Risultati per:

  • Autore: TIZIANA DRAGO
Modifica ricerca

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

I COLORI DI ROTHKO SULLE PARETI DELLE VILLE IMPERIALI

ITALIA/ROMA. Sei secoli di pittura, dall'immediata contiguità con il periodo greco, al momento estremo della decadenza, cinque zone principali di elaborazione - Roma naturalmente, Pompei e dintorni, Solunto in Sicilia, il Fayum e Sirmione sul Lago di Garda: non si poteva che chiamare La pittura di un impero, la mostra che dopo anni di silenzio riporta...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

ARTISSIMA, SE LA FIERA è UN PO' BAROCCA

ITALIA/TORINO. A stupire di questa Artissima 2009 piuttosto ottimista, è la pervasività degli eventi nella città di Torino, la possibilità di dedicarsi alla multidisciplinarietà e di rendere possibile trasformare una fiera in un momento di riflessione su ciò che succede nel mondo delle arti visive. Così accanto alle 127 gallerie, tra italiane e...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

SULL ISOLA TIBERINA LA FRONTIERA DI AITKEN

ITALIA/ROMA. Californiano, classe 1968, Doug Aitken è capace come pochi altri artisti del nostro tempo di avvolgere lo spettatore in un flusso di suoni e immagini ipnotizzanti fino a rivelare, di dettaglio in dettaglio, un determinato aspetto della contemporaneità. Reduce dalla trionfale proiezione notturna sulle pareti esterne del Moma di New York,...

POLITICA & SOCIETÀ/APERTURA

FISCHI PER BERLUSCONI

ITALIA/MESSINA. Tre palloncini bianchi svettano su tutto. Sono i palloncini che ricordano le vite di Ilaria e di Lorenzo e Francesco, le vittime più piccole della tragedia di Messina. Svettano sulle teste delle migliaia di messinesi che sono riusciti a trovare pochi centimetri quadrati di spazio in una cattedrale che ieri celebrava i 28 morti della frana...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

QUELLA GERMANIA IN «PUPPET» COSì SIMILE AL DURO SUDAFRICA

ITALIA/ROMA. Tra i molti spettacoli del Romaeuropa Festival, spicca Woyzeck on the Highveld, un lavoro di William Kentridge, l'artista sudafricano che passa agilmente dalla videoanimazione, a sontuose reinvenzioni di super classici della storia musicale o letteraria europea (Teatro Eliseo, da oggi al 2 ottobre). In entrambi i casi lo scopo è quello di...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

IL TARLO DI BOURGEOIS

FRANCIA. Un secolo di vita e di arte, di pulsioni, di moti di fastidio alternati a grandi passioni e altrettanti odi passano nella produzione teorica e letteraria di una delle più grandi artiste viventi, Louise Borgeois, finalmente tradotta in italiano da Quodlibet con il titolo Distruzione del Padre Ricostruzione del padre, Scritti e interviste...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO BASSO

UNA FORMA FEMMINILE IN MARMO ROSA SU SFONDO SENESE

ITALIA/AMA (FIRENZE). Dopo Michelangelo Pistoletto e Kendell Geers, Chen Zhen e Daniel Buren, Marcella Vanzo e Carlos Garaicoa, è affidata a Louise Bourgeois la realizzazione della decima installazione al Castello di Ama: un contributo notevole che fa di questo microcosmo artistico e vinicolo nella regione del Chianti, a poca distanza da Siena, una meta...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

PISTOLA D'ARTISTA, IL COLPO DI REALTà

ITALIA/VENEZIA. Una pistola puntata alla tempia per tre volte durante una conferenza, tre spari intervallati dalla lettura di un testo preciso, lucido, politico. Invitata da Jota Castro all'interno del Fear Society, Pabellon de la Urgencia, di gran lunga uno dei più interessanti della Biennale veneziana (che fino a novembre presenterà diverse azioni di...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

I PADIGLIONI ALLA BIENNALE

ITALIA/VENEZIA. C'è chi si affida ai classici, e sono soprattutto i paesi da sempre al centro dello scacchiere artistico e chi, invece, prova a sperimentare: è questa, passeggiando per i Giardini tra i Padiglioni Nazionali, la prima impressione che si riceve. Da una parte gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, la Francia, la Spagna, la Germania; dall'altra...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

FABIO MAURI, UNA VITA ANTICIPANDO L'ARTE

ITALIA/ROMA. Uno schivo e coerente precorritore. Fabio Mauri, morto nella sua casa romana di Piazza Navona, dopo una lunga malattia all'età di 83 anni, con una sensibilità acuta e un innegabile genio, è riuscito seguendo il proprio percorso interiore ad affrontare prima che divenissero senso comune le grandi tematiche dell'arte del secondo Novecento....

