del rispetto della Costituzione, della legalità repubblicana; per ottenere finalmente l'esercizio del mio diritto naturale civile politico personale ad una mia morte naturale. Solo modo...

STORIE/APERTURA

LA GUERRA DEL VIETNAM CHE CONTINUA

USA/VIETNAM. Nguyen Thi Thanh Van ha 35 anni, anche se ne dimostra dieci di meno; ci accoglie nella sua casa al centro di Hanoi, una stanza disadorna di pochi metri quadri, offrendoci una tazza tè. Sguardo sereno, voce pacata, racconta senza drammatizzare la sua dolorosa situazione di madre di Pham Duc Duy, il figlio di 10 anni gravemente menomato....

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it