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

IL PENSIERO VISIVO, SPAZIO DA INVENTARE

ITALIA/FAENZA. Dal 17 al 19 aprile torna, per il secondo anno, il Festival di Arte contemporanea di Faenza. Curato da Angela Vettese, Pierluigi Sacco e Carlos Basualdo, presenta un programma ricco di incontri e dibattiti attorno alla «biennalizzazione» dell'arte. On Biennials/Tutto sulle Biennali, affronta, ad un mese e mezzo dall'apertura del prototipo...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

GLI ASTRATTI CONFINI DI CILDO MEIRELES

SPAGNA/BARCELLONA. Non è un'esposizione di facile lettura, la retrospettiva itinerante ospitata fino al 26 aprile dal Macba di Barcellona e dedicata all'artista concettuale Cildo Meireles: non concede immagini facilmente seducenti, né installazioni da comprendere al primo sguardo, ma trame astratte, materiali inusuali e duri, paradossi visivi e concettuali...

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

UN ALLESTIMENTO COSTRUITO PER VALORIZZARE LA SCULTURA

GB/LONDRA. Nicholas Serota è il direttore dell'universo Tate, il fenomeno museale più straordinario degli ultimi anni che, nato dalla trasformazione della vecchia Tate Gallery consiste oggi in una costellazione in cui si trovano riunite la Tate Modern, la Tate Britain e la filiale di Liverpool. La sede sul Tamigi, in una ex fabbrica elettrica, è...

CULTURA & VISIONI/APERTURA

LE STAGIONI DI TWOMBLY

ITALIA/ROMA. Nel 1957, quando Cy Twombly si lasciò alle spalle New York, indiscussa capitale mondiale dell'arte e scelse di tornare a Roma, sedotto dalla caotica e sensuale vita italiana, probabilmente non considerava le immediate conseguenze che questo gesto avrebbe prodotto sul suo lavoro e soprattutto sulla considerazione critica che lo circondava....

CULTURA & VISIONI/INTERVISTA

FRANCESCO VEZZOLI, EAU DE FEMME CéLèBRE

ITALIA/ROMA. Francesco Vezzoli, tra i più acclamati artisti italiani, è riuscito a trasformare completamente lo spazio della galleria Gagosian di Roma, aggiungendo nuovi elementi al suo percorso, senza tuttavia sconfessare quelli precedenti. Tra i suoi interessi più recenti, a partire dall'installazione presentata alla scorsa Biennale di Venezia, c'è...

CULTURA & VISIONI/APERTURA SECONDA

QUATTRO OPERE SITUATE INTORNO ALLA SINAGOGA

ITALIA/OSTIA. Anche quest'anno a Ostia antica è stato mantenuto l'impegno con il ricordo: Arte e Memoria, manifestazione curata da Adachiara Zevi che, dal 2002, invita importanti artisti internazionali a mettersi in relazione con questo luogo particolarmente simbolico ed evocativo, è arrivata puntuale alla quinta edizione. Al termine del lungo decumano...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

UNA PANORAMICA SULLE MOSTRE DA NON PERDERE NEL 2009

ITALIA. Nell'incertezza sulla futura tenuta del mercato dell'arte, che nelle ultime occasioni di questo 2008 ha soltanto in parte scongiurato la crisi e che, nonostante gli anatemi lanciati da più parti, resta elemento cruciale per la vivacità della produzione artistica, il 2009 sotto il segno di Saturno si apre con alcune certezze. Innanzitutto...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

UNA LUCIDA AMBIGUITà NEGLI SCATTI DI LEE MILLER

FRANCIA/PARIGI. Dopo Londra, anche Parigi festeggia Lee Miller, modella, musa, socialite, chef, ma soprattutto fotografa, con una affascinante retrospettiva a cura di Marta Gili ospitata al Jeu de Paume fino al 4 gennaio. E le possibilità per lo spettatore, sono due, diametralmente opposte, ma ugualmente valide: quella di non lasciarsi distrarre dalla...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

COLORATI E IPNOTICI I SEGNI DI CARLA ACCARDI ALL'AUDITORIUM DI ROMA

ITALIA/ROMA. Vagando nello spazio visivo-sonoro installato all'Auditorium di Roma, lasciandosi cullare dai colori senza compromessi di Carla Accardi e dalle sue forme ripetute come un mantra, e insieme dal commento musicale inventato appositamente da Gianna Nannini, viene da pensare che questo connubio di immagini e di suoni, a formare un'opera d'arte...

CULTURA & VISIONI/TAGLIO MEDIO

VENTITRE GIOVANI ARTISTI GUIDATI DA YONA FRIEDMAN

MILANO. Mostre Fondazione Ratti, Fabbrica del Vapore di Milano Chi conosce il lavoro dell'architetto Yona Friedman, nato a Budapest nel 1923, passato per i campi di sterminio prima di giungere nella Terra Promessa, giusto il tempo necessario per preferire la laicità francese ed eleggere Parigi a sua stabile residenza, si potrebbe chiedere cosa...

Supporta il manifesto e l'informazione indipendente

Il manifesto, nato come rivista nel 1969, è sinonimo di testata libera, indipendente e tagliente.
Logo archivio storico del manifesto
L'archivio storico del manifesto è un progetto del manifesto pubblicato gratis su Internet e aperto a tutti.
Vai al manifesto.